Anguilla come esca...

This is a discussion for the topic Anguilla come esca... on the board PESCI E TECNICHE DI PESCA.

Author Topic: Anguilla come esca...  (Read 15807 times)

^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
on: January 28, 2012, 13:08:07
Ciao ragazzi,

mi vorrei cimentare nella pesca col vivo utilizzando l'anguilla come esca...
Mi dareste delle dritte?

Ringrazio anticipatamente  ;D
Daniele


^PEPPINO^

  • "CapoTosta"
  • ))ADMIN((
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1930
  • il Mare unisce le terre che gli uomini dividono
Reply #1 on: January 28, 2012, 20:27:47
Ottima per la spigola e anche per il serra.
Terminale dello 0,40/0,50, lunghezza intorno ai 150-200 cm, un solo amo  (se ne metti 2, si ingarbuglia sicuramente) misura 3-5/0 (in base alla grandezza dell'esca).
Innesca l'amo a circa un terzo del corpo dell'anguilla (verso la coda).
Lanciala insieme ad un piombo di generose dimenzioni (più è pesante e più sarà profonda e sicura l'auto-ferrata).

Ricorda di fare la tua presentazione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Prima di creare un nuovo topic, usa la funzione Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Per qualunque problema o domanda inerente l'utilizzo del forum, puoi chiedere aiuto in Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login sezione, saremo lieti di aiutarti.

Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua LoginNon sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login  Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login     Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login

E' sicuramente importante essere convinti delle proprie idee,
ma bisogna saper cambiare le proprie certezze perché abbiamo sempre da imparare.

Sentirsi strappare la canna dalle mani non ha prezzo!
Per tutto il resto c'è...
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login


Murlan

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 51
Reply #2 on: January 28, 2012, 22:48:51
Cercando le spigole visto che sono un po diffidenti si potrebbe usare un filo piu sottile ??


beka

  • ^Hero Member^
  • *
  • Posts: 454
  • Calabria pesca on line forum:il forum sulla pesca in Calabria
Reply #3 on: January 29, 2012, 07:05:11
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Cercando le spigole visto che sono un po diffidenti si potrebbe usare un filo piu sottile ??

Vai tranquillo che con l anguilla come esca la diffidenza la perdono calabria
non è la paura a dominarmi ma solo l'irrequietezza


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #4 on: January 29, 2012, 09:15:14
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Ottima per la spigola e anche per il serra.
Terminale dello 0,40/0,50, lunghezza intorno ai 150-200 cm, un solo amo  (se ne metti 2, si ingarbuglia sicuramente) misura 3-5/0 (in base alla grandezza dell'esca).
Innesca l'amo a circa un terzo del corpo dell'anguilla (verso la coda).
Lanciala insieme ad un piombo di generose dimenzioni (più è pesante e più sarà profonda e sicura l'auto-ferrata).

Grazie Peppino,
ma vanno bene anche le anguille che vendono negli allevamenti, tipo 30 cm a salire o sono da preferire quelle un pò pù piccoline (ma sempre sopra la misura minima, che se non erro è 18 cm)?
Daniele


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 199
  • faith and perseverance
Reply #5 on: January 29, 2012, 12:23:58
Con anguille più piccole si hanno maggiori probabilità di prendere spigole sul kg (ovviamente non è detto,può capitare anche la bestia). Ricordati o di spezzarle leggermente la coda,o di tagliarla in modo tale eviti che si insabbi. Se usi 2 ami,quello superiore fallo sempre scorrevole,in modo tale da evitarti perdite di tempo inutili (una volta poi constatate le dimensioni dell'esca,ferma l'amo scorrevole con un piccolo elastico o con un pò di nylon tipo stopperino).
Inoltre, l'anguilla è bene utilizzarla specialmente nelle foce dei fiumi o in zone di acqua bassa,e in orari notturni o a ridosso di alba e tramonto. Se invece hai acqua torbida puoi anche utilizzarla di giorno. Occhio anche alle maree,cerca di sfruttare gli orari di punta di esse.  ;D
MAI ODIARE IL MARE!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #6 on: January 29, 2012, 13:20:09
Grazie.
Che tipo di montatura è da preferire (scorrevole, short, long arm, etc)?

@Peppino
Non c'è il rischio che lanciando l'esca, questa si possa "perdere" in volo?
Daniele


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 199
  • faith and perseverance
Reply #7 on: January 29, 2012, 14:14:50
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Grazie.
Che tipo di montatura è da preferire (scorrevole, short, long arm, etc)?

@Peppino
Non c'è il rischio che lanciando l'esca, questa si possa "perdere" in volo?

Vedi prima le condizioni del mare e poi ti regoli con la posizione del bracciolo. Personalmente però,ho notato che a mare calmo e con attacco basso,tende ad insabbiarsi. Per cui,io la utilizzo generalmente a mare mosso ed in condizioni di surf,in quanto l'anguilla è anche molto resistente. Uso un attacco alto, 1,5 metri dello 0,50 fluorocarbon (non scorrevole). Ami tipo beack 3/0 della mustad,fatti proprio per il vivo (nel caso,manualmente,affina di più la punta). Inoltre,qualcuno adesso sarà contrario  calabria , la innesco a circa 4-5 cm dalla testa,nel punto in cui presenta sul dorso una pinnetta. Molti la innescano nel punto in cui schiacciano la colonna vertebrale (quindi vicino la coda),io invece preferisco innescarla vicino la testa in quanto la spigola attacca l'esca proprio dalla testa,e mi è successo con attacco verso la coda (non solo a me eh) che rimaneva amo + alcuni cm di coda. Innescando invece dalla parte della testa,ho maggiori probabilità di abboccata.
Altra cosa,io le anguille le reperisco in pescheria.Abbi l'accortezza,una volta prese,di immergerle in acqua dolce e di portarle sul posto in un contenitore pieno d'acqua,in modo da farli evitare uno shock termico causando cosi la loro morte.

N.B. importantissimo: prima di effettuare questa tecnica,accertati che nella tua zona si può fare,perché in alcune zone è vietata la pesca con anguilla.
MAI ODIARE IL MARE!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #8 on: January 29, 2012, 14:56:39
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
...
Altra cosa,io le anguille le reperisco in pescheria...

Quindi inneschi anche anguille da 30 cm in su?
Nelle pescherie ed allevamenti delle mie parti, solo queste riesco a reperire ...
Daniele


sebi1953

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 33
Reply #9 on: January 29, 2012, 15:20:07
scusate se mi intrometto ma secondo me pescare col vivo e piu reditizzio utilizzare una teleferica bracciolo di 2mt e se la zona di pesca sono presenti degli scogli utilizzare piombo a perdere 


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #10 on: January 29, 2012, 16:01:55
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
scusate se mi intrometto ma secondo me pescare col vivo e piu reditizzio utilizzare una teleferica bracciolo di 2mt e se la zona di pesca sono presenti degli scogli utilizzare piombo a perdere 
Dalla spiaggia però la vedo dura far allontanare l'anguilla con la teleferica...
penso che lanciarla direttamente, come dice Peppino, è la cosa migliore...
Per il disorso del piombo a perdere su zone con scogli, concordo con te...
Daniele


sebi1953

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 33
Reply #11 on: January 29, 2012, 18:19:00
il vivo quando arriva in acqua comincia a nuotare e si allontana un po ,e poi la spigola o il serra molto spesso si avvicina molto alla riva , comunque la cattura e molto propabile


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #12 on: February 03, 2012, 07:11:56
Secondo voi quali sono le condizioni migliori del mare in cui questa esca è da preferire?
C'è qualcuno che l'ha usata anche in codisurf?
Daniele


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 199
  • faith and perseverance
Reply #13 on: February 03, 2012, 12:10:03
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Secondo voi quali sono le condizioni migliori del mare in cui questa esca è da preferire?
C'è qualcuno che l'ha usata anche in codisurf?

L'anguilla si usa nella maggior parte dei casi di notte,o al massimo nelle ore diurne con acqua torbida.
MAI ODIARE IL MARE!


^DANIELEESPOSITO70^

  • Moderatore
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1934
  • fino alla fine...
Reply #14 on: February 03, 2012, 15:04:20
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Secondo voi quali sono le condizioni migliori del mare in cui questa esca è da preferire?
C'è qualcuno che l'ha usata anche in codisurf?

L'anguilla si usa nella maggior parte dei casi di notte,o al massimo nelle ore diurne con acqua torbida.
OK, grazie.
Ma secondo te, meglio a mare piatto o mare mosso, o addirittura in condisurf?
Daniele


emil.anto

  • ^Full Member^
  • *
  • Posts: 199
  • faith and perseverance
Reply #15 on: February 03, 2012, 17:13:25
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Non sei autorizzato a visualizzare i link. Registati o effettua Login
Secondo voi quali sono le condizioni migliori del mare in cui questa esca è da preferire?
C'è qualcuno che l'ha usata anche in codisurf?

L'anguilla si usa nella maggior parte dei casi di notte,o al massimo nelle ore diurne con acqua torbida.
OK, grazie.
Ma secondo te, meglio a mare piatto o mare mosso, o addirittura in condisurf?

Condisurf e mare mosso. Anche se non sono da escludere catture a mare calmo o leggermente mosso,specialmente se si tratta di serra.  ;D
MAI ODIARE IL MARE!


Tags: