PASTA CON SUGO ALLE MELANZANE

This is a discussion for the topic PASTA CON SUGO ALLE MELANZANE il the board LE RICETTE DEL FORUM.

Autore Topic: PASTA CON SUGO ALLE MELANZANE  (Letto 1249 volte)

^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
il: Settembre 10, 2012, 15:08:50
Ieri ho fatto questo piatto che mia madre puntualmente mette in tavola quando vado a trovarla. Ovviamente il gusto non è mai lo stesso dei piatti fatti nella madre patria calabria E' un pochino laborioso ma vi garantisco che ne vale la pena.

Occorrente per 4 persone:
300/350 gr. di pasta tipo penne, mezze maniche ecc.
1 grossa melanzana di quelle nere lunghe
Kg 1,2 di pomodori maturi da sugo
cipolla, aglio, peperoncino, qualche foglia di basilico.
farina
olio di semi, olio evo
formaggio grattugiato (misto parmigiano e pecorino)
mollica di pane sbriciolata e tostata in padella

Lavate ed asciugate la melanzana, tagliatela a fette di 1 cm. circa e cospargetele di sale. Lasciarle riposare una mezz'oretta per farle perdere il liquido amaro.
Nel frattempo preparate un trito di cipolla, aglio e peperoncino che farete appassire in qualche cucchiaio di olio evo e poi aggiungete i pomodori precedentemente sbollentati, spellati e privati del torsolo. Schiacciateli un pochino con un mestolo e fate cuocere. (Se volete fare in fretta utilizzate una bottiglia di passata rustica di pomodoro.)
Riprendete le fette di melanzana, passatele nella farina e fatele friggere in una padella antiaderente con un filo di olio di semi. Bastano pochi minuti per renderle croccanti dopo di che adagiatele su un foglio di carta assorbente, tagliatele a pezzetti e mettetele da parte.
A metà cottura passate i pomodori con il mini pimer e poi aggiungere le melanzane e fate cuocere ancora una decine di minuti o comunque fino a che il sugo spara i getti come una solfatara ;D. A fuoco spento regolate di sale e pepe, aggiungete qualche foglia di basilico sminuzzata, abbondante formaggio grattugiato, ed una manciata di pane tostato. Condite la pasta scolata al dente e buon appetito.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: