Pesca a fondo Quale amo?

This is a discussion for the topic Pesca a fondo Quale amo? il the board PESCA A FONDO.

Autore Topic: Pesca a fondo Quale amo?  (Letto 23809 volte)

Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
il: Dicembre 26, 2007, 20:10:49
In questo periodo si pratica molto la pesca da fondo qui da noi, ma parlando con parecchi pescatori sento pareri discordanti sul tipo di amo da utilizzare. Le esche sono per lo pi? americano,koreano (ma anche altri vermi simili) ma anche gambero (quello grosso). Secondo alcuni andrebbero innescati con un amo occhiellato a gambo lungo, altri invece consigliano ami leggermente piegati in punta, a paletta e a gambo corto. Secondo voi quali vanno usati?


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #1 il: Dicembre 26, 2007, 20:20:20
Per l'innesco degli anellidi gli ami ad occhiellosono decisamente da scartare!
Il verme va innescato utilizzando l'apposito ago, se utilizzassi l'amo ad acchiello non riusciresti a fare scorrere il verme sull'amo ed anche se ci dovessi riuscire il verme sarebbe completamente rovinato.
Devi usare ami a gambo lungo e sezione molto sottile. ;D


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #2 il: Dicembre 26, 2007, 20:43:36
Ecco..quindi non va bene nessuna delle due soluzioni che mi avevano suggerito! Dovrei usare un gambo lungo a paletta? Il verme cmq dall'occhiello ci passa,ma non mi sembra che ci sia troppa differenza di dimensioni con la paletta. A me tra l'altro avevano sempre detto che il gambo lungo va usato solo nella pesca di superficie. Ah..e per innescare il gambero invece?


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #3 il: Dicembre 26, 2007, 21:33:38
Forse l'americano passer? pure nell'amo ad occhiello ma il coreano assolutamente no..per non parlare dell'arenicola.
Per innescare il verme puoi usare anche l'amo corto e storto ma a mio avviso quello lungo, dritto e sottile si presta meglio.
L'amo a gambo corto e storto rende bene col gambero,prova!!


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #4 il: Dicembre 26, 2007, 23:17:47
Spero di provarci presto con il gambero! Fino ad ora ho provato in tutti e due i modi e i risultati migliori, anche con innesco di anellidi, li ho avuti con i gambo corto un po' storti. E' bene seguire le proprie esperienze ma ho inserito questo topic proprio per farmi consigliare da chi di esperienza ne ha tanta. Volevo sapere un'altra cosa: in genere coreano e americano vanno innescati interi? Io li faccio in due pezzi,soprattutto l'americano visto il prezzo di commercio, ma lo faccio anche con il coreano perch? innescandolo tutto i sembra di esagerare. Qual ? la migliore cosa da fare? In ogni caso DAVIDE grazie per le pazienti risposte


spinningman

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 180
Risposta #5 il: Dicembre 26, 2007, 23:22:32
A me piace innescare il coreano intero soprattutto quando  non ? molto lungo e quando ? sottile, dovrenne mantenere pi? vitalit? in acqua. Avete mai provato con il rimini, qui a Reggio ho visto prendere saraghi da pi? di mezzo kilo


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #6 il: Dicembre 27, 2007, 09:46:39
E l'americano anche va innescato intero? Cmq i saraghi da oltre mezzo kg con il rimini dove li hai visti prendere? Io adesso dovrei andare a cercare il gambero, ma vanno bene anche se congelati? E poi dovrei trattarli in qualche modo prima di andare a pescare?


OLTREMARE

  • Visitatore
Risposta #7 il: Dicembre 27, 2007, 11:40:49
Dico anche la mia.
Uso prevalentemente ami beak (corti, punta rientrante e disassata, con e senza occhiello) quando c'? mare mosso (l'americano di buone dimensioni passa benissimo attraverso l'occhiello).
Con mare calmo e pesca dedicata alle mormore trovo ottimo il Tubertini serie 4 (molto affilato, si spunta poco ed ?  abbastanza robusto).
Per i saraghi (ma anche per spigola, orata, mormora) come esca alternativa ai soliti vermi qui in Liguria ? ottimo l'occhio di canna o scopolaricchio o cappuccetto. In Calabria non ne ho mai visti ma se lo trovate vi garantisco che ? micidiale durante le scadute o con mare bello tosto.


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #8 il: Dicembre 27, 2007, 18:28:41
Aspettando altri consigli o pareri sull'utilizzo di ami per la pesca a fondo, sull'innesco dei vari anellidi e sull'efficacia del gambero, vi chiedo anche cosa cambia di sostanziale se decidessi di andare a pescare di pomeriggio piuttosto che di mattina. Io mi sono sempre svegliato presto per andare a pescare all'alba, al tramonto ci sono andato pochissime volte e mai di fondo. In questo periodo, dal momento che il sole tramonta abbastanza presto, significherebbe pescare qualche oretta con la luce e poi con il buio. Quali sono le grosse differenze? E' vero che non si dovr? essere troppo pignoli sull'utilizzo dei terminali che potranno essere di diametro maggiore, ma le esche risulteranno lo stesso invitanti per i pesci, che, senza vederle bene, saranno attratte dall'odore, oppure le possibilit? di prendere qualcosina diminuiranno?


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #9 il: Dicembre 27, 2007, 19:27:52
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Dico anche la mia.
....l'americano di buone dimensioni passa benissimo attraverso l'occhiello.....

E' vero che ci passa, il problema ? che spesso si "sbudella" nell'operazione e gran parte del suo sangue (altamente attrattivo) viene perduto..


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Aspettando altri consigli o pareri sull'utilizzo di ami per la pesca a fondo, sull'innesco dei vari anellidi e sull'efficacia del gambero, vi chiedo anche cosa cambia di sostanziale se decidessi di andare a pescare di pomeriggio piuttosto che di mattina. Io mi sono sempre svegliato presto per andare a pescare all'alba, al tramonto ci sono andato pochissime volte e mai di fondo. In questo periodo, dal momento che il sole tramonta abbastanza presto, significherebbe pescare qualche oretta con la luce e poi con il buio. Quali sono le grosse differenze? E' vero che non si dovr? essere troppo pignoli sull'utilizzo dei terminali che potranno essere di diametro maggiore, ma le esche risulteranno lo stesso invitanti per i pesci, che, senza vederle bene, saranno attratte dall'odore, oppure le possibilit? di prendere qualcosina diminuiranno?

Il coreano ? un verme piuttosto scarso, per nulla paragonabile come efficacia ad altri tipi di verme quali arenicola, americano, rimini, bibi ecc..
Ha tuttavia il grandissimo pregio di essere altamente vitale, se lo si aggancia intero all'amo "appuntandolo" dalla sola testa rimane vivo a lungo contorcendosi per parecchio tempo...i pesci adorano questo movimento...
Per quanto riguarda la pesca a fondo credo che essa ci riservi il massimo delle soddisfazioni proprio durante la notte quando molti grufolatori (e non) si avvicinano al sottocosta in cerca di cibo.
Non ti preoccupare del buio, i pesci di notte ci vedono benissimo e poi hanno un olfatto eccezionale.
Pescando di notte ? comunque possibile impiegare un terminale pi? spesso di quello che abitualmente usiamo di giorno, avendo per? l'accortezza di non esagerare col diametro.


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #10 il: Dicembre 27, 2007, 19:44:23
Mi fa piacere venire a sapere che va benissimo pescare di notte, sempre se per "notte" intendi semplicemente il buio che per adesso arriva gi? alle 5 del pomeriggio e non necessariamente un orario inoltrato. Correggimi se sbaglio, nel frattempo ancora attendo qualche opinione sul gambero.


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #11 il: Dicembre 27, 2007, 19:54:32
Per notte intendo l'arco temporale che va dal tramonto all'alba.
Naturalmente se non vuoi trattenerti fino ad un orario troppo inoltrato puoi pescare tranquillamente fino alle 6-7-8-9.....questo dipende solo da te...
Il gambero ? un'esca universale (o quasi) molto apprezzata da tantissime specie ittiche.
Io a dire il vero non la uso molto spesso pescando a fondo, preferisco utilizzare i vermi.
Per quanto riguarda il suo trattamento destinato ad aumentarne la tenuta all'amo leggi qua:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #12 il: Dicembre 28, 2007, 16:49:09
Sono andato in giro per qualche pescheria a chiedere i gamberi ma avevano solo i gamberetti. So che non sono la stessa cosa, ma a livello di esca dove sta la differenza di efficacia? Se fosse possibile vorrei poi qualche chiarimento su altre esche: intanto vi chiedo ancora una volta se l'americano va innescato intero oppure no (a prescindere dall'amo che si usa). Poi volevo qualche informazione sull'utilizzo dei filetti di sardine o dei pezzetti di calamaro sempre per questo tipo di pesca: con quali pesci sono efficaci e, soprattutto, potreste dirmi come vanno innescati? Inoltre quali pesci prediligono la cozza innescata con tutto il guscio? Spero di avere utili informazioni al pi? presto cos? da organizzare in questi giorni qualche battuta per rilassarmi un po' con la canna da posta. Sempre per? tempo permettendo, ormai ? qualche giorno che il cielo qui ? coperto e cade solo qualche goccia di pioggia. Non credo queste siano condizioni meteo ideali, il mare ? grigio ma piatto; forse sarebbe meglio se facesse un bel temporale per poi andare a pescare a ciel sereno con la scaduta, voi che dite?


amarone

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 197
Risposta #13 il: Dicembre 28, 2007, 19:16:53
In attesa dei pi? esperti posso dirti che l'orata ? ghiottissima di cozze ed ? l'unica che riesce a rompere il guscio. Per gli inneschi guarda un p? questi video  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^DAVIDE^

  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1071
Risposta #14 il: Dicembre 28, 2007, 21:17:05
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Sono andato in giro per qualche pescheria a chiedere i gamberi ma avevano solo i gamberetti. So che non sono la stessa cosa, ma a livello di esca dove sta la differenza di efficacia? Se fosse possibile vorrei poi qualche chiarimento su altre esche: intanto vi chiedo ancora una volta se l'americano va innescato intero oppure no (a prescindere dall'amo che si usa). Poi volevo qualche informazione sull'utilizzo dei filetti di sardine o dei pezzetti di calamaro sempre per questo tipo di pesca: con quali pesci sono efficaci e, soprattutto, potreste dirmi come vanno innescati? Inoltre quali pesci prediligono la cozza innescata con tutto il guscio? Spero di avere utili informazioni al pi? presto cos? da organizzare in questi giorni qualche battuta per rilassarmi un po' con la canna da posta. Sempre per? tempo permettendo, ormai ? qualche giorno che il cielo qui ? coperto e cade solo qualche goccia di pioggia. Non credo queste siano condizioni meteo ideali, il mare ? grigio ma piatto; forse sarebbe meglio se facesse un bel temporale per poi andare a pescare a ciel sereno con la scaduta, voi che dite?

Sebbene non sia un esperto (i "mostri" sacri del forum sono altri) tenter? di rispondere anche a queste domande.
La differenza principale tra gambero e gamberetto sta oltre che nel sapore, soprattutto nella consistenza dell'esca, decisamente maggiore nel gambero rispetto al gamberetto.
L'americano viene innescato intero per insidiare i pesci di taglia maggiore.
Considera che l'americano ha una carne piuttosto dura ed ? possiblile utilizzarlo nuovamente dopo la slamatura del pesce che vi ha abboccato.
Personalemente lo faccio a tocchetti, innescando pezzi di 3, 4 cm.
La sardina ? utilizzata nel surfcastinf soprattutto per la spigola (montata intera, ribaltata su se stessa e avvolta attorno un pezzetto di polistirolo o sughero); fatta a tocchetti ? validissima per tante specie ma la tenuta all'amo ? scarsa.
Il calamaro al contrario ha una tenuta formidabile all'amo ed ? apprezzato (a tocchetti) sopratutto da pesci balestra, tracine, sogliolette (qui le chiamiamo pettinisse), intero (o grossi tranci) ? formidabile per le lampughe; gli sparidi non ne vanno particolarmente ghiotti.
La cozza si usa prevalentemente per le orate ma anche per i pesci balestra


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #15 il: Dicembre 28, 2007, 22:19:22
Grazie tante amarone e davide, a me fa piacere ricevere consigli e secondo me in questi casi non esiste una graduatoria di "mostri di conoscenze ed esperienze"; chi sa qualcosina in pi? e la mette a disposizione degli altri ? il vero esperto da ammirare! Penso di capire che il calamaro non ? quello che fa al caso mio, mi piacerebbe provare ad innescare la sarda ma il video non mi ? stato tanto chiaro, se qualcuno mi spiegasse meglio come si fa mi farebbe un favore. Per la cozza poi un negoziante mi ha consigliato di innescarla per i saraghi:potrebbe essere efficace? Altrimenti non vale la pena innescarla in posti dove di orate non c'? nemmeno l'ombra e le prede pi? frequenti sono saraghi, occhiate, spigole e pauri. Poi Davide volevo chiederti una cosa, se non sbaglio mi sembra di aver letto nel forum che abiti a messina; dunque in questi giorni le condizioni meteo l? da te e da me che abito a Reggio dovrebbero essere simili e mi sembra di capire che il cielo continuamente coperto con pioggia molto rara e il mare praticamente piatto non siano condizioni ottimali, giusto?


Abbiamo le Ali

  • ^Member^
  • *
  • Post: 62
Risposta #16 il: Dicembre 29, 2007, 21:47:33
Scusate l'insistenza ma vorrei esporvi un mio problema. Essendo studente per me queste due settimane sono fondamentali per godermi qualche bella giornata di pesca. Sto andando a pescare quasi ogni giorno e mi sto divertendo da morire ma adesso si presenta un problemino: non c'? pi? esca in tutta la citta! Questa situazione si protrarr? fino al 3 gennaio ed io non ho tempo da perdere, a godermi delle belle giornate di mare ci voglio andare lo stesso. Ho comprato un po' di pelletz ma visto che a reggio per ora, (ad eccezione del porto a quanto so visto che io non lo frequento) di spigole non ce n'? nemmeno l'ombra (a meno che qualcuno non mi illumini su qualche oasi meravigliosa), l'unica soluzione utile ? quella di provare a pescare con la cozza o il filetto di sarda (non pratico n? spinning n? pesca con il vivo). Ho letto tanto su queste due esche ma non ho ancora le idee del tutto chiare, innanzitutto sul metodo con cui si innescano, quindi sarei contento se poteste spiegarmelo. Poi vorrei capire quali pesci possono essere catturati: ad esempio la cozza innescata con tutto il guscio ? buona per i saraghi? Di sicuro lo ? per le orate, ma dove andr? io in questi giorni non ne ho mai prese, mentre di saraghi ce ne sono tanti e vorrei sapere se pu? essere efficace. Stessa cosa vale per la sarda. Sul fondo per adesso si trovano per lo pi? dentici e saraghi (potrebbe esserci qualche spigola). Potrebbero andare bene queste esche? Aspetto qualche consiglio, cos? da permettermi di trascorrere qualche bella giornata di pesca di fine 2007 e inizio 2008. Grazie


massy333

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 314
Risposta #17 il: Dicembre 30, 2007, 07:23:54
lostesso problema si ? posto  anke a me ,se vuoi pescare con il pelletz potresti andare apescare a favazzina su una qualunque scogliera e  pescare all' inglese cn sti pellet ,?pieno si spigolette  e qlq oratellaed ? il maassimo se ti vuoi divertire x? stai lontano se ci sn altri pescatori se prendono una spigola in  - si arrabiano,x i saraghi  la cozza puo andare bene ma sgusciata  e ban saldata all'amo cn dei giri di filo  elastico, la sarda  ? un esca universale ke va bene x le specie ke  hai citato


beluga

  • -Member-
  • *
  • Post: 18
Risposta #18 il: Dicembre 30, 2007, 09:25:01
un altra esca molto catturante ? il granchio.
Si innesca con 2-3 ami ma senza ucciderlo in modo che pu? camminare sul fondo la preda tipica ? l? orata.

ciao e BUON ANNO A TUTTI


MicheleOrata

  • ^Member^
  • *
  • Post: 43
Risposta #19 il: Maggio 31, 2009, 12:59:22
L'esprerienza che ho accumulato nel tempo mi porta a consigliarti di usare:
- Per l'Orata ami gambo corto: Mustad N4 (con la paletta ed a becco d'aquila); Gamakatsu - Serie 7535N - N6.
- Per la Spigola: dovrei vedere perch non me li ricordo, ma in genere utilizzo ami della Mustad con l'anellino.
- Per la Mormora sia a gambo corto che a gambo lungo: Gamakatsu - Serie 142N - N10 (gambo corto); Gamakatsu - Serie 120N - N10 (gambo lungo).

Sono tutti ami con la paletta, tranne quelli che utlizzo per la Spigola.

Michele


Link sponsorizzati

Tags: