Pesca all'inglese con la bolognese

This is a discussion for the topic Pesca all'inglese con la bolognese il the board PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE.

Autore Topic: Pesca all'inglese con la bolognese  (Letto 11950 volte)

and9e3

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 166
  • " W LA REGINA "
il: Marzo 13, 2009, 07:38:32
Salve amici di  ;D

Volevo sapere.... Nelle mie parti c' parecchia gente che pesca all inglese ma ultimamente ho notato che diversi pescatori la fanno con canne lunghe.... Diciamo dai 6 7 metri! Io ho anche ci ho pescato e ho fatto parecchie catture! Ma secondo voi potrebbe andar bene oppure no?
Grazie in anticipo!

Ciao, Andrea 



ivo

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 748
Risposta #1 il: Marzo 13, 2009, 17:01:02
Ciao and9e3 io pratico il surfcasting, ma quando scendo in spiaggia una bolognese con galleggiante all'inglese
sempre con m. Devo dire che anchio non mi lamento affatto per quanto riguarda le catture, anzi,
quindi penso che vada proprio bene. Ciao a presto


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #2 il: Marzo 13, 2009, 17:41:17
Caro Andrea,ti dico anche la mia a riguardo.
Se parliamo di pesca all'inglese, va fatta con canna all'inglese,galleggianti all'inglese,filo affondante,e cimino della canna in acqua che serve a tenere bene il filo in tensione con il galleggiante.Le sudette canne servono,visto il loro elevato numero di anelli e la loro vicinanza,a far si che il filo, messo perfettamente in tensione in linea retta con il galleggiante e fatto affondare,a far si che non si creino "pance",ottenendo cosi' anche con acqua mossa,la perfetta sinergia con il nostro segnalatore di abboccata, dandoci modo di avvertire la piu'piccola mangiata.
Se poi vogliamo usare la bolognese,possiamo farlo con semplici galleggianti piombati ,a pallina per intenderci ,o a pera che non risentono di falsi affondamenti in presenza di acqua mossa .Questo e'dovuto al fatto che,un galleggiante "all'inglese",scendendo molto di piu'sott'acqua rispetto alle palline piombate, va a creare, fra il suo aggancio e il nostro cimino,un angolo maggiore,per cui,proprio in virtu'di questo,c'e'bisogno di far affondare il filo e tenere la punta della canna in acqua.
Questo,ovviamente,sono regole a cui attenersi per effettuare una corretta pesca nata in Inghilterra (da cui il nome)proprio dall'esigenza di "star bene in pesca" soprattutto in presenza di forte vento e in cui peraltro gli inglesi sono ancora tutt'oggi imbattibili.
Poi ognuno di noi, me compreso,possono "personalizzare" e "intendere" a propri piacimento tutti i tipi di pesca.
Se ti servono chiarimenti fammi sapere.
Enzo.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


MINOSSE

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 435
Risposta #3 il: Marzo 13, 2009, 18:34:02
Il tipo di pesca citato da andrea impropriamente chiamato pesca all'inglese ma in realt di quella pesca ha solo l'utilizzo del gallegiante anche se per lo pi nella vera pesca all'inglese si usano quelli col bulbo per raggiungere notevoli distanze, mentre nella pesca con la bolognese si usano quelli a penna . Enzo giustamente ha elencato alla perfezione com' la vera pesca all'inglese che nata in quei luoghi per far fronte a determinate condizioni atmosferiche, ebbene a mio modo di vedere in mare con le condizioni ideali per la bolognese, quindi parliamo di acqua torbida in presenza di turbolenza pi o meno forte, un tipo di pesca impraticabile (eccezion fatta per la pesca nei porti o in lagune salmastre). Pertanto credo sia impossibile pensare di pescare con fili affondanti con la punta della canna immersa nell'acqua a meno che non abbiamo intenzione di spezzare ogni pescata un cimino. Quindi quello che pi o meno facciamo tutti una rivisitazione di quella pesca adattata al mare, per volendo essere pignoli non possiamo parlare di pesca all'inglese io la definirei bolognese all'inglese.
Ciao Mino.
NON LASCIAMO LE SCATOLETTE DEI VERMI SULLA SABBIA,
    QUESTA ABITUDINE E' SEGNO DI GRANDE INCIVILTA'


NinoRC

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 206
Risposta #4 il: Marzo 14, 2009, 09:22:42
Ciao Andrea, pr quanto riguarda la tecnica non ho niente da aggiungere a quanto stato gi detto.

Volevo solo segnalarti un post di Sampei che parla della pesca alla spigola con galleggiante all'inglese, che come ha giustamente detto minosse la classica penna.

Ovviamente preferibile mare calmo.

NinoRC
__________________________
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


piliere

  • -Member-
  • *
  • Post: 3
Risposta #5 il: Marzo 19, 2009, 15:45:39
ma si puo sapere dalle tue parti dove! io non riesco a prendere una spigola da molto tempo,eppure vado dalle mie parti alla spiag. di ginepri a lamezia tu dove va di solito? ciao


mikysampei

  • ^Member^
  • *
  • Post: 28
Risposta #6 il: Agosto 20, 2009, 11:26:01
Invece qui dalle mie parti non si prende niente di niente datemi consigli x favore grazie comunque


fra85

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 118
Risposta #7 il: Settembre 05, 2009, 09:14:17
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
ma si puo sapere dalle tue parti dove! io non riesco a prendere una spigola da molto tempo,eppure vado dalle mie parti alla spiag. di ginepri a lamezia tu dove va di solito? ciao

in questo periodo mi sono divertio a pescare a sellia marina dove ad determinati orare prendevi belli esemplari di spigole per io usavo 2 canne una col pasturatore e una all'inglese credimi specialmente la sera dalle 8 fino alle 11 sene prendevano molte dai 500g a salire e poi verso le 3 di mattina tra gli intervalli c'erano i serra che rompevano moltevolte ti lasciavano solo le teste delle spigole


BoloSBT

  • ^Member^
  • *
  • Post: 85
Risposta #8 il: Settembre 02, 2015, 11:33:27
Ciao, anche io ho da poco iniziato a fare questa pesca ibrida bolognese/inglese seguendo i consigli che mi ha dato Oltremare in vari post. Devo dire che la tecnica funziona molto bene, ed molto pi comoda del classico gallegiante...
Lasciamo il posto di pesca pi pulito di come lo abbiamo trovato...Non sar molto per pulire il nostro amato mare ma comunque meglio di non fare nulla.


Link sponsorizzati

Tags: