CALABRIA PESCA ON-LINE FORUM
News:
 
*
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?
Febbraio 23, 2018, 13:05:08


Login con username, password e lunghezza della sessione


Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: la canna ideale per pesca col vivo da scogliera e banchine portuali!  (Letto 4886 volte)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« il: Agosto 11, 2014, 13:55:21 »

Ciao ragazzi,stavo cercando una canna che mi permettesse di affrontare la pesca col vivo da scogliere e banchine portuali e all'occorrenza da sfruttare anche in condizione vere da surfcasting,quindi mi serviva una canna abbastanza tosta che possa tener testa ad eventuali bestioni di svariati kg come leccia,dentice grosse spigole,serra e via dicendo......non vorrei spendere grosse cifre,anche perchè vengo da una spesa per un aspire 130 mf super sensitive ed un mulinello ultegra xsb ci4 14000 che utilizzerò soltanto per la spiaggia.......il budget è di max 200 € per la canna,ma se spendo meno è anche meglio,il mulinello già lo possiedo, ed è un Rioby Vegas,mulinello molto potente con rapporto di recupero di 3,9:1 che puo contenere 500 mt di 0,40mm........la mia scelta era caduta su 3 modelli,shimano nexave cx 130mf 4/8oz(2 pezzi)prezzo 100/120€,shimano beastmaster 130f 4/8oz(2 pezzi)prezzo 180€ e italcanna futura 190 prezzo 200€.......
Loggato
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: Agosto 11, 2014, 14:39:32 »

Senza ombra di dubbio....la terza e se cerchi bene la trovi anche a meno di 200 euro.
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« Risposta #2 il: Agosto 11, 2014, 15:44:28 »

ciao Nicola,anche la shimano beast master in 2 pezzi dovrebbe essere una gran canna,con una schiena molto tosta e vetta match,perfetta sia per il surf tosto che per la pesca col vivo,ci sono dei video su you tube,oramai credo visti da tutti, dove con questa canna ci pescano gli squali in oceano...........la nexave cx  invece è piu parabolica della beastmaster.....è comunque anche questa una canna molto tosta,di vetta è meno sensibile della bestmaster,essendo piu parabolica lavora con tutto l'arco,ma rimane anche questa una canna bella rigida.........e poi c'è la futura 190,telescopica molto potente e adatta al caso.....Nicola secondo te la futura è la telescopica piu potente della Italcanna?.......come mai una canna come la futura,che viene da molti definita come l'unica telescopica da surf,non costa neanche 200 euro?....mentre una canna come la exagon la si trova a non meno di 300/350 euro....ok è una canna un po vecchiotta,ma qualche limite lo deve avere,altrimenti perchè venderla a meno di 200 euro.....sbaglio se dico che i limiti di questa canna sono il peso(carbonio utilizzato ALTA RESISTENZA.....un carbonio un po vecchiotto,oggi sostituito dal piu attuale ALTO MODULO) e la poca sensibilità.............quindi una canna da utilizzare solamente a mare mosso con esche voluminose e appunto per la pesca col vivo......secondo te giusto per fare esempio,le distanze maggiori con 150 gr le otterresti piu lanciando con exagon o futura?...
Loggato
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: Agosto 11, 2014, 17:13:40 »

Troppi quesiti per questo periodo estivo  felice. Sul primo ti posso rispondere "vox populi..." nel senso che non c'è miglior pubblicità per un prodotto delle lodi dei pescatori mentre sull'altro piatto della bilancia ci sono video, reclame e spot ma non bastano. A proposito, ricorda che se vuoi farmi correre a gambe levate in direzione opposta devi farmi vedere proprio uno di questi video  one
Il concetto di potenza è sempre relativo, se lo intendiamo come peso sopportabile allora ci sono altre canne più potenti fra cui la sorella Futura 250. Se vediamo la potenza come un mix di peso, reattività e nervosismo allora penso che la 190 sia una delle tele più potenti sul mercato e non solo Italcanna.
La futura è il frutto di un vecchio progetto, un pò datato è vero ma la canna non è vecchia. E' una canna che si apprezza se si cercano le qualità che ho descritto prima insieme a spartanità, essenzialità e prestazioni. Come giustamente osservavi esistono progetti più recenti con prezzi molto più alti. Ciò dipende dai materiali e dalla tecnologia più sofisticati ma anche (e questo è un mio pensiero perfido) dall'esigenza di accontentare gli acquirenti. Mi spiego meglio: non tutti sono in grado di gestire e sfruttare al meglio la Futura per cui vengono elaborati altri prodotti performanti ma più facili da usare. Un esempio potrebbe essere la GVTR che sembra la bella copia della Futura ma che con 30/40 cm. in più di lunghezza agevola chi la usa.
Personalmente, come ho già detto in un altro topic, le Futura 190 le ho adoperate in condizioni diverse: dal mare calmo con 75gr di piombo al mare da surf con 175gr, dalla scogliera ecc. ed è stata sempre una compagna fedele. Tanti dicono che è sorda ma ti garantisco che c'è di peggio, d'altronde non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.
Per quanto riguarda la distanza ti posso dire che la Futura è stata una delle poche tele, forse l'unica, con cui a fine lancio non riuscivo più a vedere la traiettoria del piombo ma questi sono dati soggettivi: magari tu riesci a fare più metri con una Exagon.
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: Agosto 12, 2014, 01:39:35 »

possiamo tranquillamente dire,che la Futura è quindi una canna che bada al sodo,una canna tosta,con molto carbonio(ALTA RESISTENZA,carbonio di "vecchia concezione"),quindi pesante,ma che,se sfruttata bene, riesce a portarti il piombo a distanze notevoli......quindi una canna non per tutti,ma adattissima sicuramente,ad affrontare situazioni da surfcasting e pesca col vivo.......................comunque questa canna ad occhio e croce non ce la vedo molto per l'utilizzo a mare calmo,per carità puo essere utilizzata,ma per questo tipo di pesca sono già in possesso di attrezzi piu leggeri e sensibili,ma molto performanti,come l'ultegra super sensitive,aspire super sensitive,italcanna barracuda ecc...............ora mi piacerebbe sapere quale canna si adatta piu al mio scopo,pesca col vivo in primis e surf bello tosto.....la 190 o la 250......la 250 dovrebbe essere piu parabolica e anche un pelo piu potente.....ho letto da qualche parte che la 190 è una canna che spiomba troppo a mare mosso e che la 250 gr è stata creata per stare meglio tra le onde....è vera questa cosa?
Loggato
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: Agosto 12, 2014, 10:41:28 »

Certo, per pescare a mare calmo esistono attrezzi più specifici e godibili ma io ho fatto semplicemente una panoramica dell'utilizzo a 300 gradi di questa canna. E poi, per chi non può permettersi economicamente di differenziare l'attrezzatura, rappresenta un ottimo compromesso.
La differenza fra la 190 e la 250 te l'ho spiegata prima e sta nel come si intende il concetto di potenza. La 250 a me non piace, non si addice alle mie caratteristiche e preferenze personali. Non è come la maggior parte delle sorelle maggiori a cui è stato potenziato cimino e sottovetta, questa ha proprio un'azione diversa (appunto parabolica) rispetto alla sorella minore. Certo, se vado a fare la pesca al siluro nel Po, la 250 è senz'altro più indicata. Se ho bisogno di affrontare mare da surf magari cercando di spuntare qualche metro in più, allora la 190 è superiore.
La Futura 190, come certamente saprai, è considerata una delle poche (un paio in effetti) telescopiche capaci di affrontare condizioni da surf piuttosto sostenute. Ora, o quello che hai letto sulla spiombatura è stato scritto da qualcuno che non ha molto chiaro il concetto oppure la fama di questa canna è immeritata in quanto lo spiombare rappresenta la prima causa di esclusione.
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: Agosto 16, 2014, 16:59:28 »

Nicola,che lanci si possono effettuare con la Futura 190?....secondo te un ground pieno ad ore 15 con 125 gr è fattibile?....o è una canna da usare max con side angolati fino a 150 gr......mentre per il 175 gr è preferibile un above anche bello spinto.........................cmq anche la beastmaster in 2 pezzi mi attira moltissimo come canna da usare sia per il vivo che per il surf,diciamo che è la classica canna da mare mosso con un arco bello tosto e vetta match,molto simile alla Italcanna Oltremare come struttura,inoltre il prezzo tra le due canne Futura e Beastmaster ,è molto simile,piu o meno intorno alle 200 euro o giu di li....un punto a favore per la Futura è che essendo telescopica,mi troverei sicuramente meglio per il trasporto,ma ho un dubbio....fino a che livello di mare puo spingersi questa canna???....quello che cerco ora è una canna tosta,che non mi mandi a casa se nell'eventualità trovassi un bel mare tosto,ma che non spiombi troppo e che mi faccia praticare con tranquillita la pesca col vivo,senza aver paura di eventuali lecce di grosse dimensioni.........con la beastmaster sono sicuro di affrontare tutte queste situazioni,mentre con la Futura?...
Loggato
beka
^Hero Member^
*
Offline Offline

Posts: 454

Complimenti
-Dati: 16
-Ricevuti: 240


Calabria pesca on line forum:il forum sulla pesca in Calabria

Guarda Profilo
« Risposta #7 il: Agosto 17, 2014, 18:33:25 »

Secondo me la domanda iniziale è posta lievemente "male". Spigola dentice e serra (a meno che non vadano volati dall acqua di peso) li contrasti pressochè con qualunque canna.. mentre una leccia ha bisogno di roba un pochino piu specifica. Detto questo io ti consiglierei (avendone una coppia) la shimano BM 130 F. Di sicuro ci lanci meno lontano che con la futura 190 (soprattutto se sei una schiappa come me) peró contrasti qualunque pesce e qualunque condizione di mare.
Loggato

non è la paura a dominarmi ma solo l'irrequietezza
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #8 il: Agosto 17, 2014, 19:04:08 »

Ciao ragazzi,stavo cercando una canna che mi permettesse di affrontare la pesca col vivo da scogliere e banchine portuali e all'occorrenza da sfruttare anche in condizione vere da surfcasting,quindi mi serviva una canna abbastanza tosta che possa tener testa ad eventuali bestioni di svariati kg come leccia,dentice grosse spigole,serra e via dicendo.................................

Ciao Yuri, la domanda iniziale era questa sopra, ovvero la miglior canna polivalente, il miglior compromesso fra più tecniche di pesca. E visto che di compromesso si tratta ribadisco la mia personale inclinazione per la Futura. Se poi l'ago della bilancia si sposta verso il surf estremo allora, per forza di cose, viene alla ribalta la 8 once (circa) in due pezzi che però rivela qualche limite nelle altre condizioni. Il lancio è un aspetto insignificante pescando dalla scogliera mentre dalla spiaggia vale il discorso che ti ho sempre fatto e che rinnovo. Posto che la Futura è una telescopica per cui il suo lancio ideale è l'above e il side (anche angolato) e che non ha alcun senso usare un piombino per usarla in ground (sempre rischioso), una ripartita ha certamente doti balistiche (intrinseche) superiori ma sono doti che deve saper sfruttare chi la adopera altrimenti rimangono sopite e possono anche diventare un ostacolo. Se sei una schiappa come Beka (si è autodefinito così  lui stesso one ) allora lanci di più con la Futura
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: Agosto 18, 2014, 20:49:57 »

Di sicuro ci lanci meno lontano che con la futura 190 (soprattutto se sei una schiappa come me)
one     

in effetti la beastmaster in 2 pezzi è davvero una canna bella tosta,cosi' la descrivono tutti,inoltre dovrebbe essere una 8 oz piena e non una 4/8oz come lo è invece l'Aspire super sensitive che mi sono fatto da poco......sulla beast ce scritto infatti 220gr....mentre su l'aspire 124/224gr.......questo appunto per dire che è una canna da surf molto tosto,quindi una canna estrema e difficile da caricare se non si possiede una piu che ottima preparazione nel lancio tecnico sia in ground che pendulum....che anche io purtroppo ancora non possiedo,anche se i miglioramenti piano piano arrivano.........secondo me il problema è questo,prendiamo una futura ed una bestmaster....molte volte quando si pratica teleferica da scogliera,spiaggia, banchine portuali ecc... si deve comunque lanciare un pochino il piombo e avendo in bobina personalmente uno 0,45 mm come farei a lanciare una zavora da 150 gr con la beast che è una canna che vuole minimo il ground....il piombo me lo ritroverei sotto i piedi.....mentre con la futura farei sicuramente piu metri con un above,certo non al  limite...........ora vi voglio fare un esempio LECCIA 15/20KG VS ITALCANNA FUTURA190GR(+ 400mt di 0,45 mm)....secondo voi la canna andrebbe in serio affanno o cmq ce la farei a spiaggiare un pesce del genere,con tutte le precauzioni del caso.........devo comprarmi secondo voi anche degli sci d'acqua....... one
Loggato
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #10 il: Agosto 18, 2014, 23:39:34 »

Ho l'impressione che tu ti fossilizzi su piccoli e insignificanti dettagli. Io ho avuto modo di "saggiare" le tre sorelle Shimano nella versione 130M ossia Catana, Beastmaster e Aspire e la mia impressione (anche se le prove sono state proprio mordi e fuggi) è stata che la Beast sia la meno dotata ossia che quelle 8 once non le possiede tutte.
Per tutto il resto concordo con te: dalla scogliera meglio attrezzi maneggevoli e meno tecnici.
Per il recupero della leccia intanto ti auguro di cuore di prenderla e poi ti ricordo che con canne che non superano i 50 euro qualcuno prende pesci favolosi. Ricorda che il punto debole delle canne non è il recupero ma tutto il resto.
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
MICCIO DEL RE
^Member^
*
Offline Offline

Posts: 97

Complimenti
-Dati: 7
-Ricevuti: 2


Guarda Profilo
« Risposta #11 il: Agosto 21, 2014, 17:05:33 »

visto che Nicola mi consiglia un italcanna futura 190gr,mentre beka una shimano beastmaster 130F,io ho tagliato la testa al toro e in settimana mi vado a prendere una shimanano nexave cx 130MF.......al negozio dove sono andato,ho potuto infatti toccare e vedere sia la futura che la nexave,la futura pensavo fosse un pochino piu tosta,in realtà è parecchio simile all'italcanna barracuda 170 gr di cui sono possessore,italcanna da infatti come rigidità dell'attrezzo 0,77 per la barracuda e 0,79 per la futura ed entrambe le canne sono costituite da 4 elementi telescopici,anche la punta della vetta è molto simile sia come diametro che come rigidità......la nexave invece mi ha dato proprio l'idea di una canna bella tosta,ad azione parabolica...ideale per combattere con una grossa leccia.....forse a surf questa canna potrà spiombare un pochino,ma pazienza,aumenterò la grammatura.......e cmq mi aiuterà a progredire nel lancio tecnico...........in negozio ho potuto anche vedere la Shimano Vengeance 130MF,una cima no morbida di piu...
Loggato
^OLTREMARE^
Super Moderatore
^Forum Expert^
*
Offline Offline

Posts: 6114

Complimenti
-Dati: 1334
-Ricevuti: 1364


Guarda Profilo
« Risposta #12 il: Agosto 21, 2014, 20:32:43 »

Potevi dire subito che avevi bisohno di una canna che costi poco.  felice A parte questo e a parte la battuta direi che va bene per l'uso che devi farne rinuncinado ovviamente alla versatilità e agilità di una telescopica.
Per come la conosco io dubito fortemente che avrai accanto una canna che ti fa progredire nel lancio.

.....forse a surf questa canna potrà spiombare un pochino,ma pazienza,aumenterò la grammatura.......

Lo spiombare della canna è dovuto in larga misura alla sua struttura (cima rigida in primis) per cui aumentare la zavorra non risolve quasi mai il problema. Tu hai invece una canna che è esattamente l'opposto per cui non dovrebbe presentarsi il problema.
Non conosco la Barracuda se non per sentito dire e nesuno osa paragonarla alla Futura anche perchè hanno range diversi. Di solito comunque corro a gambe levate davanti alle canne con doppio cimino (a patto che non siano canne da beach o che non si tratti delle mitiche Revolution).
Adesso aspettiamo il report con la lecciona  naber one
Loggato

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)
CALABRIA PESCA ON-LINE FORUM
   

 Loggato
Calabria pesca online:
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  



FORUM PESCA CALABRIA PESCA IN CALABRIA FORUM PESCARE IN CALABRIA
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Simple Audio Video Embedder
Traduzione Italiana a cura di SMItalia


Sitemap   Tag   Tagged   Archive
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido! Dilber MC Theme by HarzeM
Pagina creata in 0.3 secondi con 27 queries.