Spot particolare - consigli

This is a discussion for the topic Spot particolare - consigli il the board PESCA A FONDO.

Autore Topic: Spot particolare - consigli  (Letto 587 volte)

SeaWolf

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
il: Maggio 16, 2018, 13:19:22
Salve a tutti!
torno a scrivere dopo un po' perché mi servono buoni consigli e sò che qui si possono avere  :P

Mi sono buttato in un nuovo spot (foce)
L'acqua è salata, affluiscono un paio di rigagnoli (canali) sbarrati.
L'acqua è verde ma comunque chiara e il fondale arriva a un paio di metri, c'è poca corrente e il moto ondoso è molto ridotto, il fondale è formato per lo più di terra-sabbia (e alghe, tante tante alghe >:(). Spesso si vedono pesci pascolare lentamente sotto riva quasi a fare i grufolatori (parliamo di 30-40 cm d'acqua trasparente).
Veniamo a noi. Che tecniche utilizzare?
Pensavo alla bolognese per la spigola e un beachledgering molto leggero per l'orata (sperando ci siano) (con 30-50g si sta in pesca)
Consigli su montature/terminali/esche? Lo spot sarebbe semplice se non fosse per l'acqua tendenzialmente chiara, nel marrone si pescherebbe meglio. ::)
Grazie mille a tutti perché mi sto arrovellando, la pesca dannata ossessione  ;D
Rispettiamo le misure minime, salvaguardiamo il mare.


Domenico Tedesco

  • ^Member^
  • *
  • Post: 56
Risposta #1 il: Maggio 16, 2018, 13:37:08
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Salve a tutti!
torno a scrivere dopo un po' perché mi servono buoni consigli e sò che qui si possono avere  :P

Mi sono buttato in un nuovo spot, una laguna naturale (nel lazio). E' frequentata da cefali-spigole-orate-anguille (che non si possono trattenere) più altri pesci di minore importanza "sportiva".
L'acqua è salata, riceve acqua dolce da un paio di piccoli canali sbarrati da dighe, ed è collegata al mare da una foce (attualmente quasi insabbiata).
L'acqua è verdastra ma comunque trasparente e il fondale degrada piuttosto lentamente fino a raggiungere un massimo di 2-3 metri, c'è poca corrente e il moto ondoso è molto ridotto, il fondale è formato per lo più di terriccio grossolano-sabbia. Spesso si vedono minispigole (2-3 etti) pascolare lentamente sotto riva quasi a fare i grufolatori (parliamo di 30-40 cm d'acqua trasparente) ma so che capitano belle catture anche di diversi kili.

Veniamo a noi. Che tecniche utilizzare?
Pensavo alla bolognese per la spigola (non si può usare il bigattino) e un beachledgering molto leggero per l'orata. (con 30-50g si sta tranquillamente in pesca)
Consigli su montature/terminali/esche? Lo spot è così semplice che diventa complesso ma di pesce ce n'è.

Grazie mille a tutti perché mi sto arrovellando, la pesca dannata ossessione  ;D ;D ;D ;D


Ciao Scusami anche io davo a pescare spesso a formia e gaeta ... dove si trova la laguna ???


SeaWolf

  • -Member-
  • *
  • Post: 6
Risposta #2 il: Maggio 18, 2018, 08:51:06
Nessuno...?  ::) ::)
Rispettiamo le misure minime, salvaguardiamo il mare.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6146
Risposta #3 il: Maggio 18, 2018, 16:32:39
Ciao Seawolf, sembrerebbe un paradiso. Io ti consiglio di prendere spunto dalle tecniche utilizzate dai pescatori abituali. Ad ogni modo, con 2/3 m di profondità puoi provare a galleggiante innescando dei gamberetti vivi per la spigola. Ok anche il beach con un piombo scorrevole e unico bracciolo finale innescato a bibetto/americano/arenicola per l'orata. Facci sapere
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: