INDIVIDUARE LA ZONA DI PASCOLO

This is a discussion for the topic INDIVIDUARE LA ZONA DI PASCOLO il the board PESCA A FONDO.

Autore Topic: INDIVIDUARE LA ZONA DI PASCOLO  (Letto 2698 volte)

bady

  • ^Member^
  • *
  • Post: 34
il: Luglio 16, 2014, 20:45:43
Buonasera a tutti,
la scorsa settimana era con un mio amico a pesca.. due canne ciascuno, montature scorrevoli (identiche), stessa esca, eravamo circa 10 metri di distanza l'uno dall'altro!! Era notte con mare calmo e lo spot caratterizzato da una banchina di un porto (lato esterno mare aperto)!! lanciavamo entrambi più o meno ad una cinquantina di metri da terra!
Morale della favola: il mio amico ha avuto frequenti tocche con relative catture ed io a 10 metri da lui con le identiche attrezzature non ho avuto nemmeno una tocca!!!! 
Al ché ho chiesto ad un altro amico che stava a bolognese, di misurare il fondale il quale è risultato essere molto irregolare (ad un punto era 5 metri... se si spostava di qualche metro lungo la banchina arrivava anche 7 metri e più di profondità).
A questo punto ho capito che stavo pescando sicuramente fuori dalla zona di pascolo!!!

Per cui come faccio a capire dov'è una presunta zona di pascolo?? quali sono gli indizi che mi portano ad individuarla??
Grazie a tutti anticipatamente!!  ;D  ;D
...THE SARAGUS FISHING TEAM...


francesco_occhipinti

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
Risposta #1 il: Luglio 16, 2014, 21:03:00
Salve, tanti sono i fattori da considerare. Io posso darti qualche consiglio che viene dalla mia esperienza di sub.
Posso sapere che pesci sono stati catturati dal tuo amico? A fondo o a mezz'acqua?
Il fondo di che tipo era? In che stato era il mare? C'era vento di terra?


bady

  • ^Member^
  • *
  • Post: 34
Risposta #2 il: Luglio 16, 2014, 21:19:58
Ciao, allora ha preso fragolini, gronchi e mormore a fondo! Il fondale era prevalentemente sabbioso con la presenza di vegetazione (a volte rimanevano delle alghe aggrappate al piombo e alle giunzioni del calamento)... Sospetto anche la presenza di qualche scoglio solitario! Il mare era calmo e tirava un vento di terra non tanto forte.
...THE SARAGUS FISHING TEAM...


francesco_occhipinti

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
Risposta #3 il: Luglio 16, 2014, 21:33:24
E' difficile valutare cosa sia successo. Però se tu pescavi 2 metri più profondo può darsi che il motivo sia legato agli strati d'acqua. A me capita spesso di trovare il termoclino alto in questo periodo. Cioè a dire ci può essere una profondità ove acqua fredda e calda si mescolano creando forti sbalzi di temperatura , salinità, densità. Li i pesci non stanno perchè soffrono. Quindi magari il tuo amico stava su una fascia d'acqua stabile e forse più calda o forse più ossigenata.
Pesci che stanno su una determinata fascia d'acqua non cambiano strato se c'è uno sbalzo termico forte.


tiburon88

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1339
  • pescare.............uno stile di vita...........
Risposta #4 il: Luglio 17, 2014, 00:47:48
Oppure puo darsi che il tuo amico pescasse su una "secca" ho meglio nei pressi di un ansa che raccoglieva nutriente per i pinnuti, mentre tu depositavi le esche troppo lontano da questa zona di pascolo. Coi fondali irregolari spesso si formano le buche che sono le zone dove il pesce staziona perché è proprio la che la corrente trasporta il nutriente.
I lOvE FiShInG!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

StOp AlLe ReTi AbUsIvE!!!!!!!!!!!!!

EtIcA & SpOrT


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #5 il: Luglio 17, 2014, 11:45:38
Se può esserti d'aiuto, leggi anche Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login topic
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


bady

  • ^Member^
  • *
  • Post: 34
Risposta #6 il: Luglio 17, 2014, 18:08:09
okok!! grazie per le risposte ;-) immaginavo che la causa fosse attribuita alla conformazione del fondale ....
Il mio reale problema era quello di individuare il punto "hot" in cui impostare la battuta di pesca ... cioè una volta che ho raggiunto lo spot, capire dove fermarmi e lanciare!!! 

Ho letto/studiato il topic consigliatomi da Oltremare e riconosco che è proprio quello che cercavo... sembra che sia stato scritto apposta per rispondere dettagliatamente alle mie domande   

Non mi resta che mettere in pratica quanto appreso!!!
 ;D 
...THE SARAGUS FISHING TEAM...


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #7 il: Luglio 17, 2014, 18:58:23
Come certamente avrai capito, con mare calmo non è molto facile fare delle valutazioni su quale postazione scegliere, spesse volte si mettono i picchetti dove capita. Se se ne ha possibilità o voglia ci si potrebbe spostare di qualche decina di metri ogni certo lasso di tempo ma poi ti viene da pensare che il branco abbia nel frattempo accostato e si sia piazzato proprio davanti alla tua precedente postazione  calabria. E' un po' un terno al lotto e a volte occorre una buona dose di fattore C.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


bady

  • ^Member^
  • *
  • Post: 34
Risposta #8 il: Luglio 17, 2014, 20:37:06
Concordo pienamente  ;D !!! Ho intenzione di prendere la buona abitudine di ispezionare il fondale prima di iniziare a pescare (lanciando il piombo e recuperando con canna parallela alla spiaggia ecc.). In questo modo provo ad avvicinarmi, con un certo criterio, ad una presunta zona di pascolo, anziché affidarmi del tutto al caso, come ho fatto fin'ora calabria
...THE SARAGUS FISHING TEAM...


Link sponsorizzati

Tags: