Diametro multifibra quando c'e' molta corrente.

This is a discussion for the topic Diametro multifibra quando c'e' molta corrente. il the board PESCA A BOLENTINO & VERTICAL JIGGING.

Autore Topic: Diametro multifibra quando c'e' molta corrente.  (Letto 1834 volte)

enrico60

  • -Member-
  • *
  • Post: 5
il: Gennaio 27, 2015, 21:18:30
Essendo neofita della pesca a bolentino spero che la domanda non sia troppo sciocca.
Vorrei chiedere che diametro del multifibra bisognerebbe utilizzare quando c'e' molta corrente. A volte sembra di fare traina.
La batimetria in cui sono solito pescare varia dai  45- 65 mt con fondali misti e per ora non mi preoccupo del tipo di prede insidiare.
Inoltre, sarebbe opportuno aggiungere qualche metro di lenza,con carico di rottura pari o superiore,  che colleghi il multifibra al trave di fluorocarbon?
Grazie.


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #1 il: Gennaio 28, 2015, 01:15:25
Ti rispondo da shore jigger, quindi da praticante di un jigging dalla costa. Secondo me non dovresti andare oltre lo 0,29 su quelle profondità. Puoi ovviare al problema della corrente anche aumentando la grammatura dei jigs e soprattutto con la scelta di jigs con peso verso il basso, che sono quelli che scendono più velocemente 'tagliando' la corrente e lavorando soprattutto verso il fondo. Se invece vuoi perlustrare strati più ampi, allora conviene ridurre il diametro del trecciato, mentre il terminale non credo incida più di tanto, se ti tieni sui 5 metri di lunghezza e comunque non ritengo utile andare oltre lo 0,60 per il fluorocarbon.


enrico60

  • -Member-
  • *
  • Post: 5
Risposta #2 il: Gennaio 28, 2015, 19:37:15
Grazie per l'informazione.
Io pesco a bolentino, quindi quando calo la lenza devo sentire il fondo. Il multifibra che utilizzo,se non ricordo male non supera lo 0,28. Quando c'è molta corrente anche utilizzando un piombo da 200 gr sembra di pescare a traina scarrocciando.
Ok per il fluorocarbon.
Grazie
   


Link sponsorizzati

Tags: