Bigattini... come pasturate?

This is a discussion for the topic Bigattini... come pasturate? il the board PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE.

Autore Topic: Bigattini... come pasturate?  (Letto 31416 volte)

domenico mes.

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #40 il: Marzo 02, 2010, 18:34:56
[quote author=domenico mes. link=topic=6767.msg46976#msg46976 date=12404


Allymoon

  • ^Member^
  • *
  • Post: 29
  • .........è solo questione di tempo!!!!!!!
Risposta #41 il: Marzo 10, 2010, 15:57:31
La mia prima regola è PASTURARE POCO MA SPESSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ;D


Cileri

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 303
Risposta #42 il: Marzo 10, 2010, 20:37:38
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Io quando vado o dovrei andare a bolognese con bigattino, pasturo il giorno prima per 1 ora. Ci butto in mare 1 kg di bigattini e il giorno dopo a distanza di 5 ore dalla pastura son li a tentare qualcosa...


tecnica che ho visto su tele+ su seasons molti anni addietro..praticamente abitui i pesci a presentarsi sempre alla stessa ora più o meno e con la stessa frenesia di trovare cibo in abbondanza..il servizio veniva fatto per la pesca in un lago però..è un modo sicuro per prendere qualcosa 
Valerio


eagle78

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 345
Risposta #43 il: Marzo 16, 2010, 23:46:26
Non serve pasturare prima ma basta andare a pescare dove l'esca principale che usano tutti sono i bigattini,così i pesci sono già abituati a quest'esca.
Comunque conviene pasturare un pò di più ad inizio pescata magari con qualche palla di bigattini incollati e poi con lanci di poche larve ogni tanto.


domanico7919

  • -Member-
  • *
  • Post: 3
Risposta #44 il: Aprile 12, 2010, 21:02:21
ciao sono pescatore83, come voi sono appassionato di pesca con la bolognese ma uso solo galleggianti all'iglese, vorrei sapere se pasturando con i bigattini posso aggiungere della pastura di olio di sarda per i saraghi o le spigole  ;D


pesceserra

  • -Member-
  • *
  • Post: 22
Risposta #45 il: Aprile 15, 2010, 11:12:49
pasturare col bigattino  non e' molto facile a mio avviso,spesso e volentieri in base alle forti correnti non e' possibile effettuare una pasturazione corretta almeno dalle mie parti e cosi',quindi una persona deve pasturare poco ma molto poco per non farli sparire completamente i pesci,con correnti che variano spesso da destra verso sinistra e' impossibile credetemi,questo mi succede nelle zone portuali di  sciacca,avevo pensato di incollarli con la colla e gettarli  in fondo ,pero' a fondo non si pesca nulla e allora a cosa serve?  ;D


carmine1983

  • ^Member^
  • *
  • Post: 30
Risposta #46 il: Maggio 27, 2010, 17:37:12
minosse  ;D


pioscin

  • ^Member^
  • *
  • Post: 98
Risposta #47 il: Novembre 22, 2010, 20:19:23
ho visto in un negozio di pesca dei bigattini giganti il doppio o anche il triplo degli altri bigattini.

secondo voi sono adatti per la spigola a bolo...ovviamente senza pasturarci..


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #48 il: Dicembre 04, 2010, 16:56:41
ciao pioscin si sono adatti, si chiamano orsetti 
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


Bigbass

  • ^Member^
  • *
  • Post: 35
Risposta #49 il: Dicembre 04, 2010, 19:31:33
Io pasturo con pochi bigattini e molto spesso...(in modo da creare in mare una scia), in casi di corrente accentuata il luogo di caduta delle larve lo anticipo di qualche metro (in base alla corrente a occhio).
Se vuoi pescare sul fondo (molto utile nei mesi freddi), sia la bottiglia che la retina biodegradabile sono soluzioni molto valide. In commercio si trova il collante per esca, che sarebbe un impasto da unire ai bigattini per farli arrivare subito sul fondo...
Molto importante nella fase della pasturazione e capire come và la corrente, es. se vedi che la corrente spinge i bigattini verso il largo, e producente lanciare prima del galleggiante.. e viceversa.
Per quando riguarda l'olio per sarda o pasture varie, io non ne uso proprio perchè hanno due effetti indesiderati:
1 Attirano un sacco di minutaglia
2 Nei mesi caldi oltre alla ineteria attirano anche i serra, e la frittata e fatta ;D


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #50 il: Dicembre 04, 2010, 19:59:53
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ciao pioscin si sono adatti, si chiamano orsetti 
Sono interessato a conoscere di più su questi 'mega' bigattini. Sicuro che non siano camole?
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #51 il: Dicembre 04, 2010, 20:10:17
ciao robi l'orsetto lo si ottiene dalla produzione delle larve più grosse dei bigattini, oltre ad essere di dimensioni maggiori, ha una pelle più spessa... Li usano molto nelle acque interne (non mi chiedere per cosa) però in mare danno i loro risultati... Il problema è che non sono molto reperibili e costano piu dei bigattini! spero di esserti stato d'aiuto...  un saluto
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


ciro90

  • -Member-
  • *
  • Post: 9
Risposta #52 il: Dicembre 22, 2010, 20:15:37
io pasturo con una fiondata di bigattini ogni 4 o 5 lanci poi dipende dalle tocche che stai avendo in quel momento se il pesce c'e ed e in continua mangianza e quasi inutile fiondare ogni lancio


pioscin

  • ^Member^
  • *
  • Post: 98
Risposta #53 il: Febbraio 10, 2011, 23:31:33
come vi sembrano,, le retine che si comprano nei caccia e pesca,, per pasturare,,,come vi sembrano,,??vanno a fondo molto prima della palline di biga incollate,,,


caedis

  • -Member-
  • *
  • Post: 15
Risposta #54 il: Settembre 28, 2011, 21:11:54
volevo sapere se era fattibbile montare sotto/sopra al galleggiante "a penna" un pasturatore di quelli scorrevoli senza piombo senza danneggiare la funzionalita' del galleggiante, cioè senza che il nostro galleggiante affondi???...





ps:scusate il necroposting


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #55 il: Settembre 29, 2011, 08:37:53
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
volevo sapere se era fattibbile montare sotto/sopra al galleggiante "a penna" un pasturatore di quelli scorrevoli senza piombo senza danneggiare la funzionalita' del galleggiante, cioè senza che il nostro galleggiante affondi???...
ps:scusate il necroposting

Esistono in commercio dei galleggianti cilindrici trasparenti in plastica su cui è inserito un pasturatore. Con questi hai la quasi certezza di una buona taratura.

Questo è un esempio di quelli che puoi trovare nei negozi di pesca.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


amur87

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 275
Risposta #56 il: Settembre 29, 2011, 10:23:41
I galleggianti pasturatori sono tremendamente efficaci in porto!!!!
Io li ho usati un paio di volte con un svolazzo di due metri e sono riuscito a prendere diversi saraghi ed occhiate!!Micidiali...
non importa la presentazione, l'esca o la canna, l'importante è crederci sempre!!!


caedis

  • -Member-
  • *
  • Post: 15
Risposta #57 il: Settembre 29, 2011, 18:29:28
me ne sono appena procurato uno come posso lo vado a provare e vediamo che risultati da!!


andredda

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #58 il: Settembre 30, 2011, 16:17:16
dico la mia...allora se pesco su fondali bassi e intendo fino ai tre metri fiondo i bigattini anche con corrente...ma se pesco su fondali superiori ai 5 metri colla per bigattini....secondo me su fondali alti anche con assenza di corrente e' impossibile riuscire a pasturare sul punto di pescata...quindi un po di sabbia un po di pane grattuggiato e acqua e la colla e' fatta...ciao ciao


LUCAPL

  • ^Member^
  • *
  • Post: 44
Risposta #59 il: Ottobre 06, 2011, 19:12:43
una rettifica le salpe al biga non mangiano....sono 20 nni che pesco all'inglese quando in puglia ancora non si trovava ne biga ne attrezzature e non ho mai preso unaa salpa col biga...


Link sponsorizzati

Tags: