consiglio montatura all'inglese con psturatore

This is a discussion for the topic consiglio montatura all'inglese con psturatore il the board PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE.

Autore Topic: consiglio montatura all'inglese con psturatore  (Letto 7252 volte)

danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
il: Agosto 23, 2014, 12:11:23
vorrei chiedervi se la mia montatura ha qualche errore visti i continui ingarbugli del finale.ecco la montatura:perlina gallegiante 14 gr (10+4) girella con moschettone poi uno spezzone di treccia di 30 cm nella quale si trova il pasturatore con dentro un torpille da 3 gr girella e finale che di solito si aggira intorno ad 1,5 2 metri cosa sbaglio?    ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #1 il: Agosto 23, 2014, 12:22:19
Dovresti meravigliarti se non ingarbugliassi.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #2 il: Agosto 23, 2014, 12:31:11
bhe visto che sei più esperto mi potresti anche aiutare no?  ;D 


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #3 il: Agosto 23, 2014, 15:13:10
Certamente, siamo qui proprio per questo. Ti chiedo anche scusa per la risposta frettolosa di prima ma andavo di fretta.
Anzitutto penso sia necessaria una descrizione dell'attrezzatura (canna, mulo, diametro filo ecc.). Il tipo di spot frequentati e quali specie insidi. Vorrei anche sapere perchè adoperi un galleggiante da 10 gr. addirittura +4 (forse per reggere il peso del pasturatore).
Ciao
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #4 il: Agosto 23, 2014, 15:18:16
allora  o una canna inglese trabucco selektor t-macth il mulinello e uno shimano taglia 3000 inbobinato con 0.20 la treccia e fatta con dello 0.22 il finale e uno 0.14 e ami del 16 pesco da un molo con fondale roccioso alto circa 10 m e insidio le occhiate agalla  calabria


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #5 il: Agosto 23, 2014, 15:21:09
si uso un 10+4 per sostenere il peso del pasturatore


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #6 il: Agosto 23, 2014, 19:45:14
Ok, personalmente trovo il mulo un pochino grande, forse un 2000 con uno 0.16 in bobina sarebbe stato più adeguato. Intanto ti allego un schema della montatura che uso io per le occhiate:


Supponendo che anche tu vai a ricercare condizioni di mare allegro con schiuma (sempre che il molo non sia all'interno di un porto), condizione ottimale per l'occhiata, lo schema di cui sopra prevede un galleggiante piombato inglese da 2+1 a 6+1 salvo casi particolari. Distanza fra galleggiante ed amo: intorno ai 3 metri (per il tuo fondale) con la girella piazzata ad un terzo (circa 1 metro dal galleggiante). Non hai detto dell'esca, io uso i bigattini e pasturo con gli stessi con la fionda così non ho necessità del fastidiosissimo pasturatore.
In poche parole, a mio modo di vedere, diminuendo il diametro del filo in bobina, diminuendo la misura del galleggiante e soprattutto eliminando il pasturatore eviti i problemi di garbugli e ti semplifichi la vita.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #7 il: Agosto 23, 2014, 21:31:55
vabbè resto con il pasturatore perchè nel mio spot non posso pasturare con la fionda perchè sotto il molo ci sono degli scogli artificiali infatti proprio per questo o usato un 14 gr per raggiungere distanze che con un 3 gr non potrei fare.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #8 il: Agosto 23, 2014, 22:10:58
Scusa ma non riesco a capire il problema. Se devi pescare a 50 metri hai ragione ma potresti usare un galleggiante con pasturatore incorporato che non ti crea i problemi che hai. A mio avviso però non riesci a lanciare bene perchè non c'è equilibrio fra canna, mulinello e filo.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #9 il: Agosto 24, 2014, 09:51:16
infatti il problema e propio questo vabbè faro come dici tu e vediamo se il problema si risolve grazie.


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #10 il: Agosto 24, 2014, 10:06:49
Ciao, hai provato ad usare questo accessorio?



Si chiama "antitangle" e serve per evitare dei fastidiosi ingarbugliamenti. In pratica,  colleghi il pasturatore al moschettone e fai passare il filo dentro il corpo cavo dell'oggetto. Generalemente viene usato per pescare a fondo, non so come si comporta col galleggiante.


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #11 il: Agosto 24, 2014, 10:34:24
ma quindi devo per forza levare il pasturatore? nessuno di voi sa un metodo per non ingarbugliare?  calabria3


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #12 il: Agosto 24, 2014, 10:51:26
Se io fossi in te, proverei quell'oggetto. Nella pesca bisogna sperimentare!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #13 il: Agosto 24, 2014, 11:09:20
Scusa Pietro ma quello è un antitangle che si usa a fondo, non l'ho mai visto usare a galleggiante e sinceramente nutro dei dubbi.

Per Danilow: potresti eventualmente usare, come ti ho detto, usare un galleggiante munito di pasturatore come questi.


 o altri simili, in commercio ne esistono diversi.
Il tuo problema è che il pasturatore e il galleggiante hanno pesi diversi per cui è difficile farli arrivare in acqua in perfetta sequenza.
Un'altra manovra che ti può aiutare è quella di bloccare con un dito la bobina poco prima che il calamento tocchi l'acqua in modo da distendere il tutto.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #14 il: Agosto 24, 2014, 11:33:28
Scusatemi allora per il consiglio errato che ho dato. Solitamente provo diverse soluzioni quando non riesco nel risultato. XD


danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #15 il: Agosto 24, 2014, 15:24:22
si infatti opterò per il galleggiante pasturatore ;D (quando lo troverò) visto che dalle mie parti i negozi non sono ben attrezzati cmq grazie mille se avete qualche altro consiglio lo accetterò con piacere visto che ancora sono un super neofita  ;D


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #16 il: Agosto 24, 2014, 18:28:46
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Si chiama "antitangle" e serve per evitare dei fastidiosi ingarbugliamenti. In pratica,  colleghi il pasturatore al moschettone e fai passare il filo dentro il corpo cavo dell'oggetto. Generalemente viene usato per pescare a fondo, non so come si comporta col galleggiante.

Scusa tanto Pietro avevo visto la foto dell'oggetto ma non mi ero accorto che avevi dato spiegazioni e suggerimenti. Ovviamente concordo che bisogna sperimentare sempre soluzioni nuove ma io questo caso penso che attaccando un pasturatore, il peso conferirebbe una posizione innaturale al bracciolo.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Pietro.on

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 140
  • Bisogna aver pazienza.
Risposta #17 il: Agosto 24, 2014, 18:53:13
Figurati! Giustamente mettendo in pratica questa tecnica, si andrebbe a creare un sistema articolato. Come dicevi tu, la differenza di peso tra galleggiante e pasturatore causa quel problema.  Prendo anche io il consiglio del galleggiante con pasturatore integrato, lo vedo come una alternativa. ;-)



danilow

  • ^Member^
  • *
  • Post: 88
Risposta #18 il: Agosto 24, 2014, 19:23:25
mi sono procurato il galleggiante con pasturatore adesso potreste spiegarmi come fare la montatura ? ;D =)


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #19 il: Agosto 24, 2014, 20:03:22
Fai esattamente come nel primo schema di questo topic solo che al posto degli stopperini per fermare il galleggiante (che non reggerebbero il lancio del pasturatore carico) adopera due pallini di piombo tenero, poi tutto uguale al disegno: un metro sino alla girellina + due metri di terminale.
Ovviamente dovrai fare delle prove per la taratura del galleggiante del quale deve spuntare dall'acqua solo l'astina (o poco più) quindi è probabile che dovrai inserire altri piombini oltre ai due di fermo.
Mi raccomando, la girella dev'essere minuscola (tra n° 20 e n° 24).
In bocca al lupo 
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: