consiglio su canna per seppie

This is a discussion for the topic consiglio su canna per seppie il the board ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI.

Autore Topic: consiglio su canna per seppie  (Letto 8936 volte)

tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 213
  • spinning
il: Agosto 11, 2010, 00:23:20
come da titolo vorrei acquistare una canna per pescare seppie con artificiale (gambero)

cosa mi consigliate?


nicovenezia

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 178
Risposta #1 il: Agosto 11, 2010, 14:44:14
Ciao, per canna da seppia la tia domanda  è generica, se da barca o da terra varia la lunghezza. Tieni conto che da barca misura max 2,40 da terra anche 3 mt. La canna deve avere un azione "morbida", per i gamberi finti ne esistono una strage, scegli degli artifciciali di vario colore e quelli che hanno in coda una "doppia" ancoretta (con singola ancoretta si staccano con facilità). Personalmente a Venezia dove la pesca alla seppia la fa da padrona uso una canna due pezzi che ho acquistato per vertical jigging. Un mulinello discreto (io ho un penn) senza tante aspettative. Per l'acquisto valuta che il suo impiego potrebbe essere utilizata anche per un altro tipodi pesca.
Saluti
Non disperare primao poi qualcosa prenderai.


^SURFMASTER76^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2620
  • Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice.
Risposta #2 il: Agosto 11, 2010, 17:45:58
Se devi praticare la pesca alla seppia dalla riva, potresti orientarti su una canna da spinning "pesante" o da beach ledgering che sia in grado di lanciare una cinquantina di grammi. Questo di permetterebbe di sfruttare tale canna anche nei mesi in cui le seppie non ci sono, come in questo periodo.

 


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #3 il: Agosto 11, 2010, 18:31:23
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
come da titolo vorrei acquistare una canna per pescare seppie con artificiale (gambero)

cosa mi consigliate?
Ciao Cosmos,
non ci crederai, ma le 'vere' canne da calamari (e di conseguenza da seppie e da totani) hanno un prezzo che si avvicina e a volte supera quello di ottime canne da surf (costano circa 400 €).
Sono delle canne speciali fatte apposta per far lavorare al meglio i gamberoni artificiali (una tecnica che è chiamata 'Tataki') e a vederle le giudicheresti delle cannettine da due soldi... anche se in realtà sono in grado di sollevarti svariati kg a 'peso morto'.
Naturalmente il loro prezzo è talmente proibitivo che non mi sognerei mai di comprarle.
Puoi ripiegare su canne in monopezzo (o col manico smontabile) usate anche per il vertical jigging, quelle più leggere e più flessibili costano da 100 a 140 €, quelle un pò più durette le trovi da 40 a 60 €.
Ma ho visto anche qualcuno pescare le seppie con le canne in fibra di vetro che vendono i cinesi (quelle tutte bianche)....
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


tecnology

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 213
  • spinning
Risposta #4 il: Agosto 11, 2010, 22:37:53
grazie a tutti

a proposito delle canne in fibra di vetro "cinesi" qualche giorno fa ho provato nel negozio quella di 1,98 e 2,10 e devo dire che non solo malvagie...bisogna solo vederle in azione.

secondo voi le canne in fibra di vetro sono abbordabili....?


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #5 il: Agosto 11, 2010, 22:48:35
le fiberglass sono sicuramente più economiche e, se realizzate con criterio, pescano quanto le altre... hanno l'inconveniente di pesare quasi il doppio di canne in carbonio
di pari misura...
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


pieruzzu

  • ^Member^
  • *
  • Post: 39
Risposta #6 il: Febbraio 12, 2018, 12:48:13
Riesumo questo thread per chiedere un consiglio.
Ho una colmic orange boat da 1,80 mt (pagata 18 euro) con su un mulo okuma silvara svr 40 (la taglia dovrebbe essere 1000 o al massimo un 2500, non ricordo esattamente ma è un entry level da 15 euro).
Uso il tutto sia per i pesci pettine, sia per i "sauri" (sugarelli?) che appunto per le seppie (e se capita anche i polpi), ovviamente dalla barca.
Ora, siccome il mulo mostra tutti i suoi limiti (la volta scorsa una bella seppia da più di 600 Gr mi ha dato qualche problema), i miei amici per il compleanno mi hanno regalato un sienna 4000.
Potrei anche montarlo sulla colmic che ho  già, ma mi chiedevo se fosse il caso di un piccolo upgrade anche per la canna, riservando la "vecchia" attrezzatura solo ai "surici" ed ai "sauri".
Budget per la canna massimo 50 euro, ma possibilmente starei anche sui 35/40.
Avete consigli in merito?
Grazie in anticipo.


Link sponsorizzati

Tags: