HELP PESCA AL LAGO AMPOLLINO

This is a discussion for the topic HELP PESCA AL LAGO AMPOLLINO il the board ACQUE INTERNE ITINERARI.

Autore Topic: HELP PESCA AL LAGO AMPOLLINO  (Letto 2841 volte)

MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
il: Agosto 28, 2013, 08:59:38
Ciao a tutti,
C'e qualcuno cosi gentile e paziente da spiegarmi un paio di terminali da usare al lago ampolliino?
Voglio passare una giornata in sila e dato che voglio andare al lago posso perdermi questa occasione?
In genere pesco  a surf. e a bech ma sempre al mare quindi non ho la più pallida idea come insidiare qualche preda.
Vi elenco le informazioni che mi servono:

* Che terminale usare
*Che esca usare (non costosa dato che una mezza giornata sto li ho visto pescare con il mais pure)
* Che pesci ci sono (l'anno scorso ne ho visto saltare uno sara stato sul mezzo chilo )

Vi ringrzio a tutti anticipatamente
 ;D


saviuzzo

  • FISHING FRIEND
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 287
  • Brutia me genuit!
Risposta #1 il: Agosto 28, 2013, 17:39:51
Ciao! Cerco di risponderti io.....
Immagino che non peschi a bolognese.Dalla mia esperienza, ti consiglio un piombo scorrevole sui 50/70 gr e un long arm dello 0.20 (magari anche con un piccolo flotter), amo 6/8 dipende dal modello...Esche: lombrichi per la maggiore ma potresti anche provare con camole, mais, boiles....
Se peschi a bolo, invece, pennetta 2+1, un paio di metri di terminale 0.08 o 0.10 e ami del 16/18. Bigattino e pastura.
Prede: carpe, carassi, tinche, cavedani, trote e persici...dipende dalla zona....

Ultima cosa: C'E' BISOGNO DELLA LICENZA TIPO B PER PESCARE NEI NOSTRI LAGHI, indi per cui, se ne sei sprovvisto....fatti due conti!
Spero di esserti stato utile..

Un saluto


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Risposta #2 il: Agosto 29, 2013, 08:09:42
Grazie saviuzzu,
Allora non si fa nulla se ci vuole la licenza... ;D
Grazie cmq...
P.S.
A quanto si aggira la multa ?


saviuzzo

  • FISHING FRIEND
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 287
  • Brutia me genuit!
Risposta #3 il: Agosto 29, 2013, 08:43:03
Ciao compà.....

Bhè per fortuna non ho mai sperimentato....Ma a quanto ne so, c'è anche il sequestro dell'attrezzatura...Cmq se vuoi più imfo, dai un'occhiata Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login, troverai tutte le info che ti servono..

Saluti


_SERRA_

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1044
  • Francesco alias _SERRA_
Risposta #4 il: Agosto 29, 2013, 11:53:16
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Grazie saviuzzu,
Allora non si fa nulla se ci vuole la licenza... ;D
Grazie cmq...
P.S.
A quanto si aggira la multa ?

Potrebbe essere anche 5.00€ non è questo il principio, ma se tutti la pensassero come te allora i nostri fiumi e laghi sarebbero oggetto di bracconaggio!
Quindi spero che la tua sia stata solo una battuta

Ricorda di cliccare
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e su Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Risposta #5 il: Agosto 30, 2013, 09:44:14
Non era una battuta e poi non so che differenza c'e nell'avere un pezzo di carta o no...la cosa importante secondo me è nel liberare  i pesci sotto taglia e non pescare più dopo un tot di kg.!
Perchè avere la licenza non vuol dire pescare rispettando l'ambiente ma è solo una tassa come le altre per aiutare a chi ci mangia dietro.
Allora per il mare o meglio per la pesca dalla riva?che licenza serve?
Per me è solo un modo per allontanare le persone dalla pesca, va bene tu dirai "chi ha la passione non va a guardare i soldi per la licenza " ,ma in questi tempi di crisi la gente guarda e come...
  ;D


^VITTORIO^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2601
  • Fantasma che appare ogni morte di Papa
Risposta #6 il: Agosto 30, 2013, 20:05:57
Ciao matfra
La pesca nelle acque interne, in Calabria, è regolamentata dal 2001 con apposito Decreto Regionale...che prevede il rilascio di una licenza, rinnovabile annualmente, per esercitare la pesca.
In mare non è prevista alcuna regolamentazione...se intendi pescare da terra.
Non voglio entrare in merito al pensiero che hai esposto. Mi limiterò a dirti che, le guardie ittiche sono pagate dalle Province (oltre a quelle delle associazioni) e sul Lago Ampollino (e non solo) svolgono attività di vigilanza attiva. In fase di controllo, le violazioni a carico, non riguardano solo il mancato possesso della licenza. Vanno sommate anche le violazioni per il trattenimento del pescato (senza licenza) e il sequestro delle attrezzature. Considerato che hai fatto riferimento "ai tempi di crisi" ..ritengo che sia il caso di riflettere... se effettivamente il gioco ...vale la candela. Dopotutto andiamo a pesca per divertirci e rilassarci. Con questa spada di Damocle che incombe....la vedo dura (sia per il divertimento che per il relax).

saluti
Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda.
L'alta marea cancellerà l'impronta e il vento svanirà la schiuma.
Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.
Kahlil Gibran


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


saviuzzo

  • FISHING FRIEND
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 287
  • Brutia me genuit!
Risposta #7 il: Agosto 30, 2013, 20:53:43
Quoto pienamente Vittorio. Una legge è una legge. A volte forse può sembrare banale, ma è così.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non era una battuta e poi non so che differenza c'e nell'avere un pezzo di carta o no
Non voglio essere polemico, ma se non sei possessore di licenza per le acque interne, immagino tu non sappia che la pesca in acqua dolce è regolamentata non solo per il pescato: esistono infatti limitazioni nel numero di canne in pesca, ami dei nostri terminali, orari e sopratutto I PERIODI. Certo è semplice dire ho preso "solo" una trota da 1 kg. Ma, effettivamente, conosciamo bene le abitudini dei nostri amici pinnuti? Periodo di riproduzione, crescita, ecc ecc? La fauna ittica ormai è segnata irrimediabilmente nei laghi della Sila... i ciprinidi spazzano tutto... se non contribuiamo noi appassionati frequentatori delle fangose rive a favorire le specie autoctone a discapito di quelle "inserite", chi lo farà??? Le istituzioni competenti?....un giorno molto lontano forse!
Ripeto non vuole essere una polemica, non sono nessuno per polemizzare, ma amo i nostri monti, i laghi ed il nostro mare; mi sembrava doveroso puntualizzare, tutto qui.

Un saluto


MATFRA

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 248
  • Non avrai mai fallito finché continuerai a provare
Risposta #8 il: Agosto 31, 2013, 09:47:25
Ah ecco ora il fatto della licenza mi convince di più perche non sapevo che bisognasse guardare periodi di riproduzione ecc.
mi avete convinto non andrò, più che altro me n'è passata la voglia meglio il mare va...
 ;D ;D


andem

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 131
Risposta #9 il: Agosto 31, 2013, 11:45:20
Al lago ampollino, al villaggio palumbo trovi un laghetto privato per la pesca alle trote , se e' aperto puoi divertirti anche la'. (vicino al palaghiaccio).

Effettivamente per la pesca al lago ci vuole la licenza e devo dire che quest'anno i controlli sono molto frequenti, fortunatamente.
Ciao ;D


Link sponsorizzati

Tags: