Surfcasting e PAF negli U.S.A

This is a discussion for the topic Surfcasting e PAF negli U.S.A il the board PESCI & CATTURE.

Autore Topic: Surfcasting e PAF negli U.S.A  (Letto 5160 volte)

danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
il: Maggio 08, 2014, 01:56:42
Finalmente riesco a scrivere un topic nella sezione catture. premetto che avevo cominciato a pescare 4/5 anni fa ma ho pescato solo 5-6 volte prima di trasferirmi negli Stati Uniti. dopodiché ho dovuto abbandonare la pesca per circa 2/3 anni insomma fino ad oggi. Finalmente dopo tanto tempo torno a pesca ma non nel mediterraneo dove non ho nemmeno avuto tempo di farmi le ossa ma bensi nell' oceano atlantico. ma parliamo della giornata di pesca. Oggi non avevo programmato di andare a pesca ma avendo trovato 2 orette libere decisi comunque di fare qualche test in spiaggia quindi parto e vado. arrivo in spiaggia alle 4:30 del pomeriggio ( so che come orario fa schifo ma avevo solo quelle 2 orette) il mare non presenta onde ma si vede una corrente forte infatti servira minimo una piramide da 5oz per stare tranquilli in pesca, cosi preparo la mia canna una Penn Prevail 12ft (circa 4m) 4-10oz e mulinello Tica scepter 9000 gtx imbobinato di uno 0.45mm con shock leader di 0.65mm, trave stessa misura per circa 1.8m, piramide di 4oz e 2 braccioli di 0.40mm di circa 1m con ami del 2/0, l'amo superiore con trancio di seppia e quello inferiore con vongola. comunque una volta armata la canna passo al primo lancio, un fiasco, circa 20m. Premetto che ho abilita di lancio non so fare nemmeno un side ( ma l'ho provato in spiaggia). allora riprovo e niente sento la canna che non si carica cosi aumento fino ad un piombo 6oz sento la canna caricarsi un po ma non vado oltre i 35m deluse accetto la mia incapacita e comincio a pescare. per i primi 45min niente di niente anche se vedere le tocche piccole era difficile anche perche il vento era fortissimo e muoveva il cimino della canna. comunque dopo altri 5/6 minuti vedo delle tocche ( almeno mi sembravano) cosi alla piu decisa ferro, ogni volta che recuperavo la piramide da 6oz faceva sembrare di avere un pesce in canna per come era pesante quindi non ero sicuro se cera qualcosa attaccato, comunque mentre recupero sento il mulo che sfriziona leggermente penso che la frizione sia troppo aperta quindi chiudo di pochissimo recupera macon fatica comincia a pensare che ci sia qualcosa ma non voglio illudermi. quando arrivo al gradino di risacca il peso e fortissimo ma con l'onda che mi aiuta lo tiro fuori e vedo lui, quel bel pescetto che saltella. E' uno Striped Bass( molto simile alla regina in italia) all'incirca sui 40cm che ha mangiato sulla seppia ;D. All inizio non sono sicuro se e un mullet o uno striped bass. lo prendo qualche foto e poi penso se tenerlo o liberarlo....da quando pescavo con mio zio non ho mi preso pesci piu grandi di 15cm e pesanti piu di 300gr cosi mi viene in mente di tenerlo anche per i miei e mio fratello che scherzano sempre su di me perche non prendo mai niente. Pero alla fine mi ricordo che mi ero promesso che lamia prima cattura in oceano l avrei rilasciata per ringraziare il mare e cosi feci lo liberai. ( avrei dovuto farlo comunque perche la misura minima dei striped bass e' di 70cm!!). resto in spiaggia circa altri 45min cominciava a fare freddo e non ero attrezzato per quello. ma sono andato a casa super contento alla prima uscita un bel pesce ( almeno per me) e comunque una preda ricercatissima piu o meno come la spigola in italia. Appena torno a casa e dico di aver preso qualcosa tutti sorridono ma appena gli dico che l'ho rilasciato arrivano i seguenti commenti...MA sei scemo? Ma che ci vai a fare a pesca? quella al forno con le patate era bona. Ma a me sta bene cosi il mare mi ha dato il divertimento e io gli rendo il favore.
spero di non avervi annoiato con questa lunga storia ma e la mia prima vera cattura e sono molto emozionato   ;D
ecco qualche foto:
Immagine non disponibile
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


^OLTREMARE^

  • Super Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 6153
Risposta #1 il: Maggio 08, 2014, 11:35:53
Evvai Daniele, dai che sei solo agli inizi. Sembra quasi una delle nostre spiagge più che un lido oceanico. Se mi permetti ti dò un consiglio. Le condizioni del mare sembrano piuttosto tranquille anche se so perfettamente che le foto non rendono mai l'esatta grandezza, quindi se hai una seconda bobina potresti caricarla con uno 0.30/0.35 e riservare il filo più grosso a condizioni di mare più gravoso.
Prova che ad alternare l'attuale calamento con un bracciolo unico da 150cm. e anche più attaccato sia in alto che in basso (magari con un pp up) affidandoti sempre alla seppia che a quanto vedo paga anche a quelle latitudini..... e al prossimo servizio 
STATE TRANQUILLI.........LO SHOCK LEADER NON MORDE

TUTTO QUEL CHE DICO SONO MIEI PARERI PERSONALI

PREFERISCO DI GRAN LUNGA CHI SI ESPONE ALL'ERRORE A CHI SE NE STA ALLA FINESTRA A GUARDARE (cit. Peppino)

- se peschi festeggia con una bottiglia di vino e del buon cibo - se non peschi consolati con una bottiglia d vino e del buon cibo -  (motto del gruppo PAM & PAM)


^DRAYCON^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 2346
  • L'elemento fondamentale della pesca?Birra e panini
Risposta #2 il: Maggio 08, 2014, 11:52:12
Grande Daniele!!!
Ottima prova!!! Non ti preoccupare con i lanci... Quando acquisterai una canna più leggera (10oz è un'enormità) anche con un semplice above farai distanze senz'altro migliori!!!
Sono sicuro che l'oceano non ti deluderà in fatto di catture, avendo la fortuna di non pescare nel mediterraneo che oramai è quasi un deserto sono sicuro che presto arriverà qualche vero big!!!
Ciao!!!
Vivo la vita a un'uscita di pesca alla volta! Non mi importa ne dove, ne quando, ne come! A ogni uscita di pesca, sono un'uomo libero!


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #3 il: Maggio 08, 2014, 14:44:44
Grazie mille a tutti.
Oltremare, si in effetti il mare era abbastanza tranquillo se parliamo di onde ma la vera sfida era la corrente. Comunqie si ho una seconda bobina e attualmente ce uno 0,27 che usavo in italia pero penso che soa troppo piccolo e lo sostituito con lo 0,35.
Ciao draycon e grazie per I complimenti, si ineffetti per caricare bene quella canna penso ci vogliano minimo 8oz comunque qui gia dal primo metro trovi circa 1.5m di profondità quindi non devo raggiungere distanze eclatanti
Vediamo che succedera la prossima volta e grazie ancora a tutti spero di postare altre catture.
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


beka

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Calabria pesca on line forum:il forum sulla pesca in Calabria
Risposta #4 il: Maggio 08, 2014, 15:45:34
ti daro' un altro consiglio..... se quella spigola è di misura secondo la legge USA la prossima volta attaccala come esca e vedrai che qualcosa parte sicuro  calabria
non è la paura a dominarmi ma solo l'irrequietezza


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #5 il: Maggio 08, 2014, 17:31:28
Ciao beka so che sei esperto di pesca oceanica quindi prendero I tuoi suggerimenti come oro colato.
Comunque la misura minima dello striped bass e di 70cm e penso che a quel punto sia troppo grande per essere innescato...usare pesci sotto taglia della legge come esca e illegale? Si giusto?
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


antobj

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 133
Risposta #6 il: Maggio 08, 2014, 19:07:14
Ciao Daniele bello il posto ma è la spiaggia di Brooklyn? Amo l'america!!!


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #7 il: Maggio 08, 2014, 19:21:25
No la spiaggia non e' di Brooklyn io mi trovo nel New Jersey che e attaccato allo stato di New York vivo a circa 1 ora da NY, inoltre un giorno di questi andrò a pescare in una spiaggia piu a nord e da li si riesce a vedere Manhattan all'orizzonte.quando ci andro farò qualche foto.
Anche io adoro questo posto ci vivo da circa 4 anni ormai e mi trovo molto bene.
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


antobj

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 133
Risposta #8 il: Maggio 08, 2014, 21:19:05
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
No la spiaggia non e' di Brooklyn io mi trovo nel New Jersey che e attaccato allo stato di New York vivo a circa 1 ora da NY, inoltre un giorno di questi andrò a pescare in una spiaggia piu a nord e da li si riesce a vedere Manhattan all'orizzonte.quando ci andro farò qualche foto.
Anche io adoro questo posto ci vivo da circa 4 anni ormai e mi trovo molto bene.
Si conosco il New Jersey anche se non ci sono mai andato di persona  ;D la città di Jon Bon Jovi...ci dovrebbe essere il bon jovi soul kitchen che sarebbe una specie di mensa per i poveri :)


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #9 il: Maggio 08, 2014, 21:22:10
Non conoscevo la bon jovi soul kitchen ma online ho visto che si trova a red bank una citta a circa 15 min da dove vivo.
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


^MANUSPIN^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Post: 1058
  • Non ducor, duco
Risposta #10 il: Maggio 09, 2014, 02:06:41
Bravissimo, vedrai che gli Stripers da mettere in forno arriveranno.
A proposito, ricordi quello che ti avevo scritto qualche anno fa, anche se si parlava di spinning?
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Daniele insisti oramai tifiamo tutti per te: vogliamo il report e le foto di uno Striped Bass da 30 libbre e un Bluefish da 20!
Forza! 

Per guadagnare qualche metro nei lanci penso che ti abbiano detto tutto, lascia stare le vongole se vuoi insidiare pesci di buona taglia, terminale magari con un solo bracciolo con innesco di Seppia o filetto di Mullet o Sardina, ami grandi e se ci sono Bluefishes terminale in cavetto d'acciaio. Allenati nei lanci curando la tecnica.
Se ho capito bene guardando i video su youtube (fatti proprio in New Jersey con la tecnica del surf casting), quelli grossi dovrebbero pescarsi più facilmente quando il mare è mosso, ma non so se il periodo è giusto. Ciao
Ho visto Sampei pescare carpe da un quintale con canna fissa ed essere trainato con tutta la barca per centinaia di metri; l'ho visto finire in acqua mentre stringeva con forza la sua canna fissa e faceva perno su tutti e due i piedi...VOGLIO IL FILO DI SAMPEI PER IL MIO MULINELLO!!!


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #11 il: Maggio 09, 2014, 04:10:45
Grazie MANUSPIN, circa 3 anni fa avevi azzeccato lamia prima preda oceanica hahah complimenti
Onestamente la seppia che ho utilizzato era congelata e ero molto scettico che avrebbe attirato qualcosa invece e' stata proprio lei ha attirare il bass. qui molti pescatori usano la vongola in quanto sono veramente enormi saranno circa 8cm. Si preferiscono il mare mosso almeno da quanto ho capito si comporta quasi come una spigola anche se spesso stazionano un po piu a largo della costa. la prossima volta voglio provare i gamberi che qui tutti consigliano come esca universale e vedremo. faro dei test, tanti cappotti forse qualche cattura ma non vedo lora di acquisire un po piu di esperienza e conoscenza sulla pesca oceanica. E chissa un giorno magari mi trovero a "lottare" con uno squaletto affamato di passaggio haha. 
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #12 il: Maggio 10, 2014, 22:07:28
Eccomi tornato dalla mia seconda battuta oceanica purtroppo questa volta un bel cappotto... ieri programmo di arrivare in spiaggia per le 5 purtroppo ero distrutto per il lavoro e non mi sveglio prima delle 7:45. un po amareggiato mi preparo per andare a pesca. arrivo in spiaggia verso le 8:40 e il mare non sembra agitato solo 2 onde che si ripetevano una a circa 5 mt e l altra circa a 8mt. all inizio non mi impressionano e monto la canna. la mia penn prevail 4-10oz con un calamento un po piu corto ma piu sottile dell altra volta, circa 1.5m di 0.60 come lenza madre e 2 braccioli di circa 80cm di 0.35 con ami del 2/0 con esca vongola e seppia e piombo una piramide da 6oz. Come dicevo il mare non mi aveva impressionato eppure non riuscivo a stare in pesca al meglio la canna spiombava in quanto quelle uniche 2 onde erano spesso alte sul metro. cosi monto un altro calamento uguale ma con braccioli dello 0.45mm in quanto lo 0.35mm si ingarbugliavano ma la situazione non cambia si pesca male e niente mangiate le esche tornavano su come le avevo lanciate. Dopo circa 3 ore di questo decido che e ora di andare anche perche avevo degl impegni... non sono amareggiato per il cappotto ma lo sono per il fatto di non essere riuscito a stare in pesca nonostante avessi una piramide di 6oz e peril fatto che senza vedere una mangiata non e stata una grande pescata ma vabbe ci riprovero lunedi.
eccovi alcune foto
Immagine non disponibile
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


beka

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Calabria pesca on line forum:il forum sulla pesca in Calabria
Risposta #13 il: Maggio 11, 2014, 11:44:21
Che spettacolo ... E che nostalgia.. Rispondi tardi perche non mi ero accorto dell evolversi della discussione comunque i pesci sottomisura non puoi  assolutamente innescarli. Per quanto riguarda le dimensioni dell esca un grande amico mi diceva sempre : in determinati posti l unico problema e lanciare l esca ma se ci riesci qualcuno che la mangia lo trovi sicuro  calabria Alla fine si parla di squali e/o razze enormi che possono mangiare un pesce di tre chili. non so se dove peschi sono presenti ma se ci sono prima o dopo la canna parte
non è la paura a dominarmi ma solo l'irrequietezza


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #14 il: Maggio 11, 2014, 18:03:32
Si diciamo che gli squali ci sono anche se non come a capo verde. Diciamo che qui durante l estate si avvicinano piu alle coste. Per le razze un pescatore vicino a menne ha prese 2 insieme ma poi le ha rilasciate perche erano piccole.comunque penso che su queste coste non sia impossibile innescare una bella esca e ritrovarsi uno squalo allamato
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


Surfin Bird

  • ^Hero Member^
  • *
  • Post: 454
  • Una pescata allunga la vita!!
Risposta #15 il: Maggio 15, 2014, 18:58:15
Ciao Daniele hai fatto bene a rilasciare il piccolo striped considera che quel pesciolino li nel giro di alcuni anni arriva a superare abbondandemente i 40 kg, vedrai il mare saprà ripagarti.
Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano!!


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #16 il: Maggio 15, 2014, 21:12:53
Si lo so qui ho visto foto di pescatori con catture di striped impressionanti infatti la misura minima e 70cm e se ne possono catturare solo 2 esemplari. Spero che il mare mi ripagherà un giorno con una bella cattura nel frattempo continuerò a rispettare sia lui che I suoi abitanti.
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


paco86

  • ^Member^
  • *
  • Post: 82
Risposta #17 il: Maggio 28, 2014, 21:26:50
Ciao Daniele, complimentoni per la canna e per lo spot.
Io pure pesco sull'atlantico peró versante europeo.
Se vuoi un consiglio abbassa in bobina, scendi ad uno 0,26/0,28 qu'do te lo permette e 0,30/0,35senza problemi, spessissimo in oceano le onde sono molto lunghe ed i primi 20 metri ti ritrovi 30cm di profonditá..
Ingegnati un side e via..  calabria

Buona la seppia o il trancio di calamaro, se non stai vicino a rocce lascia perdere la vongola e mettici un bell'americano, che li gioca in casa   N ;D

A piú foto..


danielecm

  • ^Full Member^
  • *
  • Post: 159
  • non conta il risultato,ma il viaggio per esso...
Risposta #18 il: Maggio 29, 2014, 03:23:54
Ciao Paco86 grazie dei complimenti e dei consigli, provero' a scendere di diametro come dici tu tanto la seconda bobina del Tica e' gia imbobinata con uno 0.27mm.
Scusa la mia ignoranza ma che intendi con onde molto lunghe e 30 cm di profondita nei primi 20mt?
Non so da te ma qui gia appena entri in acqua c'e' almeno 1.5mt di profondita'
Per quanto riguarda l'americano, anche io penso sia ottimo per queste coste (in effetti giocando in casa non puo andar male), ma non e' facilmente reperibile qui e' chiamato "bloodworm".
Un saluto a tutti dagli U.S.A....


Link sponsorizzati

Tags: