PROPOSTA SCHEMI DI PROGETTO

This is a discussion for the topic PROPOSTA SCHEMI DI PROGETTO il the board PESCA & FAI DA TE AUTOCOSTRUZIONE .

Autore Topic: PROPOSTA SCHEMI DI PROGETTO  (Letto 2556 volte)

Egangia

  • ^Member^
  • *
  • Post: 43
  • -.-
il: Settembre 23, 2009, 14:41:20
Per tanti anni ho usato e riusato programmi di modellazione grafica, alcuni utili per la realizzazione di protesi artificiali. Bene.. Stavo pensando che potrebbe tornare utile a tutti l'ausilio di tali programmi, e propongo di cominciare a buttare su qualche schema..

Comunque prima farò qualche prova e poi posterò i risultati.

P.S.: Ricordo bene che un programma in particolare permetteva la simulazione in relazione agli agenti esterni, e illustrava il movimento delle protesi in tali condizioni.

Ora se pensiamo che la protesi potrebbe essere il nostro minnow e gli agenti esterni potrebbero essere densità dell'acqua e correnti marine, potremmo provare a fare delle simulazioni realistiche.. Ho bisogno di un pò di tempo per provare.. Ma voi che ne pensate?? ;D
2Spin - Shimano SpeedMaster 2,4 mt 14/40 gr - Shimano Stradic 5000FB


Spectr22

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 861
Risposta #1 il: Settembre 23, 2009, 15:31:35
aspetto e confido in te 
VIVA LA PESCA ED IL MARE!!!
Pure passion...


andrea1280

  • -Member-
  • *
  • Post: 22
Risposta #2 il: Settembre 23, 2009, 15:38:27
posta qualche schema e vediamo anche se la pratica è sempre la prova migliora
tentar non nuoce!!!!


impossible.is.nothing

  • ^Member^
  • *
  • Post: 80
  • .......Ayòòòòò......
Risposta #3 il: Settembre 23, 2009, 16:41:01
Dalla teoria alla pratica ce ne passa, Comunque potrebbe essere una cosa interessante.
.........in culo alla Balena...!!!


devilinux

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 457
  • Insisti, Resisti e Conquisti!
Risposta #4 il: Settembre 23, 2009, 18:24:34
Parli di programmi in 4d? I programmi 4D oltre ad avere l'asse x e y modificabile hanno anche l'asse z ovvero la profondità del disegno. Questo fa si che il disegno sia ancora più realistico.

Questo per esempio è stato fatto con cinema 4d:



Se si può fare una stanza di una casa, si può fare anche un artificiale.


^NONNOROBY^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 3765
  • Roberto
Risposta #5 il: Settembre 23, 2009, 19:17:07
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
......Questo per esempio è stato fatto con cinema 4d...........
In passato ho cercato di usare Autocad, ma ci ho rinunciato perchè troppo complesso.
Cinema 4d ha la stessa complessità o è più facile da usare?
Link utili:
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
- Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


KillerBee

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #6 il: Settembre 23, 2009, 20:12:18
il programma che intendi è Visual Nastran per caso?

Il problema strutturale, delle deformazioni sotto carico,  è molto più "facile" del problema idrodinamico!

Puoi modellare con relativa facilità fenomeni quasi statici, come il galleggiamento o l'assetto, la portanza o la resistenza. Non credo si possa simulare un fenomeno come lo scodinzolio..magari alla nasa lo fanno, ma non è roba di tutti i giorni.

Per ultimo, ma non meno importante, una analisi precisa è utile solo se si può realizzare fisicamente il minnow con precisione e ripetibilità..in modo industriale insomma.

ad ogni modo  ;D


devilinux

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 457
  • Insisti, Resisti e Conquisti!
Risposta #7 il: Settembre 23, 2009, 20:27:03
Il programma si chiama proprio cinema 4d. Io penso che i disegni dei nostri artificiali possono essere fatti anche con programmi tipo photoshop, quando ho un po di tempo butto giu qualche bozza per vedere se il risultato è decente. Cinema 4d è di una difficoltà pazzesca, bisogna lavorare con le luci, ombre, e il lavoro va fatto tenendo conto degli assi x,y,z. Tra poco vi faccio vedere qualcosa con photoshop.

Con photoshop è possibile fare le sagome degli artificiali che si vuole realizzare, ma simulare il movimento non si può fare.


KillerBee

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #8 il: Settembre 23, 2009, 21:32:13
Il discorso iniziale di Egangia era sulla simulazione, cioè la previsione del comportamento del minnow durante il recupero.

photoshop e cinema 4d possono servire giusto per elaborare la livrea!   calabria

Al massimo puoi usare le funzionalità di modellatore solido di cinema 4d per creare il "modello 3D " del minnow come input per la simulazione, ma usando altri software.

Comunque per la cronaca il 3D è quello in x,y,z ! Si parla di 4D per considerare la variazione nel tempo, la quarta dimensione. Come dire che col 3D ci fai immagini e col 4D animazioni.


Egangia

  • ^Member^
  • *
  • Post: 43
  • -.-
Risposta #9 il: Settembre 24, 2009, 02:59:10
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
il programma che intendi è Visual Nastran per caso?

Visual Nastranè uno dei tanti programmi universitari che ho incontrato durante la laurea. E' ottimo come è ottima la tua analisi.. credo che tu sia un informatico come me...

Comunque mi riferivo a COMSOL MULTIPHISIC MODELING AND SIMULATION... Nettamente superiore a visual nastran e con la possibilità di verificare e simulare l'aerodinamica dei fluidi e dei corpi immersi in essi. E' possibile impostare per ogni angolo e superfice d'impatto fino a 100 variabili e capisci bene che il movimento può essere imitato quasi alla perfezione.. L'unica cosa è la produzione in scala ma io le simulazioni le faccio sui modelli matamatici.. Poi il più bravo costruttore che riproduce fedelmente il modello avrà lo stesso risultato della simulazione..

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Guarda questo video è solo una simulazione 2d.. si può fare anche una simulazione 3d ma al momento dovrei potenziare il pc.. però se nè possono fare magari 2 da due angolazioni diverse.. Comunque tentar non nuoce e sicuramente finchè ci sarà mal tempo farò del mio meglio....
2Spin - Shimano SpeedMaster 2,4 mt 14/40 gr - Shimano Stradic 5000FB


KillerBee

  • -Member-
  • *
  • Post: 24
Risposta #10 il: Settembre 24, 2009, 12:52:21
Il v nastran è molto usato in ambito biomedico (tu parlavi di protesi ) per le simulazioni multibody e fem, non è adatto al problema del minnow. Lo sarebbe ad esempio la suite ANSYS Workbench (include Fluent), il COMSOL MULTIPHISIC MODELING AND SIMULATION sembra un gran programma (non lo conosco).

Ho forti dubbi sull'utilità pratica (relativa al sistema fisico! ) ma la simulazione su un oggetto astratto è sicuramente una attività utilissima per la crescita lavorativa !! 

 

Complimenti per gli obbiettivi che ti poni, tienimi aggiornato sugli sviluppi !  ;D


Egangia

  • ^Member^
  • *
  • Post: 43
  • -.-
Risposta #11 il: Settembre 25, 2009, 00:05:35
A dire il vero una mano da chi ha più competenze di me potrebbe tornare sempre utile.. sempre che naturalmente  tu ne sia interessato!! Comunque appena realizzo qualcosa di convincente lo pubblico.. Intanto studio!! calabria
2Spin - Shimano SpeedMaster 2,4 mt 14/40 gr - Shimano Stradic 5000FB


Link sponsorizzati

Tags: