Spigole e Orate (di Ginos)

This is a discussion for the topic Spigole e Orate (di Ginos) il the board PESCI & CATTURE.

Autore Topic: Spigole e Orate (di Ginos)  (Letto 32817 volte)

ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #40 il: Novembre 01, 2009, 13:41:54
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/i/11072009066.jpg/

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/i/23052009356.jpg/

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/i/immag002c.jpg/

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login.[IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE][IMMAGINE NON DISPONIBILE SI PREGA GLI AUTORI DI RICARICARE LE IMMAGINI GRAZIE]/i/spigola.jpg/

Carissimi amici di  ;D vi presento alcune delle ultime catture del team che l'estate ci ha riservato..
Catturate in Surf Casting..
Un saluto da Gino


etfreaky*

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 813
  • Sii il cambiamento che vuoi nel mondo
Risposta #41 il: Novembre 01, 2009, 13:56:50
Ciao Gino...
Che montatura hai utilizzato per la cattura delle orate? Long Arm o piombo scorrevole?
Che diametro di filo avevi come terminale? Era in fluoro carbon? Che marca?
Che tipo di esche sono state utilizzate?
Che ami hai utilizzato?
A che distanza dalla riva sono arrivate le catture?
Spero che avrai il tempo e la pazienza di rispondermi.
E complimenti ai signori che vedo in foto per le loro stupende catture.
La pesca è la metafora della vita... stai seduto senza far nulla aspettando che succeda qualcosa.
Ma non succede mai nulla.


Zoro86

  • ^Member^
  • *
  • Post: 60
Risposta #42 il: Novembre 01, 2009, 14:37:55
Ciao Gino, ti rivolgo anch'io le stesse domande fatte da etfreaky*, in quanto nelle ultime uscite sto dando la caccia proprio alle orate purtroppo senza alcun risultato...io uso long arm con bibi...in più se mi potresti dire più o meno dove si trova il posto in cui le hai prese, anche senza dirmi il punto esatto, vorrei sapere se sulla costa ionica o tirrenica...grazie in anticipo e complimenti per le bellissime catture!


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #43 il: Novembre 01, 2009, 18:35:33
Le dimensioni delle catture sono impressionanti e meritano i complimenti della comunità.
Però, carissimo Gino, questa comunità ha un palato un pò raffinato e penso di interpretare il pensiero di tutti dicendoti che preferiamo un bel report tecnico di un cappotto piuttosto che una stitica passerella di immagini fredde che hanno, mi pare, solo lo scopo di fare mostra di sè e pavoneggiare gli autori.
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


etfreaky*

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 813
  • Sii il cambiamento che vuoi nel mondo
Risposta #44 il: Novembre 01, 2009, 19:06:41
Ciao Gino, potresti rispondermi?
Ti ho fatto domande semplici, non voglio mica sapere i trucchi.
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ciao Gino...
Che montatura hai utilizzato per la cattura delle orate? Long Arm o piombo scorrevole?
Che diametro di filo avevi come terminale? Era in fluoro carbon? Che marca?
Che tipo di esche sono state utilizzate?
Che ami hai utilizzato?
A che distanza dalla riva sono arrivate le catture?
Spero che avrai il tempo e la pazienza di rispondermi.
E complimenti ai signori che vedo in foto per le loro stupende catture.
La pesca è la metafora della vita... stai seduto senza far nulla aspettando che succeda qualcosa.
Ma non succede mai nulla.


ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #45 il: Novembre 01, 2009, 19:45:34
Iintanto buonasera  a tutti  al dire il vero vi avevo mandato le risposte ma nonessendo  abbastanza bravo
chi sa dove lo inviata comunque ci riprovo
1/canne della falcon
2/pionbi scorrevoli grammi 150
3/terminale 0/35
4/ami n 2  colmic
5/esca paguro innesco con ago
6/lancio notevole
7/zona di cattura RC nord
8/peso orata sup KG6
9/si chiama francesco tra i 29componenti del team e uno dei piu validi
10/GRAZIE A TUTTI


giuv89

  • ^Member^
  • *
  • Post: 42
Risposta #46 il: Novembre 01, 2009, 21:44:27
ciao gino piacere di conoscerti mi chiamo giovanni innanzitutto ti volevo fare i complimenti a te e a tutto il tuo team per le eccezionali catture...ti volevo fare una domanda che forse ti sembrerà stupida...il paguro se non sbaglio va tolto dalla conchiglia prima di innescarlo giusto?se si c'è qualche metodo specifico per farlo uscire dalla conchiglia?a me hanno detto che bisogna pungerlo in un punto specifico...?grazie in anticipo  


ivo

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 748
Risposta #47 il: Novembre 02, 2009, 10:03:38
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Le dimensioni delle catture sono impressionanti e meritano i complimenti della comunità.
Però, carissimo Gino, questa comunità ha un palato un pò raffinato e penso di interpretare il pensiero di tutti dicendoti che preferiamo un bel report tecnico di un cappotto piuttosto che una stitica passerella di immagini fredde che hanno, mi pare, solo lo scopo di fare mostra di sè e pavoneggiare gli autori.
Ciao Gino innanzitutto ti faccio i complimenti a te e al tuo team, ma sono anche d’accordo con Nicola, bisognerebbe sprecarsi un pò di più con i report, e poi volevo fare una piccola precisazione: più che Surf Casting direi Paf visto il mare alle spalle dei componenti del tuo team. Erano solo due precisazioni assolutamente senza polemica e quindi rinnovo i complimenti per le splendide catture
Ciao a presto


ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #48 il: Novembre 02, 2009, 13:38:14
si il metodo c e   eabbastanza facile  basta rompere in estremita il guscio  che poi questa e la parte piu debole  toccare leggermente il frutto con un ago o qualcosa di simile che salta fuori



ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #49 il: Dicembre 05, 2009, 18:51:12
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

In questo video vi faremo vedere quello che Antonello uno dei più validi di questo settore del team è riuscito a fare visto la splendida sequenza di questa cattura e le fasi emozionanti abbiamo voluto dare a questo video 6 il titolo "SHOCK"
Domenica 15/11/09  ore 15:10 scatta l'agguato
                                                                       BUONA VISIONE
                                                                                               GINO SPIGOLA TEAM


pillo

  • ^Member^
  • *
  • Post: 57
Risposta #50 il: Dicembre 05, 2009, 19:19:22
complimenti...emozionante l'azione e spettacolare la preda ;D


massimiliano80

  • -Member-
  • *
  • Post: 1
Risposta #51 il: Dicembre 08, 2009, 15:46:38
Secondo una valutazione di questo video, il qui presente, risulta essere un Marlin bianco che ha il corpo molto simile all’Aguglia imperiale ma si distingue da questa per alcune caratteristiche inconfondibili: la pinna dorsale col margine arrotondato anziché seghettato; le pettorali sono piuttosto lunghe invece di essere corte e falciforme; il dorso è blu scuro anziché bruno o grigio; i fianchi, al di sotto della linea laterale, sono argento brillanti e non bianchi; assenza di pinne ventrali;  la pinna caudale non è spiniforme ed infine lungo il corpo decorrono, verticalmente, numerose strisce di colore lillaceo.


ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #52 il: Dicembre 08, 2009, 18:54:45
intanto massimiliano ti ringrazio per la tua precisazione noto che sei una persona espertissima in materia   da subito abbiamo avuto anche noi qualche dubbio se si trattasse di aguglia o marlin ma le cose che le contradistinguono sonoveramente pochi ci risulta che il marlin e un pesce rarissimonei nostri mari e addirittural ultima cattura risale al 1970 cattura avvenuta a bagnara calabra
teniamo conto delle tue considerazion ise cosi fosse siamo davanti a una cattura che rimarra nella storia magari qualche amico del forum ci potrebbe dire qualcosa in merito ci farebbe cosa gradita 
massimiliano ti ringraziamo per latua puntualizzazione ASPETTIAMO NOTIZIE
                                                                                                   grazie ginospigolateam


busman

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 147
  • Chi va piano...stà sano..e va lontano..
Risposta #53 il: Dicembre 08, 2009, 20:59:06

Se fosse veramente, e non lo metto in dubbio,
un pesce spada, sarebbe una cattura che avrebbe molto più valore di quanto ne possegga ora!!!

Riconfermo: Bravissimi ragazzi..............

P.s. Complimenti Massimiliano per la puntualizzazione! 

Ciao
.....Venite a fare un giro.......


donato

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 692
  • support C&R
Risposta #54 il: Dicembre 09, 2009, 17:00:18
una bellissima cattura ed un video girato veramente a regola d'arte, ma facendo un pò di ricerche direi proprio che si tratta di un'aguglia imperialee non di un marlin bianco.

la differenza sta nelle pinne dorsali e nel rostro, resta in entrambi i casi un pesce bellissimo!

complimenti
sincerità e onestà sono sinonimi di antipatia e temporanee incomprensioni, ma il tempo è  galantuomo. Cit: mio PADRE


^SURFMASTER76^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2625
  • Di fronte al mare la felicità è un’idea semplice.
Risposta #55 il: Dicembre 09, 2009, 21:03:05
Innazitutto complimenti ad Antonello per la stupenda cattura. Concordo con massimiliano80 in quanto anche a me sembra più un marlin bianco che un'aguglia imperiale.  ;D


lancillotto

  • ^Member^
  • *
  • Post: 72
Risposta #56 il: Dicembre 13, 2009, 12:38:40
innanzi tutto i miei complimenti per la splendida cattura!!!
volevo esprimere il mio parere e farvi notare alcune cose che mi hanno fatto dedurre che sia un'aguglia imperiale!

questo e' il marlin

questa e' l'aguglia imp
le differenze sono:
la pinna dorsale che al merlin cade subito invece all'aguglia contina finno alla fine;
il becco superiore al marlin e' piu' lungo;
la pinna sulla pancia e' molto pronunciata al marlin;
le pinne laterali sonorivolte verso l'alto e' nella aguglia verso il basso;
sono inesperiente nel campo e questo e' solo il mio parere.
COMPLIMENTI ANCORA


Zoro86

  • ^Member^
  • *
  • Post: 60
Risposta #57 il: Dicembre 13, 2009, 13:57:06
Guardando le immagini postate da lancillotto credo anch'io che sia un'aguglia imperiale, le pinne pettorali sono più piccole di quelle del marlin..


MicheleOrata

  • ^Member^
  • *
  • Post: 43
Risposta #58 il: Dicembre 14, 2009, 23:16:51
Ciao Gino, bellissima cattura! grande cattura da un grande team!
Ho ristretto la ricerca a due esemplari: Aguglia Imperiale e Marlin Bianco.

AGUGLIA IMPERIALE



Ha corpo a forma di cilindro (i giovani individui sono più compressi lateralmente) che si restringe verso la pinna codale.
Alla base della codale vi sono due modeste chiglie laterali, contro una sola peri il pescespada, da cui differisce anche per la presenza delle pinne ventrali.
Il rostro è robusto e non schiacciato.
Le mascelle non hanno denti. Sui palatini  vi sono delle placche munite di piccoli denti.
Le squame sono piccolissime e incapsulate nell'epidermide.
La prima pinna dorsale ha i primi 4 raggi alti e gli altri decrescenti; la seconda, con sei raggi, è separata dalla prima ed alla stessa altezza dell'anale. La codale è grande, falcata e semilunare con i lobi stretti. Le pettorali sono corte e falcate. Le ventrali sono filiformi e composte da 1 raggio spinoso e quattro molli saldati fra di loro.
Il colore del dorso è grigio azzurro scuro, quasi nero; fianchi più chiari. Ventre bianco.
E' una specie pelagica migratoria.
Si nutre di costardelle, aguglie e clupeiformi.


MARLIN BIANCO



Ha corpo snello che si restringe verso la coda. Il corpo è rivestito di squame molto piccole, appiattite e incluse nella pelle. La linea laterale segue il profilo del dorso . 
La testa è massiccia e la mascella superiore è prolungata in un rostro osseo a sezione circolare.
Le mascelle shanno solchi simili a denti, che sono presenti anche sul palato e sulla lingua.
L'occhio è grande, circolare.
Ha due pinne dorsali, la prima spinosa è lunga con lobo anteriore sviluppato, la seconda è piccola, simile alla seconda anale. La prima anale è più ampia e situata  avanti alla seconda. Le pettorali sono lunghe, come le ventrali. La codale è lunata, con le punte dei lobi distanti tra loro. Su ogni lato del peduncolo codale vi sono due carene longitudinali.
Le ventrali sono filiformi, formate da un lungo raggio unito con una breve membrana a due raggi molli più brevi.
Il colore del dorso è azzurro verdastro, più scuro superiormente, più chiaro e brillante verso la linea laterale, poi cambia rapidamente in bianco argenteo. Possono esserci strisce verticali di colore indaco lungo il corpo. La prima pinna dorsale è azzurro brillante, con macchie nere, violette o bianche verso la base. I raggi sono scuri. Scure le altre pinne. Il ventre è bianco. E' una  specie pelagica, migratoria.
Si nutre di pesci e di calamari. Si cattura con lenza e mulinello. Nel Mediterraneo può raggiungere i due metri e mezzo.
Nei mari italiani è stato catturato nella costa ligure e in Sicilia.


Gino, per me è una gran bella Aguglia Imperiale.

Michele


ginos

  • ^Member^
  • *
  • Post: 52
Risposta #59 il: Gennaio 26, 2010, 12:47:58
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

Cari amici di calabriapescaonline, oggi il team presenta un nuovo video chiamato "CI SIAMO", vi mostreremo le recenti catture del team.
Tra questi anche quelli di Domenica 24-01-10 con le catture di tre spigole.
Catture avvenute con lo style fondamentale del team: "PESCA ALL'INGLESE".
Filo reverge 0,8mm
Filo brave daiwa 12mm
Ami kamikatsu n°16
Ami kamikatsu n°18
Canne "Francesco Casini" "Mitchell Tubertini"
Mulinelli Mitchell "full control"
                                                        GRAZIE     GinoSpigolaTeam!!


Tags: