Leccia Stella

This is a discussion for the topic Leccia Stella il the board LA LECCIA.

Autore Topic: Leccia Stella  (Letto 23855 volte)

^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1934
  • fino alla fine...
Risposta #20 il: Marzo 14, 2012, 20:03:58
Ho dimenticato di completare la mia risposta precedente in merito al tuo quesito relativo al tipo si azione da svolgere nella pesca con pasturatore:
devi fare una paf un p pi veloce, nel senso che devi attirare la leccia anche con un p di movimento e quindi devi fare una piccola "trainetta":
Vedrai che molti attacchi li percepirai proprio in questa fase: in quel momento fermati un attimino e poi, al successivo attacco ...ferrare!!!  ;D
Daniele


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #21 il: Marzo 15, 2012, 11:11:18
Salve, potrei sapere quali sono gli orari migliori per insidiarla?  a che distanza su spiagge a bassa energia? sarebbe possibile provare  anche con canne da Beach Ledgering?  ;D
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1934
  • fino alla fine...
Risposta #22 il: Marzo 15, 2012, 12:17:39
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve, potrei sapere quali sono gli orari migliori per insidiarla?  a che distanza su spiagge a bassa energia? sarebbe possibile provare  anche con canne da Beach Ledgering?  ;D
Pesco solo su spiagge ad alta energia e come orari ho notato picchi all'alba, anche se devo dirti la verit, le tocche si sono viste anche durante tutto il giorno...
Puoi tranquillamente usare canne da beach, anzi con questeti diverti di pi perch la leccia stella davvero combattiva...
Daniele


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #23 il: Marzo 15, 2012, 13:14:28
Quando mi dedicavo alla pesca delle lecce stella ottenevo risultati molto buoni spinnando con questo sistema:
- canna inglese
- nylon in bobina 0.18
- cucchiaino argentato (la misura pi piccola che trovavo)
- olivetta di piombo da 1 gr
- gommino salvanodo
- microgirella
- bracciolo mt 1 diam. 0.14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Funzionava in qualsiasi qualsiasi orario, da mare calmo a poco mosso
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


giuliodc

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 136
Risposta #24 il: Marzo 15, 2012, 14:10:25
poich stanno quasi sempre lontano da riva la leccia stella dalle mie parti (basso lazio) si pesca soprattutto a fondo piombo e terminale con bigattini flotterati!


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 199
  • faith and perseverance
Risposta #25 il: Marzo 15, 2012, 19:16:44
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve,non ho mai praticato questa tecnica in quanto non ho mai insidiato la stella.
Dunque,riepilogando visto che l'ultimo messaggio molto datato:
- bombarda da 20 gr + spezzone da metro e mezzo di nylon ed esca coreano o bigattino.
- oppure pasturatore con bigattino + amo piccolo con bigattino.
in entrambi i casi lancio e recupero? e pasturatore e bigattino devono essere ovviamente scorrevoli o fermati con uno stopperino magari?
Vi ringrazio anticipatamente.
Con la bombarda devi lanciare e recuperare.
Per il pasturatore, ti consiglio di montarlo scorrevole su un antitangle ( un tubicino passante a forma di spezzata, dotato di moschettone per l'aggancio del pasturatore). Per fermare la corsa dell'antitangle, prima della girella a cui legato il terminale, puoi inserire delle perline morbide alternandole con delle perline dure, in modo da avere un "rosario" che ti fa anche da divergente e ti aiuta a non formare grovigli in fase di lancio.
Per la leccia stella, ti consiglio di flotterare l'esca.

Il pasturatore con bigattino lo uso da un bel p specialmente nella pesca alle orate. Mi hai detto di flotterare l'esca,ma dunque mi chiedo io:
se l'apparato pescante fatto in questo modo,ossia lenza madre,pasturatore con anti tangle inserito,perlina salvanodo,girella,terminale, anche se flotterando l'esca quando il pasturatore va a fondo non impedisce l'innalzamento dell'esca in quanto il terminale a valle del pasturatore?
Non meglio a sto punto fare una specie di short rovesciato,cosi si pi sicuri che l'esca sgalli?
MAI ODIARE IL MARE!


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #26 il: Marzo 15, 2012, 19:26:51
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
poich stanno quasi sempre lontano da riva la leccia stella dalle mie parti (basso lazio) si pesca soprattutto a fondo piombo e terminale con bigattini flotterati!
ma come lo innescate il biga per lanciare lontano? e poi quanto lontano di solito?
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


giuliodc

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 136
Risposta #27 il: Marzo 15, 2012, 19:40:46
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
poich stanno quasi sempre lontano da riva la leccia stella dalle mie parti (basso lazio) si pesca soprattutto a fondo piombo e terminale con bigattini flotterati!
ma come lo innescate il biga per lanciare lontano? e poi quanto lontano di solito?
a calzetta uno per lungo e due penzoloni guarda Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login il terzo nella figura di nonnoroby! come amo un 14 o 16... dalle mie parti la spiaggia bassa (alta energia) e occorre lanciare minimo ad una settantina e passa di metri, difficilmente si prendono nel sottoriva (e sono quasi tutte piccole)!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1934
  • fino alla fine...
Risposta #28 il: Marzo 15, 2012, 21:26:11
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve,non ho mai praticato questa tecnica in quanto non ho mai insidiato la stella.
Dunque,riepilogando visto che l'ultimo messaggio molto datato:
- bombarda da 20 gr + spezzone da metro e mezzo di nylon ed esca coreano o bigattino.
- oppure pasturatore con bigattino + amo piccolo con bigattino.
in entrambi i casi lancio e recupero? e pasturatore e bigattino devono essere ovviamente scorrevoli o fermati con uno stopperino magari?
Vi ringrazio anticipatamente.
Con la bombarda devi lanciare e recuperare.
Per il pasturatore, ti consiglio di montarlo scorrevole su un antitangle ( un tubicino passante a forma di spezzata, dotato di moschettone per l'aggancio del pasturatore). Per fermare la corsa dell'antitangle, prima della girella a cui legato il terminale, puoi inserire delle perline morbide alternandole con delle perline dure, in modo da avere un "rosario" che ti fa anche da divergente e ti aiuta a non formare grovigli in fase di lancio.
Per la leccia stella, ti consiglio di flotterare l'esca.

Il pasturatore con bigattino lo uso da un bel p specialmente nella pesca alle orate. Mi hai detto di flotterare l'esca,ma dunque mi chiedo io:
se l'apparato pescante fatto in questo modo,ossia lenza madre,pasturatore con anti tangle inserito,perlina salvanodo,girella,terminale, anche se flotterando l'esca quando il pasturatore va a fondo non impedisce l'innalzamento dell'esca in quanto il terminale a valle del pasturatore?
Non meglio a sto punto fare una specie di short rovesciato,cosi si pi sicuri che l'esca sgalli?
Se metti un pezzettino di po up (o prodotti similari per sgallare l'esca) a pochi cm dall'amo, l'esca si solleva di quel tanto che basta per non stare sul fondo.
Se poi non si vuol usare il pasturatore, se si usano canne lunghe (circa 5 mt), si potrebbe usare un trave di 4 mt ed inserirci dei braccioli lunghi e flotterati...
Ma questo consigliabile in caso di mare calmo o poco mosso...
E' il calamento che di solito usano i garisti per cercare di fare il numero di prede...
Daniele


antonio77

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 216
Risposta #29 il: Marzo 16, 2012, 07:28:42
Se il mare e' calmo puoi usare un pasturatpre gallegiante da 30 gr, che puoi usare soa lasciando la canna nel reggicanne, sia da bombarda e per le stella funge alla grande
La vita un brivido che vola via e tutto un equilibrio sopra la follia...........


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #30 il: Marzo 16, 2012, 10:18:59
grazie ragazzi, prover presto i vostri consigli  ;D
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


beach ledgering

  • -Member-
  • *
  • Post: 5
Risposta #31 il: Agosto 01, 2012, 22:12:44
Qui a Gioia Tauro le leccie stella le prendiamo dalla spiaggia con una bombarda da 10 a 30g.Il terminale di circa 1-1,5m di 0.14 e come amo un amo 6 a gambo corto ;D   
Non mi importa cosa c' nel paradiso,basta che si peschi


Link sponsorizzati

Tags: