FORUM CALABRIA PESCA - GLOSSARIO PESCA
CALABRIA PESCA ON-LINE FORUM
News:
 
*

Calabria pesca on line

Calabria pesca on line Glossario della pesca


[Tutto]


Termine Definizione
Ab uno Ab uno: nome di un piombo da lunga distanza studiato per le competizioni di lancio tecnico
Abbrivio il procedere per inerzia di un'imbarcazione quando la spinta delle vele o del motore è terminata.
Aberdeen Aberdeen: amo a gambo lungo, curva rotonda e occhiello, solitamente a filo sottile e di colore nero o blu, particolarmente adatto all'innesco di lunghi vermi o, nelle misure più grandi, di filetti di sardina. Prende il nome dalla cittadina scozzese in cui è stato ideato.
Above cast Above cast: (dall'inglese:"lancio da sopra"): tecnica di lancio. Si esegue facendo ruotare sopra la testa la canna in un piano pressappoco verticale. E' la tecnica che conferisce la maggiore precisione, ma essendo la traiettoria di caricamento del piombo più corta degli atri tipi di lancio, non consente di raggiungere il massimo della gittata consentita all'attrezzatura.
Affondatore Affondatore Dispositivo che trattiene in profondità l'esca trainata.
Alaggio operazione con cui si tira in secco un'imbarcazione per farla svernare o per i lavori di rimessaggio.
Alieutica Alieutica È la disciplina che riguarda la pesca, i pescatori e i pesci.
Allamare Allamare Prendere il pesce all'amo.
Allopatriche specie ittiche viventi in ambienti acquatici diversi.
Anadroma Anadroma Specie che vive in mare e che si porta nei fiumi per la riproduzione.
Angler Angler Pescatore sportivo dalla barca.
Ardiglione Ardiglione Sporgenza acuminata posta sotto la punta dell'amo che impedisce al pesce di sganciarsi.
Asola Asola Cappio non scorrevole.
Assist hook Assist hook :composto da un corto bracciolo di grosso diametro di trecciato in kevlar o altre fibre resistenti all’abrasione, da una parte c'e' l’amo e dall'altra c’e’ oun cappio o un anello saldato(solid ring) per congiungerlo al jig , l’amo si monta in testa al jig , ad un terzo della sua lunghezza e si lascia libero di muoversi durante il recupero.
Autoctona Autoctona Si dice di specie indigena di una determinata area geografica.
Backing Backing Lenza che si avvolge sul mulinello prima della coda di topo.
Barbiglio Barbiglio Appendice cutanea con funzione sensoriale posta agli angoli della bocca o sotto la mascella di alcune specie ittiche.
Benthos Benthos Flora e fauna del fondale.
Bolentino Bolentino Armatura con piombo finale.
Bolentino Il Bolentino è formato da una lenza che funge da asse principale a cui sono attaccati due o tre braccioli forniti di amo e dal piombo il cui peso varia con la profondità che si intende raggiungere. Non è possibile utilizzare il galleggiante perché si deve pescare al Tocco, avvertendo cioè l’abboccata, dalle vibrazioni trasmesse. Si pesca dalla barca su fondali da pochi metri fino ad un massimo di -100 e con lenza che tocca il fondo.
Bollata Bollata Tipica azione con la quale i pesci insettivori risalgono in superficie per nutrirsi delle loro prede.
Brasil Jerking Brasil Jerking:di stile brasiliano , il movimento del jig viene fatto saltellare sul fondo per 10/15 metri, con delle partenze improvvise e poi lo si riaffonda.
Brumeggio Brumeggio Miscela di sostanze adescanti di vario tipo lanciate nel punto di pesca per attirare le prede.
Buldo Buldo Galleggiante cavo realizzato in plastica
Caster Caster Crisalide della larva di mosca carnaria
Catadroma Catadroma Specie che vive in acque dolci e che si porta in quelle salate per la riproduzione
Ceca Ceca (o cieca) Stadio giovanile dell'anguilla
Chalk stream Chalk stream Corso d'acqua sorgiva, con corsrente lenta e uniforme e abbondante vegetazione acquatica.
Cicloide Cicloide Squama con il bordo esterno completi mente liscio.
Cimino Cimino Ultimo segmento della canna.
ClAO-CIAO ClAO-CIAO Terminale per la pesca a surfcasting
Coda di topo Coda di topo Lenza per la pesca a mosca.
Ctenoide Ctenoide Squama con il bordo esterno dentellati
Cucchiaino Cucchiaino Esca artificiale da spinning.
Dimorfismo sessuale Dimorfismo sessuale Presenza di due livree distinte nei nel maschio e nella femmina.
Dragaggio Dragaggio Scia innaturale provocata da una mosca sulla superficie dell'acqua.
Dry fly Dry fly Mosca secca.
Dun Dun Nome comune del primo stadio adulto delle effimere.
Ecoscandaglio Ecoscandaglio: strumento usato per misurare la profondità del mare (laghi, fiumi ecc.). Funziona misurando il tempo di ritorno di un'eco ultrasonica. Conoscendo velocità di propagazione del suono in acqua calcola la profondità.
Emerger Emerger Termine per indicare un insetto che si muove verso la superficie dell' acquaprima della trasformazione in insetto adulto
Ermafrodito Ermafrodito Soggetto che presenta organi riproduttori sia maschili che femminili.
Eterocerca Eterocerca Pinna caudale con due lobi diseguali.
Eurialina Eurialina Specie che tollera ampi sbalzi di salinità.
Euriterma Euriterma Specie che tollera ampie variazioni di temperatura.
Ferrata Ferrata Movimento con cui si cerca di allamare il pesce.
Filare Filare Lasciar scorrere qualcosa in mare in modo continuo.
Fregola Fregola Periodo della fecondazione e deposizione delle uova.
Hackle Hackle Piuma del collo di gallo con cui si realizzano le mosche artificiali secche.
Jerking Jerking: movimento verticale, che si da alla canna per imprimere al jig il movimento desiderato (tipo strattoni molto decisi).
Jerking Underarm Jerking Underarm: la migliore impostazione per il controllo del jig derivante dalla scuola giapponese, il Jerking si esegue col manico della canna sotto l’ascella ; si contrappone alla tecnica con canna in pancera, più adatta in generale al long jerking e sicuramente molto meno affaticante.
Kabura jig Kabura jig : come da figura, si presenta una esca di forma tonda alla quale sono attaccati due assist hokk e delle striscie (gonnelline) di materiale plastico. Esche create per la cattura di pesci grufolatori, tipo i saraghi fraolini ecc. questo artificiale si è rivelato catturante anche per i dentici , esso va fatto saltellare sul fondo con piccoli strattoni ed ogni tanto recuperato di qualche metro dal fondo per poi farlo ricadere ,
Lenza a traina E’ una lenza a Bolentino robusta che è adoperata per la pesca ai Tonnetti o alle Ricciole con due ami e avendo come esca o Calamaretti o Aguglie. Mentre per i Tonnetti si può praticare per tutta la giornata per le Ricciole solo all'alba ed al tramonto.
Lenza madre Lenza madre Parte principale della lenza.
Long arm Long arm Terminale molto allungato che si usa nel surfcasting.
Long jerking Long jerking: movimento verticale della canna, con sollevamento della canna e richiamo della lenza in discesa; costituita da una azione simile ad una ferrata, più o meno rapida, che durante il successivo abbassamento comporta il recupero del filo con più o meno tre giri di manovella, tecnica più adatta ai pelagici.
Mangianza Mangianza Attività di superficie dei piccoli pesci sotto l'assalto dei predatori.
Metal Jig Metal Jig : esche dalla caratteristica forma idrodinamica quasi sempre da peso specifico elevato e , riproduce vagamente il corpo di un pesce essi appartengono alla vasta categoria dei jigs; varianti short, long, con varie distribuzioni di peso: in testa, in coda, al centro, alle estremità.
Mezzo marinaio (o Alighiero o Gancio d'accosto) Attrezzo costituito da un'asta di legno o da un tubo di alluminio, alla cui estremità è sistemato un gancio semplice o doppio, in ottone, altro metallo o materiale plastico, che viene usato per accostare o per allontanarsi da una banchina o da un altro galleggiante.
Miglio Nautico 1,85200 km, cioè la lunghezza di un minuto di grado sulla superficie terrestre. Il metro fu originariamente derivato come 1/40 000 000 della circonferenza terrestre, che è anche 360*60=21600 miglia marine. 40000 / 21600 = 1,85185185.
Mira Mira È l'allineamento di due punti a terra visti dalla barca.
MlNNOW MlNNOW Pesciolino artificiale utilizzato come esca nello spinning.
Montatura Montatura L'insieme del filo, del galleggiante e dei piombi.
Multifibre o trecciato Multifibre o trecciato: cordoncino in dyneema (fibra aramidica), caratterizzato da elasticità quasi nulla, in grado di trasmettere le tocche del pesce a grandi distanze. Nelle tecniche di pesca dalla spiaggia è utilizzabile al meglio in situazioni molto limitate, e da pochi esperti.
Oliva Oliva Tipo di piombo utilizzato nella pesca a fondo.
Palangari Nella piccola pesca, che usa vari sistemi di pesca, è molto diffuso il palangaro (Conzu) che è formato da una lenza di nylon spessa armata con molti ami e raccolta dentro casse o ceste. Nella fase di pesca, dopo aver innescato gli ami, viene adagiato orizzontalmente in mare. A seconda del tipo di pesce che si intende catturare viene scelto il tipo di esca e può essere calato sia sul fondo del mare che a pochi metri di profondità. Con i palangari fissi si hanno come bersaglio i saraghi, i dentici, i merluzzi mentre con i palangari derivanti si hanno come bersaglio i pesci spada ed i tonnidi.
Pater noster Pater noster Finale tipico della pesca a surfcasting, porta due braccioli molto corti al di sopra del piombo terminale.
Pelagico Pelagico Pesce che vive prevalentemente in mare aperto.
Plancton Plancton L'insieme di minutissimi organismi vegetali e animali che vivono nelle acque dolci o marine.
Plugo Plugo Esca artificiale costituita da un pesciolino finto dotato di ami o di ancorette.
Policroma Policroma Specie che offre un'ampia variabilità cromatica.
Rezzaglio E’ un’antica rete circolare, con piombi nella parte finale, che viene lanciata a mano dai pescatori ed imprigiona a pelo d’acqua salpe, cefali, spigole ma anche anguille o altri pesci che si trovano nell’area del lancio. Viene raccolta con le mani utilizzando una procedura ben precisa che ne favorisce la successiva apertura al momento dell'uso.
Scarrocciare Scarrocciare Spostamento laterale di un natante per effetto del vento.
Sedge Sedge Insetto dell'ordine dei Tricotteri.
Shock leader Shock leader Spezzone di nylon più grosso della lenza che viene aggiunto per evitare alla stessa traumi nella fase di lancio.
Shore Jigging "Shore Jigging" , cioè jigging da terra. Una tecnica di pesca del tutto simile allo spinning, con la differenza che si utilizzano artifiiali metallici o "Shore" . La forma e il profilo aerodinamico consentono di raggiungere distanze notevoli. Il recupero deve essere velocisimo, quasi a filo di superficie, per attrarre soprattutto specie pelagiche come lampughe, tombarelli, palamite ma anche serra e spigole.
Short jerking Short jerking: si coordina il movimento della canna con quello del recupero, caratterizzato da brevi strattoni coordinati per giro di manovella; la frequenza e la velocità determina l’ulteriore classificazione in slow, moderate, speed ed extraspeed, tecnica più adatta a ricciole
Skipper Skipper Chi guida l'imbarcazione durante l'azione di pesca.
Solid ring Solid ring: anellino di acciaio chiuso che si usa per congiungere i jig o gli assist al terminale
Split ring Split ring: è un anellino spaccato (tipo portachiavi) e congiunge tra loro assist e jig
Stone fly Stone fly Mosca della pietra, appartenente all'ordine dei Plecotteri.
Streamer Streamer Esca artificiale che imita piccoli pesciolini o avannotti.
TEASER Teaser: apparecchio per il richiamo di pesci di superfice, molto efficace per qualsiasi tipo di pesca a traina. E'diventato ormai un attrezzo indispesabile. Ottimo per la pesca di palamite, alletterati, tonni, lampughe e tanti altri piccoli e grandi pesci predatori. Si applica a monte dell'esca artificiale e grazie al suo potere di richiamo é in grado di attirare pesci anche molto distanti dall'esca.
Torpille Torpille Piombo a goccia che serve per equilibrare la lenza.
Valsesiana Valsesiana : tecnica di pesca con la mosca artificiale ideata in Italia nell'alta valle del fiume Sesia alle pendici del Monte Rosa. Prevede l'uso della canna fissa.
Vaporizzatore Vaporizzatore : contenitore a spruzzo contenente olio di paraffina. Viene usato dai pescatori per permettere un miglior galleggiamento delle mosche secche.
Vela Vela: così si definisce l'ansa che il filo di nylon sbobinato dal mulinello forma dopo il lancio. L'azione di pesca risulta disturbata poichè la forza combinata della corrente e del vento trasversale esercita un notevole carico che, sul filo, si trasforma un un aumento di tensione. La forza suddetta è proporzionale linearmente alla superficie laterale del filo che a sua volta è proporzionale al raggio del filo (non al diametro, si badi bene!).
Vernice Vernice : sostanza colorata o trasparente che viene usata per la costruzione di mosche artificiali.
Vertical jigging Vertical jigging : (metal jig) armate con ancorette in coda o assist hook in testa ; varianti: light jgging (jigging leggero su basse profondità) deep jigging (jigging fatto su alti fondali ) Questa e' una tecnica di pesca basata sul recupero in verticale a strattoni di esche artificiali metalliche.
Vivo Vivo Esca costituita da pesciolini vivi agganciati all'amo.
Waders Waders: stivali impermeabili di pesca che arrivano sino al giro vita.
Wet Fly Wet Fly Mosca sommersa.
Wet fly Wet fly : termine inglese che indica la mosca bagnata.
Wind cast Wind cast : termine inglese con cui si indica un tipico lancio con la coda di topo, effettuato in condizioni di vento contrario.
Wisker Wisker: Materiale composito che trae le sue caratteristiche meccaniche dalla dispersione casuale di spezzoni non continui di fibra nella matrice: con il progredire ndella tecnologia (e della moda) è stato abbandonato.
X-Ray X-Ray: (dall'inglese: Raggi X) particolare tipo di finitura: avvolgimento superficiale sulle canne in fibra di carbonio
Yaw damper Yaw damper :(dall'ingl.: smorzatore rollio) particolare dispositivo che ha lo scopo di smorzare le vibrazioni del mulinello a bobina fissa durante la fase di recupero. Di diretta derivazione aeronautica.
Zatterino Zatterino: terminale lungo almeno un metro e venti su cui a circa venti trenta centimetri dall'amo è interposto un galleggiante di portata molto limitata allo scopo di sollevare l'esca dal fondo o aumentarne la mobilità.
Zavorra Zavorra Piombo o piombatura
Zona di pesca Zona di pesca : tratto di corso d'acqua o di sponda di lago in cui si può esercitare la pesca. Le zone di pesca sono generalmente indicate con specifici cartelli che ne evidenziano le caratteristiche, le possibilità, le limitazioni e i divieti.



Termine:   









Powered by MySQL Powered by PHP
 

XHTML 1.0 Valido! CSS Valido! Dilber MC Theme by HarzeM
Pagina creata in 0.248 secondi con 26 queries.