Catture PePpE "chiaravadrhotu" Mare

This is a discussion for the topic Catture PePpE "chiaravadrhotu" Mare il the board PESCI & CATTURE.

Autore Topic: Catture PePpE "chiaravadrhotu" Mare  (Letto 20082 volte)

^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #20 il: Febbraio 10, 2015, 22:00:21
Ho un pò d'attrezzatura per la pesca al polo nel ghiaccio, se t'interessa te la cedo  ;D
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #21 il: Febbraio 10, 2015, 23:38:53
Carissimo Nicola... volentieri !!!
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #22 il: Agosto 03, 2015, 20:43:55
Prime catture della stagione... speriamo bene



Preda: cefalo dorato
Tecnica: pesca a fondo
Località: medio jonio
Data e orario: 03/08/2015 15:37
Canna: shimano alivio 4 m act. 120 gr
Mulinello: abu garcia cardinal 8000
Lenza madre : 0.40
Finale : mazzina per cefali con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.
Amo n° : mustad tipo aberdeen 6
Esca : pastura a base di formaggio fatta in casa
Fase lunare : ignota..
Marea : ignota..
Condizioni meteo/marine : mare calmo, vento da SE
Note : catture effettuate in circa un ora e mezzo, stranamente su tre cane diverse mentre di solito è sempre una canna in un punto a risentire dell'effetto delle manciate di pastura dei lanci precedenti.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #23 il: Agosto 12, 2015, 12:53:15
Questa cattura per me è stata significativa da un punto di vista affettivo...
avevo sui 7/8 anni quando mio zio in vacanza, portava da firenze la sua canna da pesca e ogni estate mi faceva recuperare quella lenza con la speranza di vedere qualche sogliola o triglietta venire fuori...
Bene passano gli anni e zio continua a fare sempre la sua pesca ricreativa senza mai ottenere risultati...
La soddisfazione di fargli recuperare un bel cefalo con canne più robuste ed attrezzature più pesanti non ha avuto eguali... i suoi " è grosso, non si tira... maremma ragazzi questo è grosso per davvero..." mi han fatto sorridere e pensare come a distanza di anni noi pescatori ci emozioniamo sempre per le stesse cose... ciò che alimenta la nostra passione è la natura della pesca stessa e l'imprevedibile incertezza che in essa vive.
Mi sono divertito davvero...
 

Preda: cefalo dorato
Tecnica: pesca a fondo
Località: medio jonio
Data e orario: 05/08/2015
Canna: shimano alivio 4 m act. 120 gr
Mulinello: abu garcia cardinal 8000
Lenza madre : 0.40
Finale : mazzina per cefali con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.
Amo n° : mustad tipo aberdeen 6
Esca : pastura a base di formaggio fatta in casa
Fase lunare : ignota..
Marea : ignota..
Condizioni meteo/marine : mare calmo, vento da SE
Note : Unica cattura nonostante le sei del pescatore accanto... forse pastura ed ingredienti diversi
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #24 il: Settembre 07, 2015, 13:22:37
Salve a tutti;
come da titolo vi posto la cattura di due tonnetti alletterati.
E' un tipo di pesca che non ho mai fatto perché mai presente in questi anni in questo periodo... monotona ma divertente durante il recupero di questi pinnuti elettrizzati
 




Preda: tonnetti alletterati
Tecnica: spinning con bombarda
Località: medio jonio
Data e orario: 06/09/2015
Canna: shimano alivio telesurf 100
Mulinello: abu garcia abu cardinal 178
Lenza madre : monofilo 0.30 più shock leader 0.50
Finale : spezzone di monofilo 0.50 ed anguilletta con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.

p.s. Ringrazio vivamente l'amico VinSpin per avermi consigliato il modelo giusto di ancoretta. Grazie
 
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Eugenio68

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 761
  • MARE MARE E... MARE
Risposta #25 il: Settembre 07, 2015, 14:27:59
Ciao, complimenti. Anche io pratico con la bombarda anche se di solito prendo roba medio piccola.
Volevo sapere più dettagli della canna che adoperi: lunghezza e grammatura. L'anguilletta che hai usato è un raglou?
Grazie.
Uomo libero, amerai sempre il mare! Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola e il tuo spirito è un abisso altrettanto amaro.
Charles Baudelaire


CiccioAMIA

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 142
Risposta #26 il: Settembre 07, 2015, 20:39:20
Complimenti per le catture! Sullo jonio sono ancora così piccoli?!
Sul Tirreno come media gli alletterati hanno superato il kg.. Se ti capita ti consiglio di innescarne uno con amò singolo dal 7/0 in poi e con l'attrezzatura adeguata ti può capitare la sorpresa di settembre! Puoi andare anche sui 2 nodi!
Scusa l'ot


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #27 il: Settembre 07, 2015, 23:25:11
Grazie ragazzi...
per Eugenio : la canna è una telescopica da beachledgering shimano alivio telesurf di 4m ad action 100 gr ( ma ci lancio anche 150 )... e come esca ho alternato l'anguilletta all'unghietta.. appena le trovo ti metto due foto..
Per Ciccio : i tonnetti son stati pescati da riva altrimenti avrei innescato volentieri il vivo.. calabria
la barca in foto non è mia ma rendeva in foto come contorno
 ;D
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #28 il: Settembre 08, 2015, 12:12:16
Peppe complimenti per gli alletterati... Se posso darti un consiglio, scendi col filo nella lenza madre allo 0.27/0.28 e come shockleader metti 10 metri (il doppio della canna più un paio di metri) col trecciato dello 0.28 e lega con il nodo FJ.... In questo modo recuperi un poco di metri nel lancio(e nei periodi di ottobre quando si allargano sono fondamentali)..... Io la pratico da oltre 5/6 anni e con questa configurazione si fanno bei metri da riva.... Come unghiette vai di rosa e bianco o avorio.. Come colori sono micidiali insieme all'anguilletta messa in foto che ha i pendenti interni stile abbellimenti albero di natale....   ;D
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #29 il: Settembre 08, 2015, 14:02:09
Caro sampei la mia intenzione iniziale era proprio questa... guadagnare qualche metro ma avevo 0.30 in bobina nylon e 0.50 come shock... risultato :
ho lasciato in mare due bombarde e relative parature... con l'usura il nodo ha ceduto sullo 0.30.

Per il prossimo anno, ormai siam a corto di finanze, passerò a 0,20 / 0,25 di treccia, shock 0.50 e così potrò praticare diverse tecniche... sinceramente per i tonnetti però rimarrei su un buon nylon.. per usura elasticità ecc ecc
 
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


SognandoSampei

  • ^Sr. Member^
  • *
  • Post: 325
Risposta #30 il: Settembre 09, 2015, 10:37:06
Si si.... Resta assolutamente sul nylon... Il mio 0.28/0.27 di lenza madre è nylon solo che evito rottura facendo solo lo shock leader col trecciato... Per quest'anno compra solo 10/12 metri di treccia e mettili al posto del 50 collegando col nodo fj... Eviti che ti sbatte il nodo sull'apicale(causa di rotture del filo spesso e volentieri) e soprattutto, mettendo i 10/12 metri di treccia, durante il lancio fai forza sulla treccia... Risultato: in una stagione, se ti va male, perdi si e no 1/2 bombarde... E per stagione intendo dal 20/22 agosto fino a novembre. Considerando il numero infinito di lanci in una battuta di pesca soltanto fai due conti e vedi già che guadagno...  ;D
"Si può dire che la pesca con la lenza è come la matematica: non la si può mai imparare completamente."

Izaak Walton, Il pescatore perfetto, 1653/76


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #31 il: Settembre 12, 2015, 15:47:22
E siamo ancora alle prese con queste simpatiche canaglie.... aumenta la taglia ed aumenta la fatica, le notti in tenda e il freddo...
Stavolta a consolarmi però c'è stata una delle prime vere passate come da protocollo : 100 canne a lanciare, 100 canne piegate... a quanto pare qui non si bada a spese ecco perché ci si alterna di notte in tenda per tenere i picchetti ben saldi sui posti migliori.
Non c'è posto per le serate in discoteca, la fidanzata che rompe, i pranzi in famiglia ed i week end...
Si stà li ad aspettarli e a saltare pronti e reattivi come saette...
Non servono a niente le minacce di chi crede che arrivando alle tre di mattina a nervi tesi e qualche bastoncello in mano nel pieno della notte, crede di trovare posto... perché c'è gente che è li dalle 3 di mattina di 48 ore prima, adolescenti, adulti, anziani a panini acqua ormai calda e ossa umide quanto i panni addosso.
Non funziona così, non qui... qui ti sbatti, ci stai dei giorni, aiuti condividi e vieni aiutato da perfetti sconosciuti... o sei dentro con le regole del gioco, o non giochi... guardi !
Con la taglia aumenta anche la potenza delle prede, stando sopra la media di 700 gr adesso la cosa da riva si complica :
poco spazio, tanta gente, anguillette che ti passano a 10 cm dalla faccia, mulnelli 10000 che si bloccano come macinini da inglese...
Ho sempre screditato questa pesca ma più la faccio e più mi rendo conto che ha in sé un qualcosa di mistico e tradizionale, specie sui volti della gente di qualunque provenienza sociale.
Ora ho capito perché si và alla "passata dè' tonnetti"...
Ipocrisia? no, ovvio che per i tonni... ma anche per i gesti, che si ripetono di anno in anno, per le urla, per il sudore, l'odore del sangue, il calore di questi pesci che sembrano scappare dalle grinfie dell'inferno...
Allo stesso modo il sorriso, la gioia, il senso di condivisione di chi guardandoti negli occhi sembra urlare : "hai visto? eravamo tutti in frenesia ma alla fine son loro che pescano noi e non viceversa... te l'avevo detto, ha funzionato, l'anno scorso... che spettacolo... riposiamoci un po' e po i di nuovo alla carica..."ecc ecc : una !
Così come le grandi mattanze dello stretto, nel nostro piccolo per questa nicchia di persone il vero motivo e il rito... e il senso di appartenenza a un qualcosa vecchio di generazioni, ingestibile, ineguagliabile e per certi versi macabro.
Sento già la mancanza della mia baia, mia e di tutti quelli che la tutelano e la maltrattano, la adorano e la odiano... ma che gira e rigira sempre li devono tornare... ogni anno, puntuali e pronti tecnicamente, fisicamente, moralmente !
perché è così : ala punta a Suvaratu !





Preda: tonnetti alletterati
Tecnica: spinning con bombarda
Località: medio jonio
Data e orario: 11-12/09/2015
Canna: shimano alivio telesurf 100
Mulinello: abu garcia abu cardinal 178
Lenza madre : monofilo 0.30 più shock leader 0.50
Finale : spezzone di monofilo 0.50 ed anguilletta con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.
Note : spesso necessaria una passeggiatina all'indietro a canna a 90° per spiaggiare questi inarrestabili nuotatori, anche perché i vicini non hanno la benché minima idea di spostarsi di mezzo metro o perché recuperano a loro volta col pesce in canna, o perché muoiono dalla voglia di allamarne anch'essi uno..
 

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #32 il: Settembre 27, 2015, 14:12:54
Ed eccoci al termine di settembre, dove sta per concludersi la mia stagione di spinning agli alletterati anche se, a detta di tanti, il bello deve ancora venire...
Ormai tutto era perfetto, il profumo del mare e la tranquillità delle notti in tenda, l'allestimento dell'attrezzatura, la taratura della frizione e l'intuizione nella tecnica di recupero...
ma il dovere chiama e in settimana si torna a Firenze...
 ;D
Soddisfatto dei risultati e dell'aver immagazzinato tante nuove conoscenze sul mio grande amore, il mare, vi lascio con gli ultimi scatti e con un video.
Buon blu a tutti voi.





Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: tonnetti alletterati
Tecnica: spinning con bombarda
Località: medio jonio
Data e orario: 11-12/09/2015
Canna: shimano alivio telesurf 100
Mulinello: abu garcia abu cardinal 178
Lenza madre : monofilo 0.30 più shock leader 0.50
Finale : spezzone di monofilo 0.50 ed anguilletta con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #33 il: Ottobre 06, 2015, 20:09:54
In una delle ultime pescate ai tonni all' alba accade una cosa strana...
si vedono sguazzare e saltare dei pesci a ridosso della battigia, cosa inusuale poiché le mangianze di tonnetti a riva sono totalmente diverse..
Poco dopo un pesce volante "Exocoetidae" si spiaggia proprio sotto il mio naso.
La situazione è totalmente mutata rispetto l'alba precedente, i pesci in fuga sono diversi e c'è qualcosa che li fa spiaggiare.
Decido di tagliare il nodo di giunzione e subito legare un bel piombo da 150gr a cui teleferizzare qualsiasi cosa.
Detto fatto, su una piccola aguglia innescata un quarto d'ora prima arriva la tigre dei nostri mari.
Scoperto l'arcano : i serra erano in caccia al posto dei tonni
 



Preda: pesce serra
Tecnica: teleferica con vivo
Località: medio jonio
Canna: shimano alivio 4 m act. 120 gr
Mulinello: abu garcia cardinal 8000
Lenza madre : 0.40
Finale : ginuzione nylon 0.50 cavetto d'acciaio plastificato 30 lb
Amo n° : trabucco di tipo beack n°1
Esca : aguglia viva
Condizioni meteo/marine : mare in leggera scaduta
Note : strano vedere spiaggiarsi al posto dei soliti cefalotti dei pesci volanti... di solito stanno in alto mare...
 calabria
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #34 il: Gennaio 02, 2016, 14:41:47
Ed eccoci ancora qua...
stessa spiaggia, stesso mare ma diverso periodo...
alla ricerca del big-fish che non arriva, ma la soddisfazione di aver cambiato attrezzatura creando una combinazione specifica per lo spinning all'alletterato che rispondesse accuratamente alle mie necessità è stata tanta.
In sostanza niente fronzoli : prendendo spunto per la canna dal carpfishing una canna da spod, creata per pasturare 3 / 400 gr di sacchetto idrosolubile lanciando come disperati.
Mulinello importato direttamente dai big pit creati per il popping al tonno dalla barca : spinfisher V ss.
Azione di pesca che in fase di recupero non fa una piega... il mulo e la canna si comportano egregiamente, peccando però in peso e bilanciamento... ho voluto esagerare.
Alletterato eviscerato di 750 gr tirato su come se fosse un saragotto...




Preda: tonnetto alletterato
Tecnica: spinning con bombarda
Località: medio jonio
Data e orario: 2/01/2016  07:30
Canna: shimano alivio dx specimen spod 5,5 lb 2 pezzi 3.7 m
Mulinello: penn spinfisher V 7500 ss
Lenza madre : monofilo 0.40 tubertini gorilla surf
Finale : spezzone di monofilo 0.50 ed anguilletta con Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login allestimento.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #35 il: Marzo 31, 2016, 07:43:10
Cari amici ben ritrovati !!!
E' con grande piacere che posto la mia prima cattura a spinning : un piccolo barracuda mediterraneo prontamente rilasciato...
Vorrei dedicare questa cattura al mio grande amico nonché maestro di pesca ^PEPPINO^ Tropea! Grazie ai suoi consigli sia sulle tecniche di recupero che sull'attrezzatura ho scappottato alla terza uscita, anche se la strada è ancora tutta da fare... GRAZIE!!!!
 


Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: barracuda mediterraneo
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: 28/3/16 ore 15:00
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : jig head da 8.75 gr
Esca : heracles ghost shad 8.5 cm green
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : recupero lento ma in superficie con jercate verticali; alla cattura è seguito un altro barra prontamente rilasciato in attesa che arrivasse il loro nonno... nell'attesa neanche 3 lanci dopo, la canna si è frantumata a metà del pezzo terminale... attendo sabato per linciare l'assistenza e il negoziante... e barranonno si sta ancora beffando di me !
 ;D
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #36 il: Giugno 21, 2016, 15:39:33
Eccomi qua di nuovo, dopo qualche pausa fra università tirocinio e famiglia.
Qualche cattura di studio in posti nuovi come scogliere e continuando a cercare di imparare lo spinning come forma mentis più che come nozionistica tecnica.





Preda: pesce lucertola e tracina
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : jig head da 8.75 gr
Esca : heracles ghost shad 8.5 cm green
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : catture effettuate sia su misto che scogliera naturale, dove come potete vedere le sorprese non mancano e le testine "mbaluse" come dice il mio amico Peppino Tropea danno i suoi frutti ovvero : PERDITA DI BELLE CATTURE !!!



Preda: murena
Tecnica: rockfishing
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano alivio telesurf 4 m 100 gr action
Mulinello: lineaeffe furia 8000
Lenza madre : kastking braid 0.25
Finale : colmic fendreeel 0.35 con 15 cm cavetto d'acciaio con giunzione nodo albright
Amo n° : 1/0
Esca : sarda intera innescata con ago
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : con strana sorpresa dopo due ore di pesca nello spot la sarda rimaneva intatta e priva di danni da parte di piccoli pesci, fiducioso dopo la cattura della murena, optando per qualche cernia o dentice ho avute tre succesive poderose pieghe della canna a cui però non sono riuscito ad allamare il pesce... innesco da rivalutare!!!
p.s sconsiglio vivamente l'uso di telescopiche per il rockfishing perché quando si ha a che fare con scogli che si innalzano anche di 4/5 m e numerose tane non credo si abbia la potenza necessaria con questo tipo di canne. Io ho scelto di spinnare tutta la mattina e a perdere ho buttato in acqua inneschi voluminosi proprio per catturare belle prede o non toccare proprio le cann una volta lanciate. L'uso delle due pezzi credo sia la mossa giusta da fare in una sola battuta a rock.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #37 il: Luglio 29, 2016, 16:13:56
Ed eccomi al primo serra della mia vita a spinning, tecnica con cui mi cimento da gennaio.
Bellissima emozione peccato che la ferrata è avvenuta a circa 1,5 m dalla battigia, quindi anche se bello non c'è stato praticamente combattimento!!!
Posto qualche immagine strappata dal video che per motivi di connessione e dimensione dello stesso mi risulta impossibile ad oggi caricare...

RINGRAZIO il mio maestro di pesca nonché carissimo amico PEPPINO TROPEA per tutto : dai consigli sulla tecnica alla scelta dell'attrezzatura.
Con il suo sostegno ho bypassato anni di prove e tentativi, nonché esperienza cruciali a mio avviso nell'approccio allo spinning da riva. Ancora GRAZIE!!!!
E un ringraziamento anche a Vincenzo Spinning Pansa che regalandomi l'artificiale in foto ha contribuito in modo pressappoco decisivo ai fini della cattura, prontamente rilasciata data la piccola dimensione del serra.
 ;D




Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: pesce serra
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : ...
Esca : Popper 12 gr
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : Attacco avvenuto a pochi m dalla battigia, deciso su recupero medio e costante, alla seconda jercata dal momento dell' inseguimento.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


chiaravadrhotu

  • FISHING FRIEND
  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 622
  • PePpE Da Chiaravalle C.le
Risposta #38 il: Agosto 03, 2016, 11:13:18
Ormai, come una vera e propria dipendenza, la canna da spinning è diventata il quinto arto del corpo... la porto ovunque : a mare con i miei, in scogliera, di notte, la sera quando esco con gli amici a lido....
Un' ossessione dove però qualche bel pesciotto ancora non arriva.
Mi accontento alla grande, C & R sempre e si continua a fare esperienza!!!
 
Ancora una volta ringrazio il Maestro Peppino Tropea per gli innumerevoli consigli che in ogni pescata, specie quando uno stà per mollare, risuonano in testa a mò di paadre nostro....
E il mio Amico Vincenzo Spinning Pansa mentre aspetto, a questo punto, che mi dia un altro artificiale ugualmente funzionante!!!
 





Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Preda: ricciola, pesce lucertola
Tecnica: spinning
Località: medio jonio
Data e orario: ...
Canna: shimano vengeance sea bass bx 10-50gr 2,4 m
Mulinello: penn fierce 2 4000
Lenza madre : spiderwire stealth red code braid 0.20
Finale : colmic fendreel 0.35 nodo di giunzione albright
Amo n° : ...
Esca : Popper 12 gr, ghost shad 8,5 cm jig head
Condizioni meteo/marine : mare calmo
Note : Attacco della minilola avvenuto a un 20 m da riva, stranamente sulle piumette dell'ancoretta si è fiondata con particolare decisione al punto da avere 2/3 ami conficcati all'interno della bocca.
Confidavo in più nello shad vista la presenza di minutaglia tra salpe e cefalotti della stesssa taglia e colore... proveremo in condizioni diverse di vento e pressione !
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Risposta #39 il: Agosto 03, 2016, 11:16:48
Continua così e vedrai che il big arriverà!
PS.: basta con i rigraziamenti, altrimenti ti banno! calabria
Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Link sponsorizzati

Tags: