Parrucche...Perchè ??!!

This is a discussion for the topic Parrucche...Perchè ??!! il the board PESCA A SPINNING.

Autore Topic: Parrucche...Perchè ??!!  (Letto 2997 volte)

Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
il: Giugno 12, 2012, 00:16:54

Ragazzi, non sono un'esperto nella tecnica a spinning (questa è stata la seconda uscita) ma non capisco perchè mi si sono formate per ben tre volte le parrucche al trecciato....perchè ??!!
dipende da come lacio ?
da come recupero ?
dall'artificiale ? (un paio di volte col popper, la prima non mi ricordo se era un popper o un minnows)
oppure da qualche altro fattore a me sconosciuto ?

ho perso tanto tempo a sbrogliarle, tempo negato alla pesca.

mi date dei consigli così non le faccio più ste parrucche, o mi dite da cosa può dipendere e la sua soluzione ??

il mulo è un exage 4000 fc e la treccia un power pro 0,23




LEGGERE IL REGOLAMENTO


blue jack fin

  • FISHING FRIEND
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 368
Risposta #1 il: Giugno 12, 2012, 00:34:42
Ciao palamito, la tua canna ha degli anelli adatti al trecciato?


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Risposta #2 il: Giugno 12, 2012, 01:07:56
è una Bassterra ax ev s 70H  210 cm


LEGGERE IL REGOLAMENTO


blue jack fin

  • FISHING FRIEND
  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 368
Risposta #3 il: Giugno 12, 2012, 01:27:52
controlla che gli anelli non siano rovinati, in particolare quello in cima. A volte succede che si scheggino causando così le parrucche.  ;D


^VITTORIO^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2601
  • Fantasma che appare ogni morte di Papa
Risposta #4 il: Giugno 12, 2012, 01:35:16
Ciao Palamito
Tu consiglio di leggere con attenzione il topic Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login, aperto a suo tempo dal nostro Dario. Contiene informazioni utilissime e notizie. Se non dovessi trovare la soluzione al problema, saremo ben lieti di darti una mano a risolvere.

saluti
Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda.
L'alta marea cancellerà l'impronta e il vento svanirà la schiuma.
Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.
Kahlil Gibran


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login - Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Risposta #5 il: Giugno 13, 2012, 00:32:45
Letto il topic di Dario, molto utile, infatti ho notato già i primi sbagli: ho imbobbinato troppo, i primi lanci non li ho "accompagnati" ma ho sparato subito, però questo non so a cosa possa servire visto che poi quando si inizia a recuperare (dopo i primi lanci) normalmente ed anche con jerkate, perchè quando si effettuano le jerkate il filo si imbobbina a momenti in tensione ed altri no...
alla fine lancerò l'artificiale più pesante che ho, o un piombo (per la portata massima della canna si intende) e lo recupero senza jerkate, fino a qui tutto ok, però quando alla prossima uscita lancio e recupero in modi diversi, a secondo degli artificiali, il filo si imbobbina in modo non uniforme per quanto riguarda la tensione, e siamo sempre al punto di partenza, come dicevo prima.

Avevo letto che alcuni non utilizzano affatto lo spray e che si trovano bene.....

LEGGERE IL REGOLAMENTO


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #6 il: Giugno 13, 2012, 14:42:12
Guarda, dopo ogni pescata bagna il trecciato con acqua e dopo asciugalo e metti il silicone. A fine pescata metti l'artificiale più pesante che hai e recupera senza jerkate. Ma se riduci il trecciato in bobina a 2-3 mm vedrai che risolvi tutti i problemi. Ciao.


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Risposta #7 il: Giugno 13, 2012, 22:51:09
Ciao Dario, sto cercando di seguire alla lettera i tuoi consigli, infatti ho eliminato completamente il nylon di base ed ho messo del nastro isolante, la treccia la sciacquo ogni fine pescata (due per il momento), ora vedo di trovare lo spray al silicone.

stavolta l'ho imbobbinato tenendolo in tensione.

per spruzzare lo spray devo aspettare qualche ora (o anche una nottata) perche si asciughi completamente la treccia per poi spruzzare lo spray oppure lo posso spruzzare anche se non è completamente asciutta ?!
LEGGERE IL REGOLAMENTO


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #8 il: Giugno 14, 2012, 14:48:58
Ciao. guarda la base di nylon non c'entra, io la uso. Il nastro isolante è un'alternativa più che altro per non perdere metri di trecciato. Dunque, fai asciugare la treccia all'aria, possibilmente non al sole e dopo qualche ora (2-3) spruzza il silicone in modo che penetri fino in fondo. Questo allungherà anche la vita del trecciato. Hai provato a lanciare riducendo il trecciato in modo che arrivi a 2-3 mm dal bordo? Se haiu un mulo shimano con bobina a V basta imbobinare fino all'inizio della V. Fammi sapere.


eagle78

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 345
Risposta #9 il: Giugno 14, 2012, 19:51:08
Comunque io non utilizzo mai spray al silicone e mi trovo benissimo, per me non serve, lavo solo la treccia, dopo ogni pescata, con un filo d'acqua.


Mark182

  • ^Member^
  • *
  • Post: 30
Risposta #10 il: Giugno 14, 2012, 20:30:20
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
per spruzzare lo spray devo aspettare qualche ora (o anche una nottata) perche si asciughi completamente la treccia per poi spruzzare lo spray oppure lo posso spruzzare anche se non è completamente asciutta ?!

Io personalmente nè do una spruzzata  subito prima di fare il primo lancio, e una dopo il lavaggio del'attrezzatura a pescata terminata. Non credo sia necessario aspettare che si asciughi (io non ho avuto mai problemi facendo come ho scritto sopra) 
*.* Pigola se ti riesce...Spigola, se sei un pesce! *.*


Surf 33

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 919
Risposta #11 il: Giugno 14, 2012, 21:29:24
Il problema delle parrucche dipende esclusivamente dall'imbobinamento eccessivo del mulinello...
lasciato 1/2 cm di spazio libero il problema svanisce...
Il silicone è si utile, ma solo per garantire una maggiore durata del trecciato.....Ciao
************Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login************


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #12 il: Giugno 14, 2012, 23:20:47
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il nastro isolante è un'alternativa più che altro per non perdere metri di trecciato.
Sconsiglio vivamente l'uso del nastro isolante perche'a lungo andare la colla che contiene ,con il caldo,comincia a squagliarsi e oltre a combinare una schifezza la base della bobina,impregna anche la base del trecciato.Questo a me e'capitato diverse volte per cui da anni non ne faccio piu'uso.
Come alternativa al nylon,proprio in casi estremi in cui uno non si trovasse del nylon,si potrebbe optare per una base con del filo da sarti (filo per cucire)....molto meglio nel nylon!  

enzo
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


Palamito

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 318
Risposta #13 il: Giugno 15, 2012, 00:09:50
ciao ragazzi, ho eliminato completamente il nylon perchè me n'ero accorto che il mulo era caricato eccessivamente, infatti eliminando il nylon, la treccia arriva quasi alll'orlo della V, non proprio 2 mm al di sotto ma quasi allorlo, non ho potuto are le prove perchhè al mare ci vado domenica....
il nastro isolante (che provvederò ad eliminare e trovare un'altra soluzione) serviva più che altro a non far scivolare la treccia sulla bobbina, cosa che ho visto succedeva, solo che posso fare qualsiasi nodo, ma la treccia scivola sempre (parlo dei primi giri di attorcigliamento), ma è sempre un brutto segno se gira, quindi devo trovare una soluzione.


per quanto riguarda la capacità di capienza dell exage 4000 ho riscontrato che non è veritiera su quanto riportato dalla casa costruttrice, infatti il mulo riporta che si imbobbina 250 metri dello 0,25 (anche per questo motivo avevo imbobbinato un po di nylon prima dei 135 metri di power pro), eliminando completamente il nylon ed imbobbinando la sola treccia dello 0,23 ho notato che 135 metri di PP hanno "quasi" riempito la bobbina.....

LEGGERE IL REGOLAMENTO


eagle78

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 345
Risposta #14 il: Giugno 15, 2012, 12:00:00
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Il problema delle parrucche dipende esclusivamente dall'imbobinamento eccessivo del mulinello...
lasciato 1/2 cm di spazio libero il problema svanisce...
Il silicone è si utile, ma solo per garantire una maggiore durata del trecciato.....Ciao

Non solo, dipende anche dal tipo di imbobinamento del mulo, dal tipo di recupero che facciamo ad esempio l'uso dei jig ed il recupero a dente di sega, dove la treccia viene imbobinata in alcuni momenti senza trazione, dal vento più o meno forte che a volte fa fare la pancia alla treccia e così ne recuperiamo alcuni metri senza tensione... Per me, quello che incide di più, è proprio il tipo di avvolgimento che ha il mulo,  ottimo l'aero wrap II utilizzato da shimano, disposizione parallela delle spire, unita al sistema di oscillazione a 2 velocità, che  garantisce un bobinamento omogeneo e perfetto.


^DARIOCRETA^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2468
  • Fish Responsibly
Risposta #15 il: Giugno 15, 2012, 12:12:52
Ciao, il nylon a mio giudizio è indispensabile per non far scivolare la treccia. Ma non serve molto, giusto 3-4 metri. per quanto riguarda la capacità non è l'exage che non è veritiero, è il diametro del power pro che non lo è. Lo 0,23 corrisponde ad uno 0,30 o addirittura 0,31 e direi che per l'exage è un diametro troppo grande. Ti consiglierei di scendere al 15 libbre oppure di imbobinare con il 20 libbre (0,23) un mulo più capiente. Anch'io su una bobina dell'exage ho il 20 libbre e ne sono entrati circa 140 metri, non di più.


Link sponsorizzati

Tags: