Due dubbi con la pesca col vivo

This is a discussion for the topic Due dubbi con la pesca col vivo on the board PESCI E TECNICHE DI PESCA.

Author Topic: Due dubbi con la pesca col vivo  (Read 2765 times)

luigizena

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 85
on: October 10, 2014, 10:29:28
Buongiorno a tutti, come da oggetto ho due dubbi che non sono riuscito a risolvere, spero possiate aiutarmi:

1) Pesca con la teleferica: cosa succede se l'attacco del predatore avviere prima che il vivo abbia raggiunto l'estremità della lenza? il vivo impiega abbastanza tempo per raggiungerla, specialmente se non è molto vitale. Immagino che non riusciamo a ferrare e perdiamo il pesce

2) Pesca con il palloncino: mi capita, a volte, di avere del vivo che non ne vuole sapere di immergersi e nuota a pelo d'acqua. In questo modo si hanno meno possibilità di catture? non esiste un metodo per farlo affondare? (tipo montare un piombo in prossimità del vivo?)


tiburon88

  • FISHING FRIEND
  • ^Forum Expert^
  • *
  • Posts: 1339
  • pescare.............uno stile di vita...........
Reply #1 on: October 13, 2014, 11:19:50
Ciao luigi, vediamo se posso aiutarti.

Nel primo caso, avviene molto spesso che il predatore attacchi la nostra esca prima che questa sia arrivata a battuta sul piombo. In tal caso ci resta ben poco sa fare, se non stare attenti a quando il predatore abbocca, prendere la canna dal picchetto recuperare più in fretta possibile la lenza che separa il piombo dal finale teleferizzato ed a quel punto, sperando che il pesce non si sia slamato, ferrare.

Per quanto riguarda il palloncino, dipende molto dall'esca che si usa, le aguglie e le leccie stella per esempio non devono immergersi, devo, come naturalmente accade, nuotare a pelo d'acqua, poi, sarà li che il serra o la lampuga o leccie ecc..che sia sferrerà l'attacco, per quando riguarda il cefalo non ci sarebbe alcun problema se questo non si immerge in quanto i predatori di passaggio lo attaccherebber comunque in superficie ma se proprio si desidera che il pesce stia a fondo si può applicare un piombo molto leggero sul finale di una 15 di gr in modo ad incentivarlo a stare a fondo, lo stesso vale per mormore e saraghi.

Saluti.
I lOvE FiShInG!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

StOp AlLe ReTi AbUsIvE!!!!!!!!!!!!!

EtIcA & SpOrT


luigizena

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 85
Reply #2 on: October 13, 2014, 18:46:51
Grazie Tiburon sei stato molto utile. Mi sono mantenuto sul generico perchè queste due tecniche di pesca le uso a Cuba, principalmente con i barracuda. Come esca uso solitamente un pesce che li chiamano "escribano", molto appetito dai predatori, ma che tende sempre a stare a galla. Spesso arriva un gabbiano a rompere le scatole e addio barracuda!


luigizena

  • ^Member^
  • *
  • Posts: 85
Reply #3 on: October 13, 2014, 18:52:52
Se a qualcuno interessa, quel pesce che uso come esca viva, che a Cuba chiamano escribano, si chiama Hemiramphus brasiliensis


Tags: