una cosa molto strana

This is a discussion for the topic una cosa molto strana il the board CARPFISHING .

Autore Topic: una cosa molto strana  (Letto 3125 volte)

luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
il: Settembre 13, 2012, 07:31:08
ciao ragazzi ieri sono andato a pescare  in un laghetto  che nessuno  conosce...ora il problema e questo ci sono carpe  grosse almeno di 6 o 7 kili che stanno sul filo del acqua...come faccio a prenderle??...perche ne o preso solo 3 ma a fondo  e piccole.... o avuto solo 2 attacchi   mentre tiravo per vedere se cera il mais  e per mia sfortuna  mi hanno spaccato lo 0.35...con tutto che gli o dato frezione....quando poartono  fanno paura.....io  diciamo che sono piu pescatore di mare  s ben poco di lago e vorrei qualche cosniglio da voi esperti...come faccio a prendere quelle grosse in superfice?????
 ;D


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #1 il: Settembre 13, 2012, 08:45:25
Ciao luchettino! Potresti provare a pescarle pasturando con pellet o mais artificiale, entrambi galleggianti, innescati su terminale lungo pi o meno quanto e' profondo il punto dove stazionano le carpe, se peschi a fondo, oppure con terminale di 2 metri (senza piombatura alcuna) pescando a galla con buldo riempito quasi completamente d'acqua.


cicciobozza89

  • -Member-
  • *
  • Post: 10
Risposta #2 il: Settembre 13, 2012, 10:12:26
ciao lukettino avevamo la risposta sotto gli occhi e non c'avevamo pensato il consiglio di questo esperto molto utile anzi da provare assolutissimamente complimenti=)  ;D  ooiuuy  


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #3 il: Settembre 13, 2012, 10:28:48
e si infatti io veramente avevo pensato di pescare con la bombarda...cmq pensando pensando mi s che e qualche pesce gatto grosso perche la carpa nn  parte cosi violenta...o mi sbaglio????commentate voi per chiarimenti da premettere che la mattina qualcosa di grosso salta dal acqua


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #4 il: Settembre 13, 2012, 10:40:51
Luchettino, prima ho parlato di buldo non di bombarda, perch Il buldo (che e' una sfera di plastica vuota), se riempito quasi tutto di acqua, galleggia appena appena e funge da galleggiante. Con la bombarda, invece, se non usi modelli completamente galleggianti, sei costretto a recuperare per non fare affondare il tutto ed e' raro che la carpa mangi a recupero. Meglio lasciare l'esca a galla e ferma, sia che peschi col piombo a fondo e sia se utilizzi il buldo o un altro galleggiante. I pesci gatto, invece, mangiano anche a recupero e, in genere, sono pi facili da pescare rispetto alle carpe.


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #5 il: Settembre 13, 2012, 10:51:11
o capito....  e senti  e se io adesco un reale??? ci v qualcosa?? e una domanda cos giusto per dire ripeto io pesco in mare


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #6 il: Settembre 13, 2012, 11:29:44
Un reale? Intendi un persico reale?


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #7 il: Settembre 13, 2012, 11:34:18
qui da noi li chiano reali estanno alla riva del fiume  tipo cefaletti


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #8 il: Settembre 13, 2012, 11:38:17
Con il pesciolino come esca puoi pescare i vari predatori d'acqua dolce. Il laghetto dove peschi e' collegato con il fiume? Ti trovi in Calabria?


Giooo

  • -Member-
  • *
  • Post: 19
Risposta #9 il: Settembre 13, 2012, 11:45:22
luchettino in che lago ti trovi ?


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #10 il: Settembre 13, 2012, 11:57:31
io sono di cosenza e il lago  si chiama cecita


MAXFISH

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 116
Risposta #11 il: Settembre 13, 2012, 12:37:07
Scusate l' O.T..
Quello che a Cosenza chiamiamo "reale", in realt il cavedano, un ciprinide che molti anni fa pescavo nel Crati e che raggiungeva anche il chilo e mezzo. E' forse l'unico ciprinide predatore, nel senso che si pu pescare anche  con il cucchiaino a spinning o addirrittura a mosca. E' considerato un pesce nobile e non facile farlo abboccare. Il suo attacco violento. Un tempo era pieno, ora purtroppo (come molti pesci) sono sempre di meno.


Io amo come il mare ama la riva: dolcemente e furiosamente!


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #12 il: Settembre 13, 2012, 12:39:05
ma la carpa con lo spinning nn si prende???


Submariner

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 505
Risposta #13 il: Settembre 13, 2012, 12:55:01
La carpa non e' una classica preda da spinning, pero' in determinati periodi dell'anno (mesi caldi, ma non tutti i giorni), per difendere il territorio da eventuali intrusi pu attaccare il cucchiaino rotante e restare allamata. Insomma, non ci puoi impostare una battuta specifica a spinning, ma spinnando a cavedani (i reali di cui parlavi tu, che sono invece vere prede da spinning) o trote qualche carpa di tanto in tanto abbocca.


luchettino

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #14 il: Settembre 13, 2012, 13:01:32
capito grazie per le info cmq ci sono delle bestie che saltano dal acqua  e sono carpe...mi s che mangiano  quei ragnetti che stanno sul acqua e possibile?dico che sono carpe perche me ne saltata una a un metro di distanza


amur87

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 275
Risposta #15 il: Settembre 19, 2012, 17:41:40
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Scusate l' O.T..
Quello che a Cosenza chiamiamo "reale", in realt il cavedano, un ciprinide che molti anni fa pescavo nel Crati e che raggiungeva anche il chilo e mezzo. E' forse l'unico ciprinide predatore, nel senso che si pu pescare anche  con il cucchiaino a spinning o addirrittura a mosca. E' considerato un pesce nobile e non facile farlo abboccare. Il suo attacco violento. Un tempo era pieno, ora purtroppo (come molti pesci) sono sempre di meno.




L'unico "vero" ciprinide predatore l'aspio, un pesce che originario dell'est e che si sta diffondendo come specie alloctona nel fiume Po e affluenti di questo...il cavedano in realt considerato una sorta di spazzino, ovvero onnivoro e si ciba di ...quasi tutto!!!! calabria

Mi pare comunque difficile che si parli del Cecita definendolo come "laghetto che nessuno conosce"..mi pare assai strano...poi io ho pescato diverse volte l e non ho mai visto carpe di 7-8 chili che si nutrivano a galla...ce ne sono anche di molto pi grosse ma a galla mai viste..sicuro che tu stessi pescando al Cecita?
In ogni caso l'unica tentare di pescare a galla con esche quali il pane o con i bigattini resi galleggianti...oppure cerchi di fare spostare la loro attenzione verso il fondo, pasturando adeguatamente il posto......
non importa la presentazione, l'esca o la canna, l'importante crederci sempre!!!


Link sponsorizzati

Tags: