Come capire se la spigola non ha ancora deposto le uova?

This is a discussion for the topic Come capire se la spigola non ha ancora deposto le uova? il the board LA SPIGOLA.

Autore Topic: Come capire se la spigola non ha ancora deposto le uova?  (Letto 4105 volte)

Lisio

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Ciao a tutti amici di  ;D vorrei chiarire un mio dubbio: in questo periodo mi sto dedicando allo spinning e, anche se non ne ho mai presa una, penso che potrà capitarmi di catturare una spigola. So che il periodo della riproduzione va da gennaio a febbraio, ma vorrei capire se l'esemplare che non ha deposto è facilmente distinguibile (anche all'occhio di chi non ne  ha mai visto uno, se non in pescheria) rispetto a quello che lo ha già fatto. Chiedo questo perchè credo che prelevare un pesce sia uno sforzo eco-sostenibile, prelevarne potenzialmente centinaia un pò meno. Graie in anticipo e correggetemi se ho sbagliato qualcosa.


blue jack fin

  • FISHING FRIEND
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 368
Risposta #1 il: Novembre 30, 2012, 10:49:11
Bravo lisio! solo per questa domanda meriti di prenderne una! Il difficile è distinguere subito se la pancia gonfia è per le uova o per la recente abbuffata, le due sacche saranno più morbide al tatto ma è un'operazione davvero complicata, ma sentiamo chi di spigole ne ha prese tantissime!
Purtroppo per alcuni tipi di pesce questa constatazione è impossibile..


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1058
  • Non ducor, duco
Risposta #2 il: Novembre 30, 2012, 10:51:46
Ciao ti rispondo velocemente che sto uscendo; prima cosa ammiro questo tuo pensiero, bravo
(aggiungo quello che so alla risposta già esaustiva di blue jack fin)
Allora tra Gennaio e Febbraio tutte le Spigole femmine (o quasi) che prendi le troverai gonfie ovate, ed anche a Dicembre pieno (parlo per esperienza) ; sempre per esperienza ti dico che da Marzo cominciano a venire fuori le femmine senza uova, quindi da adesso per 3 mesi ti devi concentrare nel riconoscere la femmina dal maschio, non sempre facile.
La signora è generalmente più corta e alta, il maschio è più sfilato, ma la cosa di cui non ci si può sbagliare sono le sacche ovariche che danno alla pancia quella forma rigonfia da ambo i lati quasi inconfondibile. Dico "quasi" perchè spesso le Spigole ingoiano prede di grossa mole, ed un maschio con la pancia piena potrebbe ingannare un occhio poco esperto e sembrare una femmina; poi durante il recupero per lo sforzo si gonfia la vescica natatoria, che porta un ulteriore gonfiore alla pancia
Se dai uno sguardo alle mie catture in alcuni casi avevo specificato quando la spigola fosse maschio o femmina, così cominci a farti un'idea sulla forma. Ovviamente prima guarda le catture di Peppino e di Giovanni dove troverai fiumi di foto che ti aiuteranno. Un saluto
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


Lisio

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Risposta #3 il: Novembre 30, 2012, 16:44:29
Grazie per le celeri risposte  calabria
Il problema è che capire se una spigola si presenta più corta e tozza o viceversa è molto difficile senza avere punti di riferimento..(dovrebbero abboccare contemporaneamente un maschio e una femmina  ;D)
Comunque vi ringrazio, cercherò di fare tesoro dei vostri suggerimenti.


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #4 il: Novembre 30, 2012, 17:29:33
Non è facile capire se un pesce ha già deposto o meno le uova, ne distinguere il dimorfismo sessuale (per esempio nell'orata non esiste, tanto più che l'orata è maschio sino all'età riproduttiva e poi diventa femmina...).
Nel 90% dei casi ti accorgi che ha le uova solo quando lo sventri per cucinarlo.
L'unico sistema per evitare di portarti a casa un pesce che non ha ancora deposto le uova è quello di rilasciarlo se lo peschi nel periodo di riproduzione, altrimenti sarà sempre una scommessa.
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Lisio

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Risposta #5 il: Novembre 30, 2012, 23:32:15
Grazie per il chiarimento Nonnoroby 
Dovrei imparare a riconoscere tra esemplare maschio ed esemplare femmina...Se riuscissi in questo sarebbe tutto risolto perché la cattura (sempre eventuale, perché sto dando troppo per scontato di riuscire a prenderne una  ;D) di una femmina avrebbe come conseguenza un immediato rilascio..C'è per caso una differenza cromatica tra i due sessi?


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1058
  • Non ducor, duco
Risposta #6 il: Dicembre 01, 2012, 01:12:35
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
C'è per caso una differenza cromatica tra i due sessi?
No Lisio, purtroppo non c'è (almeno io non l'ho mai notato). Come ti dicevo adesso ti devi concentrare sulla presenza delle sacche ovariche, e sulla forma (anche se per la forma le differenze sono leggerissime e fuori dal periodo di frega si noteranno ancora meno). Avevi visto un po' di foto?
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


Lisio

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Risposta #7 il: Dicembre 01, 2012, 11:12:37
Manuspin ho visto la tue catture.. calabria complimenti davvero!
Il problema è che non riuscito nemmeno una volta a distinguere tra maschio e femmina (e non credo si trattasse di esemplari ermafroditi  ;D)..Ti ringrazio comunque e se mi capiterà di beccare una spigola e mi parrà leggermente rigonfia lateralmente, la rilascerò immediatamente. Grazie a tutti per i consigli.


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Re:
Risposta #8 il: Gennaio 19, 2014, 00:55:45
Lisio ti faccio i miei complimenti per quello che chiedi e  che porti in  mente di fare e spero quanto prima che riesci a catturane una ( di taglia e magari anche maschio.....riconoscibile ).

Se fossero ( o meglio dire fossimo ) tutti come te, sicuramente ci sarebbe piu pesce in mare....
Anche io, ritenendomi sportivamente "corretto" nei  confronti dei pinnuti, devo ammettere che quando ho preso la mia prima, e successive spigole, non ho minimamente pensato se avesse deposto le uova o no, il mio "rispetto per il mare"  ( quindi dei pinnuti ),   si è basato fin'ora, orgogliosamente al  rilascio di prede sotto misura ( al di sotto dei 500 gr ) ma mai pensando alla loro deposizione....
Quindi Onore  a Te e al tuo essere.

Per il resto ne so meno di te, infatti spero di imparare anche io a distinguerli...



Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk
LEGGERE IL REGOLAMENTO


Link sponsorizzati

Tags: