Trecciato cinese SuperPower EPOSEIDON

This is a discussion for the topic Trecciato cinese SuperPower EPOSEIDON on the board ACCESSORI SPINNING.

Author Topic: Trecciato cinese SuperPower EPOSEIDON  (Read 8637 times)

Shark_andr

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 42
on: July 09, 2014, 10:33:35
Buon giorno a tutti volevo mettere sotto esame, non chiamatemi pazzo, un trecciato cinese il SuperPower  EPOSEIDON di cui tempo fa me ne hanno parlato bene ovviamente mi dissero che non è hai livelli di trecciati più blasonati ma fa il suo sporco lavoro.
vorrei sapere se qualcuno lo ha mai usato e che ne pensa grazie javascript:void(0);


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 2468
  • Fish Responsibly
Reply #1 on: July 09, 2014, 19:12:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Buon giorno a tutti volevo mettere sotto esame, non chiamatemi pazzo, un trecciato cinese il SuperPower  EPOSEIDON di cui tempo fa me ne hanno parlato bene ovviamente mi dissero che non è hai livelli di trecciati più blasonati ma fa il suo sporco lavoro.
vorrei sapere se qualcuno lo ha mai usato e che ne pensa grazie javascript:void(0);

Non ti chiamo pazzo, ma questo è un thread dedicato ai migliori multifibra in commercio, dubito che un trecciato cinese, che in genere sono anche mere imitazioni di marchi più famosi, lo possa essere. In genere sono trecciati molto più grossi del diametro dichiarato, per cui comunque il carico di rottura non è veritiero. Io sconsiglio l'uso di tali trecciati, del tutto inaffidabili, per principio. In commercio, anche on line, si trovano trecciati molto convenienti e molto affidabili ma, ripeto, questo thread è dedicato ai migliori, puoi aprire un altro thread apposito per chiedere informazioni su questo trecciato  


alessandroserra24

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 525
  • DEAL WITH IT
Reply #2 on: July 11, 2014, 18:39:55
ahahah grazie MANU MERLINO .

allora . una volta su ebay mi sono imbattuto per caso in questo trecciato cicciochina... mi ha incuriosito molto ma non l'avrei mai comprato, perchè anche se costa poco non avevo voglia di ritrovarmi un prodotto che poteva essere tutt'altro che buono, anche perchè il trecciato è la linea che ci collega al nostro artificiale, e se cede senza motivo immaginate la perdita continua di artificiali!
un bel giorno sono passato dal porto per vedere se i pescatori stessero prendendo qualcosa ed ho conosciuto un signore che ha molta esperienza sulle spalle. abbiamo parlato un pò e poi ad un tratto ho notato che aveva una canna a fondo con un mulinello caricato con questo bel trecciatone dal colore acceso . gli ho chiesto di cosa si trattasse e mi ha risposto che l'aveva preso da internet e l'aveva pagato TOT (ora non mi ricorda quanto costa). guardacaso proprio lo stesso prezzo... allora incuriosito gli ho chiesto "si tratta per caso dell'eposeidon?" e lui mi ha risposto si!! mi ha parlato un pò del trecciato, lo usa da tanto e usa solo quello . lo usa a fondo, in barca ovunque. mi ha parlato di diversi test che ha fatto per verificarne il carico di rottura. il suo diametro aveva carico di rottura tipo 15 kg. ha detto di averlo testato sollevando un peso da 15 kg e il trecciato ha resistito perfettamente. ha ripetuto il test ma con 20 kg, e il trecciato ha retto anche quel carico, anzi, ha addirittura segato la cintura con cui lo stava tirando (non usava le mani per evitare tagli) .

ora... non so quanto tutto questo possa essere vero, ma al tatto questo trecciato mi è sembrato di buona qualità . la sezione è un pò piatta , simile a quella di uno spiderwire, non sembra perdere colore, il carico di rottura sembra ottimo... unico contro... è ruvidissimo! non dà l'impressione di essere liscio e setoso probabilmente per l'assenza di un rivestimento, e a mio parere questo comporta un grande attrito sugli anelli, che se non sono di buona qualità, potrebbero danneggiarsi o non mantenere la temperatura dovuta allo sfregamento. per quanto riguarda la resistenza all'abrasione non posso dirvi niente ...

ragazzi, che dire... potrebbe essere un trecciato interessante, sicuramente non all'altezza dei più famosi, ma valido comunque. io lo vorrei provare prima o poi .
con tutti questi cappotti potremmo aprire un bel negozio di abbigliamento
---------------------------------------------
passion is life


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Reply #3 on: July 11, 2014, 19:11:31
Hai parlato di un trecciato ruvido e piatto. Mi viene in mente quando qualche anno fa passai dall'uso del nylon a quello del trecciato per lo spinning e lo striscio; ovviamente da povero squattrinato non potevo permettermi una bobina di PP o similari, e provai 2 marche diverse di cinese economico...avevano proprio le caratteristiche da te menzionate, e furono soldi buttati: inutilizzabili, ruvidi, si impregnavano di acqua, facevano molto attrito causando lanci cortissimi e spesso parrucche...non so se il caso anche di questa marca. Però quei trecciati inutilizzabili per lo spinning li riciclai per il bolentino dalla barca.
Resto del parere che per lanciare serve un trecciato discreto, considerando i prezzi che hanno raggiunto il PP e il Tuf Line XP personalmente non rischierei...poi magari mi sbaglio. Un saluto.
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


alessandroserra24

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 525
  • DEAL WITH IT
Reply #4 on: July 12, 2014, 22:31:38
quell'eposeidon purtroppo non l'ho visto in azione... o meglio, l'ho visto in azione ma montato su un mulinello utilizzato per la PAF ... niente a che vedere con lo spinning.  però tenendo conto della tua esperienza...allora neanch'io la prova ce la farei più  calabria
con tutti questi cappotti potremmo aprire un bel negozio di abbigliamento
---------------------------------------------
passion is life


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 2468
  • Fish Responsibly
Reply #5 on: July 13, 2014, 18:25:56
Ho letto ad esempio su forum americani che usano trecciati cinesi per il vertical jigging e si trovano bene. Ma si tratta di un'altra tecnica dove è importante il carico di rottura, non il lancio, che ovviamente non viene effettuato, per cui forse sono trecciati che possono essere adattati a tecniche dove il lancio non è essenziale o non è così ripetuto come a spinning, ma occasionale. Per lo spinning e soprattutto per lo shore jigging servono trecciati che siano affidabili anche e soprattutto nel casting.


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Reply #6 on: July 18, 2014, 17:51:16
 Io i Cinesi li amo e non solo per il trecciato di cui sopra che da due anni acquisto felicemente ma anche per ami e girelle, poi sta a vedere cosa si acquista. Ne ho di diverse sezioni che uso a surf come a bolentino sia costiero che di profondità che a VJ (quello colorato), una volta avuta la percezione del reale diametro del filo si acquista ciò che serve adeguandone i libbraggio, è anche vero che io parlo di carichi che vanno dalle 45 alle 120 lb quindi  l'eventuale rottura di solito è dovuta solo a ciò che in quel momento tira dalla parte opposta.
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


Tags: