Trota "macrostigma" nel torrente Sappa a Campana Cosenza

This is a discussion for the topic Trota "macrostigma" nel torrente Sappa a Campana Cosenza il the board NOTIZIE AGONISMO MANIFESTAZIONI TROFEI .

Autore Topic: Trota "macrostigma" nel torrente Sappa a Campana Cosenza  (Letto 2668 volte)

lucignolo

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Immissione di trote "macrostigma" nel torrente Sappa a Campana  Cosenza

E' stata l'incantevole località Sappa del Comune di Campana ad ospitare, questa volta, la manizione per l'immissione di novellame di trota autoctona "macrostigma" nelle acque del torrente dell'omonimo torrente.
Raccogliendo la proposta avanzata dal "Club Dilettanti Pescatori Campanesi", presieduto da. Alberto Le Rose, l'Assessorato Caccia e Pesca della Provincia di Cosenza, nell'ambito del progetto "Ridiamo vita ai nostri fiumi", ha organizzato la giornata didattica di concerto con l'Amministrazione Comunale di Campana e la Direzione del locale Istituto Comprensivo, guidata dal dirigente scolastico prof . Pasquale Piro.
Protagonisti assoluti ed entusiasti della manizione sono stati i giovani allievi dell'Istituto che, spronati dal lavoro preparatorio svolto dalle insegnanti, hanno animato la manizione e si sono fattivamente occupati dell'immissione del novellame nelle acque torrentizie, preventivamente analizzate dal punto di vista chimico-fisico e dichiarate addirittura positive all'uso potabile e, quindi, atte ad ospitare, per la sua riproduzione, questa particolare forma di specie ittica autoctona.
Hanno presenziato alla manizione numerosi cittadini del paese silano ed amanti della pesca sportiva che, alla presenza dell'assessore Salvatore Autieri, in rappresentanza del comune di Campana, e dell'Assessore Vitale della Comunità Montana Sila Greca, hanno avuto modo di apprezzare il momento educativo volto a creare ed a sensibilizzare le coscienze dei giovani alunni sul tema, più che mai attuale, della conservazione dei beni ambientali e naturalistici proprie del territorio silano.
La sicurezza e l'ordine pubblico sono stati assicurati dai militari della locale Stazione dei Carabinieri e dalla Polizia Provinciale operante nel distretto; mentre eventuali emergenze sanitarie sono state garantite dagli Operatori della locale Associazione aderente alla Croce Rossa Italiana.
L'Assessore Provinciale alla Caccia e Pesca, Ing. Pietro Mari, ha voluto a proposito così sottolineare: "Ringrazio quanti hanno collaborato alla perfetta riuscita della manizione odierna. Con soddisfazione registro , ancora una volta, il grande entusiasmo che l' immissione di novellame, promosso dalla Provincia nell'ambito del progetto "Ridiamo vita ai nostri fiumi", progetto fortemente voluto e sostenuto dal Presidente On. Gerardo Mario Oliverio, muove nelle genti dei nostri territori e, soprattutto , fra gli alunni delle scuole di primo grado, che ogni volta vengono coinvolti nelle manizioni. In particolare oggi, qui a Campana, in questo splendida cornice naturale delle montagne silane, traggo la convinzione che il progetto debba avere prosieguo nei prossimi anni, sia per continuare a dare risposte agli amanti della pesca sportiva di questa particolare specie ittica autoctona, quale è la trota macrostigma silana, e sia per continuare nel processo di stimolo e di sensibilizzazione verso i giovani alunni delle nostre scuole, adulti del domani, per la difesa e la salvaguardia dell'ambiente e della natura del nostro meraviglioso territorio" .

Cosenza 4. 4. 2008
Giuseppina Cuceli


Marcus71

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #1 il: Maggio 28, 2008, 05:26:17
Noto con piacere che ogni tanto si fa qualcosa di buono anche qui in Calabria, spero che le trotelle vengano lasciate in pace e rilasciate in caso di cattura accidentale.
Andare a pesca è ciò che amo di più.


Tags: