Il FIUME Neto

This is a discussion for the topic Il FIUME Neto il the board ACQUE INTERNE ITINERARI.

Autore Topic: Il FIUME Neto  (Letto 9258 volte)

lucignolo

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
il: Agosto 15, 2007, 10:25:32
Il Neto ? il secondo fiume pi? importante della Calabria dopo il Crati. E' lungo circa 80 km e nasce sulla Sila dal monte Botte San Donato, in provincia di Cosenza. Scorre profondamente incassato ricevendo svariati affluenti che ne incrementano progressivamente la portata: da destra i fiumi Arvo e Ampollino, da sinistra il fiume Lese e nei pressi della foce, la fiumara Vitravo. Presso Cotronei il fiume entra in Provincia di Crotone allargando notevolmente il proprio letto in un ampio conoide alluvionale e costeggiando per alcuni Km un tratto della statale 107 per Crotone. Superato il centro di Rocca di Neto il fiume rallenta la sua corsa, scorrendo con andamento meandriforme per poi per sfociare nel Mar Ionio all'altezza del centro di Fasana. Il Neto ha regime tipicamente torrentizio con piene notevoli nella stagione invernale (anche di 2.800 mc/sec) e magre pesantissime in estate. Le sue acque sono sfruttate intensivamente per l'irrigazione e la produzione di energia elettrica.


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #1 il: Settembre 09, 2007, 17:33:11
Credo Che ci sia una imprecisione sulla sorgente del fiume Neto, infatti a me risulta che nasce dal monte Sorbella (1856 m) e non dal Bottedonato (Botte San Donato non credo che esista)
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^ALFIO^

  • Lieve loprar se in molti condiviso!
  • ))ADMIN((
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 290
  • ><(((<ALFIO><(((>
Risposta #2 il: Settembre 09, 2007, 22:50:57
Caro fly, credo proprio che il nostro caro amico Lucignolo abia raggione.
Io non conoscevo l'origine del fiume Neto, cosi' dopo la tua affermazione mi sono documentato, il risultato delle mie ricerche mi ha condotto al medesimo risultato, cioe' che nasce sulla Sila dal monte Botte Donato, in provincia di Cosenza. 
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Credo Che ci sia una imprecisione sulla sorgente del fiume Neto, infatti a me risulta che nasce dal monte Sorbella (1856 m) e non dal Botte Donato (Botte San Donato non credo che esista)
Per quanto riguarda Il monte Botte Donato, o Botte San Donato nelle mie ricerche viene riportato sia una denominazione che laltra:
Il monte Botte Donato, con i suoi 1928 m. d'altitudine, rappresenta il rilievo piu' importante della Sila. Meta di molti percorsi escursionistici, esso domina tutto l'altopiano e le vallate dei laghi Arvo e Cecita. Se non c'e' foschia dalla vetta si possono ammirare il profilo dell'Etna, la costa siciliana, lo Stromboli, il massiccio del Pollino e i mari Jonio e Tirreno. La vetta e' raggiungibile tramite la cabinovia sita in contrada Coppo di Cavaliere, oppure con l'automobile, percorrendo circa 15 chilometri da Lorica. In cima al monte Botte Donato e' situato un rifugio, dotato di bar e ristorante, nel quale e' possibile gustare le specialita' della cucina locale.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #3 il: Settembre 10, 2007, 07:59:42
Grazie per la precisazione, chiedo venia!!!
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Flyfisherman

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 401
  • Difendiamo la natura e tutti i suoi abitanti...
Risposta #4 il: Marzo 11, 2008, 18:55:36
Ciao...qualcuno mi s indicare che strada devo fare per poter arrivare sul Neto?
Una mosca che si posa leggera e perfetta sull'acqua.... come una poesia, soave per il moschista...autocostruttore...che non pu fare altro che perdersi in essa accompagnato dalla natura che lo circonda e accoglie...nella sua immensa bellezza..


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #5 il: Marzo 11, 2008, 19:09:14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao...qualcuno mi s indicare che strada devo fare per poter arrivare sul Neto?
Ciao Alessandro,
per arrivare sul fiume Neto devi prendere la Paola-Crotone passi Camigliatello ed esci allo svincolo successivo,
direzione  Lago Ariamacina di cui il fiume Neto immissario ed emissario,prosegui ancora verso Germano e incontri il Neto sulla tua destra. ATTENZIONE ai cartelli di divieto, parte del fiume ricade nel parco nazionale per cui c' divieto di pesca.
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Flyfisherman

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 401
  • Difendiamo la natura e tutti i suoi abitanti...
Risposta #6 il: Marzo 12, 2008, 16:37:53
ok...Grazie Aldo..

comunque, domenica vogliamo andare a  czrx2_ ???

decidi tu il posto.. x me va bene qualunque posto..(anche se, meglio uno nuovo, dato che tranne i laghi e il savuto, non sono stato su nessun altro fiume)
Una mosca che si posa leggera e perfetta sull'acqua.... come una poesia, soave per il moschista...autocostruttore...che non pu fare altro che perdersi in essa accompagnato dalla natura che lo circonda e accoglie...nella sua immensa bellezza..


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #7 il: Marzo 13, 2008, 00:24:51
Ciao Alessandro, per domenica, se il tempo lo permette, abbiamo deciso di incontrarci al mare con gli amici del sito,se ti vuoi accodare ci fa piacere, fammi sapere.
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login