Bolentino il terminale si ingarbuglia

This is a discussion for the topic Bolentino il terminale si ingarbuglia il the board PESCA A BOLENTINO & VERTICAL JIGGING.

Autore Topic: Bolentino il terminale si ingarbuglia  (Letto 6629 volte)

antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
il: Maggio 16, 2011, 18:14:52
salve ho da poco preso un barca e sto inizianda a fare un po di bolentino... volevo chiedervi come mai il terminale si ingarbuglia sempre sotto la girellla (si arrotola ) ?? a e poi mi consigliate un mulinello  intorno hai 35€ adatto per questa pesca grazie mille...
calabria


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1058
  • Non ducor, duco
Risposta #1 il: Maggio 16, 2011, 18:24:43
prova a descrivere  con la maggior precisione possibile come è fatto il terminale, e anche il diametro del filo e quello della bobina; il filo che usi è di buona qualità?
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #2 il: Maggio 16, 2011, 22:30:53
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
...come mai il terminale si ingarbuglia sempre sotto la girellla (si arrotola ) ??

forse la girella non fa il suo dovere... che terminale usi? per favore descrivilo con precisione (tipo-lunghezza-piombo)
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #3 il: Maggio 16, 2011, 23:13:03
allora uso uno 0.30 colmic in bobina e un fuji 0.20 come terminale (fluoro carbon) un piombo a pera 50g collego la lenza madre al terminale di circa un metro con una girella misura 14 se nn erro...


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #4 il: Maggio 16, 2011, 23:36:49
bolentino leggero... prova a cambiare la girella con una 12 di qualità migliore...
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #5 il: Maggio 16, 2011, 23:44:34
proverò... e per quanto riguarda un mulinello cosa mi consigliate?


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #6 il: Maggio 17, 2011, 11:36:48
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
allora uso uno 0.30 colmic in bobina e un fuji 0.20 come terminale (fluoro carbon) un piombo a pera 50g collego la lenza madre al terminale di circa un metro con una girella misura 14 se nn erro...

Se ho capito bene realizzi un terminale con amo "a bandiera", tipo paternoster.
Quanti ami utilizzi?
Molto probabilmente  il bracciolo del terminale è così lungo da raggiungere la girella.
Prova semplicemente ad accorciare il bracciolo.
Se il problema non sta nella lunghezza del bracciolo sta certamente nel piombo che tu avrai legato quasi certamente al terminale senza apporvi una girella.
Se il piombo a pera è squadrato anziché arrotondato, esso tenderà a girare notevolmente a causa delle correnti.
Lo stesso problema si potrebbe verificare (ma in maniera più blanda) anche con piombo a pera di forma conica.

Conclusioni:
Lega il piombo a pera al terminale per mezzo di una girella con moschettone.
Accorcia i terminali in modo tale che non tocchino con le girelle.


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #7 il: Maggio 17, 2011, 13:38:24
ciao mi capita che si attorciglia pure cosi rispettando le misure e nn facendolo toccare sulle girelle cmq io solitamente faccio lo scorrevole che mi si attorciglia sempre... provo a cambiare girelle mi dite che marca devo prendere per andare sul sicuro??
garzie


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #8 il: Maggio 18, 2011, 16:34:09
raga ho acquistato uno shimano catana che ne pensate?? lo uso principalmente per fare un po do bolentino intrno hai 20 30 mt con piombo scorrevole o a perdere con 2 3 ami secondo voi va bene??
grazie


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #9 il: Maggio 19, 2011, 00:32:17
quale catana (modello, lunghezza, grammatura)? la scelta del terminale é in funzione di alcune variabili: com'é il fondale, sabbia/fango o scoglio? peschi ancorato o scarrocciando? c'é molta corrente? scendi al mattino (acqua fredda) o al pomeriggio (acqua calda)? che tipologia di pesci catturi di solito?
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #10 il: Maggio 19, 2011, 10:17:36
vado al mattino e di solito peschiamo su un fondale sabbioso.. ho preso uno shimano catana 4000 e una canna emerald boot 200g max(che ne pensi?) spesso prendiamo orate e  saraghi poi dipende dove andiamo...


greybear

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 832
Risposta #11 il: Maggio 19, 2011, 15:56:44
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
.. ho preso uno shimano catana 4000 e una canna emerald boat 200g...
spesso prendiamo orate e  saraghi poi dipende dove andiamo...
avevo frainteso e pensavo catana la canna... il mulo é un pò piccolo per quella canna, ma é per cominciare... quando sarà necessario prenderari un mulo più grande o una canna più leggera (facendo gli scongiuri: dipende da cosa si rompe prima)... sui fondali sabbiosi (dove non c'é rischio di incagliare) é più utile il terminale alla genovese
(quello col piombo scorrevole) così l'amo più in basso lavora direttamente sul fondo, per i grufolatori, e sopra il piombo uno o due ami a piacere... invece sui fondali a scoglio terminale paternoster a due o tre ami ben distanti dal piombo per ridurre il rischio di incaglio... al mattino, con l'acqua fredda, bastano braccioli da 30cm, quando l'acqua si riscalda meglio farli da 50cm... il peso del piombo é in proporzione alla corrente e alla profondità, io preferisco la forma ad oliva per gli scorrevoli alla genovese e a goccia per il paternoster... non sono capace di disegnare, ma se fai una ricerca nel forum trovi gli
schemi dei terminali ed altri consigli...
l'orso scende dalla montagna ed esce dal bosco
mangia l'ultima mela dimenticata dal contadino
sull'albero e ruba il miele alle api...
sulla riva del fiume, nascosto all'ombra dei cespugli, osserva l'uomo che pesca...
UOMO! SE RISPETTERAI L'ARIA CHE RESPIRO E LA TERRA SU CUI VIVO E L'ACQUA
CHE MI NUTRE IO SARO' IL TUO TOTEM E I MIEI FIGLI E I TUOI FIGLI VIVRANNO IN PACE.


antimino

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
Risposta #12 il: Maggio 19, 2011, 22:50:23
diciamo che li ho presi piu per occasione canna e muli 35€ visto che e da poco che ho acquistato un barca e volevo sapera un pol a qualità di questi due attrezzi... ora do un occhiata in giro e vedo ti reovare sti terminali...


Link sponsorizzati

Tags: