Attrezzatura pesca col vivo

This is a discussion for the topic Attrezzatura pesca col vivo il the board ROKFISHING & PESCA DALLA SCOGLIERA.

Autore Topic: Attrezzatura pesca col vivo  (Letto 4388 volte)

Jab21

  • -Member-
  • *
  • Post: 15
il: Novembre 15, 2015, 12:48:55
Salve, ho fatto la stessa domanda nella sezione pesca a fondo ma non ho ricevuto risposte, molto probabilmente era anche la sezione sbagliata. Vi spiego la situazione, io e mio padre il fine settimana andiamo a pescare assieme sulla diga foranea, io sto prendendo in considerazione di pescare a spinning e shore jigging mentre mio padre vorrebbe pescare con il vivo o a fondo. Vorrei un attrezzatura per la pesca a fondo dell'orata, del serra col trancio di sarda e che vada bene per pescare anche con il vivo prede quali: palamiti, lampughe, alletterati e altri pelagici considerando che hanno fatto catture col vivo di pesci anche di taglia: lampuga di 6 e 14kg, palamita di 8 kg ecc. Inizialmente ero interessato ad una attrezzatura per la pesca col vivo, ma poi viste le circostanze perchè non pescare anche a fondo? Il fondale è profondo 20-25 metri proprio sotto la diga, credo sia roccioso misto sabbia. Ho letto qualche discussione qui nel forum e ho provato a farmi due tre idee. Riguardo il mulinello, in casa Shimano sarei orientato verso l'Ultegra XS-C taglia 10'000, credo che come taglia possa bastare per quel che andrò a fare. Come canna, pensavo ad una telescopica con range di almeno 150 grammi. Come budget sarei intorno ai 150-200 per il mulinello e 200-250 per la canna. In diga son sempre andato a spinning ed ho visto coloro che pescano con il vivo usare come esche l'Agone e la Basetta o le Acciughine prese proprio sotto la diga che girano in branchi, calando una specie di rete e con i bordi rigidi e una volta entrate dentro, tirano su. Usano dei galleggianti a palla, molte volte lanciano proprio sotto la diga in mezzo ai branchi di acciughine, altri lanciano un po più verso il largo. Inoltre la parte della diga interna al porto dove pescano orate, spigole e serra a fondo la banchina è alta 1 metro o metro e mezzo dal pelo dell'acqua, fuori invece dove si insidiano i pelagici è alta 3-4 metri buoni.

P.s L'ideale per me sarebbe che col mio budget ne uscissero almeno due ma non so quanto convenga in termini di qualità, ditemi la vostra


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #1 il: Novembre 19, 2015, 19:47:39
Ciao, non sempre ma faccio Rockfishing anche io...
Le cose che almeno personalmente terrei in conto sono essenzialmente 2 :
uso di nylon categorico per non perdere qualche bel pesce nel recupero fra gli scogli
attrezzatura tale da poter gestire i pesci dalla scogliera.

Non sono cultore di shimano ma è innegabile il rapporto qualità prezzo.. io ultimamente ho acquistato un penn spinfisher v 7500... e paragonandolo allo spheros e allo speedcast xsa di un mio amico a me sembra ci sia una netta differenza sia di materiali che accorgimenti tecnici.
come canna ti consiglio di lasciar perdere la telescopica e darti alle due pezzi...
finchè si è a riva la cosa è diversa.. dagli scgli devi necessariamente alzare di peso a mezz'acqua il pesce in uno spazio limitato... io ho recentemente preso una shimano alivio 12 piedi da 5,5 lb ... canna da carp fishing per intendersi... nel dettaglio è il modello specimen da spod.. fai qualche ricerca e vedi di che si tratta...ho tre telescopiche da 100 120 e 140 gr... queste due pezzi sono un altro mondo secondo me...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Jab21

  • -Member-
  • *
  • Post: 15
Risposta #2 il: Novembre 21, 2015, 13:31:32
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao, non sempre ma faccio Rockfishing anche io...
Le cose che almeno personalmente terrei in conto sono essenzialmente 2 :
uso di nylon categorico per non perdere qualche bel pesce nel recupero fra gli scogli
attrezzatura tale da poter gestire i pesci dalla scogliera.

Non sono cultore di shimano ma è innegabile il rapporto qualità prezzo.. io ultimamente ho acquistato un penn spinfisher v 7500... e paragonandolo allo spheros e allo speedcast xsa di un mio amico a me sembra ci sia una netta differenza sia di materiali che accorgimenti tecnici.
come canna ti consiglio di lasciar perdere la telescopica e darti alle due pezzi...
finchè si è a riva la cosa è diversa.. dagli scgli devi necessariamente alzare di peso a mezz'acqua il pesce in uno spazio limitato... io ho recentemente preso una shimano alivio 12 piedi da 5,5 lb ... canna da carp fishing per intendersi... nel dettaglio è il modello specimen da spod.. fai qualche ricerca e vedi di che si tratta...ho tre telescopiche da 100 120 e 140 gr... queste due pezzi sono un altro mondo secondo me...


Ti ringrazio numero 1