CALABRIA PESCA ON-LINE FORUM
News:
 
*
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?
Febbraio 23, 2018, 12:56:55


Login con username, password e lunghezza della sessione


Pagine: [1] 2   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Consiglio urgente su monofilo per il rock  (Letto 5056 volte)
robyjerk
Visitatore
« il: Aprile 04, 2011, 22:34:20 »

Ragazzi ho un problema che non riesco a risolvere,sto provando a fare un pò di rockfishing,ma il nylon mi mette in difficoltà.
Pesco in mezzo agli scogli,quindi non mi conviene scendere sotto lo 0,40 come diametro,il problema è che ad ogni lancio fuoriesce dal mulinello troppo filo e mi crea ingarbugli.
Nonappena sollevo l'archetto il filo esce da solo,e se riesco a lanciare,dopo che il piombo tocca l'acqua il filo continua ad uscire.
Ho provato inizialialmente con lo shimano technium 0,40 ma si imparruccava...
dopochè mi hanno consigliato il colmic fendreel...l'ho dovuto togliere all'istante,usciva da solo a metri,e meno male che c'è scritto "no memory".
Qualcuno potrebbe consigliarmi un monofilo valido per questa tecnica?
Come mulinello ho un saragosa 8000 f,sarà mica colpa del mulinello?
Loggato
91°SurfCaster
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 192

Complimenti
-Dati: 375
-Ricevuti: 165


Al mio segnale......CALATI A PASTA...!!!

Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Aprile 04, 2011, 23:05:36 »

Solitamente, i monofili in nylon, appena imbobbinati, hanno una tendenza a fuoriuscire dal mulinello appena si apre l'archetto......
anche io avevo lo stesso problema, per le prime 2 sere che ho pescato con il nuovo mulo ed imbobbinato con un nylon nuovo nuovo di pacco.......
poi dopo aver preso una sorta di assetto nel mulinello, non lo ha più fatto......
 un'altra causa potrebbe essere il fatto che hai messo troppo monofilo nel mulinello (che potrebbe essere la causa delle parrucche).....solitamente di monofili molto spessi (dallo 0,40 in su) non è cosa facile imbobbinarne in grosse quantità....

saluti...

PiEtRo
Loggato

La pesca non è la ricerca del big fish..ma è la ricerca dell'emozione che esso ti sa dare!
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Aprile 04, 2011, 23:42:25 »

Cerca un monofilo non molto rigido. C'è un tipo della Asso molto pastoso (appena vado in garage ti dico il nome). Lascialo a bagno in una bacinella di acqua in cui hai diluito un tappo di detersivo per i piatti (anche per una notte intera). Il mulinello imbobina in senso orario: verifica che quando stai caricando la bobina (del mulinello) il filo esca dalla bobina(rocchetto) nello stesso verso. Non caricare la bobina a filo (probabilmente il problema è proprio questo)
Ciao
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
robyjerk
Visitatore
« Risposta #3 il: Aprile 04, 2011, 23:59:19 »

Grazie ad entrambi per le risposte,ho provato a togliere un pò di metri di nylon,ma il problema non si è risolto,comunque la bobina non è caricata fino all'orlo.
C'è da considerare che uso un mulo da jigging,che ha la bobina piuttosto stretta,quindi tende a comprimere il nylon...e poi c'è l'imbobinamento aero,che non mi sembra indicato per i grossi diametri.
Oltremare,il filo della asso che dicevi,è per caso di colore arancione?
« Ultima modifica: Aprile 05, 2011, 00:05:50 da robyjerk » Loggato
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Aprile 05, 2011, 00:02:26 »

Non so cosa hai fatto ma non è un problema normale. Dire che fai rockfishing non significa nulla perchè un conto è farlo con il vivo o la sarda, un conto è pescare saraghi e altri pescetti. in questo caso puoi mettere anche uno 0,35 mentre se peschi pesante ci vuole almeno uno 0,50. io pesco con fili anche dello 0,55 molto rigidi e non ho mai avuto nessun problema, riempi di meno il mulinello magari
Loggato
^DRAYCON^
Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 2346

Complimenti
-Dati: 483
-Ricevuti: 286


L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini

Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Aprile 05, 2011, 02:20:57 »

Ciao Roby!
Il problema in questi casi sono due, o il filo è troppo rigido e/o le spire sul mulinello non sono abbastanza strette! Però anche caricare un mulinello dalla bobina stretta con del filo di grosso diametro è reativamente un problema, perchè, più le spire di un filo sono strette e più queste entrano in tensione! Di conseguenza quando le lasci libere tendono ad allargarsi smorzando la tensione che hanno accumulato! Quindi, in questi casi, sarebbe più opportuno utillizare un mulinello a bobina larga, in questo modo le spire del filo avranno meno tensione e tenderanno meno ad allentarsi!
Ciao!
Loggato

Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Aprile 05, 2011, 10:50:28 »

dice di avere un 8000 che certo non è un mulinello piccolo. potrebbe provare a mettere un Asso Casting che costa poco ed è morbido. Cmq io con mulinello 8000 uso anche un filo Tiagra 30lb con cui ho riempito al max la bobina. è durissimo e grosso e non ho mai avuto problemi simili a quelli citati. dovrebbe imbobinare almeno ono 0,70 per avere le spire che volano fuori appena apre l'archetto, uno 0,40 non è certo un filo grosso
Loggato
greybear
FISHING FRIEND
^Hero Member^
*
Offline Offline

Posts: 832

Complimenti
-Dati: 358
-Ricevuti: 118


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Aprile 05, 2011, 13:58:52 »

il mulo non ha colpa, più probabile un cattivo imbobinamento di un nylon troppo rigido... il sistema indicato da Oltremare (immersione in aqcua tiepida e detersivo liquido) é efficace e ammorbidisce per bene il filo   felice
Loggato

l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.
robyjerk
Visitatore
« Risposta #8 il: Aprile 05, 2011, 14:14:59 »

un 8000 che certo non è un mulinello piccolo

Il Saragosa 8000 f non ho detto che è piccolo,anzi è molto massiccio e viene usato da tanti pescatori di rockfishing.
Ma non ha la bobina larga,non è tipo l'ultegra o lo scepter,per intenderci.



Non riesco a capire,magari ha un difetto nell'imbobinamento,ma tutti i nylon che ho provato li risputa fuori,anche se non lo carico fino all'orlo.





Loggato
MareDentro
Visitatore
« Risposta #9 il: Aprile 05, 2011, 17:48:59 »

Prova a tenere il filo con più tensione quando lo imbobini, così le spire si incastrano meglio, oppure scegli un diametro leggermente inferiore.
Loggato
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Aprile 05, 2011, 19:44:28 »

Non è che invece hai il filo pieno di torsioni? in questo caso sbagli l'imbobinamento oppure recuperi a frizione aperta oppure il piombo ruota quando lo recuperi
Loggato
^DRAYCON^
Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 2346

Complimenti
-Dati: 483
-Ricevuti: 286


L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini

Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Aprile 05, 2011, 20:01:35 »

Ragazzi io non parlavo di un mulinello piccolo, ma di un mulinello con bobina stretta! Se il problema non è dalla bobina molto probabilmente è un problema di rigidezza del filo o di un cattivo imbobinamento!
Loggato

Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!
robyjerk
Visitatore
« Risposta #12 il: Aprile 05, 2011, 20:20:55 »

oppure recuperi a frizione aperta

Ma ti pare possibile che mi metto a recuperare a frizione aperta?

In effetti la bobina del saragosa è abbastanza stretta,è un mulo adatto soprattutto ai trecciati,ma pescando in mezzo alle rocce il nylon è molto più indicato.

Farò una nuova prova con un diametro minore,fra lo 0,35 e lo 0,38...vi faccio sapere!
Loggato
^DRAYCON^
Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 2346

Complimenti
-Dati: 483
-Ricevuti: 286


L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini

Guarda Profilo
« Risposta #13 il: Aprile 06, 2011, 01:19:32 »


ma pescando in mezzo alle rocce il nylon è molto più indicato.

Farò una nuova prova con un diametro minore,fra lo 0,35 e lo 0,38...vi faccio sapere!
Ciao Roby!
Concordo in pieno con il tuo pensiero, il trecciato è assolutamente sconsigliato nel rock! E' vero che ha un'ottima resistenza, ma è anche vero che ha una scarsa resistenza all'abrasione, specie quando sfrega sugli scogli! Che dirti, il tuo è un caso davvero strano! Magari prova come diceva Oltremare, oppure prova a montare un monofilo più sottile! Comunque uno 0.35 va comunque bene! Facci sapere!
Ciao!
Loggato

Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #14 il: Aprile 06, 2011, 10:29:19 »

da uno 0,40 a uno 0,38 non cambia molto, evita di buttare soldi e filo. non hai risposto se il tuo è un problema di torsioni, in questo caso quando imbobini ti conviene far ruotare la bobina del filo e non poggiarla a terra (fecendo uscire il filo come quando lanci con mulinello fisso). evita il multifibre, soffre tantissimo l'abrasione e manca totalmente di elasticità che è fondamentale nel recupero di prede importanti. Vedo tantissimi pescatori a spinning che si lamentano di perdere tanti pesci e non si rendono conto che commettono gravi errori come appunto usare il multifibre (che non ammortizza e quindi facilita le slamate e le aperture degli ami) e usare le ancorette (che tendono a strappare)

Complimenti ricevuti per questo post:

robyjerk

Totale complimenti, 1
Loggato
robyjerk
Visitatore
« Risposta #15 il: Aprile 06, 2011, 14:29:12 »

non hai risposto se il tuo è un problema di torsioni, in questo caso quando imbobini ti conviene far ruotare la bobina del filo e non poggiarla a terra (fecendo uscire il filo come quando lanci con mulinello fisso).

Imbobino inserendo il rocchetto in un supporto che gli permette di ruotare.

Oggi ho montato il nylon asso di quadri diamonds 0,40,devo dire che la situazione è molto migliorata con questo filo,ma costa davvero tanto.
Loggato
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #16 il: Aprile 06, 2011, 15:04:27 »

qual'è l'Asso di quadri Diamond? ricordo che c'era un Asso da bobina di colore giallo intenso che veniva venduto in offerta ma aveva un carico di rottura penoso, sicuramente non sarà quello che dici. Io mi sono trovato benissimo con l'Asso Casting che viene venduto in bobine poco imgombranti da 1000m a prezzi molto bassi. Viene venduto in vari colori ma stranamente ho notato che gli Asso Casting di differenti colori differiscono l'uno dall'altro. Quello viola multicolor (il più diffuso) è ottimo, soprattutto considerando il prezzo: ha un carico di rottura molto valido, resiste benissimo al sale ed è morbido. Con quello rosa mi sono trovato male (si spacca al nodo), quello rosso fluorescente va bene ma è critico quando si serrano i nodi. Basta ricordare che i fili Asso sono circa 0,02mm più grossi del dichiarato
Loggato
robyjerk
Visitatore
« Risposta #17 il: Aprile 06, 2011, 15:28:37 »

qual'è l'Asso di quadri Diamond?

L'asso di quadri diamonds è il nylon più famoso della asso,in commercio fin dagli anni 80,allora si chiamava semplicemente "asso".
E' di colore giallo-arancio,e rimane uno dei migliori fili in commercio,e forse il più morbido nyon da pesca esistente.
I carichi di rottura non sono elevatissimi,il prezzo sì,in quanto siamo sulle 20 euro per 300 mt dello 0,40.
Lo 0,40 regge intorno a 10 kg.

Comunque con questo filo le spire non fuoriecono più dal mulinello.
Loggato
MareDentro
Visitatore
« Risposta #18 il: Aprile 06, 2011, 15:35:11 »

Ottimo nylon l'asso di quadri, però non ha grandissima durata, dopo un' estate di pesca tende a indurirsi e a perdere la sua caratteristica principale che è la bassa memoria meccanica. Inoltre il prezzo mi pare eccessivo, ma se ti ha risolto il problema hai fatto bene a prenderlo.
Loggato
pomatomus
^Full Member^
*
Offline Offline

Posts: 170

Complimenti
-Dati: 9
-Ricevuti: 7


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: Aprile 06, 2011, 16:47:46 »

Noooo oddio!! sarebbe quel filo arancio-giallo? qui da me lo vendono in offerta in una cesta piena di fili scadenti. In negozio ho provato a rompere uno 0,45 e tiene meno di uno 0,25 normale, altro che 10kg! e costa pure assai!!
Loggato
CALABRIA PESCA ON-LINE FORUM
   

 Loggato
Calabria pesca online:
Pagine: [1] 2   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  


FORUM PESCA CALABRIA PESCA IN CALABRIA FORUM PESCARE IN CALABRIA
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder
Traduzione Italiana a cura di SMItalia


Sitemap   Tag   Tagged   Archive
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido! Dilber MC Theme by HarzeM
Pagina creata in 0.377 secondi con 29 queries.