CALABRIA PESCA ONLINE

FORUM PESCA DA TERRA => BEACHLEGERING & BEACHLEDGERING => Topic aperto da: _Cesco - Agosto 29, 2016, 17:39:43

Titolo: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Agosto 29, 2016, 17:39:43
ciao a tutti,
vorrei iniziare a praticare PAF e dovrei comprarmi l'attrezzatura. come inizio vorrei investire sui 200 euro tra canna e  mulinello.
la mia idea era di stare sui 130 150 euro per la canna e il resto sul mulinello puo andare o megli investire di piu sul mulinello?

leggendo in giro come canna avevo pensato a:
Mag - Pro R Surfcasting Mitchell 4.20 m 100 - 250 g 110 euro
Xandria Mn Beach Trabucco        4.20 m 100 g 137 euro
Eurocasting Action Tubertini       4.20 m 110g 150 euro
BeastMaster Beach 3pz Shimano 4.5 m 60-120 g 150 euro
speedcast beach 3 pz Shimano   4.50m 60-120 g

come mulinello sinceramente ho le idee un po confuse avevo visto un trabucco alioth o kronos sui 60/70 euro che ne dite??
sono accettati cosnigli anche di attrezzature non citate.

NON LASCIATEMI SOLO CHE SONO DUE GIORNI CHE CERCO SU INTERNE E HO UNA CONFUSIONE INCREDIBILE  calabria calabria



Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Agosto 31, 2016, 12:05:29
Ok proviamo a restringere il campo..queste sono le ultime idee:

canne:

shimano beastmaster beach 3 pz 60-120g 125 euro
trabucco epica 3 pz 160g 140 euro

la cosa che mi piace della beastmaster sono i cimini intercambiali cosa che non c'e sulla trabucco, che pero ha un grammatura un po maggiore, cosi da poterla utilizzare anche in condizioni un po piu mosse.

mulinelli

PENN SURFBLASTER 7000 85 euro
PENN SPINFISHER 7500 V LC LTD 99 euro
Trabucco Skorpion 5000 79 euro

lo spinfisher da descrizione lo danno da carpfishing potrebbe essere adattabile?chiedo perche e scontato al 50% e nel caso sarebbe un ottimo affare.

quindi che dite che accoppiata faccio?
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Agosto 31, 2016, 13:22:34
Ciao mi sa che stai raggruppando un po troppe canne diverse. .per esempio la xandria beach (che possiedo) e la epica 160 (ho una serenity sempre 160) due canne completamente diverse per due pesche diverse. Per cominciare.possiedi altra attrezzatura?se non hai niente io ti consiglierei di restare su un casting di 160-170gr in modo alla occorenza pi poter pescare con zavorre più gravose anche una bella piramide da 150gr se il mare lo richiede o poter lanciare a tutta i 125 Gr per la massima distanza se il pesce pascola distante. .cosa molto diversa su una canna da beach i cui piombi (quelli che uso io variano tra i 40gr e i 100 max ma io considero personalmente già da paf lasciandoli a distanza con canne di range superiore. .) Ad ogni modo sono canne che vengono usate per la corta e media distanza in cui si cerca la massima leggerezza soprattutto su tutto l impianto pesante mulinello compreso un surfblaster da 7ht su una cannetta da beach è molto poco piacevole da usare
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Agosto 31, 2016, 16:13:15
Ciao Cesco, recentemente ci sono state due discussioni molto simili alla tua quindi, se vuoi avere ulteriori spunti, ti consiglio di dargli un'occhiata. L'attrezzatura che hai indicato si colloca, canonicamente, nell'ambito del beachlegering. In parole povere puoi affrontare condizioni marine con piombi che non superino i 90/100 gr. Nel secondo intervento hai indicato una 3 pz. da 160gr. Come ti ha giustamente fatto notare igor88tv sono difficilmente paragonabili. Tieni anche conto che nella pesca c'è una semplicissima equazione ovvero: più aumenta la potenza e più diminuisce la sensibilità. Occorre quindi vedere qual'è la soluzione che fa per te. Potresti eventualmente arrivare ad un compromesso optanto per una canna intorno ai 130/140 gr. di potenza che ti permetta di arrivare sino ai 110/120 gr. di piombo effettivo masntenendo comunque una buona sensibilità.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Agosto 31, 2016, 17:46:36
ciao a tutti e grazie dei consigli.
Oltremare ho dato un occhiata ai vecchi post..ho quasi piu confusine di prima..ahah..come dicevi una canna intorno ai 130\140 gr sarebbe un ottima soluzione (nel caso la epica che sta sui 160 gr potrebbe adnare o e' troppo?) ma sinceramente sono ormai giorni, forse troppi, che cerco in internet e canne di quella grammatura nn ne ho trovate. tu cos mi consiglieresti? il budget e' sui 200 euro per canna e mulinello.

Igor si gia possiedo un paio di canne, una vecchia boognese, nn credo di poterla utilizzare in questa pesca, un altra presa da poco, un canan da PAF presa principalme te per pesca in fiume ma niente di che, penso cmq di poterla riciclare per piombi leggeri anceh in mare. scusami ma non ho la canna sottomano e nn posso irti e specifiche o modello, ricordo solo che il negoziante mi ha detto che potrei lanciri fino a 80gr, e che ho speso 70 euro compreso il mulinello.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Agosto 31, 2016, 17:50:14
Mi ero dimenticato di chiederti se hai una preferenza per le 3 pezzi o vanno bene anche le telescopiche.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Agosto 31, 2016, 18:11:25
ma io preferirei le 3 pezzi, mi sembrano migliori, se poi con quella cifra riesco a prendere una telescopica che e' migliore di una 3 pz posso anche cambiare idea ;)
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Agosto 31, 2016, 19:39:36
Concordo, il problema è che le 3pz sono generalmente più care delle tele. La epica potrebbe essere una buona alternativa, è una canna onesta e rientra nel tuo budget. Ovviamente ricorda che se vuoi usare piombini da 50 gr. avrai qualche difficoltà. Come mulo, sempre per stare nei soldi dai un'occhiata allo Shimano  beast master 6000/7000. Ciao
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Agosto 31, 2016, 21:56:56
Mulinelli shimano di fasci bassa e media sono una garanzia sulla qualità rispetto a molte altre cinesate che non valgono assolutamente il prezzo, seppur basso che fan pagare (eccezion fatta per il tipa screpter davvero un bel mulo ad ottimo prezzo. .guarda la mia prima canna "seria" è stata la serenity , simil epica, abbinata a un surfblaster8000..4 anni di lavoro e oltre ad esser soddisfatto continuoad usare nnonostante le altre canne che ho poi comprato
i difetti però ci sono , delle trabucco prendilo a un 30-40% meno del prezzo di listino che è quello il loro prezzo e occhio agli anelli che si corrodono molto facilmente per Lo meno in quella fasci di prezzo
per il Penn (tutto altra cosa sono gli affinity , valuta se ne trovi) hanno una fluidita buona e potenza e frizione a mio parere migliore rispetto agli ultegra ma pesano veramente molto e un etto abbondantr in più su un mulo che lancia tutta la notte si fa sentire la mattina o ancor prima
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 01, 2016, 10:38:42
Ciao, ok per il mulinello il surf laser l ho visto in internet ad un buon prezzo, l affinity invece sopra i 100..un po troppo. Per la canna con più o meno 130 euro che alternative potrei aver alla epica? Considerando una grammatura simile? magari con Cimini intercambiabili così da nn avere difficoltà lanciando piombi leggeri..

Nel caso esistono Cimini più pesanti per la beastmaster o altre canne da beach?
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 02, 2016, 17:16:10
POI SMETTO PROMESSO
..combio di programma ho riflettuto sulle condizioni in cui peschero' t, e principalente sara in estate e raramente in inverno, con mare prevalentemente calmo.

quindi come canne

Shimano beastmaster beach    4.5m 3 pz 60-120g  125 euro
Tubertini Eurocasting Action     4.2m 3 pz   110g    150 euro 
Tubertini Eurocasting EPIC       4.2m 3 pz   110g    150 euro
MA LE DUE EUROCASTING CHE DIFFERENZE HANNO?se ne hanno

come mulinelli
PENN SURFBLASTER 7000       85 euro
PENN SPINFISHER 7500 V LC LTD 99 euro
Trabucco Skorpion 5000   79 euro
Shimano exage FC 10000 79 euro
trabucco Alioth 10000      60 euro
quindi orientandomi su questa canne piu da beach come mulo mi consigli sempre il surfblaster? o in questo caso skorpion o exage potrebbero andare?
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 03, 2016, 01:24:33
Canna: la prima
Mulo: lo Skorpion, gli altri sono troppo grossi, ma a quel prezzo trovi anche un Daiwa o Shimano classe 5000.
P.S. anche a mare calmo possono servire piombi pesanti.
Ciao
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 03, 2016, 08:05:08
ciao, o bene quindi beastmaster e skorpion  ><;D<

il discorso che potrebbero servire comunque piombi pesanti e relativo alla distanza di lancio e\o al tipo che pesce che si vuole insiadare?o per quale altro motivo?
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 03, 2016, 16:43:11
Giusto, è proprio riferito alla questione distanza. Facci sapere come è andata. Ciao
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 03, 2016, 17:02:11
nel caso fosse utile lanciare qualcosa in piu ho trovato queste canne e muli..pareri

muli
MULINELLO HYRON CAST SW 6500 50 EURO
X-RIDE 5500 Beach Ledgering 99 EURO

canne
ATHENA X TREME S. 4.50 GR. 160 euro 140
EPICA X-CAST 4.50 160 GR euro 120

essendo gramamture piu alte comorterebbe un cambio di pesca piu sul surf o potrebbero essere comunque usate con mare calmo?il dover lanciare piombi piu pesnti che vantaggi o svantaggi potrebbe darmi? piu distanza??vette meno sensibili??

scusatemi per le mille domande che per voi saranno anceh stupide ma mi piacerebbe capire bene a cosa andro incontro uuna volta fatta la spesa
grazie a tutti
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Settembre 04, 2016, 16:44:28
Surf no di certo il range è sempre sulla paf o scaduta avanzata appoggiando magari i 150gr visto che queste ultime canne lo consentono
Se cerchi la distanza (sempre che sia necessaria e da me purtroppo lo e) una buona accoppiata di canne aiuta sicuramente ma imparare le giuste tecniche di lancio e allenarsi costantemente vale molto di più. .qualsiasi canna anche telescopica da 50e in mano a chiunque passa i 100mt..andare un po oltre ci vuole un minimo di tecnica di lancio. .superare magari i 150mt inizia a essere difficoltoso senza costanza e allenamento e un atrezzatura perlomeno adeguata..poi si parla più di longcasting ed inizia a essere un altro mondo per lo meno io la penso cosi (e ne ho ancora molto purtroppo da imparare prima di fare distanze in pesca
Giusto oggi sono andato in campo con la serenity160gr(paragonabile a mio avviso alla epica) i 130 in Side con 125gr li fa , stessi metri che mi fa anche una daiwa specialist con i 100gr quindi i 100mt in pesca non e un problema. .il problema è fargli fare i 150 in spiaggia
per come la vedo io per iniziare anche la Trabucco va più che bene se non hai intenzione di cercare nell usato, come muli per me guarda gli shimano..un aerlex8000 o un tica screptec  hai due ottimi muli a basso prezzo che potrai usare magari più avanti su una canna più "pesante" e sostituirlo con un bel ultegra 5500 per la pesca più leggera
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 04, 2016, 17:59:21
ciao, ma sinceramente dove penso di pescare forse la distanza non e cosi indispensabile, non penso conoscerai la zona, dato che sono originario di ancona nelle marche voreri pescare nella zone del promontorio del monte conero dove ci sono spiaggie ghiaiose e che scendono abbastanza rapidamente. almeno da quello che so o cercato una mappa batimetrica ma nn sono riuscito a trovarla. comunque penso che un 100mt siano sufficenti, a patto che riesca a raggiungerli  calabria

se mi dite che non e' un delitto pescare con mare calmo e 130gr io andrei sulla Trabucco EPICA X-CAST 4.50 160 GR e come mulinello un Trabucco X-RIDE 5500 Beach Ledgering.

a questo punto considerando che vorrei insidiare principalmente orate, per quanto riguarda lenza, shockleadr, piombature, e terminali cosa mi consigliate?il trave e indispensabile?
P.S. ho trovato terminali gia pronti e travi e mini travi in metallo potrebbero essere una soluzione per iniziare visto che non sono molto pratico?

ciaoo
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 05, 2016, 00:33:01
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.........qualsiasi canna anche telescopica da 50e in mano a chiunque passa i 100mt..andare un po oltre ci vuole un minimo di tecnica di lancio. .superare magari i 150mt inizia a essere difficoltoso senza costanza e allenamento e un atrezzatura perlomeno adeguata.......

 calabria Scusa il sarcasmo ma queste affermazioni mi giungono nuove, forse non usi il sistema metrico decimale.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Settembre 05, 2016, 13:24:37
In che senso oltremare? Che una canna da 50e non arrivi a 100mt? Perché abbiamo provato in campo , un mio amico con delle mitchell privilege e la distanza era poco inferiore
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 05, 2016, 15:59:08
Stiamo parlando di canne in assetto da pesca e non configurate per misurare i metri fatti. Ovviamente le misurazioni non vanno fatte contando i giri di mulinello.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Settembre 05, 2016, 18:42:55
Infatti le abbiamo fatte con la cordella metrica
voglio chiarire innanzitutto una cosa. .non sto sparando balle in primis perché è sbagliato nei confronti di tutti voi e del forum che mi continua a essere fonte di interesse e piacere , poi in secondo luogo perché il primo a rimetterci sono io perché a raccontare balle (e ne conosco molti purtroppo ) non si va da nessuna parte e soprattutto non riuscirei mai a crescere e migliorarmi nel mondo della pesca e raggiungere gli obbiettivi che mi sono sempre prefissato
Bon detto questo a me del longcasting interessa ben poco. .ma i metri mi servono in pesca. .va da sé che in qualche modo devo raggiungerli. .le misurazioni che abbiamo fatto ieri servono a farci capire un po come stiamo messi in pesca sia noi che altri (così se prendono magari in un determinato spot si sa a che distanza;-) ). .chiaro che un assetto pesca è ben diverso da uno di lancio e metri se ne perdono mica stavo dicendo che ci siamo messi a lanciare..150giri di mulinello..ah beh peschiamo a 150mt ..ne ho molto da imparare e mai smettero non lo metterò mai in dubbio,  ma prendo seriamente queste cose
quello che volevo dire prima e magari mi son spiegato molto male, è che se a cesco non interessa molto la distanza con una normale telescopica anche da pochi soldi (provato con Mitchell privilege e daiwa megaforce , canne da 50 70e si raggiungono molto facilmente distanze interessanti(80 passa mt lanciando con un biamo e vermi di gomma in campo , non vedo perché dubito sui 100 solo piombo. .per contro il limite è quello
con una 3 pz da 100e come lanciavo con la serenity 160 (molto simile alla epica che per questo motivo ho consigliato 120 130mt si fanno in campo pur con un Side ai primi passi. .non vedo perché in pesca imparando molto bene questo lancio , un trave clippato gli stessi metri non possano uscire? Idem il limite a mio parere è quello è per superarlo servono altri attrezzi ,altri lanci e altre braccia nel mio caso
per questo ho consigliato la epica160 perché ,avendo una canna sorella,  a quel prezzo con un minimo di tecnica che si impara permette di raggiungere interessanti distanze in pesca , se servono e se hai un po di mare i 150gr non la rompe. .tutto nei suoi limiti e soprattutto perché oh c ho lanciato ieri in campo finalmente per vedere Com è e come può andare
scusate l offtopic ma non vorrei passare per il classico pescatore racconta balle, (non fraintendermi oltremare , nicola giusto?non sto dicendo che mi hai dato del raccontaballe ma , appunto è scusa la ripetizione non vorrei essere frainteso)
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Settembre 05, 2016, 19:33:56
Per tornare in topic purtroppo è con dispiacere non frequento quelle zone di pesca e non ho a che fare con orate di una certa importanza che potrebbero uscire,se non qualche rara incursione a Trieste e Croazia con un fondale almeno credo simile quindi posso esserti  molto poco d aiuto nel ultimo post che hai scritto cesco. .le mie spiagge sono bassissime e sabbiose a grana fine
Per contro se fossi nei tuoi panni o impostassi una battuta nelle tue zone mirata al orata a mare calmo prenderei  una canna con casting tra i 150 e i 170gr da poter gestire tranquillamente un range di piombi tra gli 80 e i 125gr,  tanto le tocche delle oratine da 150gr si vedono tranquillamente e non sono i pesci che cercherei , accoppiata a un mulo classe 7-8000 di taglia shimano o 4-4500daiwa
Comunque almeno un 0,25 in bobina schok conico 0,25-0,57 e o proverei  con un piombo scorrevole direttamente nello shock (non vado matto per lo scorrevole ma sulle orate"importanti" sembra dia meno diffidenza almeno sulle prime tocche,  sennò mini trave e terminale 2 metri almeno di un buon 0,22 sempre che non ci siano fondali profondi da pompare il pesce nel caso salirei di diametro..se il fondo e difficoltoso niente scorrevole ma trave e temolino..se è solo roccia piombo a perdere o pulley rig
esche granchio capalunga bibi nostrano garusoli o verme di Rimini che se non sbaglio in quelle zone lo fanno i sub  e quello che meglio rende nel periodo
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 06, 2016, 08:28:26
Igor, il fondale dovrebbe essere ghiaioso e con qualche scoglio, come profondita' nn saprei dirti sicuramente si approfondisce abbstanza velocemente ma nn credo arrivi a profondita' troppo elevate.
al momento ho piombi da 125gr, bobina 0,20 da 5,4kg, SL 0,20-o,50 fino a da 5,4-27kg,  fluorocarbon 0,20 sempre sui 5,4kg. da montare su una trabucco epica 160gr conun x-ride 5500. ami del 2, 4 e 6 con occhiello. ci puo stare come attrezzature per questo tipo di spiagge?
anche se non sei esperto di questo tipo di spiagge ma sicuro lo sei piu di me ;)
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 06, 2016, 11:11:50
Ciao Igor, anzitutto lungi da me il volerti accusare di raccontare frottole. Sono sacrosante le tue considerazioni che condivido il larga misura ma vorrei farne delle altre.
Ho sempre detto che avere nel proprio bagaglio la discreta esecuzione di un lancio efficace è fondamentale per un pescatore per non essere tagliato fuori in certe condizioni. In effetti è una considerazione che ha valore nell'ambito del surfcasting dove gli attrezzi adottati (parlo di ripartite e rotanti) hanno sempre quella riserva di potenza che solo chi sa lanciar bene riesce a tirar fuori. La cosa è più ridotta per il beach e la PAF dove, raggiunti certi limiti è inutile chiedere di più alla canna: il picco sul grafico delle distanze comincia a scendere. In questo campo si interviene sul filo in bobina ma, penso io, scendere sotto certi limiti non ha senso: preferisco fare cinque metri di meno ma non avere il patema che ad ogni lancio sento lo "stock". E' giusto quindi allenarsi con la tele o la 3 pz ma ricordiamoci che sono attrezzi nati per i lanci tradizionali, chiedere di più è controproducente. Quello che purtroppo spesse volte ci sfugge è la differenza tra un campo dove si va a tirare (non lo chiamo campo da lancio) e una spiaggia. La base sabbiosa, per quanto compatta possa essere, ti fa perdere qualcosa rispetto alla terra ma, soprattutto, se alla nostra lenza da campo (madre+shock+piombo) cominciamo ad attaccare un microaggancio, un bracciolo anche eccessivamente lungo, un amo e un pezzo di arenicola o altro, i 100 metri che, ipoteticamente raggiungevamo prima, diventeranno inevitabilmente 70. Pescare a 150 metri in assetto da pesca (intendo con bracciolo ed esca per quanto leggera) ritengo che sia cosa riservata a non molte persone nella penisola e sempre con l'ausilio delle canne di cui sopra. Ho esperienza diretta di queste cose visto che un amico longcaster, giusto per reprimere i miei facili entusiasmi, diversi anni fa mi attaccò al trave amo e filo e io cominciai a meditare......... calabria
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: igor88tv - Settembre 06, 2016, 12:51:02
Ciao a entrambi, oltremare chiaramente non voglio dire il contrario anzi appoggio in pieno  tutte le tue considerazioni , forse peròti vorrei fare un appunto . .alcune 3 pz di alta fascia moderne (un nome su tutti te lo faccio ed è italcanna dynamys fsh o otg) hanno raggiunto un potenziale notevole che permette , a patto di saperle spremere per bene e non è per niente facile anzi, di raggiungere distanze notevoli , se sono quelle ciò che si cercano. .e la fsh è una canna tutta pesca..sicuramente non adatta alla pesca "da garisti "..con i contro di un prezzo non per tutte le tasche e un uso per tutti i pescatori, poi le nuove mode stanno cercando di lanciare il nage ,3 pz da ground e multifibra. .mah
poi "spiando" un po di longcaster-garisti in pesca della zona i cui metri e pesci non mancano la gola di lanciare di più mi cresce continuamente
i ti dirò. .ho 28 anni son giovane ma dentro sono un old Style calabria
il surfcasting per me è la pesca nei sui limiti ed anche oltre, non le gare di surfcasting..ovviamente il tutto condito da Rip e rotante. .stesso assetto per cercare la massima distanza in pesca con lanci tecnici
cesco un 20 in bobina lo vedo sottile (io ho un 21 ma ho a che fare con pesci che molto raramente superano il mezzo kg dalla spiaggia, sabbiosa e sgombra di ostacoli o incagli..nel tuo caso penso che quacosa  in più nella madre e nel terminale dia molta più sicurezza sia in termini di incagli ma soprattutto su un bel pesce che può uscire
chiaramente mi riferisco a una pesca mirata  all orata di taglia. .se cerchi mormore , ma credo difficile sulla ghiaia, tutto il discorso cambia ma aspetta le considerazioni di gente più preparata di me in materia per lo più le mie sono "fantasie" su quel che farei
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 06, 2016, 13:44:53
ok igor..io ti dico di taglia ma in relata non so bene cosi ci sia li sotto..ho cercato su internet ma non ho trovato niente, io ti dico di taglia..ma penso che più del kg non ci siamo motlo..ma parlo cosi..cmq se il cosiglio di salire e anche per l abrasione su fondo e scogli mi sembra un buon consiglio..faro cosi

grazie
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 07, 2016, 00:25:01
Ciao Igor, probabilmente la lunga militanza in questo Forum e la altrettanto datata carica di Mod mi hanno conferito una forma mentis che mi spinge ad inquadrare le esigenze di chi ha posto il quesito, di spronarlo con risposte interlocutorie a definire meglio le sue esigenze e di conseguenza cercare di uniformare le risposte. Certo, sarebbe stato facile rispondere: comprati una ripartita da 4 once, un 6500 Abu, impara il pendolare e vedrai che distanze. Ora il nostro amico Cesco ha scelto l'attrezzatura che chiaramente non gli consente lanci oltre quelli ordinari per cui deve perfezionare l'above ed il side ma non deve inseguire la distanza a tutti i costi.
Non conosco le spiagge del Conero ma dalla descrizione che fai e in base all'attrezzatura che intendi prendere non scenderei sotto uno 0.25 in bobina
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 07, 2016, 08:37:03
ciao, volevo inserire qualche foto della spiaggia cosi magari vi poteva aiutare a capire come poteva essere ma nn riesco  ;D

va beh..oltremare lo 0,25 immagino per la possibile abrasione sul fondale..dopo il consiglio di igor ero salito da 0,20 a 0,22 e ancora troppo sottile? poi il terminale in fluorocarbon deve essere della stessa diametria e carico di rottura della lenza in bobina? o posso permettermi anche diametrie e carichi mi minori? o anche qui rischio abrasione?
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: ^OLTREMARE^ - Settembre 07, 2016, 10:47:04
Ciao Cesco, intendiamoci, tu puoi mettere anche uno 0.16 in bobina. Il mio consiglio è dettato dal fatto che per me andare a pesca è principalmente un piacevole e rilassante passatempo per cui metto in atto ogni cosa che non mi rovini la serata e la rottura della lenza madre è una di quelle cose che ti fa andare in bestia. All'atto pratico, poi, su pochi centesimi di mm di differenza tra un filo e l'altro non corrisponde un ragguardevole guadagno di metri. Se il tuo orientamento è quello di prendere una canna da 160gr e impiegare prevalentemente piombi dai 100 gr. in su ti consiglio di nuovo uno 0.25. Se ti orienterai su una canna da beach da 120gr. allora ci può stare uno 0.22. Se poi ti vuoi levare lo sfizio di cercare di raggiungere quei 10 metri in più con la 160gr. nulla vieta che nella tua cassetta ci stia una bobina riempita con uno 0.20 da utilizzare all'occorrenza.
Dopo la lenza in bobina ci dev'essere lo shock leader (va benissimo quello conico che già possiedi) a questo bisogna annodare il trave che non dovrà essere di diametro inferiore alla parte più grossa dello shock (nel tuo caso 0.50, ma occhio perchè con questa misura non ti conviene superare i 125 gr. di piombo). Il terminale non ha un rapporto diretto con il resto (ovviamente c'è una certa proporzionalità da rispettare). Se adoperi shocl e trave dello 0.50 puoi anche mettere un bracciolo dello 0.18 o dello 0.35. Per una pescata a mormore può andar bene uno 0.20/0.22, se bazzicano di più le orate o saraghi magari conviene arrivare allo 0.25.
Titolo: Re: attrezzatura da PAF per un novizio
Inserito da: _Cesco - Settembre 07, 2016, 12:02:37
ok capito..tutto chiaro...almeno fin quando nn mettero' piede sulla spiaggia  (https://www.calabriapescaonline.it/home/forum/Smileys/piombo/36_1_11.gif)

grazie a tutti dei consigli