Amanti del drifting..Dove siete?!?

This is a discussion for the topic Amanti del drifting..Dove siete?!? il the board DRIFTING & LIGTH DRIFTING.

Autore Topic: Amanti del drifting..Dove siete?!?  (Letto 5064 volte)

PeppeRC

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
il: Settembre 23, 2010, 16:24:15
Cari amici di Calabriapescaonline,
noto con dispiacere che come la sezione del palamito,anche questa del drifting al tonno è trascurata da un bel pò di tempo.Per chi come me ama e pratica il drifting,si faccia avanti e condivida insieme a me le sue esperienze con questa magnifica pesca.Sarei felice di incontrare nel forum qualcuno che lo pratica..mi farebbe davvero piacere.Fatevi avanti!!
Noi pescatori sappiamo che il mare è pericoloso e le tempeste terribili..Eppure non abbiamo mai considerato questi pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra..


blue jack fin

  • FISHING FRIEND
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 368
Risposta #1 il: Giugno 15, 2011, 15:15:57
Riesumo il topic :) visto che è in assoluto la tecnica di pesca che mi ha regalato più emozioni. Ho avuto il piacere di esser invitato in barca in due occasioni da due professionisti.
Abbiamo praticato light drifting ho imparato molte cose più che il punto serve la profondità giusta. Calcolare le distanze in mare è molto difficile ma il fondo lo si può sapere sempre comodamente a quanto dista.
Trovato un punto sui 25 28 metri di profondita iniziammo a pasturare. Solo in quel momento capii perchè due tipici burberi genovesi erano così contenti di avermi a bordo. Diventai un sardamatic umano. Inizia così a pasturare ininterrottamente. Tagliavo sardine in pezzi da tre e pezzo dopo pezzo le abbandonavo alla corrente. Furono calate 4 canne in acqua con diversità di piombature 8, 5, 2 e l'ultima senza. Sardine innescate intere con un ago autocostruito, terminale non lo ricordo ma lenza madre del 19,5.
Continuai a pasturare e dopo 10-15 minuti partì la prima frizione.. Una palamita sui 3-4 kili a bordo evviva!
Dopo 2 o 3 palamite mi diedero la precedenza di ferrata alla prima frizione che avesse iniziato a cantare..
Non tardò ad arrivare una palamita di 3,5 kg.. Incredibile, era la prima volta che combattevo per davvero con un pesce. Non pescavo da anni e le uniche prede della mia vita erano tutti pesci sotto taglia che catturavo da bambino.. Dopo una mezz'ora riuscii a tirarlo a bordo. Loro in 20 minuti hanno tirato su una da 4,8 kg! una balena. Catturammo anche delle ciuccie (razze femmine) che seguendo la scia di pezzi di sarda aveva abbandonato il fondo. Accade questo dcevano prima di far le uova. Quelle le facevano tirare su a me che tanto non scattano veloci e potenti come le palamite. Le rilasciammo quelle come anche un paio di cavalle.
A fine giornata due palamite e un bel pò di nozioni nuove le portai a casa.
Adesso ho riiniziato ad andar con una lancietta per saraghi e devo dire che il saper come si pastura correttamente è fondamentale!


bluefin

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #2 il: Giugno 26, 2011, 12:43:10
Ciao,
io mi dedico quasi esclusivamente alla cattura del Tonno Gigante (canna e mulinello) a Drifting, stò aspettando il 19 Luglio per  risentire il suono dei mulinelli dopo lo strike.
Qualcun'altro che si dedica alla pesca al Tonno?
 
Mi chiamo Franco.........
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
+ altri :)
un saluto a tutti



Corsaro Nero

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #3 il: Luglio 07, 2011, 11:39:20
Qualcuno di voi ha dato inizio a questa entusiasmante tecnica? Io mi stò attrezzando penso per la prossima settimana di essere pronto, unico problema è la reperibilità dell'esca fresca compatibilmente con impegni e del bel tempo.
Il mare è nato prima: Rispettalo!


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #4 il: Luglio 07, 2011, 16:15:32
la cassetta delle sarde é indispensabile: no sarde, no drifting...
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


Corsaro Nero

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #5 il: Luglio 07, 2011, 20:12:36
Un pò di tempo fà me la procuravo direttamente in porto, aspettando qualche paranza, ma le pescherie della zona non erano d'accordo visto che a loro in questo periodo non arrivavano più sarde, perchè come me anche altri facevano la stessa cosa. Ora sono costretto a reperirla altrove con il rischio che non venga utilizzata fresca. ;D
Il mare è nato prima: Rispettalo!


Corsaro Nero

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #6 il: Agosto 11, 2011, 12:55:48
Venerdi scorso sono uscito per una battuta a drifting, cappotto, in pesca con tre canne a 10 20 30 metri, dalle 07.00 alle 14.00,  alle 12.00 due sole e belle toccate contemporane ai 20 e 30 metri, ma senza ferrata, la sera ricevo l'avviso che la pesca al rosso è conclusa per raggiungimento quote  ;D ora sarà solo possibile fargli  ;D ciao a tutti
Il mare è nato prima: Rispettalo!


Link sponsorizzati

Tags: