Consigli su questo spot per spigola

This is a discussion for the topic Consigli su questo spot per spigola il the board PESCA A SPINNING.

Autore Topic: Consigli su questo spot per spigola  (Letto 1735 volte)

RodN

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
il: Maggio 14, 2012, 15:37:26
Ciao ragazzi sono fresco di forum.

Vorrei chiedere a chi è più esperto di me (io sono pratico di spinning in acqua dolce ma mi sono avvicinato da poco a quello alla spigola) consigli su questo spot. Siamo in Adriatico, alla foce di un piccolo fiumiciattolo.

Questa è la vista aerea:
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Queste sono le foto di oggi (mareggiata in corso, conto di andarci nei prossimi giorni col mare in scaduta:

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login





Come si vede il problema qui da noi è sempre il fondale che degrada dolcemente e quindi fa aformare le creste a distanze pressochè irraggiungibili, quando il mare è appena agitato.


- Secondo voi gli spot che ho indicato sono buoni, e nel caso quale scegliereste?
La situazione indicata, con le scogliere in linea ed un metro di fondale dalla spiaggia alle stesse, è estremamente comune qui nelle Marche. Tra una scogliera e l'altra il fondale arriva a 3-4 metri.
- Arrivare coi Waders con l'acqua alla cintola e lanciare lì in mezzo, con mare calmo o poco mosso ma torbido, è una buona idea?
- Quanto si cammina in una sessione di spinning in genere? Voi quanto vi allontanate dal punto "base"? Nel caso in questione, quanto conviene insistere su uno spot prima di passare al successivo?

Grazie in anticipo a tutti!


devilinux

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 457
  • Insisti, Resisti e Conquisti!
Risposta #1 il: Maggio 16, 2012, 20:15:30
Ciao Rodn,
il tratto che hai fotografato è interessante, con il mare in scaduta qualche punto critico lo puoi anche trovare. L'esperienza è la madre di tante uscite, ma è bene sempre guardare lo spot in diverse condizioni e notare qualche schiumata interessante. La spigola come sai ama la schiuma, l'acqua torbida e il mare un po mosso, ma ci sono anche le eccezioni di spigole prese a mare calmo e sole a picco. La pratica distrugge le teorie e quindi ti consiglio di andare, pescare e capire. Per quanto riguarda i consigli: Nei pressi di canaloni, di frangenti, devi batterli metro per metro, molto profique si rivelano in mezzo a due frangenti o ai lati delle schiumate. Recuperi lineari per la regina, soprattutto di notte. ;D


RodN

  • -Member-
  • *
  • Post: 13
Risposta #2 il: Maggio 17, 2012, 18:54:53
Grazie mille!.
Come mai secondo te è meglio recuperi lineari? Per la spigola non si sbacchetta?


eagle78

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 345
Risposta #3 il: Maggio 22, 2012, 19:22:35
La foce è un ottimo spot per un pò tutti i predatori non solo per la spigola.
Però va conosciuta e studiata poichè può rendere bene con un tipo di condizione meteo marina ed invece con altre condizioni potrebbe risultare sterile. Quindi l'unico consiglio che posso darti è quello di battere spesso questo spot ed in diverse condizioni, per iniziare a farti un quadro delle sue potenzialità.
Batti i lati della foce, insisti nei tratti di corrente di uscita e spostati di vari metri ai suoi lati, insistento soprattutto lungo le schiumate, nelle buche e lungo i canaloni. Per il recupero con la spigola spesso si traduce in un lancio e recupera a media velocità, con stop e ripartenze e con trattenute dell'artificiale in corrente, facendolo nuotare da solo


Link sponsorizzati

Tags: