Dubbi su piccoli artificiali

This is a discussion for the topic Dubbi su piccoli artificiali il the board ARTIFICIALI DA SPINNING.

Autore Topic: Dubbi su piccoli artificiali  (Letto 1811 volte)

Houston

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
il: Marzo 31, 2018, 17:42:18
Salve a tutti, in questi giorni ho avuto la fortuna di tornare in Puglia per le vacanze e mi sto dedicando allo spinning a Brindisi. Per ora essendo un neofita non ho molto artificiali. Possiedo un 18 gr 180 mm con la paletta chiaro, un altro un po' più leggero e piccolo, e poi altri molto piccoli e leggeri. Il mio dubbio è proprio su questi ultimi. Se lo spinning va a mirare ai pesci predatori, com'è possibile che questi pesci possano preferire pesci più piccoli rispetto ai 180 mm? O perché dovrebbero preferire dei siliconici piccoli? Il mio altro dubbio è: come faccio a lanciare questi artificiali lontano? A cosa servono e come devo utilizzarli? Grazie mille


johunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 152
Risposta #1 il: Aprile 02, 2018, 12:42:30
Ciao, in questo periodo il pesce foraggio è più piccolo ragion per cui è meglio utilizzare artificiali piccoli , poi questo è un periodo adatto per i siliconici perché il pesce è più apatico ma le eccezioni ci sono sempre.Non serve lanciare gli artificiali lontano proprio perché i pescetti si trovano vicino alla riva come pure i predatori.Poi a cosa servono gli artificiali penso che sia la prima cosa che dovresti sapere se vuoi pescare a spinning.


Houston

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
Risposta #2 il: Aprile 04, 2018, 09:44:46
Grazie per la risposta, gentilissimo! Ovviamente so a che servono gli artificiali ahahah però intendevo dire, a cosa serve un artificiale piccolo, nel senso in che modo è differente da uno più grande, perché attira i pesci più piccoli? Perché una leccia o una spigola da 2 kg dovrebbe sprecare energie per un artificiale piccolo e veloce? Volevo capire meglio le varie situazioni in cui usare gli artificiali! Comunque ieri ho provato qualche siliconico o qualche pescetto di gomma che fanno il movimento più realistico però i siliconici davvero li lancio si e no a 10 metri! Invece mi chiedevo se il cucchiaino va bene anche dalle scogliere o se è un esca da lago.


johunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 152
Risposta #3 il: Aprile 04, 2018, 14:46:14
Ciao, in base al periodo troverai pesci di misure differenti in base al normale accrescimento degli stessi ,per i pesci che da appena nati stanno nel sottoriva, va da sé che se nel sottocosta girano pesci di pochi cm i predatori si accontenteranno di quelli, poi per molte specie che accostano ciclicamente i pesci piccoli sono più realistici pensa ai tunnidi o sgombridi sulle mangianze di alici .Ti posso dire che se si ha la fortuna di vedere cosa gira e soprattutto la misura si scelgono artificiali della stessa misura, questo in linea di massima.Il cucchiaino ondulante va bene sempre ma più da spiaggia ma anche il rotante ( il classico mepps numero 2) soprattutto d'estate regala sorprese e si può sempre zavorrare.Spero di esserti stato utile.


Domenico Tedesco

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
Risposta #4 il: Aprile 04, 2018, 15:31:35
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il cucchiaino ondulante va bene sempre ma più da spiaggia ma anche il rotante ( il classico mepps numero 2) soprattutto d'estate regala sorprese e si può sempre zavorrare.Spero di esserti stato utile.

Ciao johun come si zavorra il cucchiaino ?


johunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 152
Risposta #5 il: Aprile 04, 2018, 16:45:17
Prendi un piombo forato ad oliva o sferico e ci passi il filo , oppure un piombo spaccato sul filo dipende che distanze vuoi raggiungere e dalla attrezzatura.lo fermi ad una trentina di cm oppure direttamente attaccato al cucciaino ma meglio un po' di distanza che lo fa sbandare di più ed è più libero.Ovvio che puoi salire di grammatura del cucciaino stesso ma diventa troppo selettivo soprattutto per la grandezza dell'ancoretta, che si può ovviamente sostituire.


Link sponsorizzati

Tags: