IL PESCE PAZZO

This is a discussion for the topic IL PESCE PAZZO il the board PESCA FORUM BAR.

Autore Topic: IL PESCE PAZZO  (Letto 1153 volte)

pescepazzo

  • -Member-
  • *
  • Post: 4
il: Ottobre 01, 2010, 10:03:05
Posts estrapolati dal topic: "spinning catture di peppino"

ho letto la maggior parte del thread e innanzitutto mi complimento per il manico  

tuttavia ci tengo ad esprimere una mia modesta opinione, soprattutto per i neofiti dello spinning e della pesca, i quali guardando ai tuoi post si pensano che con pazienza, dedizione, e molto denaro...., possono un giorno arrivare a fare altrettanto.

Senza voler sminuire la bravura e l'esperienza nel fare simili catture, a mio avviso, dal "basso" della mia esperienza di almeno 15 anni di pesca di tutti i tipi (soprattutto spinning e dalla riva), che tranquillamente possono essere considerati 50 anni dal momento che per almeno 4 anni andavo a pesca circa 200 giornate/anno, spesso mattina e pomeriggio, scandagliando le spiagge di tutta la Calabria, in qualsiasi condimeteo, marea, stagione, luna, pioggia, torbido, etc. Dico quanto segue:

Catture del genere si effettuano nel 90% dei casi presso PORTI o foci poco frequentate (inquinate o difficilmente accessibili). Personalmente ho deciso di escludere i porti/banchine dalle mie zone di pesca, poichè per me pescare un pesce che vive in quelle acque corrisponde a non poterlo mangiare.
Catture del genere si effettuano se si va a pesca pressochè ogni giorno, cosa che mi sembra di capire dai tuoi messaggi.

Quando il pesce gira ed è in caccia, l'artificiale conta poco. Si lanciano su tutto. Magari non li si cattura, si perdono durante il recupero,, ma li si vede attaccare. Insomma, chiunque si rende conto che che il pesce quel giorno c'è.
Il mio consiglio per i neofiti è pertanto quello di non farsi abbagliare dall'enfasi e dall'adrenalina di alcuni messaggi e di rimanere con i piedi in terra. Se si esclude Sicilia e Sardegna, infatti, le nostre coste difficilmente offrono quella manna fotografata da Peppino, a meno che, ripeto, non si scelga di frequentare moli o foci di dubbia salubrità. Per dirne due qui sulla calabria tirrenica,dove pesco spessissimo, foce amato per i serra e porto di vibo marina per tutto.

Dedicatevi al vostro sport preferito con passione e mettete al primo posto la voglia di stare a contatto con la natura, di fare del sano movimento, di rilassarsi dallo stress della vita in uno degli ambienti piu' preziosi che abbiamo. Lasciate da parte il numero e la grandezza delle catture o ne rimarrete delusi, trasformerete il vostro hobby in un lavoro stressante, otterrete ugualmente pochi risultati, a meno che non decidiate di frequentare zone "radioattive" calabria
QUesti i miei due cents, frutto di esperienza e di osservazioni/discussioni con decine di pescasportivi lungo tutte le nostre coste, in 15 anni di esperienza (circa duemila battute di pesca)


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #1 il: Ottobre 01, 2010, 10:25:00
Quindici anni di pesca e già cosi esperto?

Io, invece ne ho solo 42 (di pesca) di cui 15 di spinning e NON frequento porti ne zone radiottive (credo).

Se leggi bene i miei post, non mi sembra che abbia mai voluto illudere qualcuno! Anzi! Ho sempre sostenuto che per avere dei risultati soddisfacenti, bisogna essere perseveranti.
E riporto solo uno dei miei tanti post che parlano di questo:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
A tal proposito, Vi racconto, l'ultima mia uscita.

Mattina di mercoledì 17 settembre 2008: sveglia alle (ore 01.00), barba e caffè, (ore 01.30) via si parte!
Come sempre, carico, anzi stracarico di entusiasmo! (come un bimbo che ha appena ricevuto in dono la sua prima bicicletta).

Dopo un’ora e mezza di macchina (ore 3.00), arrivo al primo spot, dopo un’ora di lanci a vuoto, decido di cambiare spot.
Riparto e dopo un’altra mezzora arrivo al secondo spot, (ore 04.30), rimonto l’attrezzatura e ricomincio ma anche qui, dopo un’altra oretta, desisto e mi risposto!

Arrivo al nuovo spot, (ore 05.15), per fortuna questo è sulla strada di ritorno, ricomincio daccapo ma purtroppo anche in questo spot “nada”! sono ormai le 07.00 ed è ora di tornare, perché oggi non è domenica ma, purtroppo è mercoledì e il lavoro mi attende!

Ore 8.30, arrivo al lavoro, è vero sono un po’ stanco ma non mi interessa, ho passato una bella notte con il mio hobby preferito!
Tanti mi dicono: e dopo una nottata così, riesci anche a lavorare? Certo! Forse è l’abitudine, probabilmente ci ho fatto il “callo”!!!

P.S.: lo spinning (lo dico sempre a chi inizia) è una disciplina “tosta” (da qui la mia firma sotto l’avatar), bisogna essere disponibili a tanti sacrifici e accettare di buon grado i tantissimi cappotti che verranno!!! Perché (per me) una sola "spigolasauro" vale tutto ciò!

peppino.  


Si sa, per ottenere dei risultati, bisogna guadagnarseli e tanti iniziano, fanno due lanci e poi, dopo qualche cappotto desistono!  ><;D< Ma di gente che ha fatto bellissime catture, mi sembra che ce ne siano tanti (vedi sez. catture).

P.S.: ricordati di fare la tua presentazione, grazie.






Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #2 il: Ottobre 01, 2010, 11:35:00
Questo potrebbe essere uno dei motivi, per la quale, forse, non hai avuto i risultati che speravi:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
… della mia esperienza di almeno 15 anni di pesca di tutti i tipi 


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
... bisognerebbe "concentrarsi" su una sola tecnica.
Ne parlavo, proprio l'altra sera con un amico pescatore e alla fine del discorso, siamo convenuti che "specializzarsi" in una tecnica è il modo migliore per ottenere risultati "eccellenti". 

E:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
…se si vogliono ottenere risultati decenti, (in qualsivoglia tecnica), bisogna "specializzarsi".
Faccio un esempio, se ho solo un giorno a settimana (ed è già tanto) e mi dedico a 5 tecniche diverse, avrò solo, una "infarinatura" superficiale di queste tecniche e difficilmente otterrò risultati soddisfacenti.
Se invece, impegno tutte le mie forze ad "affinarmi" in una disciplina, piano piano, i risultati arriveranno. 

Come vedi, ti ho risposto con vecchie citazioni, proprio per dimostrarti che non ho mai "voluto illudere" nessuno.
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^SHARK^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1305
  • Come può uno scoglio arginare il mare...
Risposta #3 il: Ottobre 01, 2010, 14:11:03
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
tuttavia ci tengo ad esprimere una mia modesta opinione, soprattutto per i neofiti dello spinning e della pesca, i quali guardando ai tuoi post si pensano che con pazienza, dedizione, e molto denaro...., possono un giorno arrivare a fare altrettanto.
La pazienza è la maggior dote che un pescatore deve avere, per quanto riguarda il denaro, una bassterra la trovi a 45 euro, un solstace a 30 e il trecciato a 25, con 3 artificiali (minnow, popper, wtd) copri gia' le varie tipologie.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Catture del genere si effettuano nel 90% dei casi presso PORTI o foci poco frequentate (inquinate o difficilmente accessibili). Personalmente ho deciso di escludere i porti/banchine dalle mie zone di pesca, poichè per me pescare un pesce che vive in quelle acque corrisponde a non poterlo mangiare.


Il pesce mica è stanziale in un punto, mica nasce cresce e muore in foce o nel porto, altrimenti, ogni qualvolta lanciamo i nostri artificiali andremmo a botta sicura, esistono i flussi migratori, i branchi che seguono le correnti ecc. Io pratico lo spinning da poco piu' di un anno, ma da sempre pratico la pesca a fondo, posso dire che lo spinning mi ha preso come non mai, merito questo del forum e dei suoi assidui utenti, al punto che 3-4 volte a settimana mi ritrovo a mare a cercare di ingannare qualche predatore. La foce e il porto sono puramente un punto di riferimento, e proprio per questo, sono di solito affollatissime, a me che l'affollamento non piace, è capitato molte volte, anzi quasi la maggior parte, di aver avuto catture, bollate ecc in spiaggia libera, quindi la teoria del pesce inquinato perchè in foce, decade, perchè si muove, mica sta sempre fermo li'.

PS: Sei pregato di presentarti nell'apposita sezione benvenuto.
Ricorda di presentarti Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e di leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di aprire un nuovo topic usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualsiasi dubbio inerente l'utilizzo del forum leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.




È bello morire per ciò in cui si crede: chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola - P. Borsellino


giorgioelf

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 611
  • Nel dubbio...Ferra !
Risposta #4 il: Ottobre 02, 2010, 13:28:20
Mi intrometto nella discussione per esprimere un mio modesto parere. Intanto parto con il dire che molta gente che pratica lo spinning lo fà più per sport che per il piacere di mangiare il pesce pescato (ps. ovviamente na bella spigola al forno....e chi non se la mangia appena pescata?!) quindi anche chi frequenta porti o foci può benissimo rilasciare anche tutte le prede se lo ritiene opportuno per la propria salute(e poi, se proprio sicuro che una spigolona presa in spiaggia aperta non abbia frequentato per anni la foce di un fiume per poi spostarsi altrove???), appunto perchè pesca più per divertimento che per la buona cucina...
E poi, ti posso garantire, che Peppino non è proprio il tipo che regala illusioni, e ti faccio un pratico esempio...
Io pratico lo spinning da poco più di un anno, ho chiesto sempre consigli ai più grandi di questo forum (vedi vincenzospinning,LUCA e Peppino compreso) e tutti sono sempre stati disponibilissimi, e non solo, il bello è proprio che la fine di ogni mail inviatami si concludeva con la frase "ricorda che l impegno e la costanza premiano".
Per questo posso dirti che dalla mia esperienza nei confronti di questi esperti sono nate belle amicizie e ritengo tutte queste persone miei importanti insegnanti.
E poi...se Peppino in ogni cattura inserisce condizioni meteo, artificiale, stile di recupero e attrezzatura è palesemente visibile come questo sia un modo per confrontarsi e per mettere alla portata di tutti la sua esperienza e tanti consigli.
Giorgio


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #5 il: Ottobre 08, 2010, 01:43:33
Per dare un esempio pratico di come si sia enormemente sbagliato pesce pazzo nel giudicare Peppino, vorrei sottolineare che :
1) quest'anno questa persona che ho avuto l'onore di conoscere se pur poche volte, mi ha regalato un pesce ancora scodinzolante che ho avuto il piacere di degustare con la mia famiglia senza aver accusato nessun danno, e fidati che da biotecnologo ne sò qualcosa di quali, e in che modo i pesci possano assorbire sostanze dannose.
2) è vero , si prova pesantemente invidia quando si vede il suo book fotografico, ma non vedo perchè non si debba imparare piuttosto che giudicare.
3) non ho bisogno dell'amiciazia , ne tantomeno di portare borse a nessuno, per non usare volgari citazioni in riferimento ad azioni sublinguari... ciò che scrivo è frutto di stima e rispetto verso gente che conosciuta online ha saputo creare amicizie e rispettare persone pressocchè sconosciute.
4) fidati che Peppino non ha bisogno di pescare in stagni per portare a casa pesci... tutt'al più se non superano i 4/5 kg li ributta a  mare ... lasciandoti con la lingua per terra pensando da pescatore della domenica : cacchio, oggi usciva na bella mangiata...
ma c'è gente che grazie a dio non la pensa così.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6146
Risposta #6 il: Ottobre 10, 2010, 00:19:10
Il nostro nuovo "amico" non frequenta zone "radioattive" .....ma gli effetti ci sono comunque  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


sorcio

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
Risposta #7 il: Ottobre 26, 2010, 23:28:40
è tutta invidia peppino!!

le prendessimo noi quelle bestie che prendi te......

sei quasi famoso anche dalle mie parti a Fano...
fra un po si passa a firmare le canne! calabria
ancora complimenti...sei l'unico e te lo assicuro che mi riesce a tenere davanti al pc fino all'una di notte...
non bastano piu gli armadi per il CAPPOTTI!!!


stefanospin

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
  • Difendiamo il mare !!!!!!!!!!!!!!
Risposta #8 il: Ottobre 26, 2010, 23:48:32
Salve mi sono imtromesso nella discussione nel dire anche la mia PEPPINO no è una PERSONA CHE PESCA VIA WEB e una persona che a PESCA E COSTANTE E A MARE CI Và siccome lo conosco di persona, anche lui penso che cappotti ne abbia fatto ,ma una cosa e sicura e uno che chiacchiere nn le fa nn ne a BISOGNO.
scusate per lo sfogo ma per un AMICO si fà.


   
Spinning4ever


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #9 il: Ottobre 27, 2010, 01:22:29

Caro sorcio.. ci hai visto bene ..

dalle tue parti a fano Peppino è famoso...

ti posso assicurare che lo scorso febbraio al fishing show di bologna ( fiera espositiva internazionale della pesca sportiva) non c'era stand a cui avvicinandoci qualcuno non spuntasse con la solita frase :

Ma tu sei Peppino ? !!!

 calabria

mi sa che siamo già oltre fano... fidati !!!! *+-++-
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


LUCA

  • Vorrei più tempo libero!!!
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 590
  • AMO LA BOLOGNESE E LO SPINNING.
Risposta #10 il: Ottobre 27, 2010, 06:58:10
Sù un bellissimo topic " Le catture di peppino "

Essendo il più visitato, penso che sia peccato che per qualche utente, che non la Tiene........e rosica molto perchè non riesce a fare certe catture, si possa rovinare il topic.
Chè solo quando si apre "si sogna a occhi aperti"sperando che qualche giorno si abbia qualche bel pescione in canna come lui!!!

Bisogna perseverare molto è credere in quello chè si fà e specializarsi in poche tecniche che uno si sente più portato è cosi che arrivano le grosse catture dopo tanti cappotti.

Scusatemi lo sfogo.


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #11 il: Ottobre 27, 2010, 08:47:36
Anche se Peppino è un 'fuoriclasse', cioè una persona dotata di caratteristiche proprie che vanno ben al di sopra di quelle di cui sono dotati i comuni mortali (e non parlo solo della pesca...), tuttavia dovremmo essergli estremamente grati per la possibilità che ci da con i suoi report di fare dei tentativi per cercare di ottenere i suoi risultati (almeno qualche volta, perché sempre è impossibile).
Nei suoi report egli ci spiega l'attrezzatura e la tecnica adottata con dovizia di particolari, per cui ci mette in grado, almeno teoricamente, di fare le sue stesse catture. Ovviamente non può descriverci le sue doti innate, perché queste fanno parte del proprio patrimonio genetico, però è sempre stato prodigo di suggerimenti sui metodi da lui adottati, anche di particolari 'segreti' da lui sperimentati personalmente e che avrebbe potuto benissimo tenersi per sè. Tra le altre cose, quindi, è anche generosissimo.
Se poi ci sono persone che si rodono d'invidia, questo Peppino l'aveva già messo in conto e l'ha superato da par suo, continuando a postare i suoi preziosissimi suggerimenti anziché mandarci bellamente a fare in...cielo.
Ora io non sono certamente l'avvocato di Peppino (che sa difendersi benissimo da solo), intervengo solo perché mi fa stizza l'ingratitudine di certe persone.
Concludo ribadendo uno dei più preziosi consigli che Peppino ha sempre dato: andate a pescare, andate a pescare e andate a pescare, perché solo così si può fare esperienza (e solo così si catturano i pesci).
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


nadar

  • -Member-
  • *
  • Post: 12
Risposta #12 il: Ottobre 27, 2010, 10:42:36
Intervengo;
sono un pesca sub che frequenta le zone della calabria ionica e campania.
Un punto di vista differente dal vostro ma con lo stesso obiettivo nobile.
Peppino certo non ha bisogno di essere difeso, non è su questo che intendo discutere.
Ma sulla presenza di serra , spigole e leccie.
E' strano che un pescatore con esperienza, mica tanta poi 15 anni, dica che i serra le spigole le leccie e i cefali frequentano solo i porti o zone radioattive.
I predoni, che ricordo almeno per serra, leccie e ricciole solo pelagici e per loro natura viaggiano.
In determinati momenti dell'anno, e i veri pescatori lo sanno, frequentano il basso o per cacciare cefali o per riprodursi.
Noi siamo lì, ad individuare questi posti per cacciarli.
Ho pescato, questi pesci, senza andare alle foci di fogne o altro, quindi non capisco chi ti ha detto sta fesseria.
Che alcune specie preferiscono l'acqua torbida è altra cosa dalla radioattività.
Come se poi la radiottività fosse a conoscenza o visibile in acqua.
Ma la spigolona che oggi prendi in acquee apparentemente non inquinate, può aver fatto il bagnetto alle foci di qualsiasi fogna, il pesce gira e non sai mai da dove viene.
Io noto una certa confusione in quel post che ha attaccato peppino, è certo però una cosa giusta l'ha detta, non siamo, diciamo non siete, tutti peppino.


falcorn

  • ^Member^
  • *
  • Post: 94
Risposta #13 il: Ottobre 27, 2010, 10:56:43
Io invece penso che tutte queste cose dette, per quanto giuste siano, non servono. Cioè ad individui che attaccano dicendo queste fesserie è inutile pure rispondere. Tutti sappiamo chi è Peppino pertanto uno con pochi messaggi su questo forum che scrive subito queste cavolate o è venuto per metter zizzania oppure è un ignorante che si vuo mettere in mostra (c'è bisogno di dire che peschi da 15 anni quasi a sottolineare questo fatto??)

P.S. il nick è proprio azzeccato PescePazzo


POGGINO

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 399
Risposta #14 il: Ottobre 27, 2010, 17:16:54
SOLIDARIETA ALL' AMICO PEPPINO E GRATITUDINE PER DISPONIBILITà PROFESSIONALITA E BRAVURA 


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #15 il: Ottobre 27, 2010, 17:54:09
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Se si esclude Sicilia e Sardegna, infatti, le nostre coste difficilmente offrono quella manna fotografata da Peppino
Bah!! Sono nato e cresciuto in Sardegna e fino ad ora mi sono preso tanti di quei cappotti che anche se ne do un pezzettino a tutti quelli del forum me ne resta, e me ne avanza per tutta la vita!
Comunque mi volevo congratulare con Peppino per la pazienza, calma e freddezza che ha mostrato! Forse molti di noi, molto probabilmente anche io, a una critica del genere avremmo sbottato male!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


sorcio

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
Risposta #16 il: Ottobre 27, 2010, 21:56:59
un vero spigolaro....come mi ritengo un pochino io, lo sa benissimo che la spigola sta nell'acqua pulita, sta nei ghiottoli bianchi, a fano si dice asprea, predilige i sassi alla sabbia, le scogliere basse, e lunghe, che diano a lei una tana, per sferrare gli agguati, uno spigolaro questo lo sa...nel porto, nella foce, entra solo per spulciarsi dai pidocchi...al cui non prediligono acqua dolce o salmastra e si staccano dal pesce.... in mare, davanti alle foci, la vedi sempre nel filo d'acqua fra la torbida e la limpida, lo fa per mimetizzarsi..queste sono le basi di uno spigolaro....se dopo 15 anni non si sanno...è grave...
giusto PEPPINO??????
non bastano piu gli armadi per il CAPPOTTI!!!


tonyx79

  • ^Member^
  • *
  • Post: 41
Risposta #17 il: Ottobre 28, 2010, 12:19:51
Io ho sognato con le sue catture e mi ci sono buttato...
Sognare e lecito e rende ambiziosi...
Ad ora tutti cappotti ...e quindi continuo a sognare. So che esistono e sono sicuro che un giorno anche se tra 15 anni accadrà anche a me.
E' chiaro che se non metti il pesciolino in acqua la vedo dura.

Poi da parte mia posso dire che solo leggendo i suoi post in una settimana ho capito "tutto" di canne, muli, artificiali, zone, lanci, orari, condizioni per rendere il tutto equilibrato.
Questo perchè è cosi dettagliato che riassume 15 anni in una settimana!!! Sfido chiunque.

Grazie Peppino per farmi sognare. Evviva le fiabe.

Tra l'altro i bambini crescono con le fiabe. E cosi sia... Peppino continua cosi. Sono sicuro che prima o poi qualcosa te la posto!


arseniolupin

  • ^Member^
  • *
  • Post: 50
Risposta #18 il: Novembre 03, 2010, 10:47:24
Beh peppì non ci sono parole per commentare queste 35 pagine,tutti gli appellativi presenti nel vocabolario ti sono stati giù assegnati quindi ti risparmio l'ennesimo.. volevo però rispondere a chi cerca di svelare i tuoi fantomatici "segreti",beh a mio parere queste catture sono solo frutto di tanta tanta esperienza,di una persona che da tutto per la pesca,un vero appassionato che appena può è immerso in acqua a lanciare plastichetti,l'unica differenza tra peppino e noi comuni mortali è come ho citato prima l'esperienza,in tutte le cose di questo mondo per diventare bravi occore quest'elemento fondamentale!Spero di imparare tanto dalle pagine che hai scritto in questo forum,pratico questa bellissima disciplina da poco più di un mese,e le soddisfazioni non sono tardate ad arrivare grazie ad i tuoi preziosi consigli,sei un punto di riferimento per tutti peppino! ;D

Rovino tutto il post precedente chiedendoti una cosa ;D ho notato che ultimamente utilizzi l'Albright special invece del tony pegna,posso chiederti come mai hai cambiato?
La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno.. Jim Morrison


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #19 il: Novembre 03, 2010, 11:59:08

Ho letto attentamente tutte le Vostre risposte e devo dire che mi avete quasi commosso!
Non posso far altro che ringraziarvi tutti ad uno ad uno!

Siamo ben consci che, ogni tanto, a qualcuno diamo fastidio e, logicamente, pensa bene di “screditare” in qualche modo, il “nostro” operato.
Dico “nostro”, perché penso che “l’attacco”, se così posso definirlo, non è stato diretto a me, ma a tutto il forum.
Non è il primo e, purtroppo, non sarà neanche l’ultimo. Ma Calabriapescaonline, ha le spalle larghe e andrà avanti comunque.


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
… ho notato che ultimamente utilizzi l'Albright special invece del tony pegna, posso chiederti come mai hai cambiato?

E’ vero, da qualche mese che lo uso al posto del Tony che comunque per me, rimane un SIGNOR nodo.
Penso che (sebbene l'ho usato tantissimi anni e non mi ha mai tradito), l'Albright special, non avendo nessun nodo sul FC, ha una tenuta superiore.
Altro motivo: è molto più piccolo.

P.S.: sicuramente è importante essere convinti delle proprie idee, ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché c’è sempre da imparare.
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Link sponsorizzati

Tags: