Maree e influenza sulla pesca

This is a discussion for the topic Maree e influenza sulla pesca il the board PESCA FORUM BAR.

Autore Topic: Maree e influenza sulla pesca  (Letto 377 volte)

^SHARK^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1305
  • Come può uno scoglio arginare il mare...
il: Luglio 18, 2010, 12:00:56
Ho raccolto un po' di info per la rete riguardo a questo fenomeno.

Le Maree sono un periodico movimento del livello dei mari dovuto a cause cosmiche,principalmente all'attrazione gravitazionale lunare ma anche solare sulla superficie acquea.
L'alternanza delle maree è di 12 ore e 25 minuti circa quindi si verificano nell'arco delle 24 ore 2 alte maree e 2 basse maree.

Il fenomeno però non è regolare ed è regolato anche dal passaggio della Luna sul meridiano del luogo, questo implica un altra caratteristica che è l'ampiezza della marea (differenza tra livello minimo e massimo raggiunto dalle acque).

Le Maree si distinguono in:
- Sigiziali (Luna nuova e Luna piena dette sigizie) in cui abbiamo l'ampiezza massima;
- di Quadratura ( primo quarto e ultimo quarto dette quadrature) in cui abbiamo ampiezza minima.

Nel Mediterraneo abbiamo una modesta escursione di marea (circa 40 centimetri con punte massime di 1 metro in Alto Adriatico); la fascia di costa tra le escursioni è detta Mesolitorale.
Seppur modesta, questa escursione porta grandi movimenti di masse d'acqua influenzando tutta la vita marina soprattutto interferendo con le abitudini alimentari dei pesci e degli invertebrati: questo porta ad avere dei periodi di maggior "mangianza" e dei periodi di stanca.

E' facilmente intuibile che i flussi d'acqua rimescolando ed ossigenando il fondo portino alla luce nutrienti per tutta la catena alimentare e che in presenza di corsi d'acqua ci siano correnti in entrata ed in uscita di acqua salmastra dovute all'innalzamento o all'abbassamento dovuto alle maree.

Questo porta i pesci ad una maggiore attività alimentare dovuta all'aumentata disponibilità di risorse, normalmente un paio d'ore prima e dopo l'alta marea. Questo è il periodo migliore per la pesca soprattutto di quelle specie predatrici come spigole, ricciole, lecce e pesci serra che cacciano con maggior bramosia ed eccitazione incuranti alcune volte della presenza del pescatore.

Nei 7 giorni attorno alla fase di luna nuova il pesce è più attivo mentre nei 7 giorni di luna piena è meno attivo, nelle quadrature si riscontra una discreta attività.
Tutto questo ci consente di affermare che sicuramente il comportamento dei pesci è influenzato dalle fasi lunari e dalle maree sia tramite l'influenza della luce lunare e sui componenti chimici dell'acqua marina.

Nel 1935 John Alden Knight studiò questi fenomeni e pubblicò una teoria Solunare che relazionava l'attività alimentare dei pesci con i movimenti cosmici di Luna e Sole, infatti esistono Tabelle Solunari per ogni luogo che indicano i giorni migliori e le ore migliori per la pesca.

SUGGERIMENTI per le battute di pesca in base alle fasi lunari

Luna Nuova: periodo migliore per la pesca;

Luna Crescente: periodo migliore per la pesca al mattino;

Luna Piena: scarsi risultati;

Luna Calante: periodo migliore per la pesca nel pomeriggio/sera.


fonte Marco Menechelli
Ricorda di presentarti Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e di leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di aprire un nuovo topic usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualsiasi dubbio inerente l'utilizzo del forum leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.




È bello morire per ciò in cui si crede: chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola - P. Borsellino


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #1 il: Luglio 18, 2010, 12:55:21
Ciao, quoto appieno ciò che hai scritto, ma sola una cosa non sono d'accordo. Io pratico appieno la pesca con la mosca artificiale, fino a quanto e aperta la stagione di pesca. Dopodiché nei mesi di Ottobre verso Febbraio vado a pesca anche al mare, nei porti e trovo questo che sono poco d'accordo Luna Piena: scarsi risultati; proprio con questo fenomeno me e capitato di pescare di più.
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #2 il: Luglio 18, 2010, 17:34:42
Ciao Shark!!
Sono d'accordo con tutto quello che hai detto, ma sono anche d'accordo con ciò che donato dice!! Il tuo discorso delle marea e sul movimento dei fondali con la disponibilità di mangianza dei pesci è esatto! Però oltre alle maree, ci possono essere anche tutta un'atra serie di fattori che possono far si che il nutrimento dei pesci sia presente, anche con luna piena! Prendi per esempio i venti, questi permettono lo spostamento, in maniera più gravosa del solito, delle masse d'acqua portando al rimescolamento dei fondali; in zone vicino a scogliere, ricche di vita e perciò di nutrimento, determina la presenza dei pesci, e tutto un'altra serie di fattori che possono essere dai più validi ai più ambigui! In questi casi, il discorso della luna piena, che ci sia o meno, può non essere un fattore determinante, ma semmai un fattore aggravante o meno.
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^SHARK^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1305
  • Come può uno scoglio arginare il mare...
Risposta #3 il: Luglio 18, 2010, 17:59:44
Infatti ho postato ciò che ho trovato in rete per condividere le nostre testimonianze. Le maree influenzano tanto ma ci sono altri fattori come i venti, le correnti, la temperatura e le condizioni meteomarine. Ed è tutto ciò che rende affascinante questo sport.
 PS: 100° post!
Ricorda di presentarti Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e di leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di aprire un nuovo topic usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualsiasi dubbio inerente l'utilizzo del forum leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.




È bello morire per ciò in cui si crede: chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola - P. Borsellino


Herbert

  • -Member-
  • *
  • Post: 2
Risposta #4 il: Marzo 05, 2011, 20:03:22
Io è 3 mesi che vado a pesca e non ho preso nulla. Alta o bassa  niente ;D


yuno

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 182
  • Professionista è un dilettante che non ha mollato.
Risposta #5 il: Aprile 09, 2012, 21:17:39
Bell'argomento da trattare, andando solo per una mia logica, possiamo considerare che la maggiorparte delle forme di vita sono fatte di acqua, e le fasi lunari influenzano l'acqua.
Questo porta a pensare che le fasi lunari influenzino tutto, per fare un esempio  per la semina è molto importate controllare queste fasi.
Detto questo; quando uno ha tempo è voglia di fare una cosa cosiglio di farla!, nel nostro caso il pesce, anche se non stimolato dalle fasi lunari, potrebbe sembre essere a tiro di amo!

PS
dopo questo postulato pesonale e fose inutile, vorrei postare un sito, che a me sebra essere molto adatto per controllare le fasi, in modo da essere di aiuto a chi già non lo conosce, spero che non sia considerato spam :D
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Murlan

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #6 il: Aprile 09, 2012, 23:54:43
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io è 3 mesi che vado a pesca e non ho preso nulla. Alta o bassa  niente ;D
non dipende tutto dalle fasi lunari ,perche in 3 mesi io non penso che tu sia sempre stato a pesca . Prova ad andare sullo stesso posto per una settimana di fila e poi vedrai che di pesci ne farai , rispettando l ora giusta (per esempio se ambisci alla spigola e vai a pescare in una foce di fiume 1 sett di fila di sicuro ne prenderai qualcuna e di bella taglia anche ) .


Murlan

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #7 il: Aprile 10, 2012, 00:02:04
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Shark!!
Sono d'accordo con tutto quello che hai detto, ma sono anche d'accordo con ciò che donato dice!! Il tuo discorso delle marea e sul movimento dei fondali con la disponibilità di mangianza dei pesci è esatto! Però oltre alle maree, ci possono essere anche tutta un'atra serie di fattori che possono far si che il nutrimento dei pesci sia presente, anche con luna piena! Prendi per esempio i venti, questi permettono lo spostamento, in maniera più gravosa del solito, delle masse d'acqua portando al rimescolamento dei fondali; in zone vicino a scogliere, ricche di vita e perciò di nutrimento, determina la presenza dei pesci, e tutto un'altra serie di fattori che possono essere dai più validi ai più ambigui! In questi casi, il discorso della luna piena, che ci sia o meno, può non essere un fattore determinante, ma semmai un fattore aggravante o meno.
mi è capitato di vedere mio zio tornare con una bella spigola 2.5 kg  in una notte di luna piena e vento assente  e altre 3 da 1kg-1.8kg  e poi una notte di luna piena sono andato con lui ma niente da fare capotto completo (mio zio avra pensato che li ho portato iella ) ;D ma comunque non penso che con la luna piena non ci si prende niente perché il movimento dell acqua e maggiore rispetto alle altre fasi della luna quindi questo porta al movimento di maggiore massa di fondale e di conseguenza maggiore attività dei pesci a mio avviso .


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #8 il: Aprile 10, 2012, 11:32:25
Per l'esperienza limitata che ho posso dire che la spigola più grossa l'ho presa con l'alta marea, in pieno giorno. Ma qua a Creta le prendono soprattutto di sera con luna piena o quasi. Secondo me alcuni fattori come correnti e condizioni meteo forse sono più determinanti, ma comunque variano da zona a zona. Il consiglio è sempre quello di chiedere in giro ai pescatori locali, perché i pesci - come i cristiani - variano le loro abitudini con la latitudine. O almeno questo è il pensiero che mi sono fatto.


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #9 il: Aprile 11, 2012, 15:50:48
Ciao Murlan!!
Purtroppo, per noi pescatori, le variabili che influenzano il comportamento dei pesci sono numerosi, alcuni li conosciamo, altri no! Prendiamo la spigola! Per quel che sappiamo, il non plus ultra della situazione sarebbe il periodo invernale nei mesi di dicembre/febbraio; spot caratterizzati dalla presenza di scogliere e foci; mare in scaduta con ampia presenza di schiuma; alta marea; abbassamento della pressione atmosferica; cambio di luce! E' chiaro che andare a pesca cercando di rientrare in tutte queste varianti è quasi impossibile, o se magari capita e abbiamo a disposizione lo spot giusto, probabilmente avremo qualche impegno lavorativo o meno (caso classico)!! Se noi aspettassimo di andare a pescare quando ritroviamo tutte queste situazioni, le uscite di pesca, nell'arco dell'anno, si ridurrebbero tanto che si possono contare con le dita di una mano! Però nonostante tutto, appena ci capita l'occasione, si va a pesca, e nonostante qualche parametro manchi, le spigole, spesso vengono fuori comunque! Oppure, se abbiamo la fortuna di essere a pesca con situazioni ottimali, non è detto che le spigole ci saltino in faccia, può capitare anche il cappotto!
Con questo voglio dire che le fasi lunari, visto che influenzano le maree, possono avere un ruolo fondamentale nella pescata ma non determinante, come appunto dicevo! Cioè, sarebbe errato andare a pesca solo ed esclusivamente prendendo in considerazione la luna!
Poi, come diceva Dariocreta, il comportamento dei pesci, varia parecchio da spot in spot, per esempio, sempre per quanto riguarda la spigola, questa è una gran frequentatrice dei porti, e non è raro, in questi luoghi, tirar su esemplari "over size" anche in piena estate!
Personalmente ritengo che i luoghi, dove il pesce è sempre presente e dove è impossibile cappottare, sono le pescherie!!!!  ;D
Non hai idea di quanto sono bravo a pescare li!!!!  calabria
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


nalocu

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #10 il: Aprile 11, 2012, 16:54:39
In base alla mia poca esperienza, ho notato che per la spigola, le ore attigue al culmine di alta marea, sono le più prolifiche. Poi si sa, tutto può capitare.
Se avrai rispetto del Mare, avrai rispetto di te stesso.


francescodg77

  • -Member-
  • *
  • Post: 8
Risposta #11 il: Maggio 17, 2012, 15:36:52
Secondo me le maree centrano solo in parte....
come dicevano i nonni è il tempo quello che conta...
 I bruschi cambi di pressione che portano il peggiorare delle situazione atmosferiche accendono la lampadina nei pinnuti e li spinge ad una maggiore frenesia alimentare.


Link sponsorizzati

Tags: