diametri da rock

This is a discussion for the topic diametri da rock il the board ROKFISHING & PESCA DALLA SCOGLIERA.

Autore Topic: diametri da rock  (Letto 1244 volte)

mirkor

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
il: Febbraio 24, 2011, 21:06:23
salve a tutti ragazzi,
sono nuovo e mi presento...
mi chiamo mirko, sono salentino e pesco sempre in questa magnifica terra (non che la calabria non lo sia.. che sia ben chiaro:) ) la mia tecnica è il rock ma pratico spesso anche il surf anche se da un anno circa mi sono avvicinato a questo magnifico sport che è la pesca.
sono qui per porvi una domanda... che diametro di filo mi consigliereste mettere in bobina e quale x i travi dei miei calamenti?


robyjerk

  • Visitatore
Risposta #1 il: Febbraio 24, 2011, 21:28:40
Nel rockfishing,soprattutto in caso di combattimento con una grossa preda,il nylon va incontro a stress estremi,torsioni,sfregamenti,forzature per disincagliare o per estrarre un pesce dalla tana,per far fronte a tali sollecitazioni secondo me il diametro del filo deve essere molto grosso,0,60 dovrebbe andare bene.
Ovviamente bisogna scegliere monofili di qualità,senza memoria meccanica,altrimenti anche l'imbobinamento del mulinello risulterebbe difficile con tali spessori.
E il mulo deve essere capiente,ma meglio evitare quelli a bobina conica,la bobina classica trattiene meglio il filo,sempre supponendo di non dover lanciare a grandi distanze.


^SURFMASTER76^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2615
  • Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice.
Risposta #2 il: Febbraio 24, 2011, 23:58:33
Ciao Mirko,
innanzitutto ti do il benvenuto su  wwwcalabriawww e ti invito a ri-presentarti nell'apposita sezione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.

Ma ora veniamo alla tua domanda relativa ai diametri del RockFishing. Personalmente in bobina utilizzo uno 0.45 ed il trave è dello stesso diametro della lenza madre: utilizzare diametri maggiori ti può dare un pò di sicurezza in più in fase di recupero, ma allo stesso tempo potrebbe crearti problemi nella disposizione delle spire. Trovandoci a pescare in un ambiente (la scogliera) "pericoloso" per i nostri nylon, quoto quanto detto da robyjerk sul discorso della qualità del nylon che deve essere la migliore che possiamo permetterci.

PS: vedo con piacere che gli amici Salentini si stanno moltiplicando a vista d'occhio sul nostro Forum ... anch'io sono di Lecce!!!