LA COSTRUZIONE DELLE MOSCHE

This is a discussion for the topic LA COSTRUZIONE DELLE MOSCHE il the board COSTRUZIONE MOSCHE ARTIFICIALI.

Autore Topic: LA COSTRUZIONE DELLE MOSCHE  (Letto 119362 volte)

Palermitano-Vibonese

  • FISHING FRIEND
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 393
Risposta #260 il: Giugno 30, 2011, 11:57:36
Donato, siamo noi che dobbiamo ringraziare te per questi piccoli "gioielli" e mi permetto di chiederti se puoi di portarne qualcuno al raduno per poterli ammirare di presenza, inoltre,  e se ciò non ti comporta troppi problemi, mi piacerebbe tanto assistere di persona alla nascita di una delle tue fantastiche creature.....
A presto
Salvo
Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico!. (Oscar Wilde)

I miei link:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login-Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #261 il: Giugno 30, 2011, 14:25:46
Non le ho mai costruite sulla spiaggia... e questo mi farebbe molto piacere . Ci proverò! Ciao
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #262 il: Luglio 01, 2011, 10:26:54
.
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #263 il: Luglio 08, 2011, 21:40:17
Donato dice: - visto che tutto è in trasformazione a cominciare dal percorso dei fiumi, la loro portata, a noi che invecchiamo, perché non cambiare pure il look alla rhenana tipica mosca del Sele?-  ;D

A me piace molto questo nuovo look, voi che ne dite?

.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #264 il: Luglio 09, 2011, 11:43:53
Ogni anno il Sele con le piene, cambia il suo percorso e il letto del fiume, e noi tanto per cambiare. cambiamo il look agli artificiali... siccome oggi l'artificiale che si vede più frequente e la Rhenana, quest'anno e toccata a lei cambiare il Look...

Da come si vede nella foto, e, la mancanza delle ali, poiché l'artificiale è preso a tarda sera, può non servire. Tutto e disposto come una mezza sfera, sia per l'appoggio sull'acqua e anche visivo per noi, quando è attaccato dalla trota.

Tutto e montato su un amo del 14 a gambo lungo. vecchia seria Mustad 94840, per le code ho preferito i peli della coda di vitello bianco, si mantengono rigide e nervosi ( non si piegano) il corpo viene fatto con filato bianco e tinsellato argento per dare delle interruzioni tra un anella tura all'altra e un po’ di polipropilene scuro per il torace.



>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^GIOVANNI^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2091
  • Catanzaro Lido
Risposta #265 il: Luglio 09, 2011, 14:31:42
complimenti Donato sei un abile costruttore e non solo con una fonte inesauribile di idee, seguo sempre con molta attenzione le tue creature dalle quali traggo stimolo per costruire nel tentativo di riprodurli come quest'ultima, scusa la domanda banale sono davanti al morsetto ma so come fare questo passaggio
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Tutto e disposto come una mezza sfera
la mia poca sperienza mi porta a non riconoscere le fibre usate per il collarino, si tratta di hackle di gallo o pelo di cervo, non avendo le ali farebbe il caso mio, visto che non riesco a disporle bene e mi fanno ruotare rovinosamente il tip quando le inserisco, questa avrà sicuramente un'ottima visibilità
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #266 il: Luglio 09, 2011, 14:49:09
x Giovanni...
Il collo di gallo metz o simile grizzly...come foto


Il montaggio non e semplice se non viene visto da vicino, non ti disperare! le farò io per te...e si possono fare anche con altri colori... cmq, prossimamente ci vedremo, porterò il materiale per farle e anche altri modelli. Vuol dire che non pescherò, fino a quando non impari...

ps: non mi dimenticherò... certamente di Aldo e gli altri per queste mosche....

>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #267 il: Luglio 13, 2011, 11:07:12
.
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLEA^

  • MINANU???
  • Moderatore
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 727
  • Il mare (e la costanza) premia, eccome se premia!
Risposta #268 il: Luglio 13, 2011, 11:08:08
Bello! Quanto è grande?? Quanto pesa?
Luigi  

Il mare sembra piatto, ma so per certo che nel fondo avvengono continui agguati ed infinite e cruente battaglie....



^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #269 il: Luglio 13, 2011, 11:12:35
Luì, non ci provare!  calabria
E' troppo piccolo per il mare (vedi foto su 50 cent.)
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #270 il: Luglio 13, 2011, 11:15:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Bello! Quanto è grande?? Quanto pesa?

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Luì, non ci provare! calabria
E' troppo piccolo per il mare (vedi foto su 50 cent.)

Signori, qui siamo nella sezione di pesca a mosca non nella sezione spinning. ;D

Per noi il peso è TABU'
.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #271 il: Luglio 13, 2011, 20:42:23
Il peso di questo artificiale e sola nella parte degli occhi, e stato usato un normale pallino di pesca all'inglese tipo "BB". A parte l'amo che e stato riciclato da un'altra mosca non più usata da anni, cioè svestita e rivistita con materiale che abitualmente buttiamo via... quindi il costo e quasi zero (0) a parte il cinquanta cent. lo speso già... calabria

Sappiamo che l'amo JIG viene usato per antincaglio, e lo scopo di questo artificiale, sta in pesca nelle acque basse dei fiumi che facilmente s'incanglia, facendo lavorare l'artificiale sul fondo.

Oggi, l'ho provato e mi ha regalato due belle trote (40cm) in un torrente di mia conoscenza...
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


Flyfisherman

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 401
  • Difendiamo la natura e tutti i suoi abitanti...
Risposta #272 il: Luglio 27, 2011, 09:11:36
Donato, scusa, ma potrei chiederti, che metodo hai usato per mettere le hackles alla tua nuova rhenana?? questo montaggio a mezza sfera, è veramente interessante..
Una mosca che si posa leggera e perfetta sull'acqua....è come una poesia, soave per il moschista...autocostruttore...che non può fare altro che perdersi in essa accompagnato dalla natura che lo circonda e accoglie...nella sua immensa bellezza..


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #273 il: Luglio 27, 2011, 10:17:36
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Donato, scusa, ma potrei chiederti, che metodo hai usato per mettere le hackles alla tua nuova rhenana?? questo montaggio a mezza sfera, è veramente interessante..

Ciao Alex, il metodo e un'idea di un costruttore del passato, cmq, si mettono due hackles prima dell'occhiello testa e croce, dopodichè si fa il corpo( torace) e si avvolgono una sul calamo dell'altra, bloccando le punte delle hackles vicino all'occhiello (una alla volta) e poi bloccando i calami completati sempre vicino all'occhiello e fare la testina.

spero che mi sono fatto capire... il resto della mosca e uquale alle altre, (code e corpo)...ciao
>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


Flyfisherman

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 401
  • Difendiamo la natura e tutti i suoi abitanti...
Risposta #274 il: Luglio 28, 2011, 12:17:34
credo di aver capito...grazie mille donà...ci devo provare.
Una mosca che si posa leggera e perfetta sull'acqua....è come una poesia, soave per il moschista...autocostruttore...che non può fare altro che perdersi in essa accompagnato dalla natura che lo circonda e accoglie...nella sua immensa bellezza..


^FLY^

  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1940
  • Il Maestro
Risposta #275 il: Luglio 28, 2011, 12:54:32

La O. Rhenana predilige acque basse (generalmente non superano i 50 cm) e veloci, quindi la sua metamorfosi dallo stadio larvale a quello di immagine è velocissima, di conseguenza l’imitazione dello stadio ninfale è a metà strada tra la ninfa e l’emergente.


.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


farius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Risposta #276 il: Luglio 28, 2011, 13:38:16
Scusa Fly
ma in calabria ci sono fiumi che hanno le "nevicate" di Oligurenella??


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #277 il: Luglio 28, 2011, 14:12:11


E un insetto che e presente solamente in Campania in massicce quantità, per via delle qualità delle acque sulfuree, e poco presente al nord  dell'Italia.

>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


^GIOVANNI^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2091
  • Catanzaro Lido
Risposta #278 il: Luglio 29, 2011, 07:36:28
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
E un insetto che e presente solamente in Campania in massicce quantità...
ho visto qualche video spettacolare vederle in volo, una vera nevicata
complimenti Donato già cosi sembra viva figuriamoci in acqua
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


donatot

  • Il pescatore con la mosca SELE e TANAGRO
  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1410
  • Donato Tedesco P.a.M. TECNICA T.L.T.
Risposta #279 il: Luglio 29, 2011, 08:25:31
Giovanni a settembre, saranno ancora delle schiuse abbondanti, se decidi di venire per osservarle, avrai modo di vederle dal vivo il loro volo che rade l'acqua.
Purtroppo si mani tutto in poche ore, schiusa, accoppiamento e muoiono subito i maschi e poi le femmine dopo avere depositato le uova.
Stando in mezzo alla schiusa massiccia e consigliabile tenere la bocca chiusa, perché ti vengono addosso da tutte le parti e s’infilano anche nelle tasche, nei capelli, dappertutto.
E' quando tutto sarà finito, nei rigiri d’acqua alla fine delle correntini, si vedrà tutto un tappeto bianco di Rhenana morte e trote che saltano su quelle ancora semivive, tutto questo e soltanto al buio purtroppo! Per noi ci accorgiamo delle bollate solo dai tonfi dei pesci e individuando dove sono e si sente il rumore dell’acqua che si rompe, ci si lancerà la mosca e l’attesa della trattenuta ci avviserà che la trota ha abboccato… insomma si pescherà ad orecchio. E’ un’occasione da non perdere per quelli che non hanno mai visto niente di simile…Ciao


>(((((((((°><°)))))))))<
Molto meglio la riva silenziosa di un fiume in una calda giornata di primavera con gli insetti che ti schiudono tutto intorno e accompagnati solo da qualcuno che è capace di assaporare questa magica atmosfera.


Link sponsorizzati