Pesca alla trota a spinning

This is a discussion for the topic Pesca alla trota a spinning il the board ACQUE INTERNE ATTREZZATURE.

Autore Topic: Pesca alla trota a spinning  (Letto 6474 volte)

roccuccio

  • -Member-
  • *
  • Post: 16
il: Giugno 19, 2010, 18:22:13
salve a tutti ,innanzitutto vorrei ringrazierare tutti x questo favoloso sito.cmq.vorrei avvicinarmi alla pesca alla trota ma no so che tipo di canna prendere,cioe' la lunghezza,il filo da mettere sul mulinello e terminale usare certo di un vostro aiuto vi saluto.


roccuccio.


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #1 il: Giugno 19, 2010, 18:36:08
se come da titolo ti vuoi avvicinare allo spinning alla trota, principalmente hai 2 differenze di base :
spinning in torrente o spinning in laghi.

La canna , in genere, non deve superare i 2 m è anche se si tratta di spinning leggero credo che una ad azione marcatamente i punta, anche se dopo un pò che ci prendi la mano, possa essere migliore soprattutto per aiutarti a creare quella sensibilità verso i movimenti in acqua dell'artificiale necessaria per la pesca a spinning.

In torrente ti basterà avere in bobina un buon monofilo in nylon 0.14 con ridotta elasticità ( sconsigliabile l'uso di fili altamente elastici quale il fendreel colmic ad esempio). Potrai usare una vasta gamma di artificiali , soprattutto di vecchia concezione come i cucchiaini rotanti e gli ondulanti.
anche i minnows van bene ma devi fare attenzione al tipo che vai a scegliere ( sarà difficile optare per un fluttuante o un suspending... molto meglio degli affondanti come ad esempio il rapa c5 coutdown ).

Il lago ha un diverso approccio : ho visto gente tirar su belle trote con jig da pesca in mare, falcetti, pesciolini in gomma con testina piombata e tanti altri ancora. Ti consiglio sempre di usare monofili abbastanza duri, non molto elastici.
Molto efficaci sono i suspending... ma vanno un pò saputi recuperare perbene perchè tendono, anche perchè son fatti apposta, a sbacchettare trasversalmente rispetto la direzione di recupero... e questo non piace tantissimo alle trote ove invece risulta molto + redditizio un recupero lento e costante.. quasi privo di jercate e oscillazioni della canna..

ci sono 2 correnti di pensiero riguardo al colore degli artificiali, specie se si tartta di minnows e d imitazioni di pescetti : colori sgargianti o imitativi.
beh.. credo che li sia a tuo gusto e piacimento anche se la scelta dovrebbe essere fatta in virtù della stagione, condizioni di sole, e fauna autoctona dello spot.

a te valutare e soprattutto provare.

Ciao

PePpE
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


91°SurfCaster

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 192
  • Al mio segnale......CALATI A PASTA...!!!
Risposta #2 il: Giugno 19, 2010, 18:52:16
Ciao Roccuccio......
diciamo che dovrebbero esistere gia delle discussioni in merito....
ma ti rispondo comunque e volentieri......

La canna: se peschi in torrenti (di quelli piccoli e molto infrascati) come canna non andrei oltre i 2,10 metri......l'ottimale (IMHO) sarebbe una canna da 1,80 cm....l'azione deve essere abbastanza bassa, quindi nn andrei mai oltre i 15 gr (nel caso vorrai utilizzarla anche per lo spinning in lago) e dovrà essere bella sensibile e reattiva.......

Il mulinello: deve essere piccolo, leggero, rapporto di recupero piuttosto alto (4,5:1 almeno), frizione microregolabile e antiritorno infinito.....

Monofilo: se vuoi rischiare un pò potresti andare anche su uno 0,14.......se vuoi stare tranquillo un buon 0,18 può andare più che bene...ti sconsiglio i fluorcarbon ed i trecciati.....non c'è bisogno di terminale ma basta una girella (di quelle con moschettone) a cui aggancerai l'artificiale......

Artificiali: rotanti martin (per me i migliori, girano dappertutto anche a basse velocità di recupero), mepps, daiwa, vibrax......ondulanti mepps, luciapuma......piccoli minnow (i rapala sono ottimi dicono, io nn li uso)....

Qualche consiglio: cerca di essere il più silenzioso possibile, affronta il fiume a risalire (non andare appresso a quelli che dicono di far girare i rotanti a favore di corrente, secondo me non serve, quando avrai una buona dimestichezza nel lancio te ne accorgerai da solo), cerca le trote dappertutto, sono in posti inimmaginabili a volte......inoltre ti ricordo che c'è bisogno della licenza di pesca di tipo B e che il numero massimo di catture consentito è di 5 capi....

spero di esserti stato d'aiuto....!!!

PiEtRo
La pesca non è la ricerca del big fish..ma è la ricerca dell'emozione che esso ti sa dare!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1934
  • fino alla fine...
Risposta #3 il: Giugno 19, 2010, 22:39:28
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Qualche consiglio: cerca di essere il più silenzioso possibile, affronta il fiume a risalire (non andare appresso a quelli che dicono di far girare i rotanti a favore di corrente, secondo me non serve, quando avrai una buona dimestichezza nel lancio te ne accorgerai da solo), cerca le trote dappertutto, sono in posti inimmaginabili a volte......inoltre ti ricordo che c'è bisogno della licenza di pesca di tipo B e che il numero massimo di catture consentito è di 5 capi....

spero di esserti stato d'aiuto....!!!

PiEtRo

Bravissimo Pietro 
sei giovane ma dimostri già esperienza da veterano... complimenti

A presto
Daniele


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #4 il: Giugno 20, 2010, 05:57:29
questo pietro maledetto.... :-)

grande....

ma ti ricordo che la partita non è ancora finita :
a quest'estate...
stesso posto stessa ora....

hai vinto una battaglia ma non la guerra !!!!!

ciao amicone !!!!!!!!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


91°SurfCaster

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 192
  • Al mio segnale......CALATI A PASTA...!!!
Risposta #5 il: Giugno 20, 2010, 10:44:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Bravissimo Pietro 
sei giovane ma dimostri già esperienza da veterano... complimenti

A presto

Ti ringrazio Daniele......io penso che se si ha veramente la passione per la pesca le cose si capiscono subito, si pensa e ripensa a come affrontare le situazioni.......se invece uno va a pesca ''solo per prendere il pesce'' penso che alcune cose non le capirà mai, e di questa gente ne conosco.....!!!


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
questo pietro maledetto.... :-)

grande....

ma ti ricordo che la partita non è ancora finita :
a quest'estate...
stesso posto stessa ora....

hai vinto una battaglia ma non la guerra !!!!!

ciao amicone !!!!!!!!!

la partita è apertissima.......e sono qua ad aspettarti....!!!
non ho ancora cantato vittoria.....!!!!!

Ciao Pèèèèèèèèè.....!!!!
 


A prestoooooooo.........!!!

PiEtRo
La pesca non è la ricerca del big fish..ma è la ricerca dell'emozione che esso ti sa dare!


roccuccio

  • -Member-
  • *
  • Post: 16
Risposta #6 il: Luglio 31, 2010, 22:48:02
grazie ragazzi x i consigli dati ma io x le trote so che vicino a dove abito io c'e' la diga di galatro e sul fondo e pieno di arbusti quindi se vado a fondo sicuramente l'artificiale si attacchera' a questi alberi e non avro' alcun divertimento.comunque io abito vicino rosarno se conoscete un torrente o un lago vi ingrazierei se mi illuminaste.grazie a tutti 
roccuccio.


gogo

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 206
  • daiDiamantiNNNasceNiente,DalLetameNasconIFiori
Risposta #7 il: Agosto 01, 2010, 12:01:40
e a spinning ancora peggio...se nn ci sai pescare veramente bene.

io ti consiglio a lombrico.. segnalatore, piombini da 0.50 o anche niente... e pesca con pochissimo fondale e vedi che  non incagli..e da sotto quegli alberi sai che bestie che escono fuori...
.... pesca nn ti fermare...


roccuccio

  • -Member-
  • *
  • Post: 16
Risposta #8 il: Agosto 06, 2010, 23:30:27
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
e a spinning ancora peggio...se nn ci sai pescare veramente bene.

io ti consiglio a lombrico.. segnalatore, piombini da 0.50 o anche niente... e pesca con pochissimo fondale e vedi che  non incagli..e da sotto quegli alberi sai che bestie che escono fuori...
grazie gogo ma non ho capito bene cosa vuol dire pescare con poco fondale e pescre a lombrico,e se gentilmente mi puoi fare un disegno partendo dal mulinello fino all'esca.ti ringrazio anticipatamente e scusami se le mie domande sono banali e magari anche da ignorante in materia.ciao e a presto
roccuccio.


gogo

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 206
  • daiDiamantiNNNasceNiente,DalLetameNasconIFiori
Risposta #9 il: Agosto 07, 2010, 19:15:45
sulla lenza madre metti un segnalatore d' abbocata.. un galleg leggero leggero insomma.. lasci piu' o meno mezzo metro, devi regolarlo in base alla profondita' del fiume, e metti girella e terminale da 30 40 cm. se c'e' corrente, metti dei pallini spaccati sopra la girella.
.... pesca nn ti fermare...


roccuccio

  • -Member-
  • *
  • Post: 16
Risposta #10 il: Agosto 09, 2010, 15:02:25
ok grazie gogo ho capito,ti faro' sapere come va'.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
sulla lenza madre metti un segnalatore d' abbocata.. un galleg leggero leggero insomma.. lasci piu' o meno mezzo metro, devi regolarlo in base alla profondita' del fiume, e metti girella e terminale da 30 40 cm. se c'e' corrente, metti dei pallini spaccati sopra la girella.
;D
roccuccio.


Link sponsorizzati

Tags: