Informazioni sul REALE carico di rottura dei fili e trecciati

This is a discussion for the topic Informazioni sul REALE carico di rottura dei fili e trecciati il the board ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI.

Autore Topic: Informazioni sul REALE carico di rottura dei fili e trecciati  (Letto 6951 volte)

Magna

  • ^Member^
  • *
  • Post: 37
Salve ragazzi, in questi giorni dovrei acquistare un trecciato ma non so purtroppo quale scegliere a causa di un problemino.
Praticamente mi è stato consigliato un Sufix 832 Advanced Superline e se andiamo sul sito ufficiale, il carico di rottura del filo 0,15 è di ben 9,2Kg!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Ma mi è stato fatto notare da @SognandoSampei che sul sito americano ufficiale il carico di rottura è decisamente minore:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

In pratica dal 0,23 si comincia a raggiungere un carico di rottura appena superiore ai 9Kg, mentre il 0,14 raggiunge quasi i 3Kg.

Ora se noi andiamo sul sito ufficiale della PowerPro per controllare il filo Super Lines, il carico di rottura per il 0,15 è di 9Kg:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Ora io mi chiedo se è affidabile, magari voi che avete esperienza con i trecciati sapete dirmi se, nel caso dovesse abboccare un bel pesciolino di 5Kg o più, il trecciato regga anche se il diametro è di 0,15.

Oppure se conoscete un trecciato che rispetta le specifiche premesse sulla carta fatemelo sapere, ciao!


sandro_roma

  • ^Member^
  • *
  • Post: 79
Risposta #1 il: Aprile 10, 2015, 13:19:32
Scusa ho risposto nell'altro tread  ;D le differenze ci sono perchè c'è un diverso modo di concepire le tabelle tra noi e gli stati uniti.
Da quello che dicono sui siti le bobine USA sono più veritiere come misure.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #2 il: Aprile 10, 2015, 15:48:16
Inglesi e americani non si fanno tante pippe mentali come noi. Guardano il diametro, il prezzo e testano sul campo  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


caver80

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #3 il: Luglio 06, 2017, 22:32:21
Adesso soono di moda etichette come questa in foto... ;D
Per me sono lo stesso carico di rottura in Kg e il doppio (sbagliando la conversione) in lb...
Non penso sia il test reale di pesca maggiore di quello teorico... o no?
Cosa ne pensate?




^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1058
  • Non ducor, duco
Risposta #4 il: Luglio 06, 2017, 23:31:25
Le etichette con il "fish test" ci sono da parecchi anni e sono il più grande nonsense che potessero inventare...in pratica dice che con questo 0.12 puoi vincere un pesce da 5 kg, cioè ... non dice niente. Chi pesca a bolognese sa che con lo 0.12 se non hai ostacoli e non taglia con l'opercolo puoi portarci a guadino anche una spigola superiore ai 5 kg, ma se lo usi per pescare i tonni non riesci a farci nemmeno un pesce da 1 kg!!! Poi ci sarebbe anche il carico di rottura ""reale"...2,3 kg sono fantascienza a mio parere, ma in Italia non ci sono leggi che regolamentino le etichette e si tende a esagerare. Per fortuna noi non ci facciamo suggestionare e valutiamo i fili per quello che valgono realmente 
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


caver80

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #5 il: Luglio 07, 2017, 13:13:26
Non mi era mai capitato un filo con il dato del fish test... fortuna mia?
La cosa singolare è che il produttore di questo filo (reputato un marchio di punta...) mette il valore del fish test solo sui rotolini da 50mt e i fluorocarbon (almeno su quelli che ho visto io).
Assieme a questo 0.12 ho comprato anche uno 0.35  e uno 0.60 che riportavano solo un valore.
Che senso ha mettere il valore di fish test (già assurdo di suo) solo su fili da terminale dove il punto debole sono i nodi e non su fili da mulinello??


johunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 152
Risposta #6 il: Luglio 07, 2017, 15:47:45
Ciao, suppongo che il fish test riguardi solo i terminali perché le prove a 'secco' col dinamometro riguardano determinate lunghezze di filo es 1 mt magari sottoposti a determinate accelerazioni, concordo con quanto è stato detto riguardo alla veridicità dei pesi anche se il prodotto di marca dovrebbe avvicinarcisi, però le condizioni dei test sono diverse da quelle reali.personalmente attribuisco l'80% del carico dichiarato e tolgo un altro 10% ai nodi( a spinning usando canne toste), poi anche la canna e la taratura della frizione permettono come è stato detto Di affrontare pesci del peso maggiore del carico nominale del filo soprattutto con bolognesi, feeder etc.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #7 il: Luglio 07, 2017, 16:06:34
Il fish test è una prova di laboratorio come le prove di consumo carburante per le auto (vento favorevole, strada in perfetta pianura, asfalto tipo velluto ecc. ecc.) per cui non si tiene conto dello stress da frizione, dell'impatto degli anelli della canna, del sole, della salsedine, della sabbia/ghiaia del fondo, delle testate del pesce e di qualche dispettoso scoglietto presente in acqua  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


johunter

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 152
Risposta #8 il: Luglio 07, 2017, 20:37:21
Come volevasi dimostrare, d'altra parte non poteva essere diversamente


Tags: