Pesca all' inglese nei porti

This is a discussion for the topic Pesca all' inglese nei porti on the board PESCA NEI PORTI & PESCA IN FOCE.

Author Topic: Pesca all' inglese nei porti  (Read 49852 times)

PRIVILEGE

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 242
on: April 10, 2008, 23:25:23
Questa tecnica viene utilizzata sopratutto nei porti dove la profondità si aggira intorno ai 10/15 metri. La maggior parte dei pescatori, all' interno dei porti usa una principalmente la tecnica del beachledgering ossia pasturatore e bigattini. Ho provato anche io tale tecnica con buoni risultati, ma con tanti inconvenienti. Nel porto di Vibo marina (dove io pratico questa tecnica) il fondale si presenta al quanto "tortuoso" con massi e corde di navi, che creano non pochi problemi, tipo incaglio di ami, piombi o pasturatori e conseguenza di perdita di tali oggetti. Per ovviare a tutto cio mi è stata fatta visionare questa montatura per pesca all' inglese. E' una tecnica molto redditizia si riescono a tirar su orate, spigole e saraghi(di taglia). La montatura è molto semplice e di facile costruzinone. Per l'occorrenza servono galleggianti, stopper, nodini,girelle,moschettoni, pasturatore, piombini spaccati, salva nodo, sonda per misurare il fondo.
Prima cosa da fare è una semplice montatura sul filo del mulinello composta da nodino, moschettone (dove viene agganciato il gallegiante) e girella con moschettone dove andremo ad agganciare il nostro trave. Passiamo ora alla costruzione del trave: prendiamo uno spezzone di 1,20/1,50 cm filo 0,18 e inseriamo in sequenza uno stopper, un salva nodo (comune filo elettrico) pasturatore e un altro salva nodo ed un stopper, chiudiamo le due estremità con un' asola e una tripla girella. L' asola andrà agganciata al moschettone della canna, alla tripla girella sarà collegato il nostro finale composto da un filo 0,16/0,18 con piombini spaccati e amo n° 16/18/20. Ricordatevi che prima di iniziare a pescare di misurare il fondo con la sonda, e lascerete svolazzare la vostra esca a 5 cm dal fondo. Questa è la montatura realizzata da me e LO ZIO



Per dubbi o perplessità non fatevi problemi a porre i vostri quesiti ;D


Il mare, la mia passione


OLTREMARE

  • Guest
Reply #1 on: April 11, 2008, 08:19:59
Tutto chiaro: è da provare. Il galleggiante cosa dev'essere, un +2?
Le poche volte che ho pescato all'interno del porto di Vibo ho usato il galleggiante scorrevole.
Volevo chiederti solo se ora è consentito pescare all'interno perchè sapevo che occorreva un permesso, nemmeno tanto facile ad ottenersi per cui ho sempre optato per i muraglioni esterni (che non sono male)
Ciao


PRIVILEGE

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 242
Reply #2 on: April 11, 2008, 10:09:26
Si il galleggiante da usare sarà un +1 o +2 scorrevole. Il galleggiante deve correre lungo il filo del mulinello fino a fermarsi al nodino. Purtroppo hai ragione nel porto di vibo ormai occorre avere un permesso per pescare rilasciato dalla Capitaneria di porto e non penso che sia tanto difficile ottenerlo
                                       
Il mare, la mia passione


sanpei90

  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 810
  • Chi Legge NON cappotta :D
Reply #3 on: April 11, 2008, 19:54:39
Questa è una ottima montatura per pescare con assenza o poca corrente,ma pescando da 10 a 15 m di profondità possiamo trovare una forte corrente e pescando con un +1 o +2 non si controlla bene la zona di pesca..In questi casi io utilizzo galleggianti a penna scorrevoli non piombati che vanno dai 4 agli 8 grammi..In questo modo il nostro "calamento" sarà molto più stabile e ci permetterà di pescare anche con forti correnti..Questa è la mia tecnica con fondale di 10-15 m(anche se  a quella profondità ci pesco veramente pochissimo)..Di solito io pesco in 3 o massimo 4 metri di fondale e uso una montatura molto più semplice..Poi aprirò un topic per la montatura fissa...Questa indicata da privilege è la classica montatura scorrevole da fondale(con questa io ci pesco occhiate e saraghi,ma per la spigola e mormore non oso pescare oltre 3m)..Opinione personale come sempre.. Davvero un bel topic Luigi(privilege)..   
   


Ale-ssio

  • -Member-
  • *
  • Posts: 1
Reply #4 on: July 02, 2008, 16:44:53
salve a tutti, sono nuovo di qua.... vorresi qualche informazione sul tipo di paratura col galleggiante da usare per la pesca in porto canale con canna di 4.5metri, pofondità dell'acqua è di 5 metri.
ciaooooo.........


forza6

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 102
Reply #5 on: January 20, 2009, 19:07:41
cari amici, è la prima volta che scrivo su questo sito. vivo a Reggio Calabria, terra che mi ha adottato....
La pesca all'inglese è pesca molto particolare e ricca dia accorgimenti. Essendo io proveniente da una zona di entroterra ho avuto modo di impararla nelle aque dolci e trasportarla, con i dovuti accorgimenti, nelle acque marine (dove la fauna è notevolente migliore, a mio giudizio).
nel mulinello della mia bolognese ho un filo 0,18, partendo dal filo che esce dal cimino incontriamo nell'ordine: uno stopper (di gomma o filo cerato appositamente legato); un moschettone scorrevole di ridotta misura a cui applicare il galleggiante (2-3-4 gr, pallina o penna che vanno scelti in relazione alle condizioni di vento e corrente); un secondo stopper che fungerà da fine corsa basso per il moschettone scorrevole, a cui sarà applicato il galleggiante, che impedirà al galleggiante di andare ad interessare la zona a cui applicherò il bracciolo; ancora un piccolo moschettone a cui applicherò il bracciolo; ed infine, il bracciolo,lungo dai 120 a 150 cm, dello 0,14/0,12,  che sarà applicato al moschettone da una asola (preciso che il moschettone anzi detto può anche non essere applicato in luogo di un'altra asola poichè, sono dell'avviso che, meno metallo ci sia sul calamento e meno problemi avremo con i grovigli/impicci/intrighi/nodi/) e all'altro capo andra un amo, magari a gambo corto, misura compresa tra 16 e 12 (non di più con il bigattino). La piombatura, a scalare come grammatura, consterà di tre biombini massimo, anche se alcune volte, quando c'è poca corrente, lascio andare giù l'esca con il suo solo peso.
Quello che ho scritto sarà sicuramente di vostra conoscenza ma poichè penso che la pesca efficace sia costituita da dati che vanno partecipati a tutti coloro i quali la amano, ho voluto mettere a disposizione dei novizi pochi, umili, fondamenti.
P.s.: applicte massimo tre bigattini
Lasciatemi dimostrare a tutti i pescatori sposati (come me) tutta la mia comprensione........ ;D
Pulisci sempre quando lasci uno spot, rispetta la natura


vincenzo92

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Posts: 367
  • M.M. Semper Fidelis
Reply #6 on: January 21, 2009, 12:01:49
ciao forza 6, benvenuto su  ;D
vorrei ricordarti che e usanza del forum presentarsi nell'apposita sezione, non preoccuparti se non lo hai ancora fatto, porvvedi al piu presto. leggi anche il regolamento


ciao e di nuovo benvenuto
il cuoco copre i suoi errori con la maionese,  l'avvocato con le parole, il medico con la terra.

pescare e un arte, non una gara a chi piglia piu pesci