Spigole, che fine hanno fatto?

This is a discussion for the topic Spigole, che fine hanno fatto? il the board LA SPIGOLA.

Autore Topic: Spigole, che fine hanno fatto?  (Letto 10050 volte)

Xander

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 101
Risposta #20 il: Febbraio 23, 2014, 22:35:18
Penso proprio che funziona come dici tu! Il pesce nell immaginario collettivo è sinonimo di ingenuità, ma solo noi pescatori sappiamo a volte quanto è difficile catturarli. Il bigattino a mezza acqua si presenta in maniera decisamente più "naturale", rispetto alle nostre esche. Il mio pensiero da neofita del surf, è che, i pesci oltre ad un sistema olfattivo si abituano anche ad un sistema visivo quando cacciano, e quindi, che sia cannolicchio o fasolare o seppia , in percentuale  sono più portate a lanciarsi sul boccone uguale o simile a come lo trovano di solito sui fondali. Da bambino osservavo un vecchio pescatore che innescava fasolare e cozze con il guscio aperto, sostenendo che era più "catturante" ed infatti aveva risultati. Io non sò quanto sia vera questa tesi ma penso che il surf sia il modo migliore per divertirsi ed effettuare catture che altrimenti dai porti e dalla riva non si farebbero, anzi, meno si pesca, e piu batte il cuore quando la canna si piega in due. ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #21 il: Febbraio 23, 2014, 22:54:52
Infatti, una delle cose che mi tiene legato a questa disciplina è ad esempio quando mi trovo sulla spiaggia, di lato alle canne a guardare i cimini. Le hai provate tutte, sei stanco e il ritmico flettere dei cimini sotto la spinta delle onde ti sta ipnotizzando e tu sei li che cerchi di trovare un pò di calore per il tuo corpo sferzato dal gelido vento. Poi di colpo una cima cambia ritmo, si piega e rimane giù e il rotante regala filo all'avversario sprigionando una nuvola di vapore insieme a un suono stridulo. In quel momento è come se ti iniettassero una dose massiccia di ricostituente.  calabria
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #22 il: Febbraio 24, 2014, 10:21:26
Vorrei ritornare un attimo al titolo del thread, ossia alla domanda che fine hano fatto le spigole. Per cui, a mio giudizio, la domanda cui dobbiamo cercare di rispondere è: c'è stata una diminuzione di questo esemplare nei nostri mari, in particolare nel Mediterraneo? Se sì, è legata a fattori umani (pesca illegale, catture sottotaglia ecc.) oppure a fattori ambientali, oppure al cambiamento di abitudini (legate a fattori ambientali o antropici)? Quest'anno, almeno qui a Creta, ma non solo, noi pescatori sportivi ci siamo posti e ci poniamo questo interrogativo perché notiamo che, rispetto agli scorsi anni, le catture della regina si fanno sempre più sporadiche. Grazie ad un programma meteo greco, ad esempio, noto che la temperatura del mar Egeo, rispetto ai parametri degli anni passati, è notevolmente aumentata: parlo della temperatura dell'acqua al largo: può essere un fattore che incide sull'accostamento delle regine nel periodo invernale? Può essere una concausa anche l'aumento concomitante della temperatura atmosferica? La presenza di prede anche di taglia a luglio, come testimoniato dalla mia cattura e non solo (vedi sezione), non è da considerare un'anomalia? Forse non ci sarà una risposta a queste domande, ma comunque un dibattito incentrato su questo e non solo sulle tecniche di pesca (che pur reputo interessantissimo) potrebbe rispettare maggiormente il titolo che l'autore ha deciso di attribuire a questo topic.


SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #23 il: Febbraio 24, 2014, 14:41:45
Ciao,

io, nonostante abbia 24 anni, sono ormai 8 anni che faccio la pesca all'inglese e il principale ed unico obiettivo è la caccia alla regina poichè è l'unica specie di taglia che si vede dalle nostre parti insieme a qualche cefalo(i saraghi sono minuscoli e le orate ormai sono 3 anni che le vedo in foto )... Anche io ho notato questo questa involuzione... I primi tempi che iniziai a pescare, e fino a 4-5 anni fa, quando si andava a pesca era molto facile incontrare la regina, nonostante non sempre erano di taglia(spesso da 100-200 gr che rilasciavo immediatamente) però almeno si vedevano in giro, adesso invece c'è una moria perenne e si prende, anzi si vede una spigola ogni morte di papa... Cmq anche io , insieme ad altri amici pescatori, il quesito di Dario, e ci siamo risposti che la colpa è secondo noi, soprattutto della mancanza di rispetto verso il mare, da parte dei marinai con le barca ma anche di noi pescatori da riva... Tante volte mi son trovato a litigare con altri pseudo pescatori felici e fieri per aver catturato 4-5 spigole da 100 gr... Questa è la rovina e la bassa probabilità di prendere spigole ma anche altre specie marine.. calabria3
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #24 il: Maggio 22, 2014, 23:24:17
Purtoppo non tutti hanno rispetto verso la natura. Togliere dal mare dei pesci piccoli, per il piacere di portare qualcosa a casa, la reputo un'azione disonesta. Restando in linea con il titolo del thread, secondo me è una questione di adattamento climatico e magari l'inquinamento fa la sua parte. Col passare degli anni, le varie specie potranno cambiare habitat e magari spostarsi in zone di mare più adeguati per loro.

Pietro


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #25 il: Maggio 23, 2014, 15:57:47
Paradossalmente quest'anno le spigole me le hanno tirate dietro, qualcuna intorno al chilo poco più poco meno, quasi tutte rilasciate, insomma niente di mostruoso eccetto quella di 6,7 kg presa in una pescata flash da un mio amico a Marsala, invece di saraghi neanche l'ombra, ma questa è un'altra storia.
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #26 il: Maggio 23, 2014, 16:20:28
Ciao, dalle mie parti invece nemmeno a pagarle si sono viste... Ed ormai essendo a maggio inoltrato, dubito che sino a settembre-ottobre si vedrà qualcosa... Io sono stato a pesca in questi giorni ed il galleggiante non è mai andato giù manco una volta... E vi posso assicurare che le tecniche e le montature non c'entrano nulla.. Sono stato ad un posto dove di mattina c'è sempre qualche anima... VI posso assicurare che non c'era nessuno e tutti gli amici pescatori con cui ci scambiamo le dritte sui posti e le catture mi hanno detto che non si vede niente... Le ultime catture sono state fatte prima di Natale e si parla di esemplari massimo intorno al kg... Io ne ho presa una un pomeriggio che era un paio di etti che ho rilasciato però mi son divertito con 4 cefali da 1.5 kg l'uno con lo 0.10 in canna.. Adesso manco questi si vedono più....  ;D
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #27 il: Maggio 23, 2014, 23:42:13
Io oggi sono andato di nuovo a pesca, solo per il piacere di rilassarmi. Non ho preso nulla tutto il pomeriggio, solo 3 piccoli cefali. Al tramonto con mare piatto, un'occhiata da un paio di etti. Di spigole in zona nemmeno a parlarne...non si riesce a tirarne fuori nemmeno una.

Pietro



tiburon88

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1339
  • pescare.............uno stile di vita...........
Risposta #28 il: Maggio 24, 2014, 13:49:22
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io oggi sono andato di nuovo a pesca, solo per il piacere di rilassarmi. Non ho preso nulla tutto il pomeriggio, solo 3 piccoli cefali. Al tramonto con mare piatto, un'occhiata da un paio di etti. Di spigole in zona nemmeno a parlarne...non si riesce a tirarne fuori nemmeno una.

Pietro



Riprova da ottobre in poi, magari sarai più fortunato..altrimenti ti consiglio di provarci col buio ed in zona porto o molo. Anche fuori stagione abbinando questi due elementi è possible pescarne qualcuna.
I lOvE FiShInG!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

StOp AlLe ReTi AbUsIvE!!!!!!!!!!!!!

EtIcA & SpOrT


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #29 il: Maggio 24, 2014, 17:17:27
Seguiró il tuo consiglio. Per il momento frequento solo la scogliera perchè il porto ed i moli che ho vicino, sono devastati dalle industrie -.-" Dovrei fare qualche km per trovare un pel posto. Cmq mi farò vedere con qualche foto in caso di esito positivo. :-)

Pietro


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #30 il: Maggio 24, 2014, 18:20:57
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io oggi sono andato di nuovo a pesca, solo per il piacere di rilassarmi. Non ho preso nulla tutto il pomeriggio, solo 3 piccoli cefali. Al tramonto con mare piatto, un'occhiata da un paio di etti. Di spigole in zona nemmeno a parlarne...non si riesce a tirarne fuori nemmeno una.
Pietro

Il problema principale sta proprio lì Pietro. Poi ovviamente possono esserci zone particolarmente oltraggiate dall'inquinamento e non si discute, ma quando il mare muove io le ho sempre prese in ogni stagione anche se, ovviamente, in estate la taglia diminuisce.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #31 il: Maggio 24, 2014, 18:46:07
Si lo so, hai ragione. Non ho beccato mai il mare mosso. Mi capita solo quando non ho l'attrezzatura dietro XD. Cmq vi farò sicuramento sapere.

Pietro



igor88tv

  • ^Member^
  • *
  • Post: 77
Risposta #32 il: Maggio 29, 2014, 20:07:06
Spigole..mai presa una..nonostante la quantita e qualita di foci e lagune che ho da me..e nonostante le nottate gelide passate quest anno in solitaria provando tutti i calamenti ed esche che esistano non sono mai riuscito ad averne una in canna..qualcuna la fanno a spinning nelle foci quando il mare è veramente cattivo ma c è un solo metodo "infallibile"..bolognese e gamberetto nella fase esatta di merea
in compenso c e un invasione di gronchi..una sera ne ho fatti 17 (16liberati fortunatamente) e mi hanno mangiato pure sul fiocco di coreani flotterato e pure 1km all interno del fiume sul latterino a vivo..evidentemente non hanno lo stesso mercato della regina..


minsk92

  • -Member-
  • *
  • Post: 15
Risposta #33 il: Ottobre 17, 2014, 19:00:10
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Alexander86
Solitamente abitano nel mare  calabria

A parte gli scherzi, penso che sia opportuno menzionare la o le tecniche che pratichi, per insidiare la spigola, in modo da dare alla Comunità la possibilità di fornire i consigli e le informazioni che ti servono.
Ritengo che sia utile descrivere un po le condizioni morfologiche degli spot che frequenti. Per esempio se peschi su fondali misti, solo sabbia, rocce ..ecc.
Più informazioni darai all'inizio....più consigli utili riceverai.

In attesa di queste delucidazioni, ti auguro una serena serata



Ciao, mi puoi dare una mano????
Cerco e impazzisco a fare montature su montature...e nin prendo nulla...apparte pescetti normale....ma vorrei una spigola specie che mo arriva il freddo per novembre e dicembre ecc.....
io uso come filo madre un 18.8, e galegiante 6-9-10+3 (comunque sempre +3 per far scendere veloce al fondale) poi uso una torpilla da 1,5g e 6 pallini da 0,22 e poi una girella di size 24 portata da 4kg, e poi il terminale da 0,12 o 0,14 o 0,15 fluorocarbon lungo da 40 cm.

Dammi tutte le dritteee  Grazie


Maestrale71

  • ^Member^
  • *
  • Post: 51
Risposta #34 il: Ottobre 17, 2014, 21:21:50
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Spigole..mai presa una..nonostante la quantita e qualita di foci e lagune che ho da me..e nonostante le nottate gelide passate quest anno in solitaria provando tutti i calamenti ed esche che esistano non sono mai riuscito ad averne una in canna..qualcuna la fanno a spinning nelle foci quando il mare è veramente cattivo ma c è un solo metodo "infallibile"..bolognese e gamberetto nella fase esatta di merea
in compenso c e un invasione di gronchi..una sera ne ho fatti 17 (16liberati fortunatamente) e mi hanno mangiato pure sul fiocco di coreani flotterato e pure 1km all interno del fiume sul latterino a vivo..evidentemente non hanno lo stesso mercato della regina..
qual è la fase esatta di marea?  ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #35 il: Ottobre 17, 2014, 22:37:32
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Cerco e impazzisco a fare montature su montature...e nin prendo nulla...apparte pescetti normale....ma vorrei una spigola specie che mo arriva il freddo per novembre e dicembre ecc.....
io uso come filo madre un 18.8, e galegiante 6-9-10+3 (comunque sempre +3 per far scendere veloce al fondale) poi uso una torpilla da 1,5g e 6 pallini da 0,22 e poi una girella di size 24 portata da 4kg, e poi il terminale da 0,12 o 0,14 o 0,15 fluorocarbon lungo da 40 cm.
Dammi tutte le dritteee  Grazie
In attesa di Vittorio cerco di darti due dritte io. Scusa se sono brusco ma la tua montatura è l'esatto contrario di quello che occorre per avere successo con la spigola. Tralasciando tutto il resto, che potrebbe anche andare, il galleggiante +3 non lo reputo assolutamente indicato per questo tipo di pesca e poi 40 cm. di terminale sono pochini, significa che il pesce in giro si trova piombatura e girella davanti al naso. L'esca dev'essere presentata e deve andar giù in maniera naturale e non a razzo. Altra condizione necessaria per la spigola è il mare in movimento con acqua opaca.
Ti consiglio di indirizzarti su galleggianti +1 e di eliminare tutta la piombatura attiva limitandoti a quella di taratura del galleggiante. Se ti fa piacere ti consiglio di leggere Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login topic e tanti altri presenti nella board della pesca a galleggiante in cui troverai anche illustrata la montatura da me citata.
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 761
  • MARE MARE E... MARE
Risposta #36 il: Ottobre 18, 2014, 08:43:52
Io penso che il pescatore sportivo non può essere ritenuto responsabile della bassa popolazione di alcune specie di pesci, come per l'appunto per le spigole, perché incide pochissimo sulla pesca di certi esemplari.
Perciò che ci sia crisi di pesci pregiati, tipo la spigola, non credo che dipenda dal fatto che qualcuno porti a casa spigole di cento grammi.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #37 il: Ottobre 18, 2014, 15:11:58
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io penso che il pescatore sportivo non può essere ritenuto responsabile della bassa popolazione di alcune specie di pesci, come per l'appunto per le spigole, perché incide pochissimo sulla pesca di certi esemplari.
Perciò che ci sia crisi di pesci pregiati, tipo la spigola, non credo che dipenda dal fatto che qualcuno porti a casa spigole di cento grammi.


Sono d'accordo con te sul fatto che noi siamo davvero gli ultimi responsabili, ciò non toglie che un pescatore sportivo non dovrebbe portare a casa una spigola da 100 grammi, proprio per una questione di sportività. 


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #38 il: Ottobre 18, 2014, 16:00:14
Totalmente d'accordo con Dario. Ciascuno di noi, quando porta a casa una spigoletta da 100 gr. (ma anche da 500 gr.), ha forse commesso un peccatuccio veniale ma quando quel "ciascuno di noi" diventano mille o un milione di pescatori per tutta la penisola e quella spigoletta magari non è da sola in ogni secchio, allora la nostra categoria si pone allo stesso livello di chi tira le bombe, inquina o usa reti e sistemi non consentiti.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Risposta #39 il: Febbraio 15, 2015, 00:24:18
Ragazzi, a distanza di tempo, come sono andate le catture delle spigole fin'ora dalle vostre parti ? Qualche variazione/cattura rispetto alla stagione scorsa ?
LEGGERE IL REGOLAMENTO


Link sponsorizzati

Tags: