macchinetta per legare gli ami: Istruzioni d'uso

This is a discussion for the topic macchinetta per legare gli ami: Istruzioni d'uso il the board ATTREZZATURE PESCA PROVE E CONSIGLI.

Autore Topic: macchinetta per legare gli ami: Istruzioni d'uso  (Letto 74310 volte)

giacus

  • ^Member^
  • *
  • Post: 25
Risposta #40 il: Agosto 02, 2011, 09:55:41
Ho appena letto questo post e lo trovo di grande utlità per chi come me  possiede questa macchinetta. L' ho acquistata un pò di tempo fa, ma non l'ho mai utilizzata anche perchè le varie fasi di legatura degli ami che il negoziante mi aveva fatto vedere ormai le avevo dimenticate. Invece ora la posso prendere ed iniziare a cimentarmi con questo nuovo sistema di legatura.Io ho visto qualcuno utilizzarla e posso dirvi che gli ami vengono legati con grande velocità e abbastanza bene!


Peppe Cz

  • -Member-
  • *
  • Post: 10
Risposta #41 il: Agosto 30, 2011, 19:58:59
Ragazzi confermo che il nodo con questa macchinetta è uguale e con le stesse proprietà di quello a mano...ma io sinceramente preferisco legare gli ami alla vecchia maniera, altrimenti anche la pesca finirà per essere praticata con cose elettroniche. basta e avanzano già quei mulinelli elettronici che portano via di bellezza e divertimento la pesca ;)


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #42 il: Agosto 31, 2011, 10:30:24
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ragazzi confermo che il nodo con questa macchinetta è uguale e con le stesse proprietà di quello a mano...ma io sinceramente preferisco legare gli ami alla vecchia maniera, altrimenti anche la pesca finirà per essere praticata con cose elettroniche. basta e avanzano già quei mulinelli elettronici che portano via di bellezza e divertimento la pesca
Nulla da eccepire su quanto affermi, ma è già stato specificato in più post precedenti che l'utilizzo dell'apparecchio risulta indispensabile per le persone che hanno problemi 'fisici' (calo della vista, calo della manualità, ecc.).
Riporto qui una frase detta a suo tempo da Baronmario che mi sembra abbastanza esplicativa
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Sono in pieno accordo con la tua affermazione: "Il nodo fatto a mano è insostituibile"
Però quando manca la vista e la manualità allora questo marchingegno è un aiuto formidabile.
Meglio un nodo fatto con la macchinetta che aspettare che qualche amico ti faccia il nodo a mano.
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Peppe Cz

  • -Member-
  • *
  • Post: 10
Risposta #43 il: Agosto 31, 2011, 12:27:32
Infatti io l'ho acquistato per mio padre :P


Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 761
  • MARE MARE E... MARE
Risposta #44 il: Gennaio 13, 2012, 19:28:16
Io ho usato sia la macchinetta gialla, che il pennino della Stonfo. Mi sono trovato meglio con la macchinetta gialla a batterie. I nodi sono perfetti. Tuttavia, poi, alla fine, da buon pescatore, si preferiscono sempre i nodi fatti a mano: danno più garanzia e sicurezza, cioè si sa che se fatti a mano da te sono fatti bene. Ma comunque, la macchinetta è utile per iniziare, cioè prima di acquisire la necessaria manualità per la legatura degli ami.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


baronmario

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 457
  • Ascoltare Sempre. Più Esperienza. Più Sapere.
Risposta #45 il: Gennaio 13, 2012, 21:02:46
Ciao Peppe Cz.  Vedrai che tuo padre ti ringrazierà, non subito, perché prima bisogna prendere la giusta  confidenza della macchinetta, ma dopo un paio d'ore a fare prove, avendo memorizzato tutti i passaggi
sarà un divertimento vedere che i nodi eseguiti con la macchinetta risultano tutti perfetti.
" Le istruzioni sono spiegate piuttosto male, ho risolto il tutto andando in rete e cercando i video che illustrano passo passo come fare tutti i vari passaggi per eseguire un nodo con la macchinetta gialla "
Ti saluto,  baronmario  "Mario"  ;D  ;D   
La furia dei marosi sulla scogliera...
La natura... si sfoga... contro di noi.


Radeon89

  • ^Member^
  • *
  • Post: 64
Risposta #46 il: Marzo 31, 2013, 14:32:20
Ho visto che la lineaeffe oltre alla macchinetta gialla ne vende anche un'altro tipo, guardate la foto.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Qualcuno l'ha mai provata? Farà lo stesso tipo di nodo?


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #47 il: Marzo 31, 2013, 17:03:06
Ciao Radeon!!!
Credo che sia un modello nuovo ma con il medesimo principio di funzionamento!!! Ho acquistato tempo fa la macchinetta per legare gli ami, ma non mi sono mai trovato bene... Pensa che una volta mi si è slegato l'amo mentre innescavo un coreano.. Gli ami preferisco legarmeli da me: facendo un nodo inverse è facilissimo!!!
Ciao!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^CUCCOSAN^

  • Moderatore
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 363
  • solo gli imbecilli non si sbagliano mai
Risposta #48 il: Marzo 31, 2013, 22:16:56
Nell' aprile 2010 presentai un attrezzino per legare gli ami  anche piccolissimi di facile costruzione e senza parti in movimento e quindi non si guasta mai, elementare il metodo per fare il nodo.
Forse può essere utile guardare questo:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Cuccosan


billo84

  • -Member-
  • *
  • Post: 2
Risposta #49 il: Agosto 26, 2013, 18:47:18
Salve, ho anche io quello della stonfo, all'inizio ho impiegato un po' di tempo a capire il funzianamento, ma dopo è davvero spettacolare, in 10 secondi si fa un nodo perfetto, tenuta perfetta e soprattutto senza "stressare" troppo la lenza.


Bart47

  • -Member-
  • *
  • Post: 20
  • Bart47
Risposta #50 il: Settembre 08, 2013, 18:49:02
Ragazzi mi avete deluso. Usare una macchinetta per legare gli ami! e non è nemmeno il nodo migliore. Imparate a fare il nodo ARENICOLA che è il migliore in assoluto, si fa in un batter d'occhio e stupisce chi vi vede eseguirlo. Non è facile impararlo, però. in quel caso resta sempre la macchinetta! ;D
Bart 47
"Uomo non credere di pensare come Pesce perchè Uomo è Uomo e Pesce è Pesce".


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #51 il: Settembre 13, 2013, 18:24:42
Ciao Bart!!!
Guarda personalmente non mi piace usare la macchinetta lega ami, e te lo dice uno che la possiede, ma la ritengo indispensabile soprattutto per quelle persone che non hanno la vista come una volta o per chi si ritrova a legare un amo in spiaggia in quelle gelide notti che ti fanno perdere la sensibilità alle mani; o ancora per chi si trova a legare ami minuscoli con lenze esilissime come per chi pesca a bolognese!!! Ovviamente ritengo che, in condizioni normali, sia sempre meglio legare gli ami da se... Io utilizzo una variante del reverse knot che non mi ha mai tradito: lo si impara in un'attimo ( mio fratello è riuscito a legare alla perfezione un'amo dopo averglielo fatto vedere una volta ), hai il vantaggio del baffetto rivolto in alto ed è molto affidabile!!!
Ciao
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


admiral

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #52 il: Gennaio 23, 2014, 20:27:28
io uso sempre gle mani,,, e il miglior modo secondo me,,,,,,,,, calabria


Link sponsorizzati