Tipo di galleggiante mai visto

This is a discussion for the topic Tipo di galleggiante mai visto il the board PESCA ALL'INGLESE & BOLOGNESE.

Autore Topic: Tipo di galleggiante mai visto  (Letto 3497 volte)

^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
il: Giugno 27, 2014, 22:24:31
Salve ragazzi!!!
Da poco ho cambiato casa nella città dove studio e proprio questo mezzogiorno, mentre pranzavo, noto qualcosa di strano su un vaso di terracotta... Prendo in mano questo oggetto e mi rendo subito conto che si tratta di un galleggiante da pesca!!! Però ha delle particolarità che non ho mai visto prima, ve lo mostro subito:

Come vedete dall'immagine, si tratta sicuramente di un galleggiante pombato. Il piombo è quel barilotto grigio che si trova subito al di sotto della testa del galleggiante!!!
La cosa particolare però è quella specie di molla che non ho mai visto su alcun galleggiante!!!

Se notate con attenzione, si nota una piccola intaccatura sotto la molla... Ve la riporto qui da disegno in caso non la notiate bene:

Quando è rientrato il mio coinquilino, gli ho chiesto dove lo aveva trovato... Lui mi ha risposto di averlo trovato su una spiaggia dell'isola di Rodrigues durante una vacanza... In realtà, non essendo pescatore, lo aveva preso e tenuto per via dei suoi colori che gli piacquero molto!!!
Voi avete mai visto qualcosa del genere?
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


enzo.

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 809
  • Se a pesca non vai.........pesci non ne prendi!
Risposta #1 il: Giugno 28, 2014, 00:02:11
Ciao,suppongo sia un ingegnoso sistema scorrevole dove la molla dovrebbe permettere al filo di poter attraversarne il corpo e scorrere cosa che nn potrebbe fare se fosse bloccato con un pezzo di silicone... Oppure altra spiegazione potrebbe essere un innesto a chiusura per un pasturatore con asta ad incastro...Al momento sono le uniche cose logiche che mi vengono in mente.
TUTTO CIO'CHE LASCIAMO A RIVA,LA NATURA PRIMA O POI CE LO RESTITUISCE E NON PENSO CHE VORREMO PER I NOSTRI FIGLI UN FUTURO DI SPAZZATURA!!!
RIPARIAMO I DANNI FINCHE'SIAMO IN TEMPO.


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #2 il: Giugno 28, 2014, 13:15:52
Ciao enzo!!!
Purtroppo non sono un'esperto nella pesca con il galleggiante... Non ho mai pescato con questa tecnica, però tra i vari manuali che ho letto su questo forum e i vari galleggianti che ho visto vendere sui negozi di pesca, non ho mai visto niente di simile!!!
A dir la verità, appena l'ho guardato, la prima cosa che mi è venuta in mente che la molla fosse stata aggiunta così dal mio coinquilino, tipo una molla di una penna... Ma non è così... Infatti quest'ultima è fissata al galleggiante: è possibile comprimerla verso la testa del galleggiante ma non è possibile sfilarla!!! Anche il mio coinquilino stesso mi ha riferito di averlo trovato così com'era!!!
Per quanto riguarda la sua funzione, il primo pensiero che mi è venuto è che questa molla non sia altro che un sistema di bloccaggio rapido della lenza che va inserita sull'intaccatura: basta sollevare la molla, inserire il filo e rilasciare la prima... Ma ripeto, non sono un'esperto e posso solo fantasticare...
Ciao!!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #3 il: Giugno 28, 2014, 14:37:27
Adesso dico una fesseria  ;D ma non l'ho pensata io è che diversi anni fa avevo sentito parlare di un galleggiante che, grazie ad un sistema a molla sulla deriva, la molla veniva caricata e provvedeva a scattare a seguito dell'abboccata del pesce inducendo il bracciolo ad una sorta di autoferrata. Purtroppo non ero più riuscito a vedere il tizio che ne parlava e che ci aveva promesso di farcelo vedere.
Pensandoci un momento, per avere la ferrata il bracciolo dev'essere richiamato verso l'alto quindi anche la molla dovrebbe avere lo stesso movimento (cosa impossibile) però anche uno scatto della molla verso il basso indurrebbe un movimento del finale  calabria
Se fosse una molla più panciuta potrebbe funzionare da pasturatore per sfarinati, ma in questo caso non saprei.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


MAXFISH

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 116
Risposta #4 il: Giugno 29, 2014, 12:39:23
Essendo stato molte volte in Canada e avendo fatto acquisti in negozi di articoli da pesca come il Bass Pro Shop, che è il paradiso per ogni pescatore, dove puoi trovare di tutto e dove puoi passare ore e ore a guardare e provare attrezzature, vestiario e tutto ciò che concerne tutte le discipline della pesca, della caccia e del tempo libero, posso affermare che ho visto molte volte questo tipo di galleggiante, anche se non ci ho mai pescato e penso in tutta onestà che siano galleggianti molto rozzi, poco stabili in acqua e difficili da tarare, costruiti tutti con grammature pesanti (forse perchè in Canada ho visto pescare con il galleggiante poche volte e solo con una lenza semplice formata da un galleggiante simile a questo, tarato solo dal finale con una retina con dentro le uova di salmone sull'amo). Niente a che fare con i nostri galleggianti ipersensibili e i bulk di pallini. Non ne sono sicuro, ma sono abbastanza convinto che la molla sia un sistema per permettere di alzare o abbassare il galleggiante, totalmente improponibile nelle nostre acque, dove abbiamo bisogno della massima leggerezza possibile, data la sospettosità dei pesci che appena sentono un po' di peso lasciano il boccone con l'amo. Per verificare le mie affermazioni potete andare direttamente sul sito Bass Pro Shops e nel motore di ricerca interna, digitare Float.
Io amo come il mare ama la riva: dolcemente e furiosamente!


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #5 il: Giugno 29, 2014, 20:43:58
Ottimo Maxfish!!!
Sono andato subito a fare la ricerca sul sito che mi hai indicato e li ho trovati subito:

Solo una cosa, sei davvero sicuro della funzione della molla di bloccare il galleggiante sulla lenza? Perché se così fosse, allora, le lenze dovrebbero essere belle grosse... Cosa difficile da fare nelle nostre parti con fili da 0.10/0.14!!!
Ciao!!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


Link sponsorizzati

Tags: