Spigola a SurfCasting, aiuto esche e terminale?

This is a discussion for the topic Spigola a SurfCasting, aiuto esche e terminale? il the board LA SPIGOLA.

Autore Topic: Spigola a SurfCasting, aiuto esche e terminale?  (Letto 8114 volte)

Michaelius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
il: Novembre 12, 2012, 14:24:27
Ciao a tutti, vista la mareggiata che sta per fare nella mia zona e conseguente scaduta vorrei provare per la prima volta a insidiare la spigola a surf. Ho 3 canne adatte a disposizione con il trave dello 0.40 e nella mia zona di pesca ci sono scogli. Il trave in bobina è adatto? Come terminale potrebbe andare bene uno short rovesciato dello 0.50 e snodo fisso con un fluorocarbon del 0.40 o 0.35 + amo del 2? Come esca pensavo l'americano o l'arenicola.......aspetto suggerimenti!!
Grazie!

P.s.: a quanti metri da riva dovrei lanciare?


Surf 33

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 919
Risposta #1 il: Novembre 12, 2012, 15:10:39
Come base lenza madre, trave e bracciolo più o meno vanno bene.
Come esca però escluderei completamente l'arenicola, in quanto troppo delicata, e opterei oltre che per l'americano, montato intero, anche per il bibi e soprattutto non disdegnerei i filetti siano essi di sarda o di cefalo.
Sulla distanza il punto migliore per far cadere l'esca è oltre l'ultimo frangente, ma qui ovviamente bisogna conoscere la tipologia di spot che frequenti,in quanto l'ultimo frangente non è sempre raggiungibile in quanto a volte troppo lontano.
Ciao
************Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login************


sants

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 503
  • prima o poi te ciapo
Risposta #2 il: Novembre 12, 2012, 15:25:14
Un mio amico mi ha raccontato che ieri ha visto un tipo che ha tirato fuori a surf una spigolona sui 6 kg con esca calamaro marcio, mi pare con un scorrevole con piombo sui 100 e il bracciolo sul 0,35
 


Surf 33

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 919
Risposta #3 il: Novembre 12, 2012, 15:40:02
Il calamaro (o la seppiolina), non so se marcio funzioni veramente, è un'ottima esca per insidiare la spigola, specie se si riesce a trovare quello di piccole dimensioni chiamato dalle mie parti occhio di capra, in quanto ha degli occhi enormi.... innescato nella maniera esatta in acqua si gonfia creando veramente un bell'innesco...
************Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login************


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #4 il: Novembre 12, 2012, 16:10:20
Ciao Michaelius, c'è una gran confusione nella tua terminologia ma spero un pò di meno nella realtà. Dunque, trave e filo in bobina sono due cose distinte. Il primo è lo spezzone tra shock leader (parastrappi) e piombo sul quale sono inseriti lo/gli snodi per l'attacco del/dei terminali. Il filo in bobina è detto filo madre al quale normalmente si lega uno spezzone di filo più grosso detto appunto shock leader. Il filo madre che adoperi è un pò grosso, meglio un diametro fra 0.30 e 0.35. Non so cosa intendi per snodo fisso, probabilmente al piombo non scorrevole. Il terminale, lunghezza e diametro, va scelto a seconda dello stato del mare. Uno 0.50 può andar bene con condizioni di mare molto mosso o forte corrente che ingarbuglia diametri inferiori. Normalmente si parte dallo 0.30 a salire. Ok per lo short rovesciato specie se c'è parecchia corrente, ma è anche molto indicato un long arm. Anche come amo siamo sul piccolo, devi salire un pò. Come esca ok l'americano di grosse dimensioni ma non ti far mancare la seppia fresca.

Per Sants...una spigola con 100 gr. di piombo è una spigola catturata a PAF e non a surf
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


sants

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 503
  • prima o poi te ciapo
Risposta #5 il: Novembre 12, 2012, 16:53:45
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per Sants...una spigola con 100 gr. di piombo è una spigola catturata a PAF e non a surf
Ops scusami per l'errore so che ci tieni; probabilmente il piombo era di più dato che ieri c'era una super mareggiata


Michaelius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #6 il: Novembre 12, 2012, 21:07:21
Grazie ancora a tutti per le risposte.. mi scuso per aver scritto un po' confuso, ovviamente intendevo filo madre e non trave (perchè ho scritto trave non lo so)...come amo 2/0 allora può andare? Ricordo che a inizio settembre ho provato con lo short e come esca un filetto di sarda rivoltato su un amo del 2 se non sbaglio. Per quattro volte in quattro giorni di prima mattina la mia canna si è letteralmente "piegata in due" ma non sono mai riuscito a ferrare nulla, 2-3 giri di mulinello e qualunque cosa ci fosse non c'era più, questione di ami?


Surf 33

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 919
Risposta #7 il: Novembre 13, 2012, 10:20:41
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per quattro volte in quattro giorni di prima mattina la mia canna si è letteralmente "piegata in due" ma non sono mai riuscito a ferrare nulla, 2-3 giri di mulinello e qualunque cosa ci fosse non c'era più, questione di ami?
Se non utilizzavi cavetto di acciaio, ed al recupero non trovavi neanche l'amo, si trattava del pesce Serra...
************Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login************


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #8 il: Novembre 13, 2012, 12:04:27
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Grazie ancora a tutti per le risposte.. mi scuso per aver scritto un po' confuso, ovviamente intendevo filo madre e non trave (perchè ho scritto trave non lo so)...come amo 2/0 allora può andare? Ricordo che a inizio settembre ho provato con lo short e come esca un filetto di sarda rivoltato su un amo del 2 se non sbaglio. Per quattro volte in quattro giorni di prima mattina la mia canna si è letteralmente "piegata in due" ma non sono mai riuscito a ferrare nulla, 2-3 giri di mulinello e qualunque cosa ci fosse non c'era più, questione di ami?
Bisogna appunto vedere in che stato tornava su il terminale. Se tranciato di netto=serra. Se con l'esca sbrindellata o assente è probabile si possa trattare di qualche bel sarago ma non abbastanza grande da ingoiare un 2. Eventualmente puoi riprovare con un 4 ed un sigaretto di sardina.
Un 2/0 per la spigola va benissimo. Basta guardare la bocca che si ritrova e non hai più timori con gli zeri degli ami  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Michaelius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #9 il: Novembre 13, 2012, 13:57:12
Eh si ancora non ne mai presa una!! Comunque essendo negli scogli avevo pensato a murene però ora che ci penso l'esca qualche volta era sbrindellata...altre volte invece tardando nella ferrata il pesce misterioso si rifugiava negli scogli costringendomi a rompere..spero fosse solo una murena perchè perdere 4 saraghi della dimensione che penso io è un vero peccato!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #10 il: Novembre 13, 2012, 16:04:21
L'intanamento è tipico della murena e del gonco, ma anche del sarago. Secondo me dovresti individuare qualche chiazza di sabbia dove posizionare l'esca in modo da avere qualche possibilità in più di successo. Ad ogni modo dovresti stare quasi con la canna in mano e ferrare (e recuperare) subito al minimo cenno di mangiata.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Michaelius

  • ^Member^
  • *
  • Post: 40
Risposta #11 il: Novembre 13, 2012, 18:44:51
Purtroppo stare con la canna in mano per ore è difficile però che avrei dovuto ferrare meglio e più prontamente si..non mi resta che provare!!


Link sponsorizzati

Tags: