Il Filaccione... come v fatto?

This is a discussion for the topic Il Filaccione... come v fatto? il the board PALAMITO O COFFA FILACCIONI.

Autore Topic: Il Filaccione... come v fatto?  (Letto 14559 volte)

gennaro

  • ^Member^
  • *
  • Post: 36
il: Settembre 23, 2008, 17:30:55
Salve ragazzi, spero di non aver sbagliato sezione per chiedere una informazione. Mi piacerebbe usare per la mia prossima ( speriamo presto ) uscita a pesca un filaccione ma non sono molto convinto di aver capito come si realizza. Il mio dubbio principale riguarda l'inserimento del piombo ; mi spiego: In alcuni siti ho visto che basta un piombo alla fine del terminale e poi man mano realizzare i vari braccioli distanziati tra loro sul trave , in altri invece si dice di mettere anche dei piombi tra i braccioli e questa cosa sinceramente non mi del tutto chiara. Vorrei da voi una spiegazione e se lo avete a disposizione ancora meglio un disegno giusto per dare l'idea ( nylon da usare, ami, braccioli,piombo ecc....)  Preciso che quando potr io lo praticher o da riva ma preferibilmente da scogliere artificiali dato che non ho ( purtroppo ) una barca e non s quando qualcuno che la possiede sar disponibile a venire con me, quindi penso che un'attrezzatura non troppo pesante possa andare bene, in ogni caso mi rifaccio ai vostri consigli. Vi ringrazio in anticipo


marceu

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 213
Risposta #1 il: Settembre 25, 2008, 18:24:56
Dai un occhiata qui,e guarda se ti  pu  essere  utile

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
                                          ;D
son qui in attesa,del pesce della mia vita.


gennaro

  • ^Member^
  • *
  • Post: 36
Risposta #2 il: Settembre 26, 2008, 12:26:40
grazie per la segnalazione marceu , molto utile per non chiarisce il mio dubbio riguardo gli ami e i piombi
Citazione
In alcuni siti ho visto che basta un piombo alla fine del terminale e poi man mano realizzare i vari braccioli distanziati tra loro sul trave , in altri invece si dice di mettere anche dei piombi tra i braccioli e questa cosa sinceramente non mi del tutto chiara
cmq grazie lo stesso


gennaro

  • ^Member^
  • *
  • Post: 36
Risposta #3 il: Ottobre 11, 2008, 13:22:19
non mi aiuta nessuno ?  ;D


amarone

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 197
Risposta #4 il: Ottobre 13, 2008, 12:37:52
Ciao Gennaro, a meno che non sia una tecnica a me sconosciuta, posso fare un'ipotesi per quanto riguarda l'inserimento dei piombi tra i braccioli nella pesca coi filaccioni. C' da fare per prima una premessa. La sezione dove hai postato di pesca con i filaccioni dalla barca e se non sbaglio tu intendi invece la pesca da riva dove c' un'ottima spiegazione (che avrai sicuramente letto) da parte di Massy333. Pu darsi quindi che leggendo qu e l ti siano capitati entrambi i tipi di pesca e ci ti ha tratto in inganno. I filaccioni dalla barca una specie di pesca di ripiego, quando si esce in barca per raggiungere qualche secca, qualche spot particolare lontano qualche miglio lungo il percorso si calano questi filaccioni che non sono altro delle lenze, generalmente con piombo a scorrere e terminale con sarda, legate ad una estremit alla classica bottiglia della candeggina (che fa da boa). Ne cali il numero che vuoi e le lasci l in pesca. Al ritorno dalla tua pescata a bolentino, a vertical, a drifting o a traina le tiri s. E vengono appunto chiamate di ripiego perch sono l'ultima possibilit di rimediare ad una giornata di pesca andata male. L'ipotesi dei piombi che tante volte i pescatori chiamano filaccioni e li usano come sopra dei vecchi spezzoni di coffe di tre, cinque o svariati braccioli e che non avendo il peso di una coffa intera per stare in tensione mettono appunto dei piombi fra i braccioli.


gennaro

  • ^Member^
  • *
  • Post: 36
Risposta #5 il: Ottobre 14, 2008, 18:04:06
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Gennaro, a meno che non sia una tecnica a me sconosciuta, posso fare un'ipotesi per quanto riguarda l'inserimento dei piombi tra i braccioli nella pesca coi filaccioni. C' da fare per prima una premessa. La sezione dove hai postato di pesca con i filaccioni dalla barca e se non sbaglio tu intendi invece la pesca da riva dove c' un'ottima spiegazione (che avrai sicuramente letto) da parte di Massy333. Pu darsi quindi che leggendo qu e l ti siano capitati entrambi i tipi di pesca e ci ti ha tratto in inganno. I filaccioni dalla barca una specie di pesca di ripiego, quando si esce in barca per raggiungere qualche secca, qualche spot particolare lontano qualche miglio lungo il percorso si calano questi filaccioni che non sono altro delle lenze, generalmente con piombo a scorrere e terminale con sarda, legate ad una estremit alla classica bottiglia della candeggina (che fa da boa). Ne cali il numero che vuoi e le lasci l in pesca. Al ritorno dalla tua pescata a bolentino, a vertical, a drifting o a traina le tiri s. E vengono appunto chiamate di ripiego perch sono l'ultima possibilit di rimediare ad una giornata di pesca andata male. L'ipotesi dei piombi che tante volte i pescatori chiamano filaccioni e li usano come sopra dei vecchi spezzoni di coffe di tre, cinque o svariati braccioli e che non avendo il peso di una coffa intera per stare in tensione mettono appunto dei piombi fra i braccioli.
grazie mille Amarone, mi hai chiarito diversi dubbi che avevo, spiegazione pi che sufficiente.Infatti come dici tu ero stratto tratto in inganno ( e sono andato in confusione ) per la differenza che esiste tra la pesca dalla riva e dalla barca e io infatti mi riferivo a quella da terra.   ooiuuy ;D ;D


Tags: