Cominciano i lavori per l'oasi marina

This is a discussion for the topic Cominciano i lavori per l'oasi marina il the board PESCA FORUM BAR.

Autore Topic: Cominciano i lavori per l'oasi marina  (Letto 116 volte)

devilinux

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 457
  • Insisti, Resisti e Conquisti!
il: Maggio 31, 2009, 11:59:23
Sabato, 30 Maggio 2009  23.02
Il prossimo 2 giugno alle ore 10:30 dal porto di Catanzaro prenderanno il via le operazioni di posa in opera degli atolli artificiali che andranno a costituire l'oasi marina. La ditta preposta alla realizzazione è già a lavoro. Finalmente, quindi, anche Catanzaro avrà la sua oasi marina. Un progetto pensato e voluto dall'inizio della legislatura e che, purtroppo, ha subito ritardi a causa di diversi inconvenienti burocratici e tecnici. Ma grazie alla lungimiranza dell'Amministrazione Comunale, retta dal sindaco Rosario Olivo, alla determinazione dell'Assessorato alle Politiche del Mare guidato dall'Assessore Roberto Talarico e diretto dall'Avvocato Giuliano Siciliano con la fattiva collaborazione con l'Ing. Cardamone, oggi, l'oasi marina di Catanzaro, sta per diventare realtà. Il progetto di ''Protezione e di sviluppo delle risorse acquatiche' prevede la creazione di uno specchio acqueo protetto antistante il litorale cittadino (in località Giovino). La superficie occupata dall'oasi marina è di 25 Ha su un fondale in profondità compresa tra i 15 e i 30 metri. L'iniziativa si inserisce tra quelle ammesse a godere delle agevolazioni finanziarie dello Sfop pesca. Martedì prossimo inizierà la posa in opera di strutture artificiali ecocompatibili di forma piramidale e/o troncoconica ottenuta dall'assemblaggio di moduli Tecnoreef. Ogni atollo dell'oasi, è formato da un'isola centrale da 30 elementi, con moduli da 120 com. di diametro, da 11 isole da 12 elementi, disposte in modo equidistante dal centro a formare un cerchio inscritto in 200 m. Ma l'intervento non si ferma solo alla costruzione strutturale dell'oasi, prevede, inoltre, un monitoraggio con effettuazione di studi che produrranno la valutazione di controllo dell'evoluzione delle risorse ittiche nella zona marina interessata dal ripopolamento effettuato da parte di una struttura scientifica della Facoltà di Chimica e Fisica dei Materiali dell'Università della Calabria. Il progetto redatto dall'Architetto Walter Fratto doterà presto la città Capoluogo di un'area utile al ripopolamento della flora e della fauna. Quella dell'oasi marina è l'ennesima prova dell'attenzione di questa Amministrazione nei confronti del quartiere marinaro. Fatti che lasciano poco spazio a sterili e strumentali polemiche. Catanzaro e i catanzaresi, la prossima estate, avranno a disposizione un'area di grande valore ambientale e naturalistico. L'oasi marina rientra nel più ambizioso progetto di promozione e valorizzazione della Catanzaro marinara. Una zona privilegiata per la sua riconosciuta importanza non solo a livello locale ma anche in ambito regionale e nazionale.


Io non ho capito cosa sarebbe questa oasi marina. E se sarà costruita quali benefici darà ?


Link sponsorizzati

Tags: