Corrente e bigattino

This is a discussion for the topic Corrente e bigattino il the board PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE.

Autore Topic: Corrente e bigattino  (Letto 1380 volte)

m8atte8o

  • -Member-
  • *
  • Post: 14
il: Maggio 26, 2017, 12:57:32
Salve a tutti ragazzi, volevo fare una domanda sul movimento del bigattino pasturato in corrente. Spesso si sente dire che in situazioni di mare mosso (ma credo anche di mare calmo ma con corrente) bisogna far si che il galleggiante si sincronizzi con la corrente e con la scia di bigattini lanciati in modo tale che il primo riesca a percorrere la stessa strada fino a passare per il punto di atterraggio della pastura. Bene, tradotto in pratica come si fa a capire dov'è quel tratto di corrente? Come si pastura in condizioni di mare mosso per far si che il bigatto non si sparpagli in acqua? Grazie.


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6152
Risposta #1 il: Maggio 27, 2017, 00:01:10
Ciao. Parlare di correnti con mare mosso specie se si deve seguire un pezzo di balsa o plastica è da fusine di cervello  calabria. Io ti posso dire come agisco io dopo anni ed anni di tentativi. Pescando quasi esclusivamente da scogliera mi limito a lanciare i bigattini a piccole manciate sullo scoglio più basso in modo che i flutti li sparpaglino sperando che la loro scia duri un pochino di più nel raggio d'azione del galleggiante. E' ovvio che chi pesca da riva pasturerà sulla battigia. Per il resto del problema faccio un ragionamento opposto al tuo ovvero faccio dei tentativi lasciando andare il galleggiante e sperando di trovare (e di solito si trova) una zona neutra in cui il segnalatore ti concede alcuni secondi di respiro. Se sei fortunato i secondi possono diventare qualche minuto. Stabilito il punto morto (che di solito non è mai molto distante da riva) si provvede a pasturare sulla stessa linea ma sempre sotto i piedi.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


Link sponsorizzati

Tags: