innesco cannolicchio per spigola

This is a discussion for the topic innesco cannolicchio per spigola il the board LA SPIGOLA.

Autore Topic: innesco cannolicchio per spigola  (Letto 20565 volte)

Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
il: Settembre 10, 2013, 11:03:45
Salve, vorrei sapere dettagliatamente come devo innescare il cannolicchio per le spigole, saraghi..., .durante le mareggiate.
graxie.


domingo90

  • ^Member^
  • *
  • Post: 70
Risposta #1 il: Settembre 10, 2013, 11:10:18
Ciao!!!
Ci sono abbastanza post in cui si è parlato di questo innesco.... ti consiglio di dare un'occhiata :)

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Spero esserti stato d'aiuto, a presto!!!
Quando il Serra non c'è....le Mormore ballano!!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #2 il: Settembre 10, 2013, 13:47:46
Con quale tecnica di pesca?
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
Risposta #3 il: Settembre 10, 2013, 16:32:03
surf casting...a dire il vero sono totalmente digiuno di inneschi che non siano anellidi, quindi inneschi tipo cannolicchio, sarda, fasolara non sono pratico, più precisamente volevo approfondirmi sull'innesco del cannolicchio su un amo n 2


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #4 il: Settembre 10, 2013, 17:47:57
Questi sono alcuni degli inneschi che faccio io:

Anguilla viva:



Bibi metodo 1:



Bibi metodo 2



Cannolicchio:



Cicala di mare o gamberone:



Fasolare:



Filetto di sardina (o di muggine):



Granchio:



Muggine vivo:



Pesce morto:



Seppia:




Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
Risposta #5 il: Settembre 10, 2013, 18:06:39
Grazie NONNOROBY, ma il cannolicchio per la spigola lo inneschi con tutto il guscio??, secondo te sono migliori queste esche o gli anellidi tipo americano? grazie


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #6 il: Settembre 10, 2013, 19:02:00
Ad essere sinceri, quando esco il cannolicchio nel surfcasting non miro tanto alla spigola quanto all'orata e ai saraghi, di cui sono molto ghiotti. La spigola comunque non disdegna di abboccare anche al cannolicchio non sgusciato (come pure al granchio), anche se è più facile che abbocchi al cannolicchio quando è sgusciato (il quale va innescato a mò di verme, cioè con l'ausilio dell'ago, e poi rassodato col filo elastico).
Gli anellidi sono più universali nella cattura dei grufulatori, ma se intendi selezionare la spigola rispetto ai grufulatori le esche più indicate sono anguilla e muggine vivi, filetti di sardina o di muggine, seppia intera o a tranci.
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #7 il: Settembre 10, 2013, 22:11:21
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
surf casting...a dire il vero sono totalmentrancite digiuno di inneschi che non siano anellidi, quindi inneschi tipo cannolicchio, sarda, fasolara non sono pratico, più precisamente volevo approfondirmi sull'innesco del cannolicchio su un amo n 2

Ciao Xander, dalle tue parole ho l'impressione che la tua più che una pratica è un desiderio di cimentarti nel surfcasting. Ad ogni modo, nei link che sono stati citati sopra trovi parecchie informazioni in merito. Se miri alla spigola il cannolo si usa senza guscio in quanto non ha la dentatura adatta per frantumarlo (vabbè può ingoiarlo).
Un amo del 2 è piccolo pescando a surfcasting, molto meglio un Aberdeen 1/0 2/0 a filo piuttosto robusto sul quale innescherai anche tre cannoli in serie. Per l'innesco puoi usare solo il piede o tutto il corpo. Infili sull'ago da inneso e rassodi con diversi giri di filo elastico senza stringere troppo. Preparati due/tre salsicciotti li passi sull'amo e avrai un boccone succulento per la nostra regina. In alternativa ti consiglio la seppia fresca a tranci, per la spigola sicuramente più catturante del cannolo.
Per il sarago basta un solo cannolo su un amo beack del n° 4.
Nella sezione surfcasting troverai vari topics in cui si parla approfonditamente degli inneschi di varie esche. Gli anellidi sono poco usati nel surf a parte gli americani e i bibi di grosse dimensioni.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
Risposta #8 il: Settembre 11, 2013, 19:33:42
Si, in realtà ho praticato solo PAF e beachledgering, ora vorrei addentrarmi nel surf, io come ago da innesco ho quello testa bianca va bene? su cui ci innesco anche l'arenicola, ed inoltre potresti indirizzarmi dettagliatamente sull'innesco del cannolicchio sgusciato? grazie


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #9 il: Settembre 11, 2013, 20:06:56
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Si, in realtà ho praticato solo PAF e beachledgering, ora vorrei addentrarmi nel surf, io come ago da innesco ho quello testa bianca va bene? su cui ci innesco anche l'arenicola, ed inoltre potresti indirizzarmi dettagliatamente sull'innesco del cannolicchio sgusciato? grazie

Si usano gli stessi due metodi illustrati per innescare il bibi (vedi figure precedenti): con il primo metodo puoi usare indifferentemente l'ago a testa rossa o bianca (il colore della testa serve da contrasto per visualizzare meglio la direzione della testa quando questa è immersa nel corpo dell'esca), mentre col secondo metodo devi usare una ago completamente cavo per farci scorrere all'interno il bracciolo dell'amo.
Una volta che il cannolicchio è in posizione sull'amo (vedi sempre le due figure sul bibi), lo rassodi con alcuni giri di filo elastico, come illustrato nella figura del filetto di sardina.
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
Risposta #10 il: Settembre 11, 2013, 20:18:57
Grazie NONNOROBY per  l'informazione, volevo inoltre sapere, visto che il cannolicchio non l'ho mai usato, il procedimento di sgusciare e innescare conviene farlo sullo spot di pesca o "preparare" qualcosa a casa?


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #11 il: Settembre 12, 2013, 11:26:45
L'ideale è acquistare i cannolicchi ancora vivi, ma non sempre si trovano, e allora bisogna acquistarli congelati. Sia in un caso che nell'altro, l'operazione per separare le carni dalle valve è molto semplice: aiutandoti con un coltello apri le valve, poi stacca una delle valve che userai come un 'cucchiaino' per raschiare la polpa dall'altra valva, che verrà via facilmente.

L'operazione da fare a casa riguarda l'eventuale conservazione dei cannolicchi sotto sale. Ci sono due metodi: la conservazione in una soluzione salina satura oppure cospargere direttamente le carni con sale fine.
Nel primo caso usa un vasetto di vetro dotato di coperchio: dopo averlo riempito per tre quarti di acqua, mettici del sale da cucina che farai sciogliere rimestolando l'acqua con un cucchiaio o un bastoncino. Aggiungi il sale poco per volta, sempre rimestolando, sino a quando il sale non si scioglie più ma ne rimane un pochino sul fondo perché la soluzione è diventata satura. Immergi i cannolicchi sgusciati nel vasetto, che si conserveranno a lungo.
Nel secondo caso, togli una valva dai cannolicchi e cospargili di sale fine. Metti quindi i cannolicchi su un piano inclinato (non esposto al sole) ed attendi qualche ora che perdano buona parte del liquido. Quando non colano più, metti i cannolicchi in vaschette di plastica o di alluminio che vanno poi conservate nel congelatore.
Prova entrambi i metodi e adotta quello che preferisci.   
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Link sponsorizzati

Tags: