Chi ha usato una Beastmaster dx m.2,40 - 150 gr. della shimano

This is a discussion for the topic Chi ha usato una Beastmaster dx m.2,40 - 150 gr. della shimano on the board CANNE DA SPINNING.

Author Topic: Chi ha usato una Beastmaster dx m.2,40 - 150 gr. della shimano  (Read 3393 times)

EBISU

  • -Member-
  • *
  • Posts: 14
Ho appena ordinato una Beastmaster dx m.2,40 - 150 gr. della shimano e l'abbinerò ad un mulo saragosa 6000.
c'è qualcuno che ha usato questa canna?
Mi dicono che si riesce a gestire anche esche "leggere" con questa canna nonostante i 150 gr.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 6153
Perdona, ne capisco poco di spinning, ma perchè non hai preso una versione più "leggera"?
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Ciao, mi unisco alla domanda fatta da Oltremare.
Non conosco la grammatura in questione, ma le BM che ho provato avevano un'azione abbastanza parabolica, caratteristica che in genere rende una canna utilizzabile con un vasto range di grammature (per il lancio) ma al contempo è penalizzante (a mio parere) per la gestione delle esche, essendo poco reattiva, ma anche per la gittata; un'azione del genere invece aiuta con prede di grossa dimensione e perdona qualche errore nel combattimento. Comunque, vedendo che hai abbinato un mulinello potente e di grossa taglia suppongo che la utilizzerai per uno spinning medio-pesante...Leccia, grossi Alletterati?
Certamente la gestione di esche leggere, diciamo 10-20g, non sarà ottimale, non solo per la canna ma anche per il mulinello troppo grande e per la treccia da almeno 30lb e il terminale di diametro sostenuto che dovrai per forza abbinarci, altrimenti non avrebbe senso.
Se ci spieghi bene l'uso che vorrai farne e cosa intendi per "esche leggere" vediamo se qualcuno riesce a consigliarti qualche arrangiamento nel setup. Un saluto
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


EBISU

  • -Member-
  • *
  • Posts: 14
l'idea è quella di insidiare qualche leccia e poi pescare nelle mangiante logicamente spinino medio pesante
ma la mia domanda si riferiva ad un esca intorno i 50 gr.

grazie per le risposte arrivate e per quelle che verranno è veramente un piacere confrontarsi


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1058
  • Non ducor, duco
Beh 50 grammi sono un bel peso, credo che non ci saranno problemi.
In ogni caso, quando avrai testato per bene la canna ti chiedo la cortesia di descriverci le tue impressioni in pesca, che setup hai usato e come si comporta con le varie esche e stili di recupero, ciao  
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


EBISU

  • -Member-
  • *
  • Posts: 14
sarà fatto


Tags: