consigli mare piatto

This is a discussion for the topic consigli mare piatto il the board PESCA A FONDO.

Autore Topic: consigli mare piatto  (Letto 2440 volte)

surfmarco

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
il: Novembre 04, 2015, 00:04:58
ciao a tutti,
Sabato vado a pesca, ho visto il lamma toscana mare (modelli - moto ondoso) e già da domani pomeriggio parte un 4/5 giorni di piattone. Gradirei avere dei riscontri sulle vostre esperienze per consigli su quali sono le soluzioni più vincenti. Dai finali,esche,lunghezza di lancio ect.......

Grazie


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6149
Risposta #1 il: Novembre 04, 2015, 10:42:08
Con mare piatto non è che hai molta possibilità di scelta. La teoria suggerisce finali lunghi ma la pratica poi lascia spazio ad ogni soluzione. Personalmente mi indirizzerei su finali molto lunghi  dotati magari di zatterino, attaccati in basso o in alto alternati con soluzioni biamo con braccioli più lunghi possibile. Esca arenicola, americano, cannolo fresco. Non c'è una lunghezza ottimale di lancio, con due canne una si spara lontano e l'altra vicino e poi, in assenza di risultati si aumenta e si diminuisce il tiro. Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


surfmarco

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
Risposta #2 il: Novembre 06, 2015, 23:15:07
Grazie di tutto, il confrontare idee ed esperienze e per me segno di ricerca per non tralasciare niente.


Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 761
  • MARE MARE E... MARE
Risposta #3 il: Novembre 07, 2015, 09:25:10
Mare piatto = Cefaloni.
Prova a fare un terminale per cefali con la cosiddetta molletta, e se il mare è piatto prenderai bestioni.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


surfmarco

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
Risposta #4 il: Novembre 09, 2015, 21:52:00
ciao, sabato dal piattone che dicevano, mi sono trovato in mezzo a un vento che portava via il capo e il mare era veramente veloce, a parte una mormora di 3 etti non ho visto niente.
la cosa strana e spero che qualcuno di voi saprà sicuramente rispondermi è questa;
fin a quando i lanci erano sui 70/80 metri il segnalatore a pinza che utilizzo sul filo riuscivo a tenerlo fermo,
ma quando con il lancio andavo qualche metro più in la non riuscivo a tenerlo sul filo come lo lasciavo ritornava al mulinello e se allentavo la frizione iniziava a prendere filo calabria3. mi sembrava di pescare sulla discesa di un canalone perpendicolare alla spiaggia. spero di essermi spiegato, ma non ho l'idee troppo chiare su quello che mi succedeva.......................aiuto ;D


Link sponsorizzati

Tags: