[PESCA CON IL VIVO E TELEFERICA] CATTURE

This is a discussion for the topic [PESCA CON IL VIVO E TELEFERICA] CATTURE il the board PESCI & CATTURE.

Autore Topic: [PESCA CON IL VIVO E TELEFERICA] CATTURE  (Letto 24607 volte)

^SHARK^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1305
  • Come può uno scoglio arginare il mare...
il: Febbraio 23, 2012, 17:47:33
"SCHEDE CATTURE" [PESCA CON IL VIVO E TELEFERICA]

Da questa data in poi, ogni utente dovra' inserire in questo thread, la propria "SCHEDA CATTURA", in questo modo avremmo piu' ordine nelle catture e una sorta di galleria che tutti potranno utilizzare come punto di riferimento per eventuali informazioni.

In questo thread, non saranno tollerati commenti di nessun genere, saranno accettati solo i complimenti per mezzo dell'apposito tasto.

Tutti i commenti saranno eliminati sistematicamente dai Moderatori di sezione senza nessun preavviso.
Per eventuali domante tecniche esistono sezioni piu' appropriate o i "thread personali”, visibili nella sezione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Prima di postare una scheda cattura, leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Ecco un piccola scheda da utilizzare come riferimento per l'inserimento della cattura:


FOTO CATTURA Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

preda: .........
località: ........
data e orario: ........
attrezzatura: canna ........, mulinello:........
lenza madre/trecciato ........,  finale ........, amo/i n°: .......
esca: ........
fase lunare: ........
marea: ........
condizioni meteo/marine: ........
note: ........

per il report cliccare sul LINK .......(inserire il link al report del thread "personale")
Ricorda di presentarti Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login e di leggere il Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di aprire un nuovo topic usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualsiasi dubbio inerente l'utilizzo del forum leggi Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.




È bello morire per ciò in cui si crede: chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola - P. Borsellino


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #1 il: Giugno 07, 2012, 10:10:53
Immagine non disponibile
preda: pesce serra
località: Calabria orientale
data e orario: 3 giugno ore 17.00
attrezzatura: shimano antares 170 gr. mulinello shimano stella 8000
lenza madre/trecciato stealth 0,30 mm  finale 0,50 seaguar (1 mt) + 15 cm cavetto inox da 50 lb amo/i n°: 2 del 5/0
esca: cefalo vivo sui 300 gr.
fase lunare: quasi piena
marea: culmine di alta 15:53 (Taranto)
condizioni meteo/marine: mare poco mosso, vento da SE
note: attacco a circa 10 mt da riva
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #2 il: Settembre 11, 2012, 12:51:28

tecnica:Teleferica light
preda: Lampuga
località: Calabria - Costa Jonica
data e orario: 09/09/2012 - 15:30
attrezzatura: Shimano Speedmaster bx te surf 120 gr, Tubertini Ap Power 8000
lenza madre e finale: Shimano Technium surf 0,35 e cavetto da 20 lb , amo n° 1/0 Owner Mosquito,
                             piombo: sfera 90 gr 
esca: Aguglia viva
fase lunare: Ultimo quarto
marea: Bassa marea ore 16:35 / Met -0,35 / Taranto
condizioni meteo/marine: sereno con leggero vento da sud; mare calmo

note: dopo lunghe ore di attesa e' arrivata lei....release impossibile ed onore delle armi concesso...   cucinata al forno da mamma Carmela......squisita!
Giornata stupenda in compagnia di un vecchio amico...relax ed insolazione da paura!
Alla seconda piega della canna inizio il recupero ed arrivato il finale al piombo ferro con leggerezza; lei fa' un salto di 1,5 m a circa 30 m da terra ed in pochi minuti e' sulla battigia.
La canna era in pesca da diverse ore cosi' decido di innescare una seconda aguglia di seguito a quella gia' in acqua.....l' attacco e' avvenuto proprio sulla seconda aguglia.



Darko

  • ^Member^
  • *
  • Post: 65
Risposta #3 il: Settembre 26, 2012, 13:26:11
Immagine non disponibile
tecnica:
preda:pesce serra
località: Calabria - Costa tirrenica
data e orario: 23/09/2012 - 23.30
attrezzatura: Shimano alivio dx te surf 170 gr, shimano navi xsb 8000
lenza madre e finale: mitchel blue marine 0,50 e cavetto da 25 lb , 2 ami circle hook 0.2  
esca: trancio di cefalo
fase lunare: crescente (era a metà)
marea:  
condizioni meteo/marine:sereno, vento da sud; mare increspato

note:Io e il mio socio di pesca avevamo finito di calare le canne ed eravamo entrati nel pieno della pesca quando dopo mezz'ora suona un campanello e tira e molla destra e sinistra tempo 10 min e il piu grosso  ke abbia mai preso intorno i 4.50 kg  ùùooiuuy .
dopo neanche 10 minuti scatta un'altro campanello ed ecco un'altro serretto intorno i 2 kg.
alla fine il mio socio si ritrovo anche lui con due serra intorno i 2 kg l'uno!
(i pesi dei pesci sono approssimativi visto che non sono munito di bilancia-.-)
DDV


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #4 il: Settembre 30, 2012, 23:59:45

preda: Lampughe
località: Calabria Jonica
data e orario: 29/09/12 - 15:00
attrezzatura: speedmaster bx te surf 120 gr/ultegra ci4 xsa 10000
                   beastmaster cx te surf 150 gr/super ultegra xsa 10000   

lenza madre: pen international premium 0,40,  finale: technium surf 0,40 di 2,5 m abbondanti + cavetto da 20 lb
amo: owner mosquito 1/0 singolo
esca: aguglia viva
fase lunare: vigilia di luna piena
marea: alta marea ore 16:15 met 0.39 - Taranto
condizioni meteo/marine:  cielo sereno e mare calmo con leggero vento da sud 

note: pescata pomeridiana in solitaria per testare uno spot che mi hanno  suggerito.....( in realta' a suggerirmerlo e' stata la mia fidanzata  calabria.......) e come speravo le ore calde si   
son dimostrate la carta giusta da giocare..
..vederle saltare nel caldo pomeriggio mentre le assecondi con la canna a pochi metri da te  e' uno spettacolo della natura  ;D


saviot

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #5 il: Novembre 05, 2012, 19:03:26
Immagine non disponibile
preda: serra
località: ionio lucano
data e orario: 29 settembre ora 17:00
attrezzatura: canna colmic almira 100/200, mulinello: shimano ultegra 1000
lenza madre: nylon 0.38 ultima f1  finale: cavo acciaio 30 lb amo/i n°: 3/0
esca: aguglia
fase lunare: ........
marea: ........
condizioni meteo/marine: mare calmo
note: ........

Da premettere che prima di questo, forse il padre o la madre mi ha tranciato il cavo d'acciaio da 30 lb.


saviot

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #6 il: Novembre 05, 2012, 21:05:08
Immagine non disponibile
preda: serra
località: ionio lucano
data e orario: 25 ottobre ora 20:00
lenza madre: nylon 0.38 ultima f1  finale: cavo acciaio 30 lb amo/i n°: 3/0
esca: cefalo
condizioni meteo/marine: mare calmo

Siamo stati tutta la giornata con i cefali a teleferica e solamente la sera ci è venuto a trovare questo serra di 2 kg. Meglio di un cappotto....


saviot

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 149
Risposta #7 il: Novembre 05, 2012, 21:30:30
Immagine non disponibile
preda: spigola 3,8 kg.
località: ionio lucano
data e orario: 3 novembre ora 12:40
attrezzatura: canna colmic almira 100/200, mulinello: shimano ultegra 1000
lenza madre: nylon 0.38 ultima f1  finale: cavo acciaio 30 lb amo/i n°: 3/0
esca: sarago
condizioni meteo/marine: scaduta avanzata vento da sse

Giornata memorabile e preda fantastica.


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #8 il: Gennaio 30, 2013, 10:11:09
Calabria tirrenica
Mare calmo e forte vento di levante.
Cielo sereno.
Canna shimano antares 430 TE az. 200 gr.
Mulinello shimano stella 20000 sw
treccia 0,35 spider wire
finale 4 mt. seaguar 0,62 + 20 cm di 0,74. Amo Maruto ss215 n° 17
Esca cefalo vivo sui 5 etti
Preda leccia amia
Immagine non disponibile
link: Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #9 il: Febbraio 05, 2013, 17:58:30
Calabria tirrenica
25/11/2012 ore 16.00 circa
Mare calmo.
Cielo poco nuvoloso.
Canna shimano antares 430 TE az. 200 gr.
Mulinello shimano stella 20000 sw
treccia 0,35 spider wire
Palloncino - finale 4 mt. seaguar 0,62 + 20 cm di 0,74. Amo Maruto ss215 n° 17
Esca sugarello vivo sui 200 grammi
Preda leccia amia
Attacco a circa 400-450 metri da riva.
Immagine non disponibile
link: Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 199
  • faith and perseverance
Risposta #10 il: Luglio 02, 2013, 20:42:31
Immagine non disponibile
preda: serra
località: brindisi
data e orario: 27 giugno,ore 17:30 circa
attrezzatura: canna shimano catana telespin ax 3mt, mulinello:shimano hyperloop 4000
lenza madre: shimano specialsurf 0.23 nylon,  finale :15 cm cavetto 30 lb + FC 50 cm 0.30 mm, amo/i n°: 2.0 e 1.0
esca: pagello vivo
fase lunare: luna calante
marea: ----
condizioni meteo/marine: mare poco mosso,vento da NW
note: giornata alle orate negativa,prendo allora il primo pagello e lo innesco vivo e il primo strike,ma dopo 15 minuti di combattimento (non potevo forzare causa 0.23 in bobbina) si slama. Allora ritento con un secondo pagello ed ecco un serra che mi ha fatto divertire non poco con un attrezzatura non proprio adatta.

MAI ODIARE IL MARE!


domingo90

  • ^Member^
  • *
  • Post: 70
Risposta #11 il: Agosto 21, 2013, 17:28:41
preda: Leccia Amia e Pesce Serra
località: Basilicata Jonica
data e orario: 9 agosto ore 09:15/ 14 agosto ore 12:05
attrezzatura: canna Trabucco Cassiopea 200 XTRA 4203, mulinello Shimano BeastMaster 7000 XSA
lenza madre: Gorilla Technocast 0,23mm, shock leader conico Asso 0,23/0,57mm, finale 0,35 fc + 30cm cavetto d'acciao Wireline 20 lb, ami n°2 beak Gamakatsu del 2/0
esca: aguglia
fase lunare:------
marea:-----
condizioni meteo/marine: vento SE 4/5kmh mare calmo con leggere increspature
note: una bella sorpresa inviata da Nettuno!!!
Immagine non disponibile
Quando il Serra non c'è....le Mormore ballano!!


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #12 il: Settembre 01, 2013, 15:54:01
Tecnica: teleferica
preda: pesce serra
località: Calabria, costa Jonica
data e orario: 31/08/2013 - ore 17:10
attrezzatura: shimano beastmaster cx te 150 gr, shimano ultegra ci4 xsa 10.000
lenza madre: shimano speedmaster 0,40,  finale: shimano technium 0,40 + cavetto da 20 lb, amo: owner mosquito n. 1/0, piombo: Rocco Bomb 100 gr
esca: aguglia viva
fase lunare: 5 giorni alla luna nuova
marea: alta marea ore 13:27 met 0,11 Taranto
condizioni meteo/marine: cielo coperto con addensamenti molto consistenti, qualche goccia di pioggia intorno alle 16:00 e vento moderato da est/sud/est; mare lievemente mosso con onda lunga e moto ondoso in attenuazione

note: ..sapevo che il cielo molto nuvoloso avrebbe scoraggiato molti bagnanti, cosi alle 15:00 sono in spiaggia nel tentativo di fare qualche aguglia....che naturalmente tarda ad arrivare; per circa 2 ore non faccio altro che lanciare la mia bombarda per poi rilasciare piccoli saraghetti, triglie, stelle, occhiate e minutaglia varia.....ma verso le 17 la mia triana si piega nel modo in cui speravo e so di aver finalmente preso la mia esca. La porto a riva e mi preparo a slamarla con delicatezza ma mi accorgo che ha ingoiato l' amo.......cosi decido di tagliare il finale a circa 3 cm dalla sua bocca e di lasciarle l' amo dentro.....preparo il tutto e le appunto un mosquito sulla schiena.......quindi la lascio andare consapevole che l' amo che aveva dentro avrebbe molto probabilmente limitato la sua durata......ma era pur sempre meglio di niente e così mi affianco alla mia canna che come al solito, quando rilascio l'esca, sta in posizione quasi distesa con il calcio sulla sabbia e la parte centrale appoggiata al picchetto......ciò mi facilita nell' agganciare il finale alla lenza madre ma sopratutto, il filo in leggero bando e sommerso, aiuta molto l' aguglia a guadagnare distanza........ovviamente sto sempre accanto alla canna.....la frizione e' aperta e finalmente mi rollo una sigaretta e mi godo il paesaggio nell' attesa che la mia esca guadagni la giusta distanza per poi posizionare correttamente la canna sul picchetto.
...avrò fatto 2 o 3 tiri della mia sigaretta quando con stupore vedo il cimino piegarsi decisamente verso il mare con la canna ancora distesa.....dal rilascio dell' esca saranno passati circa 3 minuti ma ho già la canna in mano e do una ferrata; inizia la danza perché lui inizia subito a saltare a circa 1 m dal gradino di risacca.......in pratica era già fuori visto che lo strike e avvenuto più o meno in mezzo metro d'acqua....ma il mio piombo in quel momento stava a 50 m circa.......in quei momenti mi veniva da ridere sia per la velocità in cui tutto e' accaduto e sia perché ho avuto il mio bel da fare per recuperare tutta la lenza madre con quel piccolo demonio che saltava impazzito sotto i miei piedi.......ed ero felice perché era da un bel po' che non prendevo un pesce.
Lo spiaggio agevolmente e decido di portarlo a casa.........circa due ora fa i complimenti di mia madre e mio padre che se lo sono pappato.....alla griglia con salamoriglio fa effettivamente la sua bella ed onesta figura!
Grazie a tutti, alla prossima.




domingo90

  • ^Member^
  • *
  • Post: 70
Risposta #13 il: Settembre 06, 2013, 14:31:11
preda: Pesce Serra
località: Basilicata Jonica
data e orario: 5 settembre ore 09:30
attrezzatura: canna Trabucco Cassiopea 200 XTRA 4203, mulinello Shimano BeastMaster 7000 XSA
lenza madre: Gorilla Technocast 0,23mm, shock leader conico Asso 0,23/0,57mm, finale 0,35 fc + 30cm cavetto d'acciao Wireline 20 lb, ami n°2 beak Gamakatsu del 2/0
esca: aguglia
fase lunare:------
marea:-----
condizioni meteo/marine: vento SE 8 kmh mare calmo con leggere increspature
note: Bellissima giornata in compagnia degli amiconi Pietro e Carlo!!!
Immagine non disponibile
Quando il Serra non c'è....le Mormore ballano!!


domingo90

  • ^Member^
  • *
  • Post: 70
Risposta #14 il: Settembre 10, 2013, 11:06:31
preda: Pesce Serra
località: Basilicata Jonica
data e orario: 8 settembre ore 09:10
attrezzatura: canna Trabucco Cassiopea 200 XTRA 4203, mulinello Shimano BeastMaster 7000 XSA
lenza madre: Gorilla Technocast 0,23mm, shock leader conico Asso 0,23/0,57mm, finale 0,35 fc + 30cm cavetto d'acciao Wireline 20 lb, ami n°2 beak Gamakatsu del 2/0
esca: aguglia
fase lunare:------
marea:-----
condizioni meteo/marine: vento N 2 kmh mare forza olio
note: sempre solita compagnia, Shock leader team :D Spero di non annoiarvi mostrandovi spesso questi splendidi serra!!! ps: aspettando sorprese ( Lichia amia e Coryphaena hippurus)
Immagine non disponibile
Quando il Serra non c'è....le Mormore ballano!!


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #15 il: Settembre 15, 2013, 00:41:47
tecnica: teleferica
preda: Lampuga
località: Calabria Jonica
data e orario: 14/09/2013 - 18:20
attrezzatura: Shimano beastmaster cx te 150 gr, mulinello: Shimano ultegra ci4 10000
lenza madre/finale: ultima F1 0,40 titanium - cavetto 20 lb, amo: owner mosquito n. 1/0
esca: aguglia viva
fase lunare: crescente
marea: alta marea 11:55 - Taranto
condizioni meteo/marine: vento frontale e sostenuto da sud; mare Lievemente poco mosso e cielo sereno

note: giornata perfetta per la pesca col vivo......ma arrivato in spiaggia e non appena sfoderata la mia canna il vento frontale si alza e le mie aguglie fanno una gran fatica a prendere il largo.
.....non mi arrendo ma per diverse ore non faccio altro che innescare aguglie di piccola taglia che prontamente rilascio dopo mezz'ora  prima che la corrente le spinga verso la risacca e dia loro il colpo di grazia......
....alle 17:30 circa prendo l' ennesima piccola esca e riparto col mio copione......lei stranamente e' più energica delle altre e questo mi da speranza......il mio stato d' animo dura poco perché la canna e' impassibile ed il vento incalza.......ho già raccolto la canna da bombarda e me ne sto seduto sul mio secchio a prendermi in giro per distrarmi e non farmi sopraffare dalla bellezza del mare pensando: ancora mezz'ora e poi a casa.............e' stato in quel preciso momento che la mia canna ha preso vita!



Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #16 il: Ottobre 07, 2013, 20:04:33
preda: pesce serra
località: Calabria Jonica
data e orario: 05/10/2013 - 18:30
attrezzatura: shimano beastmaster cx te 150 gr, shimano ultegra ci4 xsa 10.000
lenza madre/finale: ultima F1 0,40 + cavetto 20 lb, amo: owner mosquito 1/0
esca: aguglia viva
fase lunare: luna nuova
marea: alta marea ore 16:46 Met 0.40 - Taranto
condizioni meteo/marine: cielo coperto e vento moderato da sud ovest con qualche leggera raffica di tramontana in serata; mare da quasi calmo a molto poco mosso, leggera pioggia dalle 17:30 alle 18:30



note: ........il tempo grigio e stabile, e pronto alla pioggia, ed il mare con moto ondoso allegro direi che rappresentano una condizione ideale considerando che il picco di marea era per le 17 con luna nuova..................l' unico problema sarebbe stato beccare un' aguglia innescabile nell'acqua torbida.
...solo verso le 15 infatti riesco a teleferizzare una stella dalle dimensioni perfette (.......a differenza delle aguglie per la leccia stella uso 2 ami ed i miei finali doppi ovviamente erano tutti a casa...... calabria3)
.....me ne sto fermo e seduto sul secchio quasi come per paura che il cielo interpreti un mio piccolo movimento come una danza della pioggia ed ogni tanto faccio qualche lancio sempre nella speranza di un' aguglia.........ma sembravano scomparse!
Cosi' mi risiedo e mi rilasso, mentre la stella innescata iniziava a dare segnali di nervosismo che il cimino segnalava a meraviglia .....per almeno un quarto d' ora mi gusto la scena, e poi arriva una botta morbida e decisa!
...seconda botta............saranno state le 17, ed a questo punto decido di prendere la canna e ferrare...................ma niente!
.....il pesce non si era allamato e mentre raccoglievo la lenza pensavo ai miei finali doppi dimenticati a casa.....ed al fatto che non sarebbe stato facile pescare un' esca accettabile......
.....in più la pioggia, che poteva arrivare in qualsiasi momento e mi faceveva già pensare ad una doccia anticipata....
.....a questo punto passano a salutarmi due amici anche loro malati di mare e cosi racconto quanto accaduto e ci lamentiamo un po' per la latitanza delle aguglie mentre uno dei due fa qualche lancio con la mia bombarda.........dopo un po' vanno via ed io rimango in spiaggia e senza un' esca!
.......cosi' inizia a fare freschetto e si fa sentire un po' di stanchezza, ma do un' occhiata alla canna per fare il vivo..........l' amo col coreano era pronto e cosi'  decido di spostarmi sulla mia destra di circa 15 m, e di provare un lancio....
....la bombarda cade in acqua e metto la lenza in tiro ed inizio un recupero lentissimo accennando a mala pena qualche jerkatina morbida.......5 o 6 giri di mulinello ed il mio stupore e' totale; finalmente e' lei, la mia aguglia ha abboccato, e da come mi blocca la canna e' anche grossa.......sono elettrizzato perché e' probabile che il serra che si e' fregato la mia stella sia ancora nei paraggi, quindi non perdo tempo.......la innesco velocemente e la lascio andare mentre le prime gocce di pioggia iniziavano a bagnarmi la faccia.
Fortunatamente avevo con me un grosso ombrellone da mare cosi' ci infilo sotto la mia attrezzatura ed io con essa per ripararmi.......da la sotto vedevo bene la mia canna appena innescata che era a pochi m e cosi mi godo la serata grigia ed umida pensando, dal mio riparo, di essere davvero fortunato vista la situazione magica e poetica.........
.....me ne sto raggomitolato per un'oretta e nelle più totale pace interiore......poi verso le 18:30 la pioggia sottile cessa..........e la mia canna si piega di nuovo!
.....5 min circa di combattimento e speravo, col sorriso sulle labbra, che si trattasse dello stesso serra che mi aveva fregato in precedenza......
.....immortalo la giornata stupenda con una foto e tornando a casa chiamo Italo............gli dico che era un' emergenza!........serviva una bottiglia di vino bianco.........


Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #17 il: Ottobre 14, 2013, 19:50:44
preda: pesce serra
località: Calabria Jonica
data e orario: 13/10/2013 - 14:00
attrezzatura: shimano beastmaster cx te 150 gr, shimano ultegra ci4 xsa 10.000
lenza madre/finale: ultima F1 0,40 + cavetto 20 lb, amo: owner mosquito 2/0
esca: aguglia viva
fase lunare: luna crescente - primo quarto
marea: alta marea ore 11:40 Met 0.23 - Taranto
condizioni meteo/marine: Cielo sereno e gran caldo per tutto il pomeriggio, vento leggero da sud; coperto dalle 17:30; mare calmo con qualche onda lunga ed acqua velata 

Note: bella giornata di pesca in solitaria che poteva regalarmi diverse catture; dopo questo serra infatti ho avuto altri 2 attacchi sempre sulle aguglie ma andati a vuoto e nello spazio di mezz' ora......purtroppo non sono venute a trovarmi le mie amate lampughe anche se in realtà, considerato il periodo, speravo si facesse viva qualche bella leccia di taglia forte.
Se il tempo tiene ci riproverò sabato prossimo........mentre il serra che ha ingoiato per bene il mio mosquito fra una mezz'ora farà il suo ingresso in forno ;D






Luccoluccion

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 494
  • .....vidi ca tiraaaaaaa!!!!!
Risposta #18 il: Ottobre 27, 2013, 20:08:09
preda: pesce serra
località: Calabria Jonica
data e orario: 27/10/2013 - 15:30
attrezzatura: shimano beastmaster cx te 150 gr, shimano ultegra ci4 xsa 10.000
lenza madre/finale: ultima F1 0,40 + cavetto 20 lb, amo: owner mosquito 1/0
esca: aguglia viva
fase lunare: ultimo quarto
marea: Bassa marea ore 15:34 Met -0,37 - Taranto
condizioni meteo/marine: Cielo sereno e temperatura estiva, vento moderato da sud ovest e mare quasi calmo

note: .....edesso so con certezza che al mare non manca il senso dell' umorismo.....
ieri, 10 ore di pesca in uno dei miei hot spot preferiti, 2 canne sempre pronte allo strike e spesso con 2 aguglie cadauna; verso mezzogiorno arriva il mio amico Peppe ed anche lui piazza una canna con due aguglie fino alle sedici......ma non succede nulla a parte qualche polpo o seppia che tentava di sgraffignarsi qualcuna delle nostre esche esauste.....
Verso le 17 riesco a beccare un serrotto sul kg, almeno la consueta cenetta a base di pesce della domenica era assicurata......per il resto tanta stanchezza ed il cercare di capire cosa non aveva funzionato...........
......reduce da questa bella sfacchinata stamattina me la prendo comoda e non ho in programma di andare a pesca......vorrei rilassarmi e fare un po' di manutenzione all' attrezzatura ma..........ovviamente, il tempo e' splendido ed il mare una meraviglia..........cosi rimando i miei progetti ed alle 11 sono in spiaggia per testare uno spot nuovo; volevo verificare se li si riusciva a fare il vivo agevolmente quindi porto con me solo la beastmaster da 150 gr per un tentativo veloce contando di riuscire a sedermi a tavola per le 14.
.......becco la prima aguglia al primo lancio e la teleferizzo subito verso le 11:30.........a mezzogiorno la prima botta.......cavolo va a vuoto!.............non demordo perché ho già la ricarica grazie al mio ossigenatore.....e finalmente strike un' ora dopo..........serra all' asciutto e ricomincio.....
Il vivo non mi manca e quindi ci riprovo mentre nel frattempo mangio un pezzo di pizza......avevo rinunciato già al pranzo delle 14 e tutta la stanchezza del giorno prima era miracolosamente svanita......ore 13, strike ed altro serra sul bagnasciuga........ormai ho carburato, anche se ho solo una canna.......ore 14:15, sempre strike e terzo serra catturato, adesso si che mi sento felice calabria.....
....cosi inizio a raccogliere la canna per il vivo ma avevo ancora una cartuccia grazie al mio amato ossigenatore, la innesco e continuo i preparativi per il rientro........... non ho ancora tolto il mulinelli che..........4 strike e 4 serra conquistato, non riesco a crederci...........finalmente una vera pescata e tanta tanta felicita'.........slamo l' ultimo serra, lo accarezzo, e lo restituisco al mare.........ed alle 16:15 sono già a casa.
......che giornata ragazzi!






saviuzzo

  • FISHING FRIEND
  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 287
  • Brutia me genuit!
Risposta #19 il: Ottobre 28, 2013, 17:59:30

preda: Lampuga
località: Calabria Tirrenica
attrezzatura:Canna: SHIMANO ALIVIO DX SURF Mulo: SHIMANO AERLEX XS
Filo in bobina dello 0.50 - bracciolo di 60 cm 0.30 FC - amo singolo 1/0
piombo: Roccobomb 150 gr
esca: leccia stella
fase lunare: luna calante
marea: bassa
condizioni meteo/marine: mare calmo, anzi piatto. Assenza di vento e temperatura sui 30°.
Ora della cattura: 10.20

Report Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Link sponsorizzati

Tags: